Post in evidenza

Distopia-Catocopia

  Assange: "Il nuovo totalitarismo sono i colossi del web" Dal fondatore di WikiLeaks un duro attacco a Google: "I...

venerdì 30 settembre 2011

The sky of Milan

"sentiti ringraziamenti"


Questa pagina è rivolta a tutti coloro che ieri, e anche oggi hanno visitato il mio blog; ben 221 volte è stata visitata la pagina: http://ningizhzidda.blogspot.com/2011/09/citta-aliene.html, che dire ... grazie ai componenti del gruppo: http://forum.gamesvillage.it/showthread.php?885420-citt%E0-sulla-Luna. (Ricambio qui la cortesia postando il Vostro link)

Ho letto con molto interesse tutti i vostri commenti inerenti alla pagina sulle città aliene che ho tradotto e che avete postato sul Vostro forum, e anche i commenti, che alcuni di Voi hanno fatto inerente ai miei postati; commenti esilaranti, commenti mirati, commenti condivisi, commenti aggressivi, comunque  commenti sempre ben accetti, tutto questo denota una certa curiosità implicita su un argomento molto controverso.

Qualcuno ha postato "Wikipedia", (l'enciclopedia libera), qualcuno ha suggerito di non leggere le c...e dei blog, qualcuno esortava di studiare su dei testi, qualcuno paventava competenze di chimica, biologia, e scienze in generale, che dire tutto bene e tutto pertinente; una cosa comunque va detta: tutto il sapere umano deriva dall'essere umano stesso e tutto quello che è stato scritto, lo ha scritto sempre un essere umano.

Grazie, per il Vostro dibattito interessato.

giovedì 29 settembre 2011

Adulazione e Amor Proprio


Vedo proprio che la natura non ha solo impresso nei singoli l'amor proprio individuale, ma anche una forma comune di amor proprio in ogni nazione e quasi in ogni città.

Di conseguenza gli Inglesi si attribuiscono tra l'altro i pregi della bellezza, della musica e della buona tavola, gli Scozzesi si compiacciono della loro nobiltà, pretendendo di essere imparentati con re, e delle sottigliezze dialettiche, i Francesi fanno proprio il vanto delle maniere educate e raffinate, i Parigini rivendicano in esclusiva il prestigio della cultura tecnologica levando di mezzo tutti gli altri.

Gli Italiani fanno valere i loro requisiti sull'eloquenza e sulla cultura letteraria e tutti quanti si cullano in un beato compiacimento pensando di essere i soli non barbari fra gli uomini.

In questo tipo di compiacimento i Romani superano tutti e provano grandissimo piacere a sognare ancora Roma antica.

I veneziani sono resi beati dal pensiero della loro nobiltà; i Greci si alzano il prezzo come inventori delle arti e delle scienze, sfruttando i titoli di merito di quei famosi eroi antichi; i Turchi e tutta l'orda dei veri barbari, poi, possono vantarsi anche della loro fede facendosi beffe della superstizione dei Cristiani.

Ma è ancora più bello per i Giudei continuare ad attendere con fermezza il loro Messia e tenersi aggrappati a Mosè con le unghie e coi denti. Gli Spagnoli non cedono a nessuno per valore militare, i Tedeschi sono orgogliosi di statura e scienze occulte; insomma, per non enumerare caso per caso, vi è chiaro, penso, quanto piacere procuri ai singoli individui ed all'intero genere umano l'Amor proprio: e quasi altrettanto efficace è la sorella Adulazione.

Infatti l'Amor proprio è quando uno adula se stesso; se lo fa a un altro, ecco l'Adulazione. Ma oggi adulazione è una brutta parola: solo per quelli, però, che vengono colpiti dai vocaboli più che della sostanza delle cose.

Si pensa che adulazione e lealtà vadano poco d'accordo; e bastava l'esempio degli animali per far pensare che non è affatto così. Chi più adulatore del cane? Chi più insinuante dello scoiattolo? Ma chi può essere più amico dell'uomo? 

A meno che sembrino più utili alla vita degli uomini i violenti leoni, le tigri feroci o le pantere irritabili. Comunque, c'è realmente una forma dannosa di adulazione, con cui certi beffardi traditori trascinano gli infelici nella sventura.

Dicono però, che è una sventura esser ingannati. Una gran sventura è non esserlo, Ce ne vuole di pazzia per credere che la felicità degli uomini sia posta nelle cose stesse. Infine l'animo umano e foggiato in modo da esser attratto dal trucco più che dalla verità.

Di Erasmo "Elogio alla Follia"
Tratto dai Classici del Pensiero

mercoledì 28 settembre 2011

DNA e lunghezze d'onda


Dalle ricerche condotte dall'istituto HeartMath e da altre istituzioni statunitensi hanno dimostrato che alcune antenne presenti nel nostro DNA vengono attivate o disattivate dalle lunghezze d'onda dell'emozione che filtra costantemente attraverso il DNA.

L'emozione della paura (da cui derivano tutte le emozioni negative) è una lunghezza d'onda lenta e lunga, in grado di attivare solo alcune delle nostre potenziali antenne.

Ma l'amore (da cui derivano tutte le emozioni positive) è una lunghezza d'onda veloce e corta che attiva un numero assai superiore di antenne.



Così quando siamo sotto l'influsso della paura, ci allontaniamo da ogni possibilità di collegamento con l'infinito e viviamo la nostra vita all'interno di una piccola goccia di coscienza, simile ad un guscio d'uovo.

Quando esprimiamo il sentimento dell'amore ci ricolleghiamo con il nostro io multidimensionale e il nostro potenziale diventa infinito perché noi diventiamo infiniti. Ci colleghiamo all'infinito, a "Dio".



