Sperimentazioni di geoingegneria: gli effetti disastrosi sono reali

giovedì 29 novembre 2012

un secondo Sole


 Gli Extraterrestri proteggono la Terra dalle tempeste solari 
a causa della presenza di un secondo Sole

Secondo Alfred Lambremont Webre, gli extraterrestri stanno proteggendo il nostro pianeta dalle tempeste solari, le quali sarebbero in fase d’aumento a causa dell’avvicinarsi di un secondo Sole che, si suppone, diventerà presto visibile ad occhio nudo. “L’Elite di uno stato di polizia”, esteso a livello globale, sta rapidamente emergendo nelle società, guidata da una tecnocratica classe schiavista progettata per tenere gli occhi bendati alla gente.

Alfred Lambremont Webre
Alfred Lambremont Webre è un autore americano, da sempre nel campo dell’esopolitica, attivista ambientale e per la pace, un promotore sul divieto di armamenti spaziali, è stato co-architetto della Space Preservation Treaty e della Space Preservation Act. Webre lavora anche come coordinatore per il Disclosure Project ed è un giudice della Commissione Kuala Lumpur contro i crimini di guerra.




Pochi giorni fa ha realizzato un video dove divulga alcune notizie di presunte realtà scottanti, che sembrano essere emerse da servizi segreti governativi.
Di seguito abbiamo riassunto alcuni temi trattati in questo suo video.
 Webre è sempre più convinto che negli anni a venire il nostro pianeta e la nostra società muteranno molto rapidamente, dando spazio ad una umanità del tutto nuova.



Sulle catastrofi a venire si pone degli interrogativi piuttosto logici:

Perchè investire tutti quei soldi (3 Trilioni di dollari) per la costruzione di ben 174 basi sotterranee se la Cabala non le utilizza? (per Cabala intende coloro che hanno preso in mano illegalmente il potere nel mondo occidentale, una dittatura globale conosciuta anche come NWO, Nuovo Ordine Mondiale). Egli ritiene che il genere umano sia schiavo di un potere che ormai ha le ore contate ed è destinato ad implodere.

Secondo Webre esiste un piano ben mirato:

La Cabala cerca di seminare paure e tensioni nelle persone e nella società stessa per tenerle in pugno e poterle facilmente gestire, creando una finta realtà utile a distogliere le attenzioni dagli eventi reali. Tutto questo però è destinato a finire, i poteri delle banche crolleranno e giungerà la fine della monarchia britannica.

Per Webre è del tutto nella norma che ci siano Entità Extratrrestri ed Extradimensionali che proteggono il nostro pianeta dalle tempeste solari. Essi sono contro questo Nuovo Ordine Mondiale e presto ne avremo le conferme tutti quanti.

Eventi come tsunami, terremoti, eruzioni vulcaniche e tutti i disastri ambientali che sono già in effettivo aumento, sono destinati a degenerare nel tempo.

 Questo è il motivo per cui le enormi somme di denaro verrebbero utilizzate da sempre nella costruzione di basi sotterranee segrete, al fine di portare avanti l’attuale modello di vita, anche dopo un’eventuale catastrofe planetaria.


Webre, spiega di come molti eventi siano scritti anche in reperti antichi di 25000 anni, dove sono state riscontrate incisioni su pietre che rappresentano dischi volanti e creature aliene, scoperta che fu divulgata dai ricercatori Klaus Dona e Nassim Haramein. Quelle pietre conterrebbero rivelazioni sorprendenti sulla storia della razza umana.
 Egli è fiducioso e crede che l’aumento della consapevolezza nelle persone sia troppo grande e che la coscienza collettiva molto presto travolgerà il potere tecnocratico della Cabala.

Buone speranze o cattivi presagi?

Webre continua…stiamo entrando nella nuova Età dell’oro, la quale ci porterà in tempi brevi verso il disclosure, la verità sull’esistenza degli Extraterrestri.  Entro il 2024 ogni tipo di verità sarà sotto gli occhi di tutte le persone. Sono in molti a ritenere che un secondo Sole sia prossimo a comparire nei nostri cieli e che i governi ombra stiano cercando in tutte le maniere di tenerci lontani da questa verità. Fino ad oggi sappiamo che qualcosa di molto singolare potrebbe in effetti apparire.

Siamo a conoscenza ad esempio del possibile ed imminente collasso della supergigante rossa Betelgeuse, che sarebbe ad un passo dal diventare una supernova e che potrebbe presto illuminare la volta stellata apparendo come un secondo Sole nei nostri cieli. Un’altra candidata al ruolo di secondo Sole è la cometa Ison, la quale potrebbe sprigionare una lucentezza tale da apparire più luminosa della Luna non appena farà il suo arrivo nel 2013.

Ma la realtà potrebbe essere ben più “solida” di quanto si possa immaginare, una realtà in grado di mutare completamente la vita sulla Terra.  Infatti è proprio questo che Alfred Lambremont Webre sta cercando di comunicare alla gente…questo secondo Sole, probabilmente una nana bruna, si sta spingendo dentro il nostro Sistema Solare.

A cura di Dan Keying
Per Segnidalcielo.it

Nessun commento:

Posta un commento

Tutti i commenti sono sottoposti a moderazione prima della loro eventuale pubblicazione.

TANKER ENEMY TV

TANKER ENEMY TV
La Guerra del Clima

Ricordando Giorgio Tremante

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Nin.Gish:Zid.Da

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Torna all'inizio

Torna all'inizio
Home page