venerdì 18 novembre 2022

A noi plebei ...

L'Uomo che ha "Inventato il cambiamento climatico" e ha influenzato la Agenda del Great Reset di Schwab
di The Exposé 23 ottobre 2022 dal sito web Expose-News traduzione di Nicoletta Marino Versione originale in ingles
Secondo certi "luminari" di Great Reset come Bill Gates, il principe Carlo, Michael Bloomberg, Mark Carney e Klaus Schwab, ci si aspetta che l'umanità risolva la duplice minaccia di Covid e riscaldamento globale con un'unica riforma rivoluzionaria.
 
A noi plebei è stato detto che tutto quello che dobbiamo fare per far ripartire l'economia è rivedere tutto ciò che riguarda il nostro comportamento, valore, finanza ed valori etici per schiacciare la civiltà sotto un nuovo regime mondiale dei banchieri centrali e nuove valute digitali verdi come delineato dal Vertice Green Horizon tenutasi dal 9 al 10 novembre 2020. 
 
Il Summit è stato ospitato dalla City of London Corporation, in collaborazione con il Green Finance Institute, e sostenuto dal World Economic Forum ("WEF"):

"È ora di ristabilire il rapporto tra finanza ed economia reale.

 

È tempo che la finanza pubblica e privata si occupi della transizione verso un futuro sostenibile e resiliente per tutti".

Forum economico mondiale - Vertice Green Horizon 
È stato a questo evento che il relatore principale Mark Carney ha annunciato che la transizione totale dello zero netto rappresenta,
"la più grande opportunità commerciale del nostro tempo". 
 
"Il cambiamento climatico, la crisi che coinvolge il mondo intero e da cui nessuno potrà auto isolarsi... 
 
126 governi si sono ora impegnati a raggiungere lo zero netto, inclusi tre giganti globali - Cina, Giappone e Corea del Sud, nelle ultime settimane... 
 
Dato il cambiamento all'ingrosso dei driver economici e sociali dei valori dal Covid... le aziende di ogni tipo riconoscono sempre più che le mutevoli preferenze dei consumatori e le nuove politiche climatiche stanno creando la più grande opportunità commerciale del nostro tempo...
 
Il nostro obiettivo per la COP26 è costruire il quadro in modo che ogni decisione finanziaria possa tenere conto del "cambiamento climatico".
La cartografia di Crescita verde post-COVID-19, Mark Carney, 9 novembre 2020
 
C'è un piano distruttivo per trasformare il sistema finanziario globale con il pretesto del "cambiamento climatico" e dovremmo essere preoccupati per la truffa finanziaria "verde" che è in corso.
 
Non è solo una truffa finanziaria, ma una delle più grandi prese di risorse naturali nella storia del nostro pianeta, leggi di più QUI
 
In un articolo del 2019, Paul Gallagher ha descritto Carney come, 
il banchiere centrale più influente del mondo. 
Ha ricoperto le posizioni più importanti nella Banca Centrale Globale in un brevissimo lasso di tempo ed è probabilmente più responsabile di qualsiasi altra figura - tranne forse il suo partner miliardario Michael Bloomberg - per l'attuale furia degli assalti ambientalisti alla moderna società industriale. 
 
L'eco-fascista canadese Mark Carney, ex governatore della Bank of England, fa parte del consiglio di fondazione del WE Fed è inviato speciale delle Nazioni Unite per l'azione e la finanza per il clima. 
 
Sembra avere molto in comune con l'eco-fascista canadese Maurice Strong - "inventore del 'cambiamento climatico' alias il riscaldamento globale" - che è stato co-fondatore del WEF e artefice di Agenda 21, che ha portato alla sua brutta copia Agenda 2030
 
Maurice Strong il padrino del "cambiamento climatico" 
 
Alla sua morte nel 2015 The Telegraph ha salutato Maurice Strong come l'uomo che ha inventato il cambiamento climatico: 
"fino ad oggi, la politica climatica globale è ancora modellata dall'agenda di Maurice Strong, un multimilionario canadese". 
Ma per coloro che hanno guardato dietro il velo della propaganda dei media aziendali, è conosciuto come il Padrino del cambiamento climatico, il Padrino, come il capo del crimine. 
 
Tra le altre cose, Strong era
  • Segretario Generale della prima Conferenza delle Nazioni Unite sull'Ambiente e la Popolazione nel 1972
  • Presidente della Fondazione Rockefeller
  • capo della Banca Mondiale
  • capo del Programma ambientale delle Nazioni Unite
  • membro del Consiglio di fondazione del World Economic Forum 
  • un socialista e globalista impegnato...
Fu anche uno dei mentori di Klaus Schwab
 
L'altro mentore di Schwab era Henry Kissinger
 
Kissinger reclutò Schwab attraverso il "Seminario internazionale", un programma finanziato dalla CIA all'Università di Harvard, e lo presentò a Ken Galbraith. 
Galbraith era un economista canadese-americano, diplomatico, responsabile delle politiche pubbliche e intellettuale di Harvard. 
 
Kissinger e Galbraith sono stati la vera forza trainante e hanno aiutato Schwab a creare il World Economic Forum. 
Alla morte di Strong nel 2015, Schwab ha pronunciato le seguenti osservazioni
"[Strong] è stato il mio mentore sin dalla creazione del Forum: un grande amico, un consigliere indispensabile e, per molti anni, un membro del nostro consiglio di fondazione.
 
Senza di lui, il Forum non avrebbe raggiunto il suo significato attuale".
Il video clip qui sotto, tratto dal documentario della CBC del 2004 "Life and Times", mette in evidenza la velocità vertiginosa con cui Strong è salito al potere, così come le sue numerose associazioni "d'élite". 
 
Nella sezione della descrizione di YouTube, Matthew D. Jarvie ha scritto: 
"Nonostante avesse poca istruzione e quasi nessuna credenziale, Strong ha rapidamente scalato i ranghi del potere dopo essere stato testato dal boss globalista David Rockefeller a metà degli anni '40, presso la sede delle Nazioni Unite a New York City, dopo che Strong ha ottenuto lì un lavoro con l'aiuto di persone che avevano legami con l'ONU". 
 
"Questa clip dà uno visione di una delle figure di spicco del mondo dietro l'agenda del Nuovo Ordine Mondiale e qualcuno vicino al vertice della truffa sul riscaldamento globale/tasse globali/un governo mondiale... 
 
Mentre il documentario getta una luce sfacciatamente favorevole e brillante su Strong, coloro che hanno svolto la ricerca e hanno studiato il background e le associazioni di Strong capiscono che non è proprio così".

MDJarv: L'ascesa al potere senza precedenti di Maurice Strong

Nel 1947,Maurice Strong ottenne il suo primo lavoro come impiegato presso le Nazioni Unite a New York.
 
Lì fece amicizia con David Rockefeller, che aiutò a far avanzare Strong e gli fornì una rete di contatti influenti.
 