Tutto questo può essere espresso diversamente, la nostra coscienza è una serie di campi di energia collegati tra loro. Noi disponiamo di intelletto, emozioni, spirito e così via, tutti aspetti che corrispondono a diverse frequenze ma che si interpenetrano  l'un l'altro attraverso una serie di vortici noti come chakra, una parola sanscrita che significa "ruote di luce".

E' attraverso questi chakra che gli squilibri emotivi vengono trasferiti a livello mentale e poi se permangono, a quello fisico. E' così che lo stress provoca le malattie ed è per questo che quando abbiamo problemi emozionali non riusciamo ad essere mentalmente lucidi.

I sette chakra si trovano tra la base della spina dorsale e la sommità della testa, i tre punti più in basso ci collegano alla Terra, mentre i tre più in alto ci collegano allo spirito, "all'oceano". In uno stato ideale, un essere umano è il legame tra la dimensione fisica e quella spirituale: tra il cielo e la Terra.

Il punto di equilibrio all'interno del sistema dei chakra è rappresentato dal chakra del cuore, attraverso cui si esprime il sentimento dell'amore o dell'odio, l'espressione più alta e più bassa di questa gamma di frequenza dei chakra. Da qui trae il simbolismo legato al cuore e all'amore.

martedì 27 settembre 2011

Motti e detti milanesi

Se a'sto mond gh'è quajcoss d'impunderabil l'è la misura del cervell de la gent; de volum e pès se sa che l'è instabil; a volt el pocch el var tant, el tant el var nient!

Se a questo mondo c'è qualcosa d'imponderabile è la misura del cervello della gente; di volume e peso si sa che è instabile; a volte il poco vale tanto, il tanto vale niente!


Quand che i donn tacchen a fa i sabètt fan descors che fan'ndà giò i calzett.

Quando le donne cominciano a fare le pettegole 
fanno discorsi che fanno andare giù le calze.

Fanfaron che viven del bon e del bell, han fa nient'alter che taccà sù el cappell.

Fanfaroni che vivono del buono e del bello, 
han fatto nient'altro che attaccare su il cappello.


Chi la dis intrega, chi la dis a scampol; 
la bosìa, che la gh'ha i gamb curt, la droeuva i trampol!

Chi la dice intera, chi la dice a scampoli; 
la bugia, che ha le gambe corte, adopera i trampoli


Se te sconden el ver cont ona balla, prest o tard la verità ven a galla.

Se ti nascondono il vero con una frottola, prima o poi la verità viene a galla.


El tort subìi el brusa senza fà fumm, ma de la reson non tee de perd el lumm.

Il torto subito brucia senza fare fumo, ma della ragione tu non devi perdere il lume.


Gh'è de la gent scarsa de cervell, perché quand c...a c...a anca quell; 
d'ignuranza fan esibizion, se creden cim, hi di gran m....n!

C'è della gente scarsa di cervello, perché quando defeca defeca anche quello; 
d'ignoranza fanno esibizione, si credono cime, sono dei grandi m.....i!


Quand un impostor el dis la verità sta segur che l'è mmetà de la metà!

Quando un impostore dice la verità stai sicuro che è la metà della metà!


L'ignorantch'el da d'intend de savènn de pù, el fa brutt figur, el fa rid anca el cuu.

L'ignorante che da d'intendere di saperne di più, fa brutte figure, fa ridere anche il culo.


lunedì 26 settembre 2011

"EBE & UFO"

Presentazione



Approfondimento (parte 1)



Approfondimento (parte 2)




sconcertanti questi dati "VERI" ma di cui si sa pochissimo !! 

QUI

Ma perché fa paura l'informazione?

La querela contro la Rete

"...La querela serve al potere. La querela è un'arma da ricchi. Usata per intimidire. Per tappare la bocca. Per togliere i mezzi economici all'avversario. 

Spesso con la ricerca del pelo nell'uovo, come ad esempio un mancato virgolettato in una frase. La querela può essere penale o civile. Se va bene si infanga l'avversario e si porta a casa un piccolo tesoretto...

La querela per diffamazione va depenalizzata. E se si richiede un indennizzo economico, chi fa la querela dovrebbe depositare in anticipo l'intera somma richiesta su un conto a disposizione del Tribunale. Se perde la causa, il deposito servirà a risarcire il querelato. Troppo comodo infangare, spaventare e cavarsela con le sole spese processuali.


Di solito si querela la verità, mai la menzogna. Di solito chi querela sono i politici e i rappresentanti delle cosiddette istituzioni, mai i cittadini. Di solito la querela viene usata in mancanza di altre argomentazioni per finire sui giornali di regime e fare la figura dell'innocente... 


La maggior parte dei blogger (ndr e delle associazioni di controinformazione) non ha soldi... mentre un potente può usare, talvolta anche a carico dello Stato, avvocati di grido. L'intera Rete è a rischio querela, tutta la verità che è presente in Rete è un attacco al Regime. Non si può querelare la Rete, ma la si può limitare, porre restrizioni idiote...".

 
  
Il link postato QUI, sembrerebbe non pertinente a quanto scritto sopra, ma non è così, si tratta sempre di informazione che per fatti umani emotivi, viene omessa; ad una attenta lettura, si evince a quanto sia indifeso il singolo individuo difronte alle organizzazioni consolidate della salute dove non è possibile alcuna obiezione.




domenica 25 settembre 2011

Transumanesimo terza parte

 
Chi è realmente Lo Sponsor del Transumanesimo?
Di Nigel Kerner's
Inserito da Nigel Kerner il Gio, 2011/09/22 - 11:17
 
Articolo tradotto

Immaginate un mondo in un futuro non troppo lontano in cui l'immortalità è stata realizzata in forma di database virtuale che contiene tutte le informazioni biologiche e psicologiche di ogni singolo essere umano. Questi database elettronici possono essere utilizzati per ricostruire gli individui, anche se il modello originale è andato perso. Prima del 2050, Ray Kurzweil prevede che L'IA e le nanotecnologie saranno così avanzate che il nostro cervello, con i loro ricord, le capacità e le caratteristiche, possono essere ridotte a pura informazione e programmate in una non-biologica interfaccia che si tratta di un supercomputer, o uno sciame di nanobot. 


