lunedì 9 giugno 2014

"La matrice"





"L'epidemia del velcro"

Mi piace l'espressione, "Che cosa succede se scoppia una guerra e nessuno ci va?"  La stessa cosa vale per il risveglio dalla matrice.
Che cosa succede se la matrice non sa dove manifestarsi?
La nostra idea del sé è artificiosa. E' con noi fino dalla nascita e viene rafforzata dal mondo che ci circonda. E' su questo pesantemente armato falso-auto-schermo che sono in grado di manipolare proiettando la loro visione del mondo. Collaboriamo, credendo che il loro paradigma debba essere il solo, e gli aiutiamo a trasmetterlo alle generazioni successive.
Lasciando la vera realtà addormentata fuori e dentro di noi  per tutto il tempo.
 

 

Siamo come Insetti sul parabrezza

 

Noi usiamo il nostro ego, come un parabrezza. Il guaio è che ci impedisce di vivere appieno la vera realtà. L’immaginazione non ha bisogno di nessun parabrezza. Siamo spirito e non materia. Tali moscerini potrebbero passare proprio attraverso il nostro campo visivo invece di creare la loro realtà artificiale.
Che è esattamente ciò che accade. La nostra realtà, quello che vediamo e percepiamo nella vita, diventa quell’immondizia attaccata sul parabrezza con poche vere immagini che arrivino fino a noi.
 
La stessa cosa vale per la coscienza. Quando ti svegli ti rendi conto che non hai nulla da difendere, nulla da temere, nulla per cui lottare. Si scopre che siamo già completi e collegato al tutto. Nessuno ci può prendere la nostra libertà, perché noi SIAMO la libertà. Tra le altre cose, ti rendi conto che tutto questo gioco della vita che è stato meticolosamente strutturato per noi è costruito su impianti di desideri e bisogni basati su percezioni, un falso senso di scarsità, è l'impulso a lottare per ottenere quello che viene detto sia necessario.
Niente di tutto questo dovrebbe esistere. E' tutto basato sull'ignoranza e sui capricci di una razza predatoria, che di fatto si nutre di afidi addormentati che sono stati co-creati e manipolati.
Tutto questo è triste, ma vero.
 

500x_dn17739-1_500

 

Ganci e Cerchi

 

Tutto questo, si chiama velcro. Vero è che sei quei piccoli uncini venissero raddrizzati, nulla sarebbe attenersi ai i cerchi. Immaginiamo per un momento che la nostra idea del sé venisse piegata manipolando le idee, deformerebbe la realtà. È possibile nel lungo tempo trovarci attaccato qualsiasi cosa.. E quando quel qualcosa si attacca, i nostri ganci vengono utilizzati accumulando qualsiasi cosa. Cresciamo ed appariamo come quella cosa che si è conficcata in noi.
Tutti gli altri imitano le stesse cose così ci si sente giustificati se non addirittura confortati. In realtà cerchiamo cose attinenti a noi.

Questo è ciò che sta accadendo su più livelli. Ti siedi a guardare la TV e, le palle di velcro di tutte le dimensioni arrivano da ogni parte, sono una così grande quantità, che la maggior parte di loro non le vediamo. Appena ci alziamo, veniamo via con una grande quantità di sporcizia attaccata Alla nostra mente, il cuore e lo spirito rimangono quasi impercettibili.
L'unica ragione del perché questa roba si attacca, è perché siamo "agganciati". In qualche modo, da qualche parte noi tutti siamo stati programmati con dei ganci e cerchi dove si attacca la sporcizia.
 

La Rimozione

 

Il Lasciar andar via questa mentalità non la si risolve durante il sonno notturno, ci rimane sempre una scia. Ci vuole molto tempo per realizzare il modo di liberarsi dalla programmazione e, dalla grande quantità di meccanismi sbagliati della disinformazione. La cosa bella è che in realtà c’è un processo molto semplice per liberarsi. Dobbiamo solo ascoltare la vostra coscienza interiore e scavare nelle informazioni reali e vere.
 