Nel 1966, Strong divenne capo della Canadian International Development Agency ("CIDA").
 
Nel 1971, mentre era ancora a capo della Canadian International Development Agency, Maurice Strong divenne un membro fondatore del 1001 Nature Trust, un'organizzazione internazionale d'élite creata dal principe Bernardo dei Paesi Bassi e dal principe Filippo Mountbatten. 
 
Il 1001 Trust ha lavorato in tandem con l'altro club segreto del principe Bernardo noto come il "Gruppo Bilderberg", che ha fondato nel 1954 ed è stato progettato per finanziare il movimento emergente della nuova ecologia.
 
Tutti i membri del 1001 hanno pagato $ 10.000 per la loro adesione, che è stata riunita per finanziare il World Wildlife Fund e altre organizzazioni ecologiche.
 
Strong è stato il membro più attivo e influente della Commissione Brundtland, un panel che l'Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha istituito nel 1983 per promuovere lo "sviluppo sostenibile".
 
Ha contribuito a produrre il rapporto della Commissione del 1987, "Our Common Future", che a seguito dell'influenza di Strong, ha posto un forte accento sui pericoli del cambiamento climatico "antropogenico" (il cambiamento climatico causato dagli "umani") - e le virtù del socialismo di redistribuzione. 
 
Nelle parole di un rapporto dell'American Thinker, il rapporto Brundtland:
  • era un appello all'egualitarismo sociale ed economico all'interno di una semplice cornice dialettica marxista;
  • [affermava che] l'antagonismo tra capitalista e lavoratore proletario rispecchiava l'antagonismo tra nazioni industrializzate e nazioni in via di sviluppo;
  • identificato [il Primo Mondo] come il principale colpevole del sottosviluppo del Terzo Mondo [e] del degrado ambientale;
  • [ha sostenuto che] più soldi al mondo in via di sviluppo dalle nazioni occidentali ricche [era] la soluzione;e
  •  Sarebbe divenuta così influente che i governi occidentali cercherebbero di invertire gli effetti della rivoluzione industriale nei propri paesi attraverso restrizioni sulle emissioni di CO2 e una crescente dipendenza da biocarburanti inaffidabili e tecnologie verdi.
Nel 1988, Strong convinse il Programma delle Nazioni Unite per l'ambiente ("UNEP") e l'Organizzazione meteorologica mondiale ("WMO") ad accettare la formazione di un "meccanismo intergovernativo" per monitorare il riscaldamento globale antropogenico e suggerire raccomandazioni politiche per l'ONU e i governi dell’Occidente. 
 
Questa organizzazione era l'Intergovernmental Panel on Climate Change ("IPCC").
Attraverso l'IPCC e altri organismi delle Nazioni Unite, enormi somme di denaro sono state trasferite dall'Occidente ai paesi del terzo mondo. 
 
Nel 2010 è stato istituito il Green Climate Fund ("GCF").  
 
Il suo scopo era promuovere l'obiettivo delle Nazioni Unite di ridistribuzione socialista in nome dello sviluppo sostenibile.

Nel 1990 un giornalista canadese, Daniel Wood, ha intervistato Strong.

Le osservazioni di Strong includevano:
"Non è l'unica speranza per il pianeta che le civiltà industrializzate crollino? Non è nostra responsabilità realizzarlo?"
Glenn Beck di Fox News ha evidenziato questo commento nel 2010 durante la prima parte di una serie intitolata "Exposing Crime Inc.'

 

Glenn Beck Parte 1: ONU Maurice Strong Nazioni Unite Fox News


Come riassunto dal rapporto Geller, Strong ha quindi visitato il suo sito Web per affrontare il problema e ha scritto: 
"Una dichiarazione particolarmente disonesta... che cita un racconto di fantasia che è stato chiaramente affermato come uno scenario estremo di ciò che potrebbe accadere entro l'anno 2030 se non avessimo agito".
In un'intervista, il Guardian ha chiesto a Strong di Glenn Beck che ha dedicato uno spettacolo per attaccarlo.   
 
Strong ha risposto: 
"Sai una cosa? In realtà non ho visto quello spettacolo. Ma non avremmo questa conversazione se non mi avesse attaccato. Non sarò mai immune dalle critiche".
Nel 1993, Strong è stato uno degli organizzatori chiave e il presidente dell'Earth Summit delle Nazioni Unite del 1992 tenutosi a Rio de Janeiro.  
 
Uno dei maggiori risultati del Summit è stato il documento Agenda 21, di cui Strong è stato uno degli autori.  
Dal suo inizio nel 1992 al Vertice della Terra delle Nazioni Unite, 50.000 delegati, capi di stato, diplomatici e organizzazioni non governative (ONG) hanno salutato l'Agenda 21 come il "progetto globale per la riorganizzazione della società umana". 
 
Il documento di Agenda 21 di 350 pagine e 40 capitoli era piuttosto dettagliato ed esplicito nel suo scopo e negli obiettivi.  
 
Ci hanno avvertito che la riorganizzazione sarebbe stata dettata da politiche onnicomprensive che interessano ogni aspetto della nostra vita, usando la protezione dell'ambiente semplicemente come scusa per tirare le nostre emozioni e farci rinunciare volontariamente alle nostre libertà.  
 
La sezione I descrive in dettaglio le "dimensioni sociali ed economiche" del piano, inclusa la ridistribuzione della ricchezza per sradicare la povertà, mantenere la salute attraverso le vaccinazioni e la medicina moderna e il controllo della popolazione.
 
Per presentare il piano, il presidente dell'Earth Summit, Maurice Strong, ha coraggiosamente proclamato: 
"Gli attuali stili di vita e modelli di consumo della classe media benestante - che coinvolgono l'assunzione di carne, l'uso di combustibili fossili, elettrodomestici, aria condizionata e alloggi suburbani - non sono sostenibili".
Certo, secondo il piano, se non è “sostenibile” va fermato.

Il New Deal verde rivela la nuda verità dell'Agenda 21

American Policy Center, 25 febbraio 2019
L'American Policy Center ha anche osservato che l'Agenda 21 è stata riassunta nei documenti giustificativi in questo modo:  
"L'attuazione efficace dell'Agenda 21 richiederà un profondo riorientamento di tutta la società umana; diversamente da qualsiasi cosa il mondo abbia mai sperimentato.  
 
Richiede un cambiamento importante nelle priorità sia dei governi che degli individui e una ridistribuzione senza precedenti delle risorse umane e finanziarie.  
 
Questo cambiamento richiederà che la preoccupazione per le conseguenze ambientali di ogni azione umana sia integrata nel processo decisionale individuale e collettivo a ogni livello".
Come riportato nel 2019 da The Times of India, la questione specifica dell'allarme climatico è nata nell'ambito del Club di Roma del 1968 e del suo rapporto 'Limiti alla crescita' del 1973.  
Uno dei soci del Club di Roma era Maurice Strong, che svolse un ruolo particolarmente insidioso nel suscitare una serie di isterie anti-poveri... Aveva una repulsione per le persone.  
 
