sabato 8 gennaio 2011

DAL BLOG AMICO: "la scienza marcia e la menzogna globale"

E' GIUSTO SAPERE CHE:

venerdì 7 gennaio 2011

Aggiornamento: pesci ed uccelli stanno morendo in tutto il mondo


Riportiamo un articolo pubblicato il 6 gennaio 2011 sul sito dell' European Union Times Times, ed intitolato Birds and fishes are now dying all around the world, ovvero Pesci ed uccelli stanno morendo adesso in tutto il mondo

In tale articolo l'autore esprime il suo stupore per quanto sta accadendo in questi giorni alla fauna terrestre. Egli non fa menzione alcuna di presagi della fine del mondo, argomento al quale generalmente si attaccano i  disinformatori per screditare i chi denuncia i veri motivi che stanno dietro certi fenomeni (per esempio riguardo alle Scie Chimiche, utilizzando argomentazioni usano il paranormale come pretesto per ridicolizzare la triste verità). 


Nel caso della moria degli animali, esiste una causa ben concreta e definita, che purtroppo può essere difficile da scoprire e dura da rivelare, ed il cosidetto "mistero" potrebbe essere anche esser menzionato intenzionalmente per distrarre da una più profonda comprensione del caso ed impedire una reale presa di coscienza. Sta di fatto che, come dice l'articolo, le fonti ufficiali si stanno arrampicando sugli specchi provando a fornire motivazioni non sostenibili.
In basso, l'articolo, riporta degli aggiornamenti di tutti i casi di moria di uccelli e pesci che si stanno verificando sul nostro pianeta.

--------------------------



Pesci ed uccelli stanno morendo adesso in tutto il mondo


Qualcosa di strano sta accadendo nel mondo. In primo luogo le autorità hanno affermato che era il freddo che stava uccidendo gli uccelli ed i pesci, ma ora sta accadendo in tutto il mondo, in troppi luoghi caldi. Quindi non è il freddo che uccide tali animali.
Non è nemmeno l'inquinamento, come l'acqua avvelenata o qualcosa nell'aria, perché sarebbe stato rilevato da subito e poi sta accadendo in tutto il mondo. 

E' semplicemente impossibile che il mondo intero improvvisamente sia diventato velenoso [ma ne siamo davvero sicuri? vedi commento in coda all'articolo - N.d.R]. Allora, cos'è che realmente succedendo qui? 


Davvero nessuno lo sa ancora ma ognuno  specula e fabbrica le proprie teorie. Qualcuno si è versino avventurato nel mondo delle favole spiegando che  gli uccelli sono morti perché sono stati terrorizzati dai fuochi di artificio che sono stati utilizzati il 1 ° gennaio 2011, ma per quanto riguarda il pesce? E perché non è accaduto negli anni precedenti, perché quest'anno non è sicuramente il primo anno in cui la gente usa i fuochi d'artificio. 





Qui sopra un video sulla morìa di uccelli in Sud America



HAARP è stata anche nominata come una delle cause di queste morti misteriose di massa, ma HARRP ha base in Alaska,  potrebbe raggiungere e influenzare il mondo intero? [secondo gli autori di questo blog invece ci sono diverse installazioni militari disseminate per il globo e dotate di tecnologia simile a quella di HAARP, antenne nascoste e grandi antenne  ufficialmente utilizzate per altri fini che potrebbero servire allo scopo; vedi anche commento in coda all'articolo - N.d.R.]

La verità è che nessuno sa veramente cosa sta succedendo e ognuno vi può speculare. Questo strano evento nel mondo non sarà certamente da noi ignorato.

Tutto ciò non è assolutamente normale, non è un evento di routine e non accade tutti i giorni. Alcuni di questi eventi sono accaduti un paio di mesi fa, mentre la maggior parte di questi casi stanno accadendo proprio ora, ma nondimeno il più vecchi fra questi eventi potrebbe darci qualche indizio su cosa stia causando questo strano evento mondiale.

