Sperimentazioni di geoingegneria: gli effetti disastrosi sono reali

mercoledì 2 ottobre 2013

l'ordine esecutivo più draconiano mai rilasciato

L'Apocalisse è su di noi 

Non c'è bisogno di essere degli psichiatri per sapere che i giorni più bui sono dietro l'angolo. Ci sono degli eventi che si stanno formando come una tempesta perfetta. Siamo di fronte alla prospettiva di una probabile terza guerra mondiale in Medio Oriente. 

L'America è sull'orlo del totale collasso economico. I meccanismi di un brutale attacco di false flag sono state messe in moto e potrebbe avvenire entro i prossimi 45 giorni. L'obliterazione totale della Costituzione è a portata di mano ed i meccanismi giuridici e le regole per vivere in un'America post-apocalittica sono chiaramente in atto. In superficie, sembra che il destino dell'America sia blindato.

Da tener presente che gli eventi per false flag sono sempre un mezzo per un fine ben preciso. Gli eventi di false flag servono sempre come eventi per innescare e mettere in moto il cambiamento desiderato. Gli eventi di false flag sono progettate per infondere terrore, causare confusione e portare gli uomini ad essere miti come le pecore e a fidarsi del loro governo per proteggerli dal pericolo imminente. 

Una volta che un evento di false flag sarà completato, è molto importante che gli aguzzini abbiano dei meccanismi in atto volti a far rispettare il nuovo ordine di cose, o il Nuovo Ordine Mondiale di cose, come lo si vuol chiamare. Questo implica l'installazione di una struttura giuridica per far rispettare la legge marziale che seguirà gli eventi delle false flag.

I globalisti hanno pure innegabilmente in programma il controllo per questi elementi. 


  • Soggiogare le Masse
  • Legalizzazione della legge marziale in tempo di pace
  • Legalizzazione letterale della schiavitù
  • Legalizzare l'eco-terrorismo e la deindustrializzazione
  • Legalizzare la presentazione della carenza di cibo
  • Legalizzare e instaurare l'eugenetica come politica nazionale
  • La legalizzazione della violenza sessuale, perquisizioni illegali, asset privato e decadenza senza condanne penali.
 Come sarà la vita e vivere in una post-apocalisse?
 
 
 
Foto 2022: i sopravvissuti

"Molti si chiederanno, quando gli attacchi di bandiera (false flag) e quando sarà cessata la III WW, come si vivrà  in un'America post-apocalittica (cioè Unione Nord Americana)?
Tale questione è già stata risolta dalla recente legislazione e l'ordine esecutivo più draconiano mai rilasciato. Vivremo in un mondo che farà sembrare Orwell 1984 come un dono di Dio a una repubblica costituzionale."
 
In breve, non possederemo più nulla. Lo stato avrà: la vostra casa, la vostra auto, il vostro cibo, il vostro conto in banca, le scelte per la salute e anche i vostri bambini possiederà. Quando le nebbie si diraderanno dalle calamità imminenti, le banche centrali e i banchieri avranno programmato per noi un tipo di società neo-feudale che supererà ogni tirannia che sia mai esistita sul pianeta!

Tutto questo potrebbe essere finito in pochi mesi, o forse più, ma non molto di più. I pezzi degli scacchi sono tutti al loro posto. Che forma prenderà la sottomissione, quale sarà la metodologia precisa della falsa bandiera che sta arrivando? Questi saranno i temi della prossima parte di questa serie.

Parzialmente tradotto da: http://www.pakalertpress.com/
 
Uno non ha bisogno di essere psichico di sapere che i giorni più bui del mondo sono proprio dietro l'angolo. Ci sono eventi che si stanno formando la tempesta perfetta. Siamo di fronte alla prospettiva di una probabile terza guerra mondiale in Medio Oriente. L'America sta sulla sull'orlo del totale collasso economico. I meccanismi di un brutale attacco false flag sono stati messi in moto e potrebbe avvenire entro i prossimi 45 giorni. L'obliterazione totale della Costituzione è a portata di mano ed i meccanismi giuridici e le regole per vivere in un'America post-apocalittica sono chiaramente in atto. In superficie, sembra che il destino dell'America è sigillato. - See more at: http://translate.googleusercontent.com/translate_c?depth=1&hl=it&ie=UTF8&prev=_t&rurl=translate.google.it&sl=en&tl=it&u=http://www.pakalertpress.com/2013/10/01/the-apocalypse-is-upon-us/&usg=ALkJrhjktd9UUJpgKhcRiMf3FdV1VMwdQA#sthash.y41KMqfZ.dpuf

2 commenti:

  1. certamente è una possiilità, sulla linea temporale, ma certe cose accadono soltanto con la nostra implicita autorizzazione (come insegna una legge universale). ecco perché ne parlano di continuo e perché dobbiamo restare positivi, rifiutando assolutamente l'idea.... ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ... certamente, io la rifiuto a priori; quello che non mi convince sono la manipolazione dei media che sono asserviti al vero potere e, la gente viene indirizzata come sempre verso quella china.

      Il mio e il tuo e di pochi altri "rifiutare l'idea ..." poco importa se la maggioranza delle persone chiede a furor di popolo più sicurezza (che è anche giusto) la quale viene veicolata come sempre "problema, reazione, soluzione"...;)

      Elimina

Tutti i commenti sono sottoposti a moderazione prima della loro eventuale pubblicazione.

TANKER ENEMY TV

TANKER ENEMY TV
La Guerra del Clima

Ricordando Giorgio Tremante

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Nin.Gish:Zid.Da

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Torna all'inizio

Torna all'inizio
Home page