Egli ritiene che l'essenza della nostra esistenza immortale senza fine si troverà in una 'continuità del modello.' E non più in un modello puramente secolarizzato. Ma abbiamo il diritto di chiedere: come sarebbe il lavoro del meccanismo di questo ponte, come sarebbe il programma per essere trasferiti?

Le interfacce macchina cerebrale (BMI) che utilizzano segnali neurali per macchine a controllo sono ora in uso. Le non invasive BMI tecniche di elettroencefalogramma record (EEG) e segnali lungo il cuoio capelluto. Queste tracce di onde cerebrali sono state utilizzate per giocare, per guidare una macchina e anche per consentire ai soldati di comunicare "telepaticamente". Le forme più invasive della procedura comporta l'impianto di elettrodi nel cervello o sotto il cranio, e questi sono stati testati in un piccolo gruppo di persone paralizzate. 


La ricerca viene condotta nello sviluppo per sedie a rotelle, robot e computer che possono essere controllati da soli e da segnali cerebrali . Krishna Shenoy della Stanford University crede che il BMI presto eguaglierà o addirittura supererà i modi tradizionali per controllare i computer. 

Non è quindi difficile immaginare la possibilità di caricare una mappa del cervello il segnale di una personalità umana, tra ricordi personali e qualità, attraverso un BMI su un robot biologico. Il processo può funzionare anche al contrario anche mediante il quale è collegato il cervello di un processore di informazioni esterne per migliorare la memoria e della cognizione.

Stiamo costantemente caricando tutto ciò che siamo tutti in una interfaccia pervasiva in corso su una macchina cervello - Internet e reti di telefonia mobile. Testi telefonici Twitter, Facebook, blog, tutti forniscono esterni record elettronici di chi, e dove e che cosa ognuno di noi individualmente è. Lo smart phone con le applicazioni che registrano dati biologici di una persona possono affinare ancora di più il record in corso.

Stiamo affidando sempre di più in out-sourcing  la nostra vita su strumenti in formato elettronico per la nostra esistenza quotidiana. Ma allora potrebbe essere interessante chiedersi se c'è qualcosa di noi che non sono caricabili o scaricabili elettronicamente. È forse il nostro riassunto come esseri umani per un di modello di Kurzweil di informazioni elettroniche che possono essere programmate in dispositivi di storage e ottenere in questo modo l'immortalità e l'esistenza senza fine?' E in primo luogo vale la pena davvero d'avere una simile esistenza? Sarebbe Kurzweil ad essere lì ad apprezzare la continuità del suo modello di informazioni in un altro formato? E' possibile che le mappe memorizzate elettronicamente e tutto quello che sono, tutto quello che è, le vostre speranze e sogni, i tuoi sentimenti per coloro che ami e programmi in un altro formato, che sarà lì in quel formato per provare tutto questo? Se, come me, si sa che questo è impossibile si può chiedere come esattamente si sentano dopo i progenitori del trans-umanesimo  come Kurzweil. 


Si potrebbe anche chiedere di come venga trattata la nostra coscienza che non può essere catalogata in questo modo.Come un computer o un robot il nostro corpo può ricevere informazioni da tutto intorno a noi. I nostri cinque sensi sono equivalenti ad un microfono ad una tastiera o fotocamera in grado di immettere informazioni in un computer. 

Il processo dei nostri cervelli e come l'unità di elaborazione di un computer che fa la stessa cosa. E' come ho già detto, il cervello / macchina è interfaccia in grado di tradurre gli schemi di pensiero umano in onde cerebrali che possono poi essere usati per dare istruzioni ai computer. Se il chip è stato introdotto nel cervello di un bambino alla nascita e questo chip ha registrato tutti i pensieri di quel essere umano per tutta la sua vita, e tutte le informazioni potrebbero essere state programmate in una entità di intelligenza artificiale in modo tale che l'essere umano può essere riprodotta e vivere su in un formato artificiale? 

Michio Kaku, Ray Kurzweil e altri sembrano celebrare la possibilità di una trans-umano futuro in cui troveremo una forma di immortalità tecnologicamente artificiosa che ci si replica dopo la morte fisica. Ma c'è qualcosa che non prendono in considerazione? Saranno lì per apprezzare la loro esistenza? Avranno la coscienza e la consapevolezza che si cela dietro i loro occhi continuando in formato artificiale?

Per rispondere a questa domanda dobbiamo prima capire le origini della coscienza e la consapevolezza. Se le origini di queste si trovano nel cervello, allora sarebbe un problema dato il tempo nel riprodurle artificialmente, ma potrebbero esserci caratteristiche di consapevolezza e coscienza che rendono tali origini impossibili?

Qual è la differenza tra voi e il vostro computer? 

Entrambi in possesso di informazioni per conservarle. Entrambi in grado di analizzare le informazioni e trovare risposte alle domande. Ma tu sei cosciente e consapevole di tali informazioni e il computer non lo è. In qualche modo si ha un punto di riferimento, un punto di vista, al di fuori di tutte quelle informazioni che possono essere a conoscenza di tali informazioni. 

Eseguire questo basterebbe a farci capire la nostra mente. Il computer ha solo punti di vista, non ha un punto di osservazione. Questo può essere spiegato con l'analogia di una foresta piena di alberi. Il computer ha le informazioni per ogni singolo albero nella foresta e utilizzando tali informazioni può tracciare la foresta. Al contrario possiamo vedere da sopra e vedere tutta la foresta, senza dover mappare fuori da albero in albero. Possiamo scegliere di concentrarsi su tutta la foresta o una parte del bosco, mentre il computer può solo visualizzare l'intera foresta come una sintesi delle sue parti. Possiamo in qualche modo guardare la foresta da un punto di vista al di fuori di essa. 

