Sperimentazioni di geoingegneria: gli effetti disastrosi sono reali

mercoledì 19 marzo 2014

Do not worry it's just war

Il Mondo è sull'orlo del baratro 

La crisi in Ucraina, dal punto di vista della politica economica internazionale è un cardine estremamente importante.

Negli ultimi minuti e più precisamente venerdì scorso sono falliti i colloqui diplomatici che ci sono stati a Londra tra la Russia e gli USA per la crisi Ucraina, e il segretario di Stato USA, John Kerry, ha consegnato un ultimatum alla Russia - l'esito del referendum in Crimea di Domenica non è stato gradito del governo USA di Washington DC, ed i suoi alleati europei prenderanno una serie di ulteriori, gravi, non specificate, misure di ritorsione nei prossimi giorni.

Sono ampiamente attese Tali minacciate misure per includere una serie di sanzioni finanziarie. La ventilata possibilità di una guerra NATO/USA con la Russia è già nell'aria. Le conseguenze negative di uno scontro militare 

NATO/ USA con la Russia sono la reale minaccia di un conflitto nucleare, dal momento che entrambe le parti sono armate fino ai denti con una gamma completa di missili nucleari balistici, missili da crociera, siluri e bombe.

La Cina ha visto con un occhio completamente itterico la crisi in rapido sviluppo e, ha messo in guardia gli USA contro le sanzioni, tali sanzioni potrebbero generare "conseguenze imprevedibili "e" azioni di rappresaglia".

Dato che la Cina detiene 1.300 miliardi dollari del debito pubblico della USA, potrebbe volenti o nolenti scaricarli, con effetti disastrosi sull'economia americana, e ha anche una collezione di missili nucleari che possono raggiungere la terraferma USA e le sue numerose basi militari nel Pacifico, l'avvertimento non è una minaccia a vuoto.


Ecco una foto di un "sommergibile" cinese 
carico di missili nucleari diretti verso il mare.

Infatti, in previsione di probabili sanzioni anti-russe, istituti finanziari russi hanno già cominciato a ritirare ingenti somme di denaro dall'Ovest, tra cui 105 miliardi di dollari USA, solo questa settimana .

Questo avviene nel contesto basato su dei jet russi in esercitazioni temporanee di guerra nel Mediterraneo orientale, in volo dal ponte della portaerei Admiral Kuznetsov, nei pressi di Cipro. Questo anche vicino a Israele, al largo delle coste Siriane. Il messaggio non potrebbe essere più chiaro, la Russia intende candidarsi per il suo alleato di lunga data, la Siria, allo stesso tempo, invia un messaggio di cautela a Israele. E' lecito supporre che il gruppo di battaglia Kuznetsov sta portando armi nucleari, come fanno gli USA sulle loro portaerei.

A proposito, il Pentagono ha annunciato che la portaerei USS George HW Bush rimarrà nel Mediterraneo, un paio di giorni a causa della crisi in Ucraina. Anche oggi, forze russe di autodifesa in Crimea hanno annunciato la cattura di un drone militare americano che stava sorvolando la penisola.

Domenica, in Crimea hanno votato per aderire alla Federazione Russa con esito positivo, il giorno dopo il governo USA ha annunciato misure punitive contro la Russia, inducendo, i russi e i cinesi a prendere tutte le misure che ritengono appropriate, e così il governo USA e i suoi alleati prenderanno ulteriori misure in risposta.

L'intero scenario è pieno di profonda angoscia e pericolo per il mondo intero. Non so cosa sta per accadere, ma è uno shock difficile per tutto il sistema finanziario globale, appare altamente possibile che tutto questo potrà accadere nei prossimi giorni e settimane.

Tanto più che gli astrologi finanziari puntano all'unanimità ad aprile 2014 (il mese prossimo) come un periodo di crisi finanziaria per l'economia USA e la sua cosiddetta "Federal Reserve Bank." Io non sono un astrologo finanziario, ma devo dire che i loro pronostici sono proprio sul denaro. Aprile si preannuncia essere un periodo di intensa crisi per gli USA e il suo sistema finanziario.