Nella sua autobiografia del 2000, sognava il giorno in cui i due terzi della popolazione mondiale sarebbero stati spazzati via.  
 
Strong è stato ampiamente supportato da migliaia di persone influenti che la pensano allo stesso modo, molte delle quali sono estremamente potenti oggi: 
per esempio, William Nordhaus... [che] ha iniziato a concentrarsi per tutta la vita sulla CO2 e ha raccomandato a lungo una tassa sul carbonio senza mai preoccuparsi di verificare se la CO2 sia effettivamente un inquinante.
Il Club di Roma e le sue organizzazioni associate rimangono attive e operano dietro le quinte.
 
Esiste una potente rete di persone determinate a utilizzare l'allarme climatico e la propaganda anti-GM come strumenti per frenare la produttività agricola e soffocare l'uso di energia da parte dei poveri.  
 
Al Gore è forse il più noto, ma il gruppo include innumerevoli "scienziati" che sono felici di falsificare i dati.
 
 Le e-mail di Climategate dimostrano come questi "scienziati" operino nell'ombra per distorcere i fatti e fuorviare il pubblico.  
 
 
I tempi dell'India.25 agosto 2019
Quattordici anni fa, nel video qui sotto, Matthew D. Jarvie ha evidenziato il collegamento tra il movimento ambientalista e coloro che si stanno impegnando per realizzare un nuovo sistema di controllo nel mondo.  
 
Jarvie iniziò nominando importanti membri del Club di Roma.  
 
Il primo membro che ha nominato è stato... Maurice Strong...

 

martedì 8 novembre 2022

Un "Abbattimento Pacifico" è in Corso

-Un promemoria-
di 2ndSmartestGuyintheWorld 22 ottobre 2022 

dal sito web 2ndSmartestGuyintheWorld 

traduzione di Nicoletta Marino  

Versione originale in inglese 

Versione in spagnolo 

Il Club di Roma è stato fondato nel 1968 per promuovere deliberatamente l'agenda globale del terrorismo climatico al fine di inaugurare l'eventuale Grande Reset planetario.

Oggi, il WEF e l'ONU e le loro varie risorse sono i volti pubblici di questa truffa PSYOP-CLIMATE-CHANGE.

Uno dei fondatori e leader di pensiero del Club di Roma era abbastanza sociopatico da accettare un'intervista in cui ammetteva la loro agenda eugenetica in bella vista:

“We can have 1 Billion people with freedom, or 9 Billion slaves. We’re at over 7 Billion right now, so we need to bring that down to 1 Billion.
I hope that culling can be peaceful and slow and equal between rich and poor.” -Dennis Meadows (author of Limits to Growth) Club of Rome pic.twitter.com/YEwV2ADF7L— Global Freedom Movement (@GlobalFreedomM) April 18, 2022 

Limiti alla crescita - Un resoconto al Club di Roma 

Un modo "speciale" e "pacifico" per spopolare, anzi, in altre parole,

attraverso iniezioni di armi biologiche a lenta uccisione, malattie indotte da cibo e ambiente, stress, esaurimento energetico, iperinflazione, fame, eradicazione radioattiva selettiva, ecc.

Dennis Meadows è l'estensione del culto della Fabian Society.

È un tecnocrate neomarxista e neomalthusiano.

I suoi complici oggi sono, 

le fondazioni CFR, ONU, WEF, OMS, FMI, BIS, Rockefeller e Gates, le agenzie di intelligence e i governi illegittimi e criminali che eseguono i loro programmi su coloro che fingono di rappresentare...

Se la storia ci insegna una lezione è che il male alla fine perde sempre.

La libertà, la moralità e l'interdipendenza illuminata trionfano sempre; cioè, fino a quando la prossima ondata di male si raduna di nuovo.

Il tecno-comunismo fallirà.

Il Grande Reset fallirà.

I CBDC falliranno.

I vari Psyop falliranno e la paura indotta alla massa non funzionerà più su popolazioni sempre più sveglie.

Non ci sarà la Quarta Rivoluzione Industriale; la Quarta Svolta se ne assicurerà.

Ma la vita peggiorerà prima di migliorare.

PS:

Quando Klaus Schwab e i suoi generatori interni di gergo hanno tirato fuori la loro citazione "non possiedi nulla e sarai felice", stavano semplicemente derubando Brave New World e il suo perma-high sul futurismo tecno-comunista della Soma Fabian Society, vale a dire:

Ma il tono di Henry era quasi, per un momento, malinconico. 

"Sai cos'era quel ritorno?"

"Era un essere umano finalmente e definitivamente scomparso. Finito con uno spruzzo di gas caldo. Sarebbe curioso sapere chi era: un uomo o una donna, un Alpha o un Ypsilon..."

Lui sospirò.

Poi, con voce risolutamente allegra,

"Comunque", ha concluso, "c'è una cosa di cui possiamo essere certi; chiunque fosse, era felice quando era vivo. 

Adesso sono tutti felici". 

NON siate accondiscendenti...!

 

sabato 5 novembre 2022

La verdadera verdade

    

di: Dott. Roberto Slaviero05.11.22 

1 Il Signore rispose a Giobbe di mezzo al turbine:  

4 Dov'eri tu quand'io ponevo le fondamenta della terra? Dillo, se hai tanta intelligenza! 

5 Chi ha fissato le sue dimensioni, se lo sai, o chi ha teso su di essa la misura? 

6 Dove sono fissate le sue basi o chi ha posto la sua pietra angolare,  

8 Chi ha chiuso tra due porte il mare, quando erompeva uscendo dal seno materno,  

10 Poi gli ho fissato un limite e gli ho messo chiavistello e porte 

11 e ho detto: «Fin qui giungerai e non oltre e qui s'infrangerà l'orgoglio delle tue onde». 

http://www.laparola.net/testo.php?riferimento=giobbe38&versioni[]=c.e.i 

Minchiaaa ragazzi….ma … il Creatore è forse un Trapiantista?! Parrebbe di sì, altro che sfera che gira a 1600 km all’ora…

Vabbè, potremmo chiederlo alla attrice italiana della Iss, quella trentina un po' mascolina coi capelli che volano in alto, causa assenza di gravità…

Già diventata una Star femminile, inserita in tutti i libri di storia recente ed insegnata nelle scuole.

Lo sapete che nelle scuole più alte, universitarie soprattutto, insegnano le tesi di quel...diciamo nazi - malthusiano di Schwabe di Davos, che ha creato questa mierda di Reset di stampo elettrico, insettivoro e depopolante, accordandosi coi potenti del pianeta, buoni e cattivi che siano, a seconda del momento.

Netflix intanto, sta girando un film in Ucraina con il suo Presidente in carica … loro le bombe le schivano.