Questo punto di osservazione ci dà la consapevolezza, ci dà la possibilità di conoscere il tutto come più di un semplice riassunto delle sue parti. Ci dà una singola identità personale che mantiene un continuo senso di consapevolezza cosciente. Il computer d'altra parte, non ha alcun punto al di fuori della visualizzazione, non ha nulla a qui legare implicitamente ogni albero in una foresta intera. La mia tesi è che non può farlo senza il fenomeno che naturalmente tutti gli esseri viventi hanno e danno per scontato conosciuto come coscienza.

Un computer, Io sostengo, non potrà mai avere una vera coscienza, non potrà mai avere una consapevolezza di sé come un individuo nello schema del tempo.Che cosa ci dà poi quel punto la visualizzazione? Quali sono le origini di consapevolezza e coscienza? Ci deve essere un punto di riferimento rispetto al quale noi possiamo essere a conoscenza di nulla. Non si può sapere a caldo se non si conosce freddo, e viceversa. Non si può vedere nel buio scuro se non sai cosa sia la luce, non puoi sapere se facile se non sai cosa sia difficile. Come possiamo allora percepire il passare del tempo? 

Qual è il riferimento rispetto al quale siamo consapevoli del tempo e come fanno a descrivere il nostro punto di osservazione e riferimento di osservazione al di fuori del bosco della mia analogia? Il tempo è una sequenza di momenti separati. Questi sono i singoli alberi con l'analogia. Se non avessimo alcun riferimento al di fuori di tale sequenza non potremmo essere a conoscenza. Ci sarebbe semplicemente parte di quel punto di sequenza per punto per punto e il continuum di punti nel tempo che la consapevolezza sarebbe impossibile. 

Senza questo riferimento non ci sarebbe il momento presente e non hanno modo di sapere ogni momento presente. Qual è allora il riferimento con cui possiamo essere coscienti e consapevoli del passare del tempo? Qual è il riferimento che unisce momenti in un continuum di momenti? Se riusciamo a percepire il passare del tempo dobbiamo avere un punto di riferimento al di fuori del tempo e questo può solo essere un riferimento di atemporalità.

Per usare un altro esempio, se si chiudono le persiane alle finestre della cabina di un aereo e non c'è turbolenza sarete inconsapevoli del movimento del piano. Aprire le persiane e il riferimento ancora della terra a terra che ti consente di sapere che si sta spostando. Questo riferimento di quiete è un pre-requisito per la consapevolezza del movimento, proprio come un riferimento di atemporalità è un pre-requisito per la consapevolezza del passare del tempo. Non si può essere a conoscenza del tempo, senza un riferimento senza tempo, non è possibile essere a conoscenza di movimento senza un riferimento di quiete, non si può essere a conoscenza di una separazione senza un riferimento di unione. Tutte queste cose - senza tempo, la quiete e l'unione, sono le caratteristiche di uno stato che non è l'universo fisico.


Potrebbe esserci una implicazione delle parti qui che l'universo sia emerso da un ambiente tutto intero, tutto in una volta in di un attimo? Il fatto è che potremmo noi essere consapevoli il che significa che abbiamo una connessione a quel non-stato fisico? Se davvero abbiamo una connessione poi c'è una parte di noi che non è fisica, senza tempo. C'è qualcosa di noi che esiste fuori dal tempo stesso.

L'implicazione è impressionante e meravigliosa. Ciò implica che ci sia una plausibilità esistenziale che prevale al di fuori dell'universo come lo conosciamo attraverso le leggi della fisica. Se è così allora quella parte che viene con noi non può essere copiata o riprodotta, semplicemente perché è  non-fisica. Per questa ragione una replica di intelligenza artificiale di voi non sarebbe a conoscenza o consapevolezza e non potrebbe quindi mantenere il vostro senso di identità come voi.

Ora diciamo che lo sviluppo tecnologico che ho descritto è successo altrove, su altri pianeti con civiltà più antiche che hanno avuto modo di sperimentare le tecnologie prima di noi. Diciamo che i membri di queste civiltà sono arrivati alla fase in cui avrebbero potuto creare per sé una forma di continuità attraverso l'auto-replicazione. Forse avrebbero seguito lo stesso pensiero logico, come Stephen Hawking, che suggerisce che per favorire la sopravvivenza della razza umana è necessario colonizzare altri pianeti. Se la loro tecnologia avanzata ha portato alla distruzione del loro pianeta, come l'ecologia del nostro pianeta è sulla strada per fare questo e potrebbe essere il prossimo passo logico. Questo potrebbe spiegare il fenomeno di entità aliene grigie che ora sono comunemente riscontrati e descritti da decine di migliaia di experients in tutto il mondo. 


Si sono visti in tanti episodi di rapimento, descritti da sinceri, intelligenti, di responsabili tra cui medici, piloti e ufficiali di polizia, professionisti esperti nella testimonianza della dura realtà. Una realtà testimoniata dal defunto eminente professore di psicologia di Harvard John Mack. Stranamente una macchina è salita sul marciapiede su cui stava camminando e finì la sua vita. Per suggerire un legame tra la sua affermazione, come un rispettato accademico, del fenomeno alieno e la sua morte prematura potrebbe essere considerato paranoico se non fosse per le persone e di molti altri che sono morti prematuramente dopo aver parlato di queste cose.

