martedì 3 giugno 2014

per il nostro bene

 

Chi ha rubato il tempo? Scie chimiche e Geo-ingegneria 

Il notevole aumento e l'esistenza della tesi delle scie persistenti di condensazione che regolarmente vediamo nel cielo dietro a jet che volano sopra le nostre teste, procede rapidamente e sono diventate di comune conoscenza. In sintesi, ironia della sorte sono state chiamati "scie chimiche" nella letteratura dei programmi militari, ma questo termine è stato ben presto demonizzato come "complice" di sintesi degli stessi poteri e le loro coorti, al fine di reprimere le informazioni che raggiungono il pubblico mainstream.

Dopo tutto, se c'è davvero una sorta di programma di irrorazione, che cosa stanno spruzzando, e perché?

Queste sono questioni molto serie, e a quanto pare le risposte non avrebbero incontrato l'approvazione del pubblico. Una litania di letteratura, studi scientifici e brevetti e, per quanto riguarda questi programmi, si possono facilmente reperire in internet. La storia di gran lunga più dominante è che tutto questo viene fatto per cercare di far riflettere la luce solare dalla Terra per mitigare il riscaldamento globale. Qualunque siano le vostre idee e nozioni, la scienza e/o retorica, sul riscaldamento globale è assurda ed estremamente pericolosa, sia per la nostra ecosfera che per la salute umana. E' stato dimostrato che il nanoparticolato, fatto di metalli pesanti intrappola il calore della terra, riducendo la germogliazione riempiendoli di buchi.

Ma quali sono i veri scopi? Certamente non ne stiamo parlando.

Troverete ora questo programma della geo-ingegneria per il controllo del tempo, così come altre idee folli: come le alghe e deliberati esperimenti sonar subacquei di tutto il mondo. La geo-ingegneria è un termine tradizionale e apertamente promosso e finanziato dal contribuente tramite i militari e da privati "frontman" finanziatori: come artisti del calibro di Bill Gates e altri. L'aerosol che viene spruzzato è spesso documentato sui media mainstream come "un'idea futuristica" per testare le acque e anestetizzare la protesta pubblica. Non lasciatevi ingannare.

A quanto pare è stato venduto a vari livelli come una sorta di "misura di emergenza" per salvare il pianeta, senza dubbio con pressioni molto alte, come il ricatto e la corruzione. Tutto questo nonostante il fatto che l'antropomorfo riscaldamento globale sia stato completamente sfatato. Vorrei aggiungere inoltre che fatta eccezione, per il programma di irrorazione tossica, ha anche scatenato il caos nel nostro clima, portando a risposte di previsioni innaturali e orribili come le pericolose emissioni di metano.

Lo sfondo delle scie chimiche

L'esistenza delle scie chimiche, o scie persistenti, se si desidera chiamarle, è documentata fin dagli anni '40 con la prima irrorazione a spruzzo usata per seminare le nuvole, un vecchio modello meteorologico per uso agricolo, così è stato per la guerra. Più tardi, sono state usate per far deflettere i radar, sembra essere diventata un'altra direttiva per rilasciare metalli in atmosfera per interrompere le trasmissioni elettromagnetiche. Tutto questo argomento  è verificabile tramite semplici ricerche su internet.

Anche gli inclusi e meno pressanti usi di irrorazione aerea hanno deliberatamente infettato le popolazioni, mirate per testare le tecniche di guerra biologica, così come è stata fatta la famosa polverizzazione estremamente pericolosa "dell'Agente Arancio" per defoliare la giungla del Vietnam, solo per citarne solo due degli usi. Quando si cerca di conoscere le operazioni, d'irrorazione aerea in uso, la maggior parte della gente non si rende conto o, non nella parte maggiore dei casi ne è all'oscuro completamente.

Ecco una approfondita, obiettiva analisi basata scientificamente di questo programma in corso è essenziale per l'identificazione e la comprensione di questo fenomeno. Il fatto, non è solo inconfessato ma addirittura negato dalle cosiddette autorità che dovrebbero darci ancora più motivo di preoccupazione.
 