Realtà distorta a piacere dei potenti.

Gli interessava solo fotterci i soldi con gli aumenti energetici e dei tassi di interesse; chi non è schiattato con le chiusure Covid, schiatterà con gli aumenti.

La loro agenda va avanti, imperterrita! Sarete poveri ma felici.

Nel frattempo, loro si son comprati i territori di mezzo Sud America etc.

Ho sentito che Putin, ha detto che la Polonia vorrebbe annettersi gran parte dell’Ucraina per creare  uno Stato mare-mare, dal Baltico al Mar Nero…

Niente di più probabile con le potenze occidentali d’accordo.

La famigerata 101 aviotrasportata Usa, è già da un pezzo ai confini ucraini, la prima volta in Europa, dopo la 2 guerra mondiale.

Avete ascoltato la notizia sui TG? Eh eh eh

Non vorrei soffermarmi troppo sulle stupide polemiche sul rientro dei medici non inoculati: mi pare molto sinistroide e “ricattosa”, per evitare la commissione di inchiesta parlamentare su Speranza e soci.

Ormai i dati sulle malattie di molti terzo dosati sono pubblicate e direi…guarda e passa…E il capo dei 5S, che accusa il governo di fascismo per i Rave parti…lui che ha chiuso gli italiani in casa, contro tutte le regole costituzionali!

Robe da matti…Speriamo che molti non abbiano perso la memoria!

Del Signore Dio di Giobbe, grazie anche al nuovo corso Vaticano, dopo la soppressione della preghiera anti demoni a San Michele, pochi ci credono.

Sono più interessati ai circuiti microchip, alla falsa ecologia “gretina – schwabica“, alle mucche che scoreggiano troppo CO2, al Metaverso e a tutte le stronzate che questi impostori e ladri ci vogliono inculcare.

Le gerarchie gesuitiche e talmudiche ridacchiano in sottofondo, verificando il grado di idiozia generale. Nel frattempo, fare il pieno elettrico alle auto, costa oltre il 100 % in più dell’anno scorso.

Ecologia…portami via…Il futuro vero è l’idrogeno e le benzine Efeul, il resto pappa fritta e Elon (Muschio) e soci lo sanno…

Razzi su Luna e Marte...ma dai...buffoni di corte … e il Lem, che sarebbe atterrato sulla Luna, fatto di fogli di alluminio luccicanti oltre 50 fa …

Ma smettetela di raccontare palle! Sogni spaziali, per dover accettare una realtà di merda e povertà, per molti infelici del pianeta.

Tutto truccato.

Io vorrei andare in Antartide, oltre il 60mo parallelo, ma non mi concedono l’autorizzazione.

Vorrei andare a vedere anche le distanze del centro del mare del nord, ma non mi lasciano…ho detto; guardate che ho i Moon Boot e la giacca psicogalattoesoterica anti freddo…niente, ciccia…solo i militari possono…

Andè a caghè ... bitte! (misto dialetto e tedesco)

Ma porca vacca, si dice che il famoso Baffetto tedesco, sia andato con gli Uboot in Argentina, altro che spararsi nel bunker berlinese…

Non ci credete? Bravi, credete alla Von Der Layen e soci europei antimucchisti…

Mi giunge notizia che al famoso David Icke, è stato negato l’ingresso in Olanda per una conferenza, poiché considerato un terrorista.

Beh … aveva già raccontato anni fa, come l’agenda di controllo e de popolazione mondiale sarebbe andata avanti, per cui…

Tra l’altro parla di “ombre oscure“ che controllano i potenti del pianeta…mi pare che un tempo noi cristiani gli chiamavamo diavoli! Ma va’… i diavoli sono frutto della propria psiche…L’inferno non esiste, ok!

Porca vacca Giobbe, come hai fatto a resistere! Questi devastati mentali che comandano il pianeta, tra cui molti drogati, perversi e pedofili, accettano di fare gli attori degli “oscuri“, che si sono impossessati del pianeta.

Non ci credete? Avete fatto i conti ad esempio di quanti bambini spariscono ogni anno? E stanno sdoganando la pedofilia…

Insomma…ci hanno raccontato praticamente un sacco di palle a scuola e noi le crediamo in nome della scienza ufficiale, che dogmatica più delle religioni, non ammette critiche.

Avete visto il mostro generato dal pensiero unico scientifico nel campo delle malattie, dei virus!

Se ci dicevano…ragazzi … vorremmo fare una sperimentazione generalizzata e verificare i cambiamenti genetici nel Sapiens e vorremmo creare delle razze miste nuove, molti avrebbero accettato.

Quanto mi date ?

Per 10 mila ok, bucatemi 2 volte…..

Per 20 mila, 3 volte…

Magari poi divento più figo e magari mi cresce anche … il membro…O le pere si gonfiano senza siliconarmi…

Insomma oscuri, scendete in accordo con i vostri schiavetti…cosi la vita diventa più interessante e divertente e poi chi schiatta, schiatta…ma intanto viaggia e si diverte con i vostri soldini...

Qualche ricerca imboscata, parlava di decine di miliardi di terrestri viventi in epoche passate sul pianeta. Forse non bevevano troppa Coca cola…

Vogliono portarci a 2 miliardi…E come fanno ... in Africa trombano e fanno figli a manetta.

Ok, in occidente gli Lgbt son di moda e si incestuano non secondo le regole del Dio di Giobbe…quindi nessun nato e se qualche, nato in provetta e cresciuto in uteri in affitto.

Ma senti qui, Dio di Giobbe; quanto dobbiamo ancora aspettare per un vero reset, made in Verdadera Verdade?

Io mi son proprio rotto i maroni e ne conosco tanti come me…Attendiamo fiduciosi un’altra bella fangaia acquosa …

Allora ragazzi, scrivete una letterina alla Nasa oppure alle altre Agenzie spaziali russe e cinesi e chiedete di venir mandati sulle colonie spaziali, di prossima costruzione.

Però...aspetta … mi par di avere letto che la Russia si ritira dal progetto ISS etc…A si logico, sta pensando alle bombe atomiche.

Secondo voi, come fanno a vivere ad Hiroshima e Nagasaki, se veramente Plutonio e Uranio venne usato?

Forse li utilizzarono per l’innesco di una enorme bomba incendiaria di oltre 1000 gradi, come narrano le cronache Veda di migliaia di anni fa.

Guerre tra Dei!

I raggi gamma rilasciati allora, dovrebbero ancora ammazzare migliaia e migliaia di persone e ciò non accade.

Dicono che molti raggi gamma vennero risucchiati dall’atmosfera…ok Dove abita Mazinga zeta?

