Sperimentazioni di geoingegneria: gli effetti disastrosi sono reali

giovedì 9 luglio 2015

Fantasmi del mare


Triangolo delle Bermuda: 
Rispunta una nave scomparsa da 90 anni. 

la Guardia Costiera cubana, ha annunciato di aver intercettato una nave senza equipaggio diretta verso l'isola, si presume che sia la SS Catopaxi, una carretta del mare che scomparve nel dicembre del 1925 che, sin da allora è stata collegata alla leggenda del Triangolo delle Bermuda.

Le autorità cubane hanno individuato per la prima volta la nave il 16 maggio, nei pressi di una ristretta zona militare , ad ovest di Avana. Sono stati molti tentativi infruttuosi per comunicare con l'equipaggio, oltre a mobilitare tre motovedette per intercettarla.

Quando vi giunsero, sono rimasti sorpresi di trovare un piroscafo di quasi 100 anni di età, identificato come il Catopaxi, un nome famoso legato alla leggenda del Triangolo delle Bermuda. Non c'era nessuno a bordo e la nave sembrava in stato di abbandono da decenni, suggerendo che questo potrebbe essere il cargo vagabondo scomparso.

Una esaustiva ricerca sulla nave ha portato alla scoperta del diario di bordo del capitano. E' stato infatti, associato alla Clinchfield Navigation Company, i proprietari della SS Catopaxi, ma non riportava nessun indizio riguardo ciò che è accaduto alla nave negli ultimi 90 anni.

Il 29 novembre del 1925, la SS Catopaxi partì da Charleston, South Carolina, e si diresse verso l'Avana, Cuba. La nave aveva un equipaggio di 32 uomini, sotto il comando del capitano WJ Weyer, e trasportava un carico di 2.340 tonnellate di carbone. Due giorni dopo è stata data per dispersa, un mistero che è durato quasi 90 anni.

Il Vice Presidente del Consiglio dei Ministri, il Generale Abelardo Colomé, ha annunciato che le autorità cubane stavano per condurre approfondite indagini per chiarire il mistero della scomparsa e della sua ricomparsa.

Il Generale Colomé dice che "è molto importante capire cosa sia successo, tali incidenti non sono un bene per la nostra economia, vogliamo essere in grado che tali incidenti di scomparsa non accadano di nuovo nel futuro. E' giunto il momento di risolvere una volta per tutte questo mistero legato al Triangolo delle Bermuda.




La cultura popolare ha attribuito molte delle sparizioni alò paranormale e/o a fenomeni soprannaturali, o ad attività di esseri extraterrestri. Una altra spiegazione porta all'idea di tecnologie avanzate del mitico e scomparso continente Atlantide.

Nonostante la popolarità di tutte queste strane teorie, la maggior parte degli scienziati non riconosce l'esistenza del Triangolo delle Bermuda, relegando la responsabilità di tali sparizioni e fenomeni a errori umani.

La misteriosa ricomparsa della SS Catopaxi ha tuttavia già suscitato molto interesse nella comunità scientifica, spingendo e portando alcuni esperti a cambiare idea su questo argomento. 


LINK

http://ningishzidda.altervista.org/

3 commenti:

  1. Wow che notizia.. per gli amanti di portali, warm-hole ecc. Ricordo che a un aereo capitò di 'viaggiare nel futuro' di un paio d'ore, compiendo in mezz'ora una tratta molto più lunga, dopo essere stato investito da 'uno strano tunnel' sorvolando, appunto, la zona delle Bermude. Il pilota sopravvisse. L'unica cosa certa è che nessuna nave può resistere 90 anni in balia delle onde, senza manutenzione, e senza andare a schiantarsi da qualche parte. Articolo molto interessante Wlady. Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Emanuele,
      infatti nessuna nave può rimanere assente per 90 anni; oltre ai passaggi spazio temporali non escluderei l'ipotesi controversa di teletrasporto di cui la fantascienza ci ha riempito la testa. Un detto diceva:Ridendo e scherzando Bertoldo diceva la verità, Bertoldo in questo caso è l'amplificatore massonico di Hollywood.

      Elimina
  2. Sì capisco cosa intendi, in fondo le cose nascoste meglio le abbiamo spesso sotto il naso. Personalmente propendo per l'ipotesi di un portale elettromagnetico enorme, che spiegherebbe distorsioni nello spazio-tempo avvenute in maniera accidentale negli anni ad alcuni degli sventurati che lo hanno attraversato nel momento sbagliato, potrebbe essere un portale che spiegherebbe anche diverse apparizioni di uso e ufo chissà.. C'è chi sostiene che piramidi, obelischi ecc. in giro per il mondo siano stati concepiti da antiche civiltà di 'agopuntori della Terra', proprio per attivare determinati portali stile cunicoli spazio-temporali (warmhole), senza i quali i viaggi interstellari sarebbero impossibilitati dalle distanze.. In fondo anche questo sarebbe una sorta di tele-trasporto. I warmhole sono stati teorizzati anche da Einstein.. Chissà. Ciao Wlady

    RispondiElimina

Tutti i commenti sono sottoposti a moderazione prima della loro eventuale pubblicazione.

TANKER ENEMY TV

TANKER ENEMY TV
La Guerra del Clima

Ricordando Giorgio Tremante

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Nin.Gish:Zid.Da

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Torna all'inizio

Torna all'inizio
Home page