Io non presumo che in una guerra con la Russia e la Cina, si possa arrivare ad uno scambio nucleare o ad una prova di forza finanziaria, che gli USA ei suoi alleati europei possano necessariamente prevalere. JP Morgan, all'inizio del 20 ° secolo e il famoso Robber Baron, hanno detto che i milionari non hanno astrologi, ma solo miliardari. Per millenni, re, regine, imperatori, e ora presidenti, primi ministri, stanno consultando gli astrologi. Sarei molto sorpreso se i cinesi ei russi non sfruttassero appieno l'astrologia propizia di aprile 2014 per fare abbassare la cresta al governo statunitense e alla Federal Reserve Bank.

Anche se io non sono un consulente finanziario, sembra prudente per me e le persone  consapevoli, il rendersi conto della confusione che sta arrivando ed utilizzare questo periodo di tempo per prepararsi a rischi futuri che possono arrivare entro poche settimane. Se il sistema finanziario USA avrà un duro crash, (e c'è la possibilità che esista realisticamente), il dollaro americano perderà il suo valore, forse un valore molto alto, facendone sentire gli effetti nella gran parte del mondo.

La carta moneta, una qualsiasi carta moneta, diventa solo carta straccia quando la maggioranza delle persone perdono la fiducia nel suo valore. Storicamente, argento e oro hanno tenuto il loro valore attraverso migliaia di anni. Io non ho ne oro e ne argento o platino, palladio, rodio, ecc. Ma se dovessi finanziariamente esserne in grado, certamente cercherei di ottenerne il possesso fisico di alcuni di questi metalli preziosi. E io, lo farei in questo giorno. In questo momento stiamo entrando in un periodo di forte incertezza e nessuno sa quanto tempo durerà, o quanto sia grave la crisi e quanto lo potrà diventare. Una cosa è certa: coloro che sono meno preparati, fisicamente, psicologicamente, emotivamente, spiritualmente, economicamente, socialmente, ecc, saranno quelli che soffriranno di più.

Quindi tenetevi pronti. 


Link

Traduzione curata da wlady

5 commenti:

  1. Non so quale sarà la conclusione, ma sicuramente è già stata decisa da tempo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ... la conclusione? Se guardi la Storia, ti accorgi che i periodi di pace sono stati ben pochi, anche in questo momento ci sono almeno una trentina di guerre sparse nel pianeta Terra.

      Noi europei "siamo civilizzati" non usiamo più armi convenzionali, se non verso il terzo e quarto mondo portando la "democrazia", per noi solo armi invisibili, psicotroniche, geo-igegneria e, non ultima quella economica, l'arma "pacifica" per eccellenza che porta anche al suicidio.

      Questa è la modernità del terzo millennio.

      Elimina
    2. Hai ragione, almeno una volta attaccavano alternando periodi di conflitto ad altri di relativa pace, mentre ora siamo tutti costantemente sotto assedio in tutti i punti di vista

      Elimina
  2. Intendono scatenare la guerra, ma NON per ragioni economiche. Nello scacchiere internazionale, Russia e Stati Uniti sono i soliti rivali-alleati.

    Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certamente Zret, il discorso economico vogliono farlo passare per noi; sappiamo che hanno collaborazioni da molti anni, è la solita manfrina del divide et impera, spezzare e dividere chi si oppone, dalla torre di babele (Nimrud) con la divisione delle lingue, fino ai giorni nostri.

      Elimina

Tutti i commenti sono sottoposti a moderazione prima della loro eventuale pubblicazione.

TANKER ENEMY TV

TANKER ENEMY TV
La Guerra del Clima

Ricordando Giorgio Tremante

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Nin.Gish:Zid.Da

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Torna all'inizio

Torna all'inizio
Home page