Vi ricordate…lame rotanti…uno spettacolo yepppppp Questo mi è simpatico

Il Signore della bottiglia

https://www.youtube.com/watch?v=PusgV6eyqdM&t=1s 

dissonanza cognitiva…

Stamani avevo mal di testa e ho pensato…azzo la Terra ha diminuito la velocità di rotazione di 100 km…ma no dai, è colpa del Fohn, il vento porta malattie…ma no...azzo adesso ricordo, ieri sera mi son mangiato un sacco di biscotti e cioccolata e vino, dopo avere sorseggiato un gin tonic…

Auguri miei cari e alla prossima!

FONTE

®wld

giovedì 27 ottobre 2022

Esperimento della Cabala che avvolge l'intero pianeta

 Il Sequel di Crolla Cabala, Crolla! - Parte 25 - Covid-19: Programma di Tortura

Covid-19... il più grande piano di tutti i tempi e il primo esperimento della Cabala che avvolge l'intero pianeta. Il suo obiettivo? Sterminare la maggior parte della popolazione mondiale e trasformare i sopravvissuti in schiavi obbedienti...

Qlobal-Change è una piattaforma che unisce le notizie alternativi.

Blog:
https://qlobal-change-italy.blogspot.com

Telegram: t.me/QlobalChangeItalia

NewsFEED su Telegram: t.me/QC_Italia_BlogFEED

La parte 24 QUI

La parte 23 QUI

La parte 22 QUI

La parte 21 QUI

La parte 20 QUI

La parte 19 QUI 

La parte 18 QUI

La parte 17 QUI

La parte 15/16 QUI

La parte 14 QUI

La parte 13 QUI

La parte 12 QUI

La parte 11 QUI

La parte 10 QUI

La parte 9  QUI

La parte 8  QUI Se ti sei perso i “Sequel” dei video precedenti, li puoi trovare QUI

FONTE

®wld

domenica 23 ottobre 2022

L’ASCESA E LA CADUTA DEL GRANDE RESET

 

Il ‘Great Reset’ è stato introdotto dal ‘World Economic Forum’, che è strettamente legato alle Nazioni Unite e all’Organizzazione Mondiale della Sanità.

Il loro programma è quello di attuare un tipo globale di totalitarismo basato su ideologie tecnocratiche e transumanistiche. Parte di quel piano include anche la reingegnerizzazione e il controllo di tutte le forme di vita, compresi gli esseri umani. […] Mentre l’espressione esteriore della tecnocrazia apparirà come totalitarismo, il centro di controllo non è un individuo. Piuttosto che una singola persona che governa per decreto, la tecnocrazia si basa sul controllo attraverso la tecnologia e l’algoritmo. Questa è una differenza molto importante. In breve, non ci sarà alcun individuo da incolpare o ritenere responsabile. Il ‘dittatore’ è un algoritmo”. 1

“ The Great Reset […] non è una teoria del complotto; è un progetto aperto, dichiarato e pianificato, ed è ben avviato. Ma poiché il capitalismo con caratteristiche cinesi o lo statalismo corporativo-socialista manca di libero mercato e dipende dall’assenza di libero arbitrio e libertà individuale, è, ironia della sorte, “insostenibile”. 2

Una cospirazione globale sotto mentite spoglie per promuovere il totalitarismo

I leader senza cervello dell’Occidente sono caduti a capofitto nel totalitarismo nascosto dell’agenda di acquisizione globale di Klaus Schwab. Solo la parola “mondo” nella falsa descrizione “World Economic Forum” (WEF) è accurata, ma è stata chiaramente progettata per presentare le intenzioni criminali globali e globaliste di Schwab in una luce ingannevolmente positiva. Gli altri due concetti – ‘economico’ e ‘forum’ – sono deliberatamente fuorvianti e sono falsificazioni di fatto.

Il WEF non è affatto un’organizzazione esclusivamente o addirittura strettamente “economica”: promuove l’”economia” da ciarlatano come mezzo per far rispettare in ultima analisi la politica assolutista di ispirazione nazista di Schwab di nascosto. Né il WEF è un ‘forum’: lo scopo di un vero e proprio ‘forum’ nel significato originario della parola è un incontro per il dibattito democratico, ma l’unico scopo del WEF è quello di attuare la propria agenda, che non consente discussioni, nessun argomento e nessuna sfida al suo scopo predeterminato come strumento di attuazione del suo programma per la dittatura globale assolutista.

Gli aderenti a quel gruppo selezionato di élite autodifese di tutto il mondo che si riuniscono all’incontro annuale del WEF a Davos, in Svizzera, sono vittime del lavaggio del cervello del previsto Nuovo Ordine Mondiale di Schwab. Stanno davvero cospirando per controllare la direzione della società e della politica in tutto il mondo. Il WEF è in pratica una cospirazione, non solo una teoria della cospirazione . Questa è l’ammissione aperta del suo Fondatore e Presidente Esecutivo Klaus Schwab nel suo commento di benvenuto all’incontro del WEF del 2022:

Dobbiamo anche essere chiari: il futuro non sta solo accadendo. Il futuro è costruito da noi, una comunità potente come te qui in questa stanza. Abbiamo i mezzi per migliorare lo stato del mondo, ma sono necessarie due condizioni. Il primo è che agiamo tutti come stakeholder di comunità più grandi, che serviamo non solo i nostri interessi personali, ma serviamo la comunità. Questo è ciò che chiamiamo “responsabilità degli stakeholder”. E secondo, che collaboriamo.”

Il Great Reset, descritto dal Gatestone Institute come “un progetto per distruggere la libertà, l’innovazione e la prosperità 4 , fa appello a un’enorme rete globale di migliaia di leader globali del mondo degli affari, della politica e della società civile. Condividono varianti della filosofia Davos e sono supportati da un ingente reddito derivante dalle quote associative aziendali. Il WEF ha anche un’ala giovanile chiamata “Global Shapers Community”: 9.655 “shaper” lavorano da 428 “hub” in 148 paesi diversi per infiltrarsi nella politica e promuovere le sciocchezze malvagie di Schwab. Il 29 agosto 2022 la Camera dei rappresentanti degli Stati Uniti ha finalmente introdotto un disegno di legge “Defund Davos” (HR8748) che seguirà i precedenti sforzi di Trump per negare l’uso dei finanziamenti dei contribuenti per sostenere il WEF. 5

Credenziali naziste, affinità naziste

Klaus Schwab, il ciarlatano straordinariamente arrogante e presuntuoso che si definisce il “Presidente esecutivo” del WEF, ha rilasciato una dichiarazione assolutamente sorprendente all’incontro annuale del 23 maggio 2022. In un caloroso omaggio al presidente alleato dei nazisti dell’Ucraina Volodymyr Zelensky, che è stato l’”ospite d’onore” del WEF (!) e l’oratore principale durante il suo tour internazionale per sollecitare armi per combattere la Russia, Schwab ha detto che Zelensky (un uomo che premia i nazisti dichiarati, imprigiona i leader dell’opposizione e bandisce i partiti) è sostenuto da “ Tutta l’Europa e l’ordine internazionale ”. 6 Non c’è stato un singolo grido di protesta o dissenso da parte dei quasi 2.500 leader presenti tratti dalla politica, dagli affari, dalla società civile e dai media. 7