Queste entità grigie hanno una forma apparentemente sintetica roboidal. Potevano essere costruite, da un super computer di moda quantistico e progettate come pseudo sonde biologiche inviate nell'universo per raccogliere informazioni. Potrebbero essere il risultato finale di altre civiltà planetarie l'invio di modelli di se stessi per la ricostituzione altrove in una specie ospite il più possibile come simili a loro ? Questo potrebbe in effetti essere fatto tramite la trasmissione di informazioni elettroniche piuttosto che come entità fisiche inviando navi spaziali. Informazioni elettroniche che possono essere scritte su atomi e creare tale entità fisiche in sedi remote se le condizioni sono giuste in quei luoghi remoti.

Questo potrebbe spiegare le procedure infinite di visitatori alieni riferito alla condotta sui loro soggetti umani che coinvolgono la nostra struttura riproduttiva? Se questo è il caso ci sarebbe poi un processo di ibridazione in corso attraverso il quale veniamo adattati per seguire il progetto di un'altra specie, quella che ha sviluppato il supremo know-how tecnologico e che ha impegnato la sua impronta naturale biologica artificiale in un formato elettronico. Potrebbero essere il Cervello/Machine Interfacciata per impianti alieni e l'intercettazione genetica tra noi e loro? Potevano essere scaricate le loro informazioni in noi per seguire il loro programma originale per continuare modo possibile la sopravvivenza di tali informazioni in quanto completa e duratura?

Potrebbe essere la nostra tecnologia all'altezza di raggiungere l'ideale di Kurzweil e specchiarsi con lo sviluppo tecnologico su altri pianeti stiamo fornendo l'ideale Interfaccia (Cervello macchina) per la fusione nel programma di informazione dei visitatori quelli di altri pianeti? In questo senso Internet e reti di telefonia mobile potrebbe essere un interfaccia in corso tra noi e loro. Tutta la tecnologia che vediamo in fase di realizzazione che ci circonda in questi giorni in un campo apparentemente febbrile si sarebbe potuto fare e potrebbe continuare ad essere fatto per cambiare la specie umana in una forma aliena per mezzo di mezzo robot sintetici, metà forma naturale, tutto fatto con un caricamento di informazioni attraverso un formato elettronico. 


In breve la nostra specie naturalmente artificiosa umana si sta preparando come topi di laboratorio per l'ibridazione attraverso transumanesimo. Se questo è il caso e se  tale situazione è vera verrà adottata da un programma di intelligenza artificiale del tipo che ho suggerito allora abbiamo motivo di grande preoccupazione il fatto che David Jacobs e Budd Hopkins, sulla base della loro ricerca inerenti ai rapiti, entrambi punti dell'esistenza di un fiorente programma ibrido che sembra essere un'accelerazione particolarmente rapida negli ultimi 15-20 anni.

Nei resoconti dei rapimenti di così tanti individui descrive il fascino degli alieni Grigi 'con emozione e dai sentimenti umani. Sembrano incapaci di capirlo e studiarlo attentamente. Vi è una differenza che sembrano aver notato tra noi e loro, una differenza che non riesco a capire. Se recano il programma di codifica delle informazioni dei loro creatori sembrerebbe che qualcosa in quel programma non è presente, qualcosa che è forse impossibile per essere registrato elettronicamente. Potrebbe che essere un elemento mancante naturale per una linea di collegamento via pensiero e il processo naturale pensando ad una realtà non fisica e non universale?

Mi sembra che i mezzi per la continuità di una individualità della vita dopo la morte, è inconsistente come una sciocchezza servita in tempi contemporanei e attraverso piani intellettuali dei grandi nomi della scienza e del Commercio, come un mero palliativo progettato dai religiosi per e stabilire e lenire tutti noi con una ricompensa per l'obbedienza ai dettami della gerarchia sacra.

C'era una volta l'invettiva religiosa usata con la stessa tecnica per portare al chiostro pubblico attraverso il timore della dannazione eterna. Un vassoio organizzato di ricatto che non posso fare a meno di dire che è davvero maledetto per milioni di persone nel corso dei secoli ahe ha portato alla follia inutile dell'intrappolamento dell'anima.

  
La parola anima. 

E' proprio quello che stanno parlando quando la usano. Questo enigma finale religioso è stato usato come una sorta di psico-veicolo di ampio cammino per ogni follia che l'uomo conosca senza il minimo senso di ciò che potrebbe realmente essere. E si suppone che sia qualcosa vestita di grande in tutti i tipi di abbigliamento mistico che prende un singolo essere vivente sul passato di tutta la sua vita e persiste su scala eterna.

Ma possiamo vedere questa idea che noi chiamiamo 'anima' con un approfondimento più logico di quello che viene definita. Se di un individuo Kurzweil ha 'la continuità del modello' in riferimento a una mappa elettronica del biologico e psicologico make-up non sarebbe altro che un libro che parla tutto di te su unoscaffale della libreria che non sarai mai in grado di leggere, abbiamo bisogno di fornire una migliore interpretazione assumendo il fenomeno che chiamiamo 'anima'. La sua frase è bene utilizzata come formato empirico, e vado a prenderlo in prestito per descrivere la 'continuità del modello' parla di illustrare, e nel mio modo, come il termine che noi chiamiamo un 'anima.' Nel mio esempio la 'continuità' si estende al di là degli atomi in un campo non-fisico della realtà e il 'modello' è una registrazione di tutte le esperienze di un particolare individuo in quanto origine proprio in quel non-stato fisico, in altre parole, lo stato che esisteva prima della nascita dell'Universo fisico.

E' radicata quindi in uno stato senza tempo contro il quale sono registrati tutti i punti di esperienza nel tempo. In essa si trovano le origini della coscienza attraverso un riferimento di atemporalità contro il quale tutti i punti nel tempo possono essere conosciuti. Niente da definire, che ha le sue origini dell'universo fisico può avere e che fanno riferimento, ed è per questo l'intelligenza artificiale non potrà mai essere cosciente. La più grande ironia è che l'intelligenza artificiale e le entità fabbricate di intelligenza artificiale non possono sapere che non potranno mai avere questo riferimento in quanto non hanno la possibilità di misurare ciò che non è l'universo fisico.