Possiamo fare quello che la nostra coscienza risvegliata ci dice di fare.
Questo è il saper "cogliere". A meno che non mettiamo in azione quello che abbiamo imparato per essere vero, non saremo solo che un altro bambino spiritualmente morto. Questo non è quello che vogliamo. Basta iniziare con una risposta alla volta inserendola al nostro interno.
 
Ciò che rende difficile chi si sta svegliando è l’attraversamento della società. La matrice è costruita per cercare e soffocare il dissenso. Non ama essere esposta, in modo che attiverà tutti i tipi di macchinazioni per fermarci; paura, senso di colpa, l'umiliazione, il dubbio, la retribuzione, la pressione, preoccupazioni finanziarie, e ora anche minacce governative.
 
Tutto questo non è niente di nuovo. E’ come hanno gestito la vita di tutti. Ma quando si inizia a parlare su come cambiare la nostra vita secondo ciò che abbiamo imparato per essere vera, vedremo delle fantastiche conferme, ma vedremo anche qualche cosa di strano che sale. Il mio consiglio è di lasciarpassare quel qualcosa di strano.
 

Non farti un back up del parabrezza. 
È tutta una bugia il volertelo far fare fare.
 

spider-and-web 

 

Il ragno e la mosca

 

La centralità del ragno è vera. Forze Oscure sono dietro a questa matrice della rete. La bellezza di tutto questo è che una volta ottenuta la consapevolezza del sé, la Matrix perde il suo potere su di noi. La Vera Coscienza Universale, fa parte del tutto, è al di là dei livelli di inferiori matrici di sintesi e paradigmi.
 
Tuttavia, quelli inconsapevoli sono soggetti a molte influenze. Non capiscono appieno le dinamiche dei mezzi usati, ma quelli intrappolati in questa rete di inganni e di controllo non sono solo oggetto di manipolazione sociale, politico ed economico psicologico, ma hanno pure lo spirito manipolato. La peggiore di queste manipolazioni è la religione, ma questa dinamica manipolazione si è talmente trasformata in una nuova religione come la "new age". In tutto questo c'è molto da stare attenti.
 
La vera spiritualità è diametralmente opposta alla religione organizzata, dottrine o credenze di qualsiasi tipo. Stranamente, quelle trappole si nutrono di questa fame di spiritualità e poi costruire le loro elaborate strutture gerarchiche di controllo e di contenimento di esse.
Anche in questo caso, le cause ci riconducono alla matrice.
 

Attenzione – I componenti che si aggrappano sono reali

 

L'avvertimento però, è questo. Attenti agli aggrappa-menti ... quelli veri. Qualunque cosa si voglia chiamare tesi negative, parassiti "luci convenzionali" socio-politici e anche inter-dimensionali. Il termine "aggrappa-mento" è semplicemente appropriato, perché questo è esattamente quello che fanno. Ma i "ganci e cerchi" devono essere a posto ed efficaci per contrastare gli aggrappa-menti.
 
Si vede in giro gente scura in volto che sembra essere periodicamente alimentata da qualcosa di esterno, piuttosto che da dentro se stessi. Questo è ormai un fatto assodato. E di queste persone ne vedremo sempre di più nei giorni a venire. Capita alle persone che invitano tali Influenze, sia consciamente o inconsciamente. Essi conducono una vita lussuriosa e di conseguenza esercitano, il controllo psicopatico sugli altri, con la loro propensione alla violenza che gli da un senso di potere. In definitiva essa si manifesta spesso nel satanismo, e/o qualche esercizio ipocrite religioso. Devianza sessuale e pedofilia dilagano tra le persone"naturalmente" .
In sintesi, bisogna stare lontano da soggetti che possono influenzare. Fidandosi del prprio istinto.
 
Questo è il motivo per cui abbiamo bisogno di svegliare la gente L'ignorante può essere facilmente manipolato non solo dalla matrice, ma da una miriade di altre cose strane che si possono trovare in giro. Le tesi e i vari tipi di cose che si stanno manifestando sempre più nella Matrix, sono i bombardamenti e i cambiamenti vibrazionali.
 