Questa pagina viene aggiornata periodicamente, tanto più che è previsto  che queste morti misteriose possano avvenire in qualsiasi momento, quindi controllate per essere sicuri.

Finora questo apocalittico misterioso fenomeno misterioso, è accaduto nei seguenti luoghi [abbiamo tradotto in italiano solo i primi titoli, i link sono per lo più ad articoli nella lingua del paese ove è avvenuta la morìa - N.d.T.]:


Brasile

Canada

Cile
Cina

Italia

Giappone
Nuova Zelanda

Philippines

South Korea

South Africa

Sweden

United Kingdom

Vietnam

United States of America
Arkansas
Florida
Illinois
Kentucky
Louisiana
Maryland
Michigan
North Carolina
Tennessee
Texas

----------------

Commento dei curatori del blog

L'autore dell'articolo non ha menzionato una delle ultime trovate buffonesche , ovvero quello di attribuire queste morìe a delle malattie. Il nostrano Bolognesi del WWF parlando del caso di Faenza ipotizza addirittura che la colpa possa essere dell'aviaria, e l'ha ribadito oggi in un intervista al TG della RAI (vedi anche screenshot qui sotto tratto da un articolo de La Stampa).

L'aviaria sarà la causa anche delle contemporanee morie di pesci? Suvvia! E tale epidemia si sarebbe diffusa ad un velocità così forsennata da fare il giro del mondo in così poco tempo? Siamo seri!


E pensate voi che degli uccelli ammalati a causa di un'infezione gravissima che li sta debilitando, invece di rintanarsi ed accucciarsi in qualche  luogo riparato si mettano in punto di morte a volare tutti assieme per poi cadere giù stecchiti sulle nostre strade?



E che ne dite del fatto che i
cadaveri degli uccelli morti non mostrano i tipici segni dell'aviaria, ma degli strane colorazioni blu nel becco. L'articolo summenzionato di Geapress afferma infatti che:

All’interno del becco, in alcuni degli animali, la colorazione era di uno strano blu.

Cosa può averlo causato? (...) Nessuno, però, si vuole pronunciare e per le analisi potrebbe passare una settimana. Possibile che le Tortore siano morte di … mal di pancia? Così qualcuno avrebbe sostenuto (vedi articolo GeaPress). In linea generale il blu è segno di ipossia, causata ad esempio da un soffocamento. La colorazione bluastra, però, è anche tipica del cianuro di potassio, un potente veleno utilizzato, ad esempio, dai pescatori di frodo. Il cianuro, però, causa anche ipossia, …. magari una tortora con il mal di pancia muore anche soffocata. Un altro veleno azzurrognolo compare in alcuni tipi di grani topicidi. Certo che a credere che le Tortore siano morte soffocate, viene un po’ difficile. E perché solo loro? Nel luogo ci sono solo loro, ma i piccioni che in altri luoghi mangiano verosimilmente le stesse sementi che coincidono essere accatastate in alcune industrie di Faenza? Loro non muoiono soffocate?


Vi sembra il caso che conoscendo questi fatti un esponente del WWF allarmi la popolazione tirando in ballo anche l'aviaria? Ma forse
conoscendo bene il WWF possiamo pensare che qualcuno stia cercando di diffondere i soliti allarmismi ingiustificati per promuovere tossici quanto inutili vaccini.




Inolte chi ha scritto l'articolo probabilmente si è informato superficialmente su
HAARP e non ha ancora approfondito la questione delle scie chimiche, altrimenti capirebbe bene una cosa che tutto sommato è elementare (e che viene ironicamente messa in risalto nella vignetta ad opera del magistrale Dees): per comprendere una cosa che sta succedendo nel cielo bisogna guardare il cielo, come ha compreso un lettore cinese (vedi screenshot qui sotto).



