Sperimentazioni di geoingegneria: gli effetti disastrosi sono reali

sabato 4 ottobre 2014

Google è dentro ...


Come Google vuole controllare le nostre vite

"La muerte, los drones y los coches sin conductor. Google parece estar ampliando su zona de influencia más allá de internet hacia todos los aspectos de nuestra vida. Pero ¿qué es exactamente lo que quiere hacer y será bueno para la gente?" sigue aquí

La muerte, los drones y los coches sin conductor. Google parece estar ampliando su zona de influencia más allá de internet hacia todos los aspectos de nuestra vida. Pero ¿qué es exactamente lo que quiere hacer y será bueno para la gente?

Texto completo en: http://actualidad.rt.com/sociedad/view/141185-internet-google-controlar-vidas
La morte, i droni, le auto senza conducente. Google sembra espandere la propria area di influenza al di là d’Internet in ogni aspetto della nostra vita. Ma che cosa vuole fare esattamente Google e quali vantaggi dovrebbero avere le persone?
 Continua QUI per leggere l'intero articolo tradotto in italiano da Luigi Fabozzi per ComeDonChisciotte

Qui sotto, un video interessante che si collega all'articolo postato:
Interessante intervista a Julian Assange fondatore di Wikileaks, fatta da Afshin Rattansi all'interno dell'ambasciata dell'Ecuador a Londra, sul libro "Quando Google incontrò Wikileaks". 

 



«È cresciuto dentro internet come un parassita. Navigazione internet, social network, mappe, satelliti droni, Google è dentro il nostro telefono, sul nostro desktop, sta invadendo ogni aspetto delle nostre vite. Nel diventare sempre più grande, Google è diventato anche malvagio. Può intervenire nell'interesse degli Stati Uniti, può finire per compromettere la privacy di miliardi di persone, può usare il potere della pubblicità a scopi di propaganda. 

Paesi come Russia e Cina guardavano a Google come a una mano degli Stati Uniti fin dal lontano 2009. Google succhia i dati personali di ogni singola persona: sta costruendo uno sterminato bacino di informazioni che è di grande interesse per il governo americano. Di conseguenza, il governo è entrato in relazione con Google per accedere al suo database. E Google non cambierà mai il suo modo di operare, perché il suo business model è raccogliere più dati possibili sulle persone e centralizzare quei dati, per trovare tutte le relazioni così da elaborare un modello di previsione per la pubblicità mirata, quasi esattamente quello che fa la Nsa». 

«Un mondo di infinito consumismo ed evasione, dove il consumatore ideale va in giro con i gadget Google, “strisciando il dito” e “condividendo”, e tutto è meraviglioso. [A Google] credono che nel mondo occidentale non ci sia più bisogno della privacy, perché i governi sono intrinsecamente “buoni”, responsabili e usano l'informazione che raccolgono per gestire in modo migliore i loro cittadini». Link

Nessun commento:

Posta un commento

Tutti i commenti sono sottoposti a moderazione prima della loro eventuale pubblicazione.

TANKER ENEMY TV

TANKER ENEMY TV
La Guerra del Clima

Ricordando Giorgio Tremante

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Nin.Gish:Zid.Da

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Torna all'inizio

Torna all'inizio
Home page