domenica 5 luglio 2015

"tecnologia irresponsabile"


I tre giorni delle tenebre parte 2: 
il crollo del campo magnetico. 

Nell'articolo "Le Scie Chimiche, HAARP e la favola della CO2 possono creare mega spostamento dell'asse terrestre?" Ci riferiamo alla ricerca di Rosenstern e quello che annunciano le profezie di Nostradamus - il parere di Rosa Stella - nei suoi dettagliati scritti sullo spostamento dei poli (leggi qui la prima parte), che si manifestano prima lentamente e poi aumentando la quantità di moto.

Leggi la seconda parte della serie di articoli di Rosenstern:

I tre giorni delle tenebre parte 2: Il crollo del campo magnetico. C'è stato chiesto la pubblicazione della prima parte della serie di articoli di Rosenstern e se l'allora spostamento dei poli fosse stato naturale, o prodotto artificialmente (Alta frequenza attiva del Programma aurorale) HAARP. Questa è naturalmente una domanda a cui non possiamo rispondere. Ma è un fatto che gli impianti HAARP fatti su larga scala sono stati costruiti in tutto il mondo.

Lo scienziato Dr. Richard Williams, che è stato consultato prima della commissione del Natonal Affairs per la sinistra rappresentazione dell'impianto HAARP in Alaska, ha avvertito delle gravi conseguenze di questa irresponsabile tecnologia:
"Voglio mettere in guardia per prima cosa i legislatori contro una cosa che si trova in Alaska, e dei suoi effetti di quello che potrebbe essere una minaccia globale per l'ambiente. Si tratta dell'HAARP. (...) Una irradiazione che potrebbe cambiare drasticamente le proprietà termiche dell'atmosfera e la loro rifrazione, dispersione e remissività sono in un intervallo di ampio spettro elettromagnetico. Esperimenti su questo livello di energia causerebbe grandi cambiamenti nell'atmosfera e nelle particelle cariche che persisterebbero per qualche tempo portando a cambiamenti permanenti."
Il 10 Dicembre del 1976 a Ginevra nella Convenzione ENMOD, è stato adottato e firmato da quasi tutti i membri permanenti del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite, tipicamente questa Convenzione conduce ad un accordo interpretativo (intese per quanto riguarda la convenzione), dei seguenti fenomeni, quali tecniche di alterazione dell'ambiente che possono essere prodotte (come ad esempio HAARP):
"Terremoti, tsunami; lo sconvolgimento ecologico equilibrato di una regione; cambiamento nei modelli climatici (nubi, precipitazioni, cicloni di vario tipo e tempeste e tornado); cambiamenti delle correnti oceaniche; cambiamenti nello strato di ozono; e cambiamenti dello stato ionosferico".
Interpretazione tedesca:
"Terremoti e tsunami, un disturbo dell'equilibrio ecologico di una regione, le variazioni del tempo (tra cui la formazione di nubi, cicloni e tornado), i cambiamenti del clima, spostamenti delle correnti oceaniche, i cambiamenti nello strato di ozono e i cambiamenti dello stato ionosferico."
Così, dal momento che terremoti, tsunami, trombe d'aria, ecc. possono essere prodotte anche da mani umane, in futuro sarà difficile distinguere gli eventi naturali da quelli manipolati dalla mano dell'uomo. L'atmosfera terrestre potrà essere tecnicamente manipolata con energia elettromagnetica prodotta da HAARP, probabilmente i tecnocrati saranno anche in grado di eventi più radicali come lo spostamento dei poli (un vagabondaggio polare è già in corso) con conseguenze catastrofiche di ogni sorta. 


Misure come la creazione di basi sotterranee, la messa in sicurezza dei semi sotto il ghiaccio polare, l'irrorazione fanatica delle scie chimiche, l'uso e visibile continuo di forze elettromagnetiche sul cielo, come viene mostrato sopra da Ruhr, una elaborata messa in scena del racconto sulla CO2 (il mantra di Al Gore) deve essere un eccezionale motivo per i tecnocrati.

Tutto questo però non ci viene riferito, Ecco perché non vogliono ammettere che hanno spruzzato scie chimiche per anni e anni, perché altrimenti avrebbero potuto sorgere domande inevitabili e scomode: Perché fate tutto questo? 


http://ningishzidda.altervista.org/ 

Nessun commento:

Posta un commento

Tutti i commenti sono sottoposti a moderazione prima della loro eventuale pubblicazione.

TANKER ENEMY TV

TANKER ENEMY TV
La Guerra del Clima

Ricordando Giorgio Tremante

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Nin.Gish:Zid.Da

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Torna all'inizio

Torna all'inizio
Home page