Nessuna delle Apocalissi Allarmistiche sul Clima si è presentata o è addirittura possibile

mercoledì 20 aprile 2011

"A VOLTE RITORNANO"


Come il virus della mucca pazza 
'può essere diffuso attraverso l'aria'

La malattia della mucca pazza può essere diffusa da particelle sospese nell'aria, i ricercatori avvertono. E temono che chi lavora nei macelli,  sia nei macelli e laboratori potrebbero essere a rischio. Il loro studio dimostra prioni, gli agenti infettivi che causano la BSE e la sua forma umana, variante di Creutzfeldt-Jakob, può essere pericolosa se effettuata attraverso l'aria. Nei test, i topi che li hanno respirato l'aria hanno sviluppato la malattia del cervello con velocità 'spaventosa' e sono morti. I Rischi del Business: Le persone che lavorano nei macelli, nei macelli e nei laboratori potrebbero essere esposti al rischio maggiore di contrarre la BSE. 

La scoperta potrebbe anche spiegare perché alcune delle vittime nel 1990 erano vegetariani. Dato che il legame tra carne infetta da BSE e la vCJD è stata confermata nel 1996, 170 persone sono morte. I decessi hanno raggiunto il picco nel 2000 con 28 morti. L'anno scorso, ci sono stati tre vittime, a causare queste morti possono essere stati i prioni, un tipo di proteina, che si può diffondere con strumenti chirurgici e in trasfusioni di sangue. E' stato provato che, non sono stati trasmessi per via aerea. Ma il ricercatore svizzero dottor Adriano Aguzzi presso Ospedale universitario di Zurigo e colleghi hanno esposto topi di laboratorio a dell'aerosol contenente prioni in una camera appositamente progettata.

Solo un minuto di esposizione ai prioni è stato sufficiente a infettare tutti i topi, il dottor Aguzz ha fatto una relazione sulla rivista PLoS Pathogens. Più lunga è la durata di esposizione, più presto i topi sviluppano i sintomi della vCJD. 'I topi che hanno inalato i prioni si sono ammalati con una efficienza che personalmente trovo piuttosto sorprendente e quasi da paura',  Ma bisogna rendersi conto che questo esperimento è stato impostato per fornire la prova di principio. Questo significa che i topi sono stati esposti ad aerosol molto concentrati. 

Queste concentrazioni difficilmente si sarebbero verificate, in situazioni di vita reale. Il dottor Aguzzi ha detto che norme di salute e sicurezza nei laboratori, in macelli e laboratori di alimenti per animali di solito non include la protezione contro le particelle sospese nell'aria. 'Il rischio in precedenza non viene preso i considerazione  per la trasmissione dei prioni sospesi che può giustificare un ripensamento sulla biosicurezza prionica', Tuttavia, i pazienti con vCJD costituiscono un rischio vero, perché non espirano prioni, per giunta, I prioni si trovano nel tessuto cerebrale e del midollo spinale e i medici ritengono che le vittime di vCJD sono stati infettati dal consumo di carne bovina contaminata. Tuttavia, alcune vittime erano vegetariane - il che apre la prospettiva che possano essere state infettate in un altro modo.

Di David Derbyshire - aggiornato alle 10:19 su 14 Gennaio 2011

Tradotto dal sito:

8 commenti:

  1. Ciao Wlady non sapevo che gestissi anche tu un blog, ti faccio i miei complimenti perchè anche tu cerchi di diffondere un pizzico di Verità in un mondo pieno di menzogne, pensare che fino a pochi anni fà ero convinto che le scie chimiche fossero solo una leggenda metropolitana, è solo da un paio di anni che ho inizato a risvegliarmi.
    Grazie per il prezioso lavoro.

    RispondiElimina
  2. Ciao gigettosix, bentrovato,
    si, è molto tempo che gestisco il blog, da prima lo avevo fatto con "Windows Live" per raccontare la mia famiglia, ma quando mi hanno traslocato su wordpress.com per la chiusura di Windows, non mi è piaciuta l'impaginazione e allora ho aperto su google la mia pagina, traslocando parte dei contenuti del vecchio blog.

    Ora mi dedico a diffondere (per quello che posso) la Verità.

    Purtroppo le scie chimiche non sono una leggenda metropolitana, ma ... una triste e micidiale realtà; qui a Milano è uno scempio e quando vedo il cielo artificiale lo fotografo e lo pubblico.

    Grazie a te per la tua sempre pronta presenza, nei blog di Straker e Zret, e tutti gli amici che sono coinvolti nella diffusione della Verità.

    Ciao

    RispondiElimina
  3. Ciao wlady, in realtà le scie chimiche sono la punta dell'iceberg di questa società votata al male. Quando ho scoperto il vaso di Pandora delle operazioni di geoingegneria mi si è aperto un mondo fatto di menzogne e di imbrogli: cibi avariati, radiazioni, onde elettromagnetiche, farmaci velenosi, falsa informazione... solo da poco sto realizzando che viviamo dentro una gigantesca Matrix, è come se ci fosse qualcuno dietro le quinte che abbia interesse a tenerci schiavi.
    Sono convinto che tutta la "tecnologia" dell'uomo moderno non ha aggiunto un millimetro alla nostra statura spirituale anzi ha contribuito maggiormente a rendere schiave le persone. Sono convinto che ognuno debba impegnarsi al bene e a coltivare la propria spiritualità e quasto qualunque sia la fede o la religione che si professa.
    Ciò detto, ho visto che sei un grande appassionato di archeologia o storia sumera, non ho mai letto i libri di Sitchin ma sembrano interessanti, tu da cosa mi consiglieresti di iniziare?
    E poi che entità sono questi Annuaki? Sono esseri malvagi o ci osservano soltanto? Torneranno a dominare sulla terra?
    Su internet ho trovato una curiosa immagine:


    http://img212.imageshack.us/img212/407/god3s3cm.gif

    Si tratta di tre divinità differenti: una è una divinità sumera forse Ishtar, la seconda è Quetzalcoatl, la terza è il semidio babbilonese Oannes.
    Migliaia di chilometri e svariati secoli intercorrono tra loro, ma come avrai notato hanno un oggetto in comune.
    Cos'è quella "borsa" che tengono in mano? Chi erano questi antichi civilizzatori? E sopratutto gli "dei" torneranno?