Zelensky, invece, il cui discorso aveva omesso di menzionare qualsiasi riferimento ai crimini che gli estremisti nazionalisti avevano commesso nel suo paese, o al fatto di aver violato gli accordi di Minsk che miravano a raggiungere una soluzione pacifica del conflitto in Ucraina, ha ricevuto una standing ovation dopo aver di fatto ringraziato virtualmente i nazisti ucraini per i loro crimini descrivendoli semplicemente come “volontari”. 8

Zelensky e Schwab sono due di tipo politici patologici. Rodney Atkinson ha esposto il nazismo intrinseco di Zelensky in due articoli molto importanti sul suo sito web “Freenations”; 9 Ho più volte attirato l’attenzione su una fotografia di Zelensky che regge con orgoglio una maglietta nazista adornata con una grande svastica e simboli del Wolfsangel tedesco ; e il sito web “The True Reporter” ha chiesto allo stesso modo perché alcune fotografie di Zelensky lo mostrano con indosso la croce di ferro nazista. 10 Eppure ci sono persone ignoranti e ingenue – tra cui alcuni pastori cristiani ed editori di giornali cristiani – che non hanno svolto le loro ricerche e che respingono prove così schiaccianti delle credenziali naziste di Zelensky come false o perché sono solidali con lui e non lo fanno vogliono riconoscere la verità.

Il 15 luglio 2021 l’Ardara Press ha pubblicato uno studio dettagliato sul passato nazista nascosto dell’azienda di famiglia di Klaus Schwab, Escher Wyss, che tra le altre barbarie sfruttava il lavoro degli schiavi e i prigionieri di guerra alleati e produceva tecnologie chiave per la fabbricazione di bombe nucleari per Adolf Hitler. 11 Due giorni dopo lo studio è stato messo in evidenza dal sito cristiano ‘Grandmageri’. L’autore ricorda che l’azienda era protetta non solo dallo stesso Hitler, ma da Svizzera, Gran Bretagna e America, rendendo Schwab un immigratore straniero criminale in tutti i sensi. Hitler definì Escher Wyss “un’azienda modello nazionalsocialista [cioè nazista]”. Lo studio Ardara menziona anche che i documenti d’archivio della CIA rivelano che le società di ingegneria svizzere Escher-Wyss e Sulzer erano dirette dal Dipartimento dell’Energia degli Stati Uniti e dal Dipartimento di Stato, e l’autore chiede: “Vogliamo davvero una spia bugiarda con tre agenti? eseguendo “Great Reset” e “Build Back Better?” 12Biden, Johnson e Trudeau hanno tutti utilizzato il concetto del WEF “ricostruire meglio” quando hanno dimostrato il loro sostegno a Zelensky e al nazismo ucraino. Il World Economic Forum è solo un modo prolisso per dire fascismo.

Orrendamente, il WEF ha persino invitato i governi, i funzionari sanitari e gli “umani” di tutto il mondo a considerare gli argomenti “razionali” (!) per l’impianto di microchip nel cervello dei bambini .

Schwab insiste sul fatto che l’idea di impiantare un “chip di tracciamento nel tuo bambino” non è “spaventoso”, sostenendo che i chip “fanno parte di un’evoluzione naturale che i dispositivi indossabili una volta hanno subito” e che i bambini cresceranno persino per vederli come “accessori” che alla fine sarà “considerato un capo di moda”. 14 YouTube ha prodotto un video rivelatore in cui viene discusso questo piano malvagio per il controllo del cervello umano. 15

Agenda ID2020′

Il pilastro fondamentale del Great Reset è un piano orrendo chiamato ‘Agenda ID2020’, 16 che è un progetto per riportare il mondo in linea con gli obiettivi dei super ricchi. Aiutato dai metodi delle piattaforme ‘Big Tech’, promuove l’idea di una massiccia riduzione della popolazione . Agenda ID2020 è stata progettata dal miliardario Microsoft e membro del Bilderberg Bill Gates, che ha donato centinaia di milioni di dollari per ridurre la popolazione mondiale mediante l’uso di vaccini . Questo non è frutto dell’immaginazione di nessuno: leggi le stesse parole di Gates: Oggi il mondo ha 6,8 miliardi di persone… questo numero salirà a circa 9 miliardi. Ora, se facciamo davvero un ottimo lavoro su nuovi vaccini, assistenza sanitaria, servizi di salute riproduttiva, potremmo abbassarli forse del 10 o 15 percento”. 17

Questa affermazione incriminante di Gates fa eco al programma eugenetico dei nazisti, che non è mai scomparso ma è semplicemente passato in secondo piano per alcuni decenni.

L’Agenda ID2020 è sostenuta dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), dalla Fondazione Rockefeller, da Accenture e dalla Global Alliance for Vaccines and Immunization (GAVI), che ora è semplicemente chiamata Vaccine Alliance. GAVI è anche una creazione di Gates dal 2001 e ha sede a Ginevra, in Svizzera, molto vicino all’Organizzazione Mondiale della Sanità. Queste organizzazioni collaborano collettivamente nella promozione del Nuovo Ordine Mondiale pianificato da Schwab.

Danni incommensurabili e durevoli sono già stati arrecati alla salute, alle economie e alle libertà delle nazioni del mondo da quello che è stato chiamato il “raduno di psicopatici che cercano di giocare a fare Dio” del WEF; 18 ma la loro fine potrebbe ormai essere vicina anche a seguito di un referendum svizzero tenutosi il 7 marzo 2021, che ha bloccato una proposta di legge volta a creare una base giuridica per un sistema di identità elettronica basato su Agenda ID2020. Il tasso di rifiuto complessivo è stato del 64,4% (in alcuni cantoni fino al 70,7%) 19 ed è stato un duro colpo per il malvagio progetto del World Economic Forum. Sarà interessante vedere se Schwab e i suoi sostenitori saranno ora espulsi da Davos, proprio come l’Ungheria ha espulso il miliardario globalista George Soros nel 2019 per la sua “politica di sovversione” contro il paese e ciò che il Jerusalem Post descrive come la sua “campagna del caos globale”. 20

Il WEF fa parte della fallita cospirazione anti-russa dell’Occidente

Lo slogan ufficiale del WEF recita “ Impegnati per migliorare lo stato del mondo ”, ma gli incontri di Davos non hanno fatto assolutamente nulla per raggiungere tale obiettivo. Schwab non ha mai suggerito come si possa raggiungere la pace in una guerra inutile che ha ucciso molte migliaia di persone innocenti, molte più ucraine che russe. Invece di accettare le proposte Putin-Lavrov per i negoziati di pace, era chiaro che l’agenda nascosta (o forse non così nascosta) era di continuare e intensificare la guerra. Come ha sottolineato Peter Koenig in un recente articolo del New Eastern Outlook : “Gli applausi seguiti dal tono bellicoso di Zelenski e dalla richiesta al WEF 2022 di più potere omicida dall’Occidente, sono stati come accrescendo l’odio propagato e veramente indottrinato per la Russia all’interno del Forum e in tutto il mondo “. 23

Così il WEF 2022 ha finalmente svelato le sue vere credenziali geopolitiche annunciando formalmente di aver “troncato tutte le relazioni con il governo russo e il presidente Vladimir Putin” e “cancellato Putin dal sito web del WEF”, 24 rendendolo nient’altro che un portavoce di USA-NATO propaganda e aggressione. Quindi, oltre al corporativismo in forte aumento o al fascismo economico, il Great Reset del WEF mira anche a distruggere la Russia – e la Cina – e a recuperare l’egemonia in diminuzione delle nazioni occidentali mentre perdono rapidamente la loro leadership globale in un mondo sempre più multipolare.

