giovedì 1 marzo 2018

La classe GenRich e la classe Natural

 

Flashback: creazione di un essere umano geneticamente modificato


Combinando i miei file, mi sono imbattuto in un pezzo che avevo scritto nel 2011 sull'alterazione genetica. Ma il mio pezzo si riferiva a esperimenti fatti molto prima, nel 2001.

Dato quello che è accaduto nel 2001, si può solo immaginare fino a che punto gli scienziati sono ora passati a armeggiare con il DNA - apertamente, e in segreto.

Da The Telegraph, Sep.27, 2001, "Il DNA del ragazzo impiantato in uova di coniglio", scritto da Roger Highfield:

"Gli scienziati in Cina hanno inserito il DNA di un bambino nelle uova di coniglio vuote e negli embrioni ibridi cresciuti, è stato riferito oggi. Un team dell'Università di Scienze Mediche di Guangzhou Yat-Sen, Guangzhou, sta cercando di superare una limitazione pratica ... In alcuni dei circa 100 trasferimenti di successo a un uovo di coniglio privato dei cromosomi, un embrione si è sviluppato fino allo stadio di morula, che è] la sfera compatta di cellule che si forma dopo circa tre giorni di sviluppo. Per isolare le cellule staminali, gli embrioni sono soggetti a svilupparsi ulteriormente."

Anche nel 2001, c'è stato un altro esperimento molto più ambizioso:


BBC Online (4 maggio 2001): "Gli scienziati hanno confermato che i primi esseri umani geneticamente modificati sono nati e sono in buona salute".

"Sono nati fino a 30 bambini di questo tipo, 15 dei quali a seguito di un programma sperimentale in un laboratorio statunitense [l'Istituto di Medicina della Riproduzione e Scienza di St Barnabas nel New Jersey] ..."

"I test genetici improntati geneticamente su due bambini di un anno confermano che contengono una piccola quantità di geni aggiuntivi non ereditati da entrambi i genitori".

"I geni aggiuntivi sono stati prelevati da un donatore sano e utilizzati per superare i problemi di infertilità della madre".

"... I geni aggiuntivi trasportati dai bambini hanno alterato la loro" linea germinale", o la loro collezione di geni che trasmetteranno alla loro prole ... [Nota: questo significa che la nuova configurazione anomala dei geni si diffonderà nella popolazione generale, oltre tempo, con effetti sconosciuti.]

"Scrivendo sulla rivista Human Reproduction, i ricercatori affermano che questo è il primo caso di modificazione genetica della germinale umana che si traduce in normali bambini sani".

L'autostrada in un futuro progettato geneticamente non è solo una fantasia fantascientifica. Le pietre su quella strada sono già state deposte.

Ecco come procede l'op: in prima fila, gli scienziati dicono che stanno curando l'infertilità e altri problemi medici con l'alterazione genetica, e molti scienziati ritengono che questo sia l'unico scopo del lavoro. Ma dietro a ciò, sta accadendo qualcos'altro:

Alterazione genetica all'ingrosso per inventare diversi e nuovi tipi di esseri umani.

Questo è il Santo Graal dei tecnocrati. Una società in cui diverse classi di umani sono assegnate a diversi livelli di lavoro e vita.

Lee Silver, un eminente biologo molecolare di Princeton, ha scritto un libro, Remaking Eden (1998), sul futuro della scienza genetica nella società. È così che vede il futuro appena oltre l'orizzonte:

"Il GenRich - che rappresenta il dieci per cento della popolazione americana - [porterà] tutti i geni sintetici. Tutti gli aspetti dell'economia, i media, l'industria dell'intrattenimento e l'industria della conoscenza sono controllati dai membri della classe GenRich ... "

"I naturali [che non sono geneticamente modificati] lavorano come fornitori di servizi a basso reddito o come lavoratori. [Alla fine] la classe GenRich e la classe Natural diverranno specie completamente separate senza alcuna capacità di incrociarsi e con il medesimo interesse romantico l'una nell'altra come una corrente umana avrebbe per uno scimpanzé".

"Molti pensano che sia intrinsecamente ingiusto per alcune persone avere accesso a tecnologie che possono offrire vantaggi mentre altri, meno abbienti, sono costretti a dipendere solo dal caso, [ma] la società americana aderisce al principio che la libertà personale è personale e la fortuna è il principale fattore determinante di ciò che gli individui sono autorizzati e in grado di fare".

"In effetti, in una società che valorizza la libertà individuale sopra ogni altra cosa, è difficile trovare una base legittima per limitare l'uso della ripro-genetica. Discuterò [che] l'uso di tecnologie di rigenerazione è inevitabile. [W] che ci piaccia o no, il mercato globale regnerà supremo."

Per quanto scioccante sia la valutazione di Lee Silver, è mite quando viene contestata la dichiarazione di Gregory Stock, ex direttore del programma in Medicina, Tecnologia e Società presso la Scuola di Medicina dell'UCLA:

"Anche se metà delle specie del mondo fossero perse [durante esperimenti genetici], un'enorme diversità rimarrebbe comunque. Quando quelli in un lontano futuro guardano indietro a questo periodo storico, probabilmente non lo vedranno come l'era in cui l'ambiente naturale si era impoverito, ma come l'era in cui una pletora di nuove forme - alcune biologiche, alcune tecnologiche, alcune una combinazione dei due - irrompono sulla scena. Serviamo meglio noi stessi, così come le generazioni future, concentrandoci sulle conseguenze a breve termine delle nostre azioni piuttosto che sulle nostre vaghe nozioni sui bisogni di un futuro lontano".

Questa è una definizione abbastanza "innovativa" di responsabilità scientifica.

E si noti che Gregory Stock parla anche di nuove "forme di vita" che sono combinazioni di elementi biologici e tecnologici, le bio-macchine.



Dare lo stato attuale della scienza genetica e le pretese inflazionate della competenza, si può essere sicuri che molte migliaia di esperimenti di successo sono stati effettuati. È una prova ed un errore. Si possono solo immaginare alcuni degli "errori" grotteschi.

Dietro a tutto questo c'è il presupposto che gli esseri umani sono carenti; hanno bisogno di modifiche; come composti, sono terribilmente insufficienti per prendere il loro posto nel nuovo ordine mondiale.

Ecco perché sto postando questo pezzo, perché stiamo vedendo un altro vettore nell'attacco a The Individual. Come ho sostenuto negli ultimi 35 anni, non c'è nulla di sbagliato nell'individuo, tranne la sua riluttanza a riconoscere il proprio potere e la propria capacità di immaginare il suo miglior futuro e perseguirlo con impegno.

In piena fioritura, l'individuo non è solo adeguato, è dinamico e maestoso.

Capire questo è "l'aggiustamento" che dobbiamo fare.

https://jonrappoport.wordpress.com/2018/03/01/flashback-creating-a-genetically-altered-human/

Articolo correlato dello stesso autore:
Il paradigma: La filosofia dello scientismo

Nessun commento:

Posta un commento

Tutti i commenti sono sottoposti a moderazione prima della loro eventuale pubblicazione.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

GUARDA IL CIELO! CHE COSA STANNO FACENDO?

Come osano? come osano fare questo? Questa deve essere la reazione dell’umanità.

Perché questa mancanza di interesse dei nostri cieli?

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...