    RispondiElimina
  4. Ciao gigettosix,
    in questo blog ho scritto tanto degli Anunnaki e del pianeta Nibiru.

    Lo scomparso Zecharia Sitchin ha scritto diversi libri tra i quali (se ti va di iniziare)uno dei primi "Il Pianeta Degli Dei", descrive la cosmogonia e la loro epica, partendo da questo libro hai la possibilità di comprendere cosa è successo più di 432.000 anni fa.

    Un altro libro molto interessante è "Il libro perduto del Dio Enky", in questo libro puoi trovare il riassunto dei libri scritti da Sitchin.

    Ho visto la foto che mi hai mandato le immagini raffigurate rappresentano (anche se di latidudini diverse)il Dio Nin.Gish.Zid.Da, figlio di En-ki, grande scienziato.

    In tutte tre le immagini viene raffigurato un secchiello che contiene l'acqua della vita, non solo, nell'altra mano viene raffigurata una pigna la ghiandola pineale del cervello umano.

    La discendenza degli Anunnaki è così suddivisa: Anu il re del pianeta Nibiru e capo supremo degli Anunnaki, En-lil e En-ki figli di Anu, il primo Dio del cielo il secondo Dio della terra.

    la Dea Ishtar non è raffigurata nell'immagine quello che tu vedi è Nin.Gish.Zid.Da.

    Gli Dei, a dir la verità non se ne sono mai andati, si sono solo resi invisibili agli umani,
    oltre ad essere intorno a noi, hanno le loro basi su pianeti del sistema solare: nella parte nascosta della Luna, su Marte e sui satelliti rocciosi di Saturno.

    Tutto questo i governi di tutto il mondo (compreso il Vaticano) ne sono a conoscenza, ma al pascolo del genere umano viene occultato. Buona lettura.

    Ciao e grazie.

    RispondiElimina
  5. Ciao Wlady, ti ringrazio per la tua preziosa risposta, ho iniziato a leggere alcuni tuoi articoli in giro per il blog e credo che inizierò con il pianeta degli dei.
    Mi è piaciuta la tua analisi, personalmente non è la prima volta che mi avvicino a questi argomenti, il fatto è che c'è molta confusione probabilmente creata apposta dall'alto per allontanre l'uomo dalla ricerca del vero. In passato mi ero interessato molto alla leggenda di Agharti che è un mito molto diffuso nell'area tibetana, tu stesso hai scritto che gli dei si sono resi invisibili e ho subito pensato che molti ufo sono stati visti sparire nelle viscere della terra o del mare, forse potrebbero fare riferimento a basi sotterranee degli Annunaki all'interno della crosta terrestre.
    Hai scritto che potrebbero essere già intorno a noi, allora mi domandavo quali differenze ci sono a livello fisionomico tra noi e loro?
    Su internet gira questa foto di una presunta donna Annunaki:
    http://i.ytimg.com/vi/KaTRjQEFXL4/0.jpg
    Cosa ne pensi? E' vera? Infine la domanda più spinosa: Qual'è il loro obiettivo?

    RispondiElimina
  6. Ciao gigettosix,

    non credo che la foto sia riferita ad una donna Anunnaki, piuttosto (guardandola bene) potrei definirla "Albina" visto la pelle molto pallida ed i capelli privi di colore.

    L'essere umano, è stato creato per alleviare il lavoro degli dèi, questo è scritto nell'Enuma Elish, noi umani, siamo il prodotto genetico di questi presunti dèi, animali d'allevamento, come buoi o ovini, ma qualcosa è scappato di mano a questi dèi, quando loro stessi si sono uniti alle femmine terrestri.

    Ecco allora la venuta dei giganti, dei semi dèi, ed infine i regnanti, che non sono altro che dei servi privilegiati o dei kapò per controllare il gregge.

    Il loro obiettivo è di radunare sotto una religione tutta l'umanità (NWO?) ci stanno provando con la "new age" che letteralmente vuol dire "Nuova Età".

    Facci caso, cosa altro è la religione cristiana se non un insieme di antiche religioni messe tutte insieme da Costantino nel 340 d.C con il concilio di Nicea.

    Per quello che riguarda "Agarti e Shamballa" ti lasci questo link un video in otto parti molto esaustivo:

    http://www.youtube.com/watch?v=33Set-vTUto&feature=relmfu

    Ciao

    RispondiElimina
  7. Grazie, Wlady, per aver rilanciato questo articolo.

    Morgellons, una tragica ed inquietante realtà che pare l'ultimo atto di un dramma catastrofico.

    Saluto l'amico Gigettosix.

    Ciao

    RispondiElimina
  8. Grazie a Te Zret per la preziosa e costante presenza nel pubblicare i miei interventi su OK.

    Ciao

    RispondiElimina

Tutti i commenti sono sottoposti a moderazione prima della loro eventuale pubblicazione.

TANKER ENEMY TV

TANKER ENEMY TV
La Guerra del Clima
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Nin.Gish:Zid.Da

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Torna all'inizio

Torna all'inizio
Home page