Di conseguenza, il Great Reset non è una teoria del complotto, ma in pratica una cospirazione. Michael Rechtenwald del Mises Institute, che è il principale sostenitore mondiale delle idee di libertà, afferma quanto segue e conclude che come “piani di un’élite tecnocratica” è “destinato a fallire”:

The Great Reset […] non è una teoria del complotto; è un progetto aperto, dichiarato e pianificato, ed è ben avviato. Ma poiché il capitalismo con caratteristiche cinesi o lo statalismo corporativo-socialista manca di libero mercato e dipende dall’assenza di libero arbitrio e libertà individuale, è, ironia della sorte, “insostenibile”. La stragrande maggioranza non accetterà i tentativi del Grande Reset di rinchiuderli in una prigione economica, governativa e tecnologica. Come i precedenti tentativi di totalitarismo, il Great Reset è destinato a fallire” anche e soprattutto per l’azione combinata a livello globale dell’”Alleanza”. 25

Il pianificato Nuovo Ordine Mondiale del WEF è stato demolito da Russia e Cina

Considerando che l’America sta rapidamente accelerando in uno stato di polizia governato da Joe Biden e dai Democratici, e che anche l’Unione Europea sta affrontando un potenziale collasso finale a causa del fiasco del Covid-19 e della crisi energetica progettata dal WEF, la domanda ora è: chi è lasciato con il coraggio, la convinzione, la forza e la capacità di opporsi ai piani malvagi del Great Reset che Klaus Schwab era così intento a ribadire alle élite globaliste del mondo alla teleconferenza di Davos del 2021 del WEF? La risposta è, ovviamente: la stessa persona che dal 2015 ha riconosciuto, smascherato e denunciato apertamente le mire di Schwab e dei suoi seguaci ingannati – lo spauracchio inesorabilmente travisato e sistematicamente demonizzato dall’Occidente, ovvero il presidente russo Vladimir Putin.

Nonostante l’accelerazione verso la tirannia globale 26 , il Great Reset è destinato a fallire, anche se i suoi promotori cercheranno disperatamente di mantenerlo in vita il più a lungo possibile. Putin aveva assolutamente ragione quando ha deriso i piani di Schwab all’incontro del WEF del 2020, che ironicamente doveva tenersi online a causa della pandemia di Covid-19. Putin ha detto a Schwab che i suoi piani per un sistema di governo globale basato sulle idee ridicole del Grande Reset non solo erano “destinati al fallimento”, ma erano anche “contrari a tutto ciò che la leadership moderna dovrebbe perseguire”. 27

Quando i leader mondiali si sono riuniti allo SPIEF 2022 (il Forum economico di San Pietroburgo), YouTube ha pubblicato un altro video intitolato “Russia e Cina hanno appena distrutto Klaus Schwab e il Forum economico mondiale”. 29

Per parafrasare i punti principali di ciò che Putin ha chiarito in modo assolutamente chiaro a San Pietroburgo:

L’era del mondo unipolare, guidato dall’America e dal Great Reset del WEF, è finita. Il futuro ordine mondiale, già in atto, sarà formato da forti stati sovrani.La rottura con l’Occidente è irreversibile e definitiva. Nessuna pressione da parte dell’Occidente lo cambierà. La Russia ha rinnovato la sua sovranità. Il rafforzamento della sovranità politica ed economica è una priorità assoluta. L’UE ha perso completamente la sua sovranità politica: l’attuale crisi mostra che l’UE non è pronta a svolgere il ruolo di attore indipendente e sovrano; è semplicemente un insieme di vassalli americani privati ​​di qualsiasi sovranità politico-militare. La sovranità non può essere parziale: un paese o è sovrano o è una colonia. La Russia investirà nello sviluppo economico interno e nel riorientamento del commercio verso nazioni indipendenti dagli Stati Uniti. Il futuro ordine mondiale, già in atto, non sarà quello tracciato dall’America e dal WEF, ma sarà formato da forti stati sovrani.

Monsignor Viganò espone il Nuovo Ordine Mondiale del WEF

La stupenda sfrontatezza di un uomo che pretende di arrogarsi il ruolo di creare un nuovo ordine globale in cui “non possiedi nulla e sarai felice” 30 emerge dal contenuto degli assurdi libri di Schwab The Fourth Industrial Revolution (2016), il suo successore Shaping the Future of the Fourth Industrial Revolution (2018) e, soprattutto, il suo Covid-19 di 110 pagine: The Great Reset (2020). L’ospite di Sky News Australia Rowan Deal ha definito le idee del WEF “sfacciate”, “una terrificante coalizione di grandi imprese e grandi tecnologie” e ha osservato:

Quello che avrebbero dovuto aggiungere è ‘Noi uomini molto ricchi possederemo tutto e saremo ancora più felici’”. 31

La Bibbia chiarisce che Gesù Cristo, non un essere umano o una coalizione di esseri umani come rivendicato dalle sciocchezze pontificate da Schwab, “farà nuove tutte le cose”. (Apocalisse 21,5) Il contrasto è stato sottolineato il 25 ottobre 2020 da Carlo Maria Viganò, arcivescovo di Ulpiana ed ex nunzio apostolico negli USA, che ha inviato una Lettera aperta al presidente Donald Trump sui pericoli del cosiddetto Great Reset e lo stato di avanzamento dei piani per la sua attuazione.

Viganò è un uomo di profonda conoscenza degli affari mondiali e un aspro critico di papa Francesco, che ha pubblicamente definito un “ingannatore” e un “bugiardo” e accusato di aver trasformato la Chiesa cattolica romana nella “Sinagoga di Satana”. A volte si crede che Viganò sia un protestante convinto. Certamente predica fedelmente il Vangelo. In precedenza aveva scritto a Trump il 7 giugno 2020 avvertendolo che i piani di Klaus Schwab e del WEF per un grande ripristino erano un complotto per “sottomettere l’umanità” e “distruggere la libertà” e costituivano “una cospirazione globale contro Dio e l’umanità” .