La manipolazione con HAARP e EMF - la chiave per la guerra climatica 

La maggior parte di tutti noi sanno che i militare vogliono militarizzare qualsiasi cosa. Per classificarlo dopo con la copertura finale della "sicurezza nazionale". Come chiunque di noi, mi sfuggono le massiccie operazioni segrete che girano intorno a noi, ma questo è il mondo ipnotizzato in cui viviamo volentieri "( ... ) e meno di tutti, non mettono in discussione l'autorità."

"Dopo tutto, deve essere fatto per il nostro bene e per proteggerci."


Una nuova tecnologia basata sul lavoro del genio Nikola Tesla, la cui intensa schiera estremamente potenti di antenne potrebbero trasmettere onde a radio frequenza nella ionosfera terrestre e quindi modificare la sua composizione, creando un tipo di reazione plasmatica. E' provato che potrebbero essere usate come una sorta di dispositivo rimbalzante per inviare il segnale a parti mirate in tutto il globo. IO radio-ingegneri hanno a lungo conosciuto e utilizzato questo principio riflettente, ma questa cosa sta prendendo nuovi livelli inquietanti.

Ancora una volta, la scusa data a questo nome per questo programma ormai ben noto, l'impianto originario per il quale è chiamato HAARP, o più facilmente verificabile impianto ad alta frequenza "Active Auroral Research Program", che presumibilmente rimane per scopi militari benigni, in questo caso il rilevamento sottomarino e la comunicazione. Di certo una cosa plausibile per il non indagatore, almeno è così per il facile placato patriota.

Ecco una carrellata molto più esaustive e consapevoli su questa tecnologia, merita una visione più attenta. Esso comprende l'ingresso a dei militari nel controllo della ionosfera che ha preso posto proprio di recente, confessando di aver "spostato" l'HAARP ad altre tecnologie.




Quindi cosa dire sulle scie chimiche? 

Le scie chimiche sono cariche di particelle e metalli pesanti, di nuovo, facilmente verificabili in rete. Molti campioni di acqua e aria che sono stati presi indipendentemente hanno determinato una minaccia di una vasta gamma di particelle che piovono sui nostri fiumi, torrenti, piante e animali, e ovviamente sulla razza umana, sono estremamente tossici per la vita. I componenti principali sono polveri miniaturizzate di ossidi di alluminio e bario, mentre gli altri componenti sono più che preoccupanti, questo, per non dire altro.

Le particelle mettalliche, oltre ad essere altamente tossiche, molto delle quali sono di dimensioni nanometriche, al fine di rimanere a galla, nonché in grado di permeare tutto il possibile, sono molto sensibili alle influenze elettromagnetiche. Con questo intruglio spruzzato nell'atmosfera, un dispositivo ad energia diretta potrebbe letteralmente guidare la corrente a getto e modelli meteorologici locali.


E questo, è esattamente quello che fanno.


USAF-2025-uragano-scie chimiche-700x309

"Il Tempo come moltiplicatore di forza
Possedere Il Tempo entro il 2025" - un documento del governo 

Naturalmente questo per i militari "sarebbe un successo" per i soliti disclaimer è solo un fatto di congetture, ma vedere di persona la mentalità dietro a questo massiccio intervento e ciò che la loro agenda è veramente. Per alcuni questo potrebbe anche essere una grande idea. Per ogni persona pensante è al di là di tutto, è inquietante.

Bisogna risalire attraverso gli anni e rivalutare gli incidenti meteorologici estremi in questa nuova luce, e quindi la ricerca dei particolari. Si tratta solo di un aprire gli occhi.