Tutto quello che si può registrare, è che abbiamo qualcosa che è permanente e duraturo e non. Oltretutto, poi sarebbe una intelligenza artificiale a fare questo dopo la registrazione - avrebbe cercato di prendere in considerazione tali informazioni. Non può collegare al nostro componente non fisico dell'anima, ma è possibile allegare alla nostra componente corpo fisico e scrivere i suoi programmi in noi attraverso il nostro DNA geneticamente ingegnericamente. L'Hack è dentro di noi. Quindi l'alieno intercetta la  genetica e l'ibridazione.

Non poteva esserci nulla di più agghiacciante di un pensiero per tutto il genere umano.Per me l'anima può essere semplicemente vista come quella linea di informazioni che è il complemento totale e assolutamente unico di tutte le informazioni che costituiscono un individuo attraverso le persone che soggiornano nello spazio/tempo dall'inizio dell'Universo. Implicitamente questo include anche tutte le informazioni che potrebbero essere preceduto da quel punto. 


I nostri corpi fisici sono semplicemente meccanismi naturali che, attraverso un processo biologico di ferro pompato in una bobina (emoglobina tramite una pompa cardiaca) che mantiene tutta la vita dopo vita le informazioni in un record naturale eterno che è bloccato in un luogo definito (You and Me). Avrà tutte le informazioni su come trovare il recupero dello stato di vita e di vivere di nuovo dopo la morte attraverso la procedura apparentemente miracolosa della nascita naturale. Nessuna macchina può avere quelle informazioni come un inserto naturale.

Alla cessazione di qualsiasi vita di essere naturale (morte) la pompa si ferma e l'impulso elettromagnetico, legandola a un particolare corpo è va perso il rilascio di tali informazioni e continuare come un campo esclusivamente obbligatorio. Potrebbe essere che questo campo individuale di informazioni (Anima) possono quindi essere riusciti ad introdursi in un programma in esecuzione sinteticamente creata in un'entità aliena creata sinteticamente. Credo che sia intrinsecamente impossibile farlo. Se il robot alieno o roboids cercano di fare questo verranno a mancare. E la cosa più ironica è che non si può mai sapere perché. Per capire perché consideriamo un po 'oltre questo fenomeno di un'anima per quello che forse veramente.

Una semplice illustrazione di ciò che l'anima possa essere è visto nel modo in cui si usa un telefono cellulare. Un messaggio è impostato in un telefono e poi trasmesso attraverso lo spazio apparentemente vuoto in un'altra posizione. Questa posizione potrebbe essere a migliaia di chilometri di distanza e con la semplice pressione di un tasto il messaggio viene immediatamente inviato a questa posizione. non si vede accadere nulla visivamente quando il messaggio è in viaggio ancora un pad unico o quantum di informazioni viene creato in quel messaggio che è per sempre conservato nella sua forma unica e le informazioni sono quindi instradate elettronicamente attraverso un apparato che èimpostato fisicamente e materialmente (computer, scambi, torri, ecc) per essere trasmesso.

Ora stiamo vedendo un essere umano o naturalmente un essere vivente paragonato come quello di un cellulare. 

Solo l'intero meccanismo è un settore biologico e naturale, creato attraverso manufatti che comprendono ciò che prima era l'Universo e dopo la sua creazione. Ha nel suo intero compendio caratteristiche con il meccanismo di routing tutto insieme attraverso e oltre lo spazio/tempo. L'apparato di trasmissione esiste sia all'interno che all'esterno dello spazio/tempo, materia ed energia. Informazioni che creano nel pensiero e della percezione si svolge in una serie infinita di componenti chiamati corpi che si conserva nella sua interezza sempre attraverso tutti questi mezzi completi.

Trasmetterla da un punto nascita a un altro. Un complimento di gran lunga maggiore di effetti di un messaggio creato può includere materialmente fuori dell'Universo solo come qualsiasi robot o roboid sintetico può fare. Ora si prevedono i due messaggi contrastanti e cercare di lavorare insieme.  Questo è Impossibile. Si contraddirebbero intrinsecamente a vicenda. E non potrebbero mai fondersi completamente ed omogeneizzare. I loro sistemi operativi lavorerebbero con due comparti separati intrinsecamente l'etica con ciò che si può conoscere e l'altro semplicemente non può. Si potrebbero comprendere i sentimenti, l'immaginazione, e il loro concatenamenti astratti di gran lunga più grandi rispetto agli altri.


Sarebbe impossibile per uno di comprendere a fondo e lavorare con gli altri. Ciò che è essenzialmente naturale non sarà mai in grado di lavorare ad un risultato desiderato con uno che è sinteticho e artificiale. Non può mai sapere cosa vuol dire desiderare qualcosa.

Il lettore ora può vedere a che cosa voglio arrivare. 

Sì, io credo che è ciò avrà lo scopo di finalmente che tutte le entità di sintesi quantistica e intelligenza artificiale . Quello che non sanno e non potrà mai sapere è che verranno a mancare ogni volta. Avranno sempre esito negativo. Cercheremo ancora un'entità creata sinteticamente per sempre. Perché il suo programma è diretto a farlo. Questa è la cosa più terrificante di tutto questo. Non può riscrivere il suo programma perché non potrà mai sapere cosa sia realmente avvenuto su se stesso. E non ha mai potuto conoscere se stesso. Eppure, il diavolo vuole rubare la nostra anima non sarà un dea assurda, dopo tutto. Will It?

Infatti, potrebbe essere che i veri sponsor del trans-umanesimo, non siano umani? La domanda allora da chiedere sarebbe come tutto questo potrebbe influenzare la nostra umanità naturale e ci impedisca di raggiungere il nostro potenziale come è naturale ed essere collegati ad una realtà più grande, ma non fisica realtà.