Il 20 ottobre 2020 è stato trasmesso in live streaming su YouTube2 un video di 47 minuti in cui Viganò ha diffidato. Simbolicamente, l’illustrazione sullo sfondo del video mostrava in primo piano le immagini di Papa Francesco, Joe Biden, Bill Gates e altri, che l’arcivescovo considera tutti complici dei piani di Schwab per attuare il Grande Reset.

La seguente trascrizione dell’invito all’azione di Viganò in un’intervista sul sito web “Russian Faith” mette il Grande Reset nella sua vera prospettiva satanica:

Se osserviamo il modo in cui sono stati realizzati il ​​Great Reset e la farsa pandemica, notiamo che nulla di quanto fatto dai globalisti è stato ispirato dal bene; al contrario, vediamo che ciò che ispira la loro azione criminale è l’odio teologico verso Dio Creatore e Salvatore; ciò che consente la diffusione della frode in tutto il pianeta sono bugie, ricatti, inganni e corruzione; tutto per loro inizia e finisce in nome della morte, della malattia e del terrore. È il caos infernale opposto al cosmo divino, il disordine opposto all’ordine, il bene opposto a ciò che è male. Il segno del Grande Reset è l’avversione di Satana per l’opera meravigliosa della Creazione e ancor più per il miracolo della Redenzione. ….. Questo gesto della mirabile umiltà del Figlio di Dio contrasta con il grido orgoglioso e malvagio di Lucifero”.32

Appunti

1 Patrick Wood e Joseph Mercola: https://www.technocracy.news/wood-mercola-its-crucial-to-understand-what-were-up-against/. La pandemia di Covid sarà oggetto di uno studio separato a sé stante.

2 https://www.michaelrettenwald.com/great-reset-essays-interviews/what-is-the-great-reset

3 https://www.youtube.com/watch?v=jTfW-cchpYA

4 https://www.gatestoneinstitute.org/18825/great-reset-wef

5 https://thenationalpulse.com/2022/08/29/bill-introduced-to-block-wef-funding/

6 https://www.unz.com/pescobar/nato-vs-russia-what-happens-next/

7 Per l’elenco completo dei partecipanti al WEF 2022, vedere https://www.zerohedge.com/geopolitical/meet-globalists-here-full-roster-davos-2022-attendees

8 https://en.news-front.info/2022/05/02/zelensky-thanked-the-ukrainian-nazis-for-their-crimes/

9 http://freenations.net/ukraines-institutionalised-nazism/; http://freenations.net/the-decadent-west-has-the-leaders-to-prove-it-new-york-times-signals-war-defeat%ef%bb%bf/

10 fotografie qui: https://thetruereporter.com/why-is-zelensky-wearing-the-nazi-iron-cross/

11 https://adarapress.com/2021/07/15/exposed-klaus-schwabs-nazi-roots/

12 https://grandmageri422.me/2021/07/17/exposed-klaus-schwabs-nazi-roots-anyone-shocked/

14 https://slaynews.com/news/world-economic-forum-brain-implants-children/

15 https://www.youtube.com/watch?v=OgFaBGxppvs

16 Per ID2020 e la rete delle altre organizzazioni collaboratrici cfr. fn. 1

17 https://www.lewrockwell.com/2021/02/gary-d-barnett/eugenics-is-alive-and-well-and-the-covid-19-scam-is-the-engine-for-complishing -spopolamento/

18 https://vk.com/video273785430_456239742

19 https://tapnewswire.com/2021/03/digital-id-scheme-shot-down-by-swiss-voters-over-data-privacy-concerns/

20 https://www.jpost.com/opinion/our-world-soross-campaign-of-global-chaos-464770

21 https://www.snopes.com/fact-check/michael-yeadon-vaccine-death/

23 https://journal-neo.org/2022/06/03/the-world-economic-forum-s-wef-uncertain-conclusion/; Corsivo mio per enfasi

24 https://www.sott.net/article/465336-Klaus-Schwabs-World-Economic-Forum-cuts-off-all-relations-with-Russia-scrubs-Putin-from-WEF-website; Corsivo mio per enfasi

25 https://invesbrain.com/plans-of-a-technocratic-elite-the-great-reset-is-not-a-conspiracy-theory/; Corsivo mio per enfasi

26 https://www.youtube.com/watch?v=iMHscEm1Uyc

27 Vedi il mio articolo “L’attacco dei globalisti all’America”, BCN 442

28 https://www.youtube.com/watch?v=feWzzRB6EGk; Corsivo mio per enfasi

29 https://www.youtube.com/watch?v=UPSgAxB85jU; Corsivo mio per enfasi

30https://www.youtube.com/watch?v=NcAO4-o_4Ug

31 Ibid.

32 https://russian-faith.com/opinion-video/vigano-satanic-great-reset-inevitable-so-divine-greatest-reset-video-transcript-n6188

Traduzione Database Italia https://www.databaseitalia.it/lascesa-e-la-caduta-del-grande-reset/

FONTE https://www.globalresearch.ca/rise-fall-great-reset-professor-arthur-noble/5796627

NON È SATIRA, LA VON DER LAYEN HA RICEVUTO IL PREMIO “GREAT RESET”

La Bill & Melinda Gates Foundation ha individuato la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen per il suo “impegno straordinario” per gli Obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite, noti anche come obiettivi del Great Reset. BRUXELLES – La Gates Foundation ha nominato Von der Leyen uno dei quattro vincitori dei cosiddetti Goalkeepers … Leggi tutto 
 
 

Sempre più vicini all’orlo di una guerra nucleare con la Russia

CO2 – una copertura per la povertà forzata e il minor consumo di energia

NASA: ha scelto di lasciare che la bufala del riscaldamento globale causata dall’uomo persista e si

La comunità scientifica del clima continua a fingere

COSA ACCADE NEI NOSTRI CIELI? - GIORGIO PATTERA

Un buco aperto nella matrice economica – siate felici. Va tutto bene

L’OZONO POTREBBE INDEBOLIRE UNO DEI PIÙ IMPORTANTI MECCANISMI DELLA TERRA

Una nuova classe globale che modella il nostro futuro comune in base ai propri interessi

Il Sequel di Crolla Cabala, Crolla! – Parte 21: LA VERITÀ NON DETTA SUI TAMPONI NASALI

Gli umani non sono sovrappopolati - Stiamo invecchiando e diminuendo

Li chiamano effetti collaterali - quando sapevano che sarebbe successo ... Essi sapevano che questo

E c'è chi ancora nega affermando che non siamo una colonia USA…

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

GUARDA IL CIELO! CHE COSA STANNO FACENDO?

Come osano? come osano fare questo? Questa deve essere la reazione dell’umanità.

Perché questa mancanza di interesse dei nostri cieli?

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...