Ciò non dovrebbe mettere paura a nessuno, ma abbiamo bisogno di un sano rispetto per il campo di battaglia in rapida evoluzione, dobbiamo rimanere consapevoli delle sue numerose influenze.
 

 

 

Lasciarsi andare

 

Questa è la chiave. Staccarsi da tutto. Noi siamo gli unici che lasciano agli altri  il potere su di noi stessi. Succede quando siamo ignoranti della Verità e basiamo i nostri pensieri o azioni sulle menzogne.
Succede quando siamo tesi, troppo impegnati con il nostro cervello, quando abbiamo fretta, o molti altri "motivi". Tutto questo con un vigile monitoraggio potrebbe essere evitato.
 
Succede quando cerchiamo di difenderci e da qualsiasi senso di "chi siamo". Succede quando si sostituisce le esperienze dell’ammontare delle conoscenze che abbiamo appreso. Succede quando non rispondiamo a quello che l’amore e il cuore ci dice fare.
 
Succede quando siamo attaccati al risultato. Questo l’effetto Velcro diventa più duro e ci guardiamo indietro. Quando insistiamo che la nostra mente deve corrispondere ad un certo modo, o abbiamo bisogno di essere in un certo luogo, o in un certo momento, quando in realtà tutto è arbitrario, o pensare ai nostri obiettivi di qualsiasi tipo siano "scolpiti nella pietra", stiamo impostando noi stessi i nostri guai. Ciò vale ancor di più per le "credenze".
 
Che cosa succede se l'Universo aprisse un'altra porta? Con la nostra mentalità non siamo liberi di entrarci. Infatti, la nostra mente costituita, con lo stato d’animo che abbiamo non riusciremmo nemmeno a vedere la nuova porta che si apre, per uno dei motivi sopra elencati.
 
In quegli stati mentali in cui siamo immersi  "nell’inconscio".

 
 

Il divertimento profetico della Sincronicità

 

La definizione di libertà personale è quando siamo liberi di seguire le indicazioni della vita e vivere in sincronia. Questa è un'avventura quotidiana e il controllo costante, che si sia da una parte o dall’altra, in questo momento o in un’altro.
La cosa meravigliosa è, seguire la sincronicità è divertente! I comportamenti scorretti fanno deragliare, i ritardi diventano avventure. Le luci rosse diventano il tempo libero ... tempo libero per godersi il paesaggio e cercare qualcosa che potremmo anche avere bisogno di vedere.
 
Carl Jung ha definito la sincronicità come il “principio” di collegamento acausali" che collega la mente alla materia. Si manifesta ancora come coincidenza e semplicità inquietante significativa. Poiché siamo tutti interconnessi in un campo fluente di informazioni, che hanno perfettamente senso, noi tutti dovremmo essere in grado di vedere questo lavoro di inter-connettività, il più consapevolmente, imparando a vivere più pienamente.

Quindi teniamo d'occhio la sincronicità: sono esperienze estremamente potenti che migliorano la nostra vita.
In questo momento essere vivi e un gran momento … ma non è un buon momento per essere addormentati.

Per rimanere e mantenersi fermi su se stessi, la gente non si ascolterà ora, ma si ricorderà di quello che è stato detto molto presto!

www.zengardner.com
Traduzione curata da wlady 

2 commenti:

  1. Se solo fosse semplice comprendere il meccanismo, non saremmo a questto punto, ma questo è evidente...

    Ciao Wlady, ottimo lavoro come sempre!

    RispondiElimina
  2. Ciao Cresh, grazie della gradita visita.
    Buona giornata.

    RispondiElimina

Tutti i commenti sono sottoposti a moderazione prima della loro eventuale pubblicazione.

TANKER ENEMY TV

TANKER ENEMY TV
La Guerra del Clima

Ricordando Giorgio Tremante

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Nin.Gish:Zid.Da

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Torna all'inizio

Torna all'inizio
Home page