Ecco un estratto dal loro rapporto:

    Sintesi
    Nel 2025, le forze aerospaziali degli Stati Uniti possono "possedere il clima", capitalizzando sulle tecnologie emergenti e
    puntando allo sviluppo di quelle tecnologie per le applicazioni belliche. Questa capacità offre la guerra
    strumenti di caccia per modellare il campo di battaglia in modi mai prima possibili. Esso offre l'opportunità di impatto delle
    operazioni attraverso l'intero spettro dei conflitti ed è pertinente a tutti i futuri possibili. Lo scopo di questa
    carta è definire una strategia per l'uso di un futuro sistema di modificazione del clima per la realizzazione militare
    sono gli obiettivi piuttosto che fornire una mappa stradale tecnica dettagliata.
    Un alto rischio, alta ricompensa e sforzo, la modificazione del clima offre un dilemma non dissimile dalla scissione del
    atomo. Mentre alcuni segmenti della società saranno sempre restii a esaminare le questioni controverse: come
    la modificazione del clima, le enormi capacità militari che potrebbero derivare da questo campo vengono ignorati a
    rischio e pericolo. Lo sviluppo delle operazioni amiche o interrompere quelle del nemico tramite una piccola sartoria di
    modelli climatici naturali per completare il dominio delle comunicazioni globali e il controllo dello spazio,
    la modificazione del clima offre al combattente un'ampia gamma di possibili opzioni per costringere e sconfiggere l'avversario.
    Vedere il documento originale QUI >>
Ecco un'analisi ancora più completa di questo Programma completo:
 

L'ultima arma di distruzione di massa:
 "Possedere il Tempo" per uso militare 

    Tecniche di modificazione ambientale (ENMOD) per uso militare costituiscono, nel contesto della guerra globale, l'ultima arma di distruzione di massa.

    Raramente riconosciuto nel dibattito sul cambiamento climatico globale, clima mondiale può ora essere modificato come parte di una nuova generazione di armi elettromagnetiche sofisticate. Sia gli Stati Uniti che la Russia hanno sviluppato capacità di manipolare il clima per uso militare.

    Tecniche di modificazione ambientale è stata applicata dai militari degli Stati Uniti per più di mezzo secolo. Il matematico statunitense John von Neumann, in collaborazione con il Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti, ha iniziato la sua ricerca sulla modificazione del clima alla fine del 1940, al culmine della Guerra Fredda e prevedeva 'forme di guerra climatica come ancora inimmaginabili'. Durante la guerra del Vietnam, sono state utilizzate tecniche di cloud-seeding, a partire dal 1967 nell'ambito del Progetto Popeye, la cosa reale nominale è l'obiettivo di prolungare la stagione dei monsoni e bloccare i nemici nelle rotte di approvvigionamento, lungo il Sentiero di Ho Chi Minh.

    L'esercito americano ha sviluppato funzionalità avanzate ha consentito a modelli meteorologici selettivamente vecchi. La tecnologia, che viene perfezionata nell'ambito del programma di ricerca attiva aurorale ad alta frequenza (HAARP) è un'appendice della Iniziativa di Difesa Strategica - 'Star Wars'. Dal punto di vista militare, HAARP è un'arma di distruzione di massa, che operano dall'atmosfera esterna e capace di destabilizzare sistemi agricoli ed ecologici in tutto il mondo.

    Meteo-modifica, il documento AF US Air Force 2025 è la finale Conformata Relazione.

    "Offre al combattente un'ampia gamma di possibili opzioni per sconfiggere o reprimere la capacità dell'avversario', si dice inoltre, che si estende alla attivazione di inondazioni, uragani, siccità e terremoti:' la modificazione meteorologica diventerà parte della sicurezza interna e internazionale e Potrebbe essere fatto unilateralmente ... Essa potrebbe avere applicazioni offensive e difensive e anche essere utilizzata per scopi di deterrenza. La capacità di generare precipitazioni, nebbia e tempeste sulla terra o di modificare lo spazio tempo ... e la produzione di clima artificiale tutto sono una parte di un insieme integrato di tecnologie [militari] ".