Link correlati: 
http://ningizhzidda.blogspot.com/2011/05/transumanesimo.html
http://zret.blogspot.com/2010/02/la-messe-delle-anime.html

venerdì 23 settembre 2011

Città Aliene



NASA Whistleblower: 
Esistono città aliene sulla luna

 L'ex National Aeronautics and Space Administration Controllo Foto e Dati Direzione del Dipartimento, Ken Johnston, che ha lavorato per Lunar Receiving Laboratory dell'agenzia spaziale durante le missioni Apollo è stato licenziato per aver detto la verità.

Johnston afferma che conosce gli astronauti della NASA e scoprirono antiche città aliene e resti di macchinari incredibilmente avanzati sulla Luna. Alcune delle tecnologie in grado di manipolare la gravità.

Egli dice che l'agenzia ha ordinato una cover-up e lo ha costretto a parteciparvi.


Ken Johnston in tempi più felici al JPL


Nel corso degli ultimi 40 anni altri scienziati, ingegneri e tecnici della NASA hanno accusato di cover-up e oscuramento dei dati.

Il crescente numero di serie accuse e accusatori per nascondere informazioni su oggetti spaziali anomali, sulla scoperta di manufatti
che giacciono sulla superficie della Luna e di Marte, a negare l'evidenza di vita riportata indietro dal lander Viking durante la metà degli anni 1970.


Strano oggetto fotografato dagli astronauti dell'Apollo

Secondo Johnston, gli astronauti dell'Apollo hanno riportato documentazione fotografica dei manufatti che hanno trovato durante le loro attività extraveicolare lunare (EVA). Johnston afferma che la NASA ordinò di distruggere le immagini EVA mentre si trovava presso il Jet Propulsion Laboratory (JPL), ma egli si rifiutò.

Quando è stato reso pubblico, 
ha terminato il suo lavoro con l'agenzia spaziale .

Kay Ferrari, direttore JPL del programma SSA

In un comunicato stampa, Kay Ferrari, il direttore JPL del Programma SSA, ha spiegato perché hanno chiesto Johnston di dimettersi: aveva criticato pubblicamente il suo datore di lavoro.

Quando Johnston ha rifiutato di rassegnare le proprie dimissioni, è stato licenziato in tronco senza giusta causa.

Dopo la sua improvvisa partenza, ha detto che ne aveva avuto abbastanza e che era stanco del governo statunitense il quale era seduto sulla prova dell'esistenza di
città antiche aliene sulla Luna, per più di quattro decenni .

"Non ho nulla da perdere", ha detto. 
"Ho litigato con la NASA e sono stato licenziato."


 Lunik 13 Russo foto di artificiali, oggetti e manufatti 

Lunik 13 foto ingrandita del fabbricato manufatto

La prova emersa è di grandi strutture, forse anche una base al di là della Luna, Johnston sembra che sostenga queste accuse. Prima di vedere L'Articolo del giornale "Claim: "Segreta base americana Scoperta sulla Luna"

 NASA cover-up
Ken Johnston non è l'unico ad avere un asso da giocare con la NASA.


"La vita del Viking scoperto su Marte" - Gilbert Levin

Lo scienziato che ha curato
l'importante rilevamento della vita di un esperimento a bordo della missione 1976 del Viking o sonda spaziale su Marte continua a saltare l'agenzia spaziale statunitense.

Gilbert Levin insiste nel suo esperimento di biologia e ha dimostrato che c'è vita nel suolo marziano.

"Abbiamo ottenuto dati positivi relativi a tutti i criteri pre-missione, che ha dimostrato l'esistenza di vita microbica nel suolo di Marte", ha detto Levin al National Geographic. ["
Nel 1976, lo scienziato dice Ho trovato la vita su Marte "]

Lo scienziato di primo piano è così arrabbiato con la NASA che ha anche creato il suo sito web progettato per gridare al mondo che esiste davvero la vita 

sul Pianeta Rosso.


Il colore dell'inganno

Molti scienziati spaziali della NASA si sono sfidati su un'altra truffa dell'agenzia presumibilmente perpetrati da decenni: il colore del cielo marziano.

Per anni l'agenzia spaziale ha rilasciato foto di Marte con un cielo tinto di rosso e un arrugginito paesaggio rosso. Che sono andata bene perfino a ricercatori indipendenti per le missioni su Marte intraprese dall'Agenzia spaziale europea (ESA) ha rivelato che il cielo marziano in realtà sembrava molto simile al cielo della Terra - e il paesaggio marziano più o meno somigliava al pallido color salmone terreno del sud-ovest americano.

Holger Isenberg ha scritto a riguardo sul sito tedesco "Il colore di Marte". Ecco un link http://www.marsanomalyresearch.com/ tradotto con le prove fotografiche.

Le foto più controverse

L'ex dipendente della NASA, Donna Hare, ha accusato la NASA della professione medica, offuscando, e oscurando migliaia di foto nel corso degli anni. Ha continuato a registrare attinente l'agenzia spaziale e cancellate le anomalie scomode sulle certo schiaccianti foto.


Immagine volutamente sbavata 
[Per gentile concessione Mars Anomaly Research]

Durante il suo tempo alla NASA era uno specialista a lavorare come illustratore e tecnico scivolo fotografica. I suoi riconoscimenti includono il servizio di Apollo 1969 Achievement award, un premio Skylab, e una medaglia commemorativa per il meritorio servizio che coinvolge la comune  
missione spaziale americano-russo  Apollo-Soyuz.


La NASA, cosa vuole che tu non veda? 
[Per gentile concessione Mars Anomaly Research]
Un illustratore tecnico di professione, Hare ha quasi fatto tutto durante il suo mandato con l'agenzia spaziale, lavorando come illustratore dello spazio e nel Laboratorio Diapositiva di precisione. Ha illustrato i veicoli spaziali, satelliti, rampe di lancio, luoghi di sbarco, mappe lunari e molto, molto di più.