Osservando il cielo con attenzione si vede benissimo come tante volte delle giornate di sole azzurro vengono trasformate in uggiose giornate di cielo biancastro ad opera di squadracce di aerei con bianca scia persistente al seguito. Che questo non sia normale traffico aereo civile dovrebbe essere evidente a chiunque abbia la costanza di osservare il cielo ogni 15 minuti  per due o tre settimane di fila, ma purtroppo non sono molte le persone che hanno il coraggio di dedicarsi ad un'osservazione che potrebbe sconvolgere il loro assetto psicologico.

Con questo non intendiamo semplicisticamente affermare che le scie chimiche oppure HAARP siano la causa di queste morie, ma che le tecnologie messe in opera per spruzzare veleni sopra tutto il globo terracqueo e per modificarne il clima possono ben essere utilizzate per causare intenzionalmente tali stragi di animali. Che poi questo avvenga per una prova, per un esperimento letale, perchè i veleni, le nanoparticelle, i metalli pesanti spruzzati con le scie chimiche si sono accumulati oltremisura, perché i sistemi di emissione di onde elettromagnetiche del sistema HAARP (e dei suoi simili in tutto il mondo) sono stati spinti al massimo per finalità a noi ignote, poco importa.

Le reali finalità di tutta questa orrenda operazione le conoscono solo alcuni dei suoi ideatori, noi possiamo solo cercare di indovinarle, ma qualunque esse siano non si può fare a meno di comprendere la demoniaca malvagità delle stesse.

E non è fuoriluogo ricordare la profezia degli Hopi

"Ci sarà un giorno in cui gli uccelli cadranno dal cielo, gli animali che popolano i boschi moriranno, il mare diventerà nero e i fiumi scorreranno avvelenati. Quel giorno, uomini di ogni razza si uniranno come guerrieri dell'arcobaleno per lottare contro la distruzione della Terra".

Gli artefici di queste immani distruzioni, pur di conseguire i loro oscuri intenti, sono costretti ad operare queste devastanti distruzioni della biosfera? Hanno forse una ragione occulta per attuare loro stessi queste profezie? Propendiamo più per la prima ipotesi ma non siamo dei maghi nè degli indovini, pur conoscendo la realtà storica di certi fenomeni, riconosciuti di recente persino in una rivista dei nostri servizi segreti.

E nel caso sia vera la prima ipotesi, stanno massacrando gli animali perchè la piena attività dei loro congegni non si fa scrupolo di ucciderli o perché la loro uccisione fa espressamente parte del piano? E la necessità di creare un tale disastro dipende dal fatto che si vuole alla lunga distruggere la natura la punto tale da affamare l'uomo? O forse dal fatto che in qualche modo i sacrifici animali hanno anche una loro funzione magico-esoterica, adesso come nel lontano passato?

Qualcuno forse storcerà il naso o si metterà ad irridere simili  speculazioni, ma di fronte alla contemporanea uccisione di milioni di innocenti creature crediamo non si possa scartare nessuna ipotesi, nè che sia lecito screditare i dati di fatto sopra mostrati usando come pretesto la assurdità (pretesa) di certe ipotesi che per altre non vengono date per certe. Di fronte al manifestarsi di un male così mostruoso ed apparentemente inspiegabile, è d'obbligo ricercare un motivo altrettanto mostruoso ed apparentemente "assurdo" secondo i canoni del pensiero comune (ovvero degli schemi di pensiero impostici dall'indottrinamento di chi ci governa).

Questo articolo è il frutto di una collaborazione tra Corrado Penna del blog Scienzamarcia e  Nonvotarechitiavvelena; si ringraziano gli amici del forum di tankerenemy per le segnalazioni.



Ulteriori informazioni su queste insolite morìe  di animali le trovate ai seguenti articoli:




Nessun commento:

Posta un commento

Tutti i commenti sono sottoposti a moderazione prima della loro eventuale pubblicazione.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Nin.Gish:Zid.Da

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Torna all'inizio

Torna all'inizio
Home page