           L'ONU riconosce il Divieto dell'uso del Meteo per la guerra


    Nel 1977, in un convegno internazionale che ha sancito l'Assemblea Generale delle Nazioni Unite il quale ha vietato 'uso ostile militare o di tecniche di modificazione ambientale che hanno ampia diffusione, di lunga durata o effetti gravi.' Ha definito 'tecniche di modificazione ambientale' come 'qualsiasi tecnica per cambiare, attraverso la deliberata manipolazione dei processi naturali - della dinamica, composizione o struttura della terra, inclusi la sua litosfera, l'idrosfera e l'atmosfera, o lo spazio esterno.'

    Secondo la Convenzione sulla proibizione dell'uso militare o di altra ostile tecnica di modificazione ambientale:

    Il termine "tecniche di modificazione ambientale" si riferisce a qualsiasi tecnica per cambiare - attraverso la deliberata manipolazione dei processi naturali - le dinamiche, la composizione o la struttura della Terra, compresa la sua bio, litosfera, l'idrosfera e l'atmosfera, o lo spazio esterno. (Convenzione sulla proibizione dell'uso militare o di altre ostili tecniche di modificazione ambientale, Nazioni Unite, Ginevra: 18 mag 1977)

    Mentre la sostanza della convenzione del 1977, che ha ribadito nella Convenzione quadro delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici (UNFCCC), firmato in occasione del vertice di Rio 1992, il dibattito sulla modificazione del clima per uso militare è diventato un tabù scientifico. [Enfasi mia]

    Gli analisti militari e scienziati sono muti sull'argomento. I meteorologi non stanno studiando la questione e gli ambientalisti sono focalizzati sulle emissioni di gas a effetto serra nell'ambito del protocollo di Kyoto. Né conoscono la possibilità di una manipolazione climatica e ambientale da parte dell'ordine del giorno dell'intelligence militare, mentre è tacitamente riconosciuta, da parte del più ampio dibattito sui cambiamenti climatici sotto l'egida dell'ONU.

   Fonte

                                      «Ma perché dovrebbero?"

Ironia della sorte, questa domanda scoraggia di più le persone di accettare i fatti evidenti davanti ai loro occhi di ogni altra cosa. Che si tratti del 9/11, o la ovvia manipolazione economica, tradimenti governativi o l'assalto concertato sul nostro cibo, l'acqua e la salute, le implicazioni sono apparentemente troppo difficili per la maggior della gente da gestire.

L'umanità viene malmenata e manipolata su scala globale, e, come Hitler e altri despota hanno sottolineato, più grande è la menzogna, meno la si può sfidare.

Questo è un argomento di seria riflessione e considerazione, non un spontaneo licenziamento stigmatizzato in nome di "teoria della cospirazione". Qualsiasi sfida alla oligarchia dominante di oggi e all'assalto generale sul nostro pianeta, stiamo assistendo alla spazzatura che è sotto il tappeto che Prontamente ha un'etichetta di comodo.

O ci svegliamo e prendiamo coscienza, o le nostre stesse vite come il nostro pianeta sono in pericolo imminente di estinzione.

Cerca le prove e indaga da solo la realtà non può essere più che evidente.

Per ulteriori informazioni su questo argomento vai a geoengineeringwatch.org, carnicominstitute.org, e altri dei tanti siti di giornalismo investigativo in materia. I fatti sono là fuori se si è disposti a guardare. 


by Zen Gardner

Articoli correlati:  
http://www.tankerenemy.com/ 
http://sulatestagiannilannes.blogspot.it
http://www.stampalibera.com/?a=27106 
http://latanadizak.blogspot.it/2014/06/cambiamenti-climatici-e-modificazioni.html
http://www.zengardner.com/weird-weather-geoengineering-new-normal/
http://www.sauberer-himmel.de/
http://www.globalresearch.ca/chemtrails-a-planetary-catastrophe-created-by-geo-engineering/5355299

Nessun commento:

Posta un commento

Tutti i commenti sono sottoposti a moderazione prima della loro eventuale pubblicazione.

TANKER ENEMY TV

TANKER ENEMY TV
La Guerra del Clima

Ricordando Giorgio Tremante

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Nin.Gish:Zid.Da

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Torna all'inizio

Torna all'inizio
Home page