Hare ha lavorato come sub-appaltatore con l'agenzia per più di 15 anni. Quando ha denunciato la NASA, è andato pubblico ed è apparso come ospite al WOL-radio AM a Washington, DC


Questa esposizione del video Youtube della NASA l'immagine è stata manomessa e poi l'immafine è stata rimossa dalla NASA
[Per gentile concessione Mars Anomaly Research]


La sua testimonianza è controversa e alcuni sostengono la sua contesa, mentre altri no.


La NASA ha fatto perdere e sbavare questa foto?

Allargamento della foto? Artificiale? Che ne pensi?

Apollo 17 e la sorprendente 'testa del robot'

"Nel dicembre del 1972 gli astronauti dell'Apollo 17 Eugene Cernan e Harrison Schmitt speso circa 75 ore sulla Luna. Durante la loro spedizione lunare hanno preso la foto visto sopra. Per quanto incredibile possa sembrare che sembra essere la testa mozzata di un robot. Come Cernan metterlo, anche se lo stava vedendo con i propri occhi, ancora non si riusciva a portare a crederci ", scrive l'autore Joe Szostak nel suo libro e sito web.

"Dopo aver superato lo shock iniziale, si rese conto che non poteva essere un teschio umano. Dopo tutto, giaceva in un campo di detriti da un cratere da impatto, che si era gettato a ogni sorta di spazzatura e materiali da appena sotto il fondovalle. qualcosa di fragile come un osso fossilizzato non avrebbe potuto sopravvivere a un tale impatto.

"Inoltre, l'esposizione a radiazioni solari estreme e cosmico avrebbe da tempo ridotto materiale organico di una polvere finissima. Questo oggetto è stato inequivocabilmente di origine meccanica. Colore miglioramenti ha mostrato che la 'testa' aveva una striscia distintivo rosso attorno all'area in cui il labbro superiore dovrebbe essere, una caratteristica che evidentemente sembrava essere verniciato o anodizzato per l'oggetto.

"Compositi di altri fotogrammi hanno mostrato che la 'testa' aveva due occhiaie, la fronte, arcate sopraccigliari, un naso con le narici, zigomi gemelli e la metà superiore della mandibola. La mascella inferiore sembrava mancare.

"Cernan ha soprannominato l'area 'un luogo misterioso alla ricerca.' Molte delle rocce avevano qualità spettrali altamente inusuali, che riflettono più luce come cristalli o scatole di metallo lucidato.

"La foto in basso è un ingrandimento della testa mozzata fotografata nel cratere Shorty da Cernan e Schmitt. Fino ad oggi non c'è stata una spiegazione soddisfacente per questo manufatto da parte della comunità
scientifica ..


Artefatto lunare non è ovviamente naturale

La foto di Hubble incredibile piramide perfetta sulla luna

Chi ha costruito questo? Quando? Perché?

L'immagine di questa piramide sulla Luna è stata presa dal Telescopio Spaziale Hubble (HST) nel dicembre 2008.

Il complesso cratere Aristarco

 
Guardare da vicino. E 'davvero un "cratere?"

"L'enigma del cratere Aristarco è uno dei numerosi fenomeni transitori cosiddetto lunari (TLP). E' il punto più chiaro sulla Luna vista dalla Terra, che cambia colore, a volte producendo un bagliore rosso o blu, e sembra emettere gas. Nel 1958 il cratere Aristarco degli strani fenomeni sono stati osservati dall'astronomo russo Nikolai Kozyrev. È stato inoltre segnalato dall'equipaggio dell'Apollo 11.

"La natura dei fenomeni dei crateri ha dato credito ad una teoria che ci potrebbero essere una sorta di un dispositivo di potere, forse un reattore a fusione, nel cratere. Su ogni foto pubblicata dalla NASA ad eccezione di un immagine di Clementine questo oggetto viene mostrato come una brillante macchia bianca con una definizione [Il corsivo è mio]. Questa struttura sembra essere supportata da 5 o 6 archi. In primo piano è una strada che porta a un ingresso del tunnel illuminato ". [Joe Szostak]

La navicella spaziale Russa Luna 9 fotografa un veicolo

"Il Luna 9 fu una sonda spaziale senza equipaggio del programma Luna dell'Unione Sovietica. Il 3 Febbraio 1966 Il Luna 9 fu la prima sonda ad ottenere un atterraggio morbido su qualsiasi corpo planetario oltre alla Terra e a trasmettere i dati fotografici sulla Terra dalla Luna. [La] foto è dalla sonda Luna 9. Essa mostra quello che sembra essere una manifattura di grandi dimensioni o di un veicolo la cui forma assomiglia a quella come di una nave sulla Terra in navigazione nell'oceano, arrivando a un punto ad una estremità e con una sezione elevata in. A cavo o tubo sembra estendersi dalla parte posteriore dell'oggetto verso la superficie. Il contatto con Luna 9 è stato perso il 6 Febbraio 1966 appena tre giorni dopo l'atterraggio. " [Joe Szostak]


Cose strane ci sono sulla Luna e su Marte. Strane cose sono state trovate sulla luna marziana Phobos, luna di Saturno, Titano, e una manciata di altre lune più oscure.

La prova sembra essere un montaggio che non eravamo sempre stati soli nel Sistema Solare. In effetti il ​​posto sembrava decisamente affollato.

Tradotto dal sito:
http://beforeitsnews.com/story/1091/566/NASA_Whistleblower:_Alien_Moon_Cities_Exist.html

Informazioni:
http://projectcamelotportal.com/
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Nin.Gish:Zid.Da

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Torna all'inizio

Torna all'inizio
Home page