Nessuna delle Apocalissi Allarmistiche sul Clima si è presentata o è addirittura possibile

lunedì 4 aprile 2011

DARK STAR

Sembra che dovremo aspettare fino a 2.012-13 prima che si possa ottenere una risposta alla domanda se un pianeta della massa più grande di Giove si nasconda là fuori.
WISE, il potente cannocchiale a raggi infrarossi sta facendo una nuova indagine, un duro lavoro a caccia di nane brune e qualsiasi Dark Star ancora da scoprire nel sistema solare.

Ma non sarà prima del 2012 o 2013 prima di averne una certezza.

Ci sarebbe voluto molto più di quello che si pensava, ma ha senso, dato che un tale oggetto sarebbe molto lento in movimento tra il campo di stelle, e deve essere individuato dal suo moto relativo nel cielo, così come dai suoi raggi luminosi di colore rosso.
    "La cosa grandiosa di WISE, come è stato vero anche per 2MASS, è che in un sondaggio di tutto il cielo", ha detto Kirkpatrick. "Ci saranno alcune regioni come il piano galattico in cui le osservazioni sono meno sensibili o campi più affollati, ma cercheremo in quelle zone italiane. Quindi non abbiamo preferenza di target direzionali. "

Nel nostro quartiere locale si prevede il presentarsi nei dati WISE la  nana bruna:

    "Noi non possiamo avere una risposta alla domanda Nemesis fino a metà del 2013. WISE ha bisogno di scrutare il cielo due volte, al fine di generare le immagini in tempo di decaduta astronomica si usano per rilevare gli oggetti del sistema solare esterno. Gli astronomi ci raccontano che Il cambiamento di posizione di un oggetto tra il momento della prima scansione e la seconda circa la posizione dell'oggetto e l'orbita.
    

    "Si pensa di aver completato la ricerca di oggetti candidati fino alla metà del 2012, e poi potrebbero essere necessari fino a un anno di tempo per completare la telescopica follow-up di questi oggetti", ha affermato Kirkpatrick. "
Per molte ragioni, si ha il sospetto che la Dark Star si trova vicino al piano galattico, nella costellazione del Sagittario.
Questa è una delle costellazioni più difficile da individuare, per gli oggetti del sistema solare tra i campi intensivi di stelle di fondo. Gli astronomi avrebbero evitato di andare a accia nella fascia di Kuiper. Sembra che sia saggio per il team prendere questa decisione, proprio come il resto.

Ma non sarà facile!

Nessun commento:

Posta un commento

Tutti i commenti sono sottoposti a moderazione prima della loro eventuale pubblicazione.

TANKER ENEMY TV

TANKER ENEMY TV
La Guerra del Clima
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Nin.Gish:Zid.Da

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Torna all'inizio

Torna all'inizio
Home page