La barriera naturale protegge il nostro clima

martedì 1 aprile 2014

“Olandese Volante”

 

La verità sull'imbroglio del Volo 370 da parte della C I A 

Oggi ci viene detto che il destino del volo 370 è noto a tutti, i detriti (non ancora identificati) sono stati avvistati in quello che viene chiamato "l'Oceano Indiano meridionale", forse più appropriatamente descritto come "a nord dell'Antartide."

Sappiamo anche che l'aereo 777/200 "vola mediante" i controlli a distanza in atto che consentono alla C I A di pilotare l'aereo "in caso di emergenza." Siamo stati in grado di verificare la progettazione e l'attuazione di questo sistema attraverso la Boeing, Raytheon e piloti commerciali.

"Cattive notizie"

 
Le descrizioni di oggi del New York Times e altre pubblicazioni sono volutamente imprecise e contraddittorie. Le loro spiegazioni di come aeromobili commerciali comunicano e vengono tracciati sono di fantasia nella migliore delle ipotesi, nella peggiore delle ipotesi "criminali".

C I A e CONTROLLI AEREI COMMERCIALI

Quando la Malaysian Airlines ha segnalato che il volo 370 è precipitato nel Mar Cinese Meridionale, è iniziata una massiccia copertura, nessuno ne parla, nulla viene scritto e le sue ampie conseguenze non sono oggetto di alcuna indagine.

Mentre la gente di tutto il mondo hanno detto che l'aereo è stato "perso" o "precipitato", veniva monitorato dal N O R A D (Comando di Difesa Aerospaziale del Nord America) e dei suoi partner della difesa nel piano regionale attraverso sistemi segreti installati.

Nel 2006 la Boeing ha annunciato il seguente comunicato, da un articolo di John Croft in Flight Global:

    La Boeing la scorsa settimana ha ricevuto un brevetto statunitense per un sistema che, una volta attivato, elimina tutti i controlli a un aereo di linea commerciale dai piloti per tornare automaticamente a un luogo di sbarco predeterminato.
    Se i terroristi cercano di ottenere il controllo del un piano di volo, l'autopilota "continuo" dovrebbe essere attivato - sia dai piloti, dai sensori di bordo o anche da remoto via radio o via satellite tramite link da agenzie governative come la Central Intelligence Agency.
    La Boeing dice: "Stiamo costantemente studiando modi in cui possiamo migliorare la sicurezza e l'efficienza della flotta aerea del mondo."
Allo stesso modo, la Raytheon Corporation (otto anni fa) si è aggiudicata un contratto con la Federal Aviation Administration per realizzare un "Percorso Advanced System Evaluation" (ARES-Valutazione di Sistema Avanzato) per lavorare in concerto con il sistema gestito dalla Central Intelligence Agency.

Inoltre, lo staff tecnico della Rolls Royce, in un fatto riportato anche dal Wall Street Journal, dice che il volo dell'aereo è continuamente monitorato.
Centinaia di persone sapevano esattamente dove era l'aereo, come sapeva che ogni sistema dell'aereo era funzionante, come quando è stato "spento" e non solo quando, ma dove è esattamente l'aereo è ora. Ogni parola dichiarata alla stampa, è stata una menzogna.
Ogni parola raccontata dai media mainstream è stata una menzogna.

La LINEA "dell'olandese volante"

Ora tutti sanno che l'aereo ha continuato a volare per ore. Questa è la cosa che diventa problematica, tutto ciò che riguardava l'aereo era noto, la posizione, le condizioni dei motori, livelli di ossigeno nel vano cabina di guida e del passeggero, questo e molto altro.

Anche se l'aereo non poteva essere pilotato a distanza, i suoi sistemi sotto controllo "di continuità", un termine coniato dalla Boeing per sé, il 's 777/200 Il presunto "Olandese Volante" è più che plausibile che sia in viaggio verso il Polo Sud.

La C I A insieme ai congiunti istituiti dei comandi militari durante la guerra globale al terrore, avrebbero potuto rintracciare il Volo 370, con un monitoraggio continuo, monitorando l'assassinio dei suoi passeggeri, monitorandone l'atterraggio, monitorandone il rifornimento e sapere esattamente dove si trova.

Se il piano monitorato è davvero andato così "verso l'Antartide", è perché gli è stato "permesso".

IL SILENZIO DELLA ROLLS ROYCE

In Gran Bretagna, pure i tecnici sella Rolls Royce hanno monitorato il piano, riportando alla posizione del governo britannico ogni minuto che era nell'aria. Quei tecnici hanno taciuto, al governo britannico non è mai stato chiesto, e a nessuno è stato chiesto.

"Dov'è Waldo" il più grande cacciatore nella storia che prende dati da satelliti meteorologici e flotte di aerei per la guerra antisommergibile scatenati sul Oceano Indiano, l'intera cosa è un "atto", un aspirante farsa comica.

Il Volo 370 è un Boeing 777/200, uno degli aerei più automatizzati al mondo. Stiamo delineando alcuni dei particolari che rendono questo furto o dirottamento o rapimenti da parte di alieni o qualunque cosa sia che i media mainstream scelgano di chiamarlo, non solo improbabile ma nemmeno che il governo sponsorizzi il terrorismo.

9/11 Di Nuovo

Questa non è la prima volta che qualcosa di simile è accaduta. Quando quattro aerei sono "scomparsi" (9/11) gran parte di quello che stiamo vedendo si è verificato oggi, come allora, ma con molta meno tecnologia negata e soppressa.

Secondo il dottor James Fetzer e Dean Hartwell, gli aerei coinvolti nel 9/11 stanno ancora volando altrove dopo essere stati elencati come schiantati o in primo luogo mai decollati. Questi rapporti, anche se sostenuti da dati verificabili, sono stati considerati selvagge supposizioni dalla maggior parte, ma, alla luce del disastro del volo Flight 370, merita di essere riconsiderato.

Sì, gli aerei possono volare per ore dopo essersi schiantati e, "sì", le autorità (....), non solo la posizione degli aerei, ma mostrano un'indifferenza spaventosa quando si tratta di "scomparsa" ora ovviamente pre-pianificata dei passeggeri.

TRACKING 370

Ci sono un certo numero di dispositivi incorporati sugli aeromobili commerciali in modo tale da impedire la disattivazione in volo. Non si potrà mai sapere dove sono, con quali frequenze trasmettono o come funzionano.
Sono lì. Ci sono e sono altamente classificate ed erano sul volo 370, continuamente monitorato dalle forze militari e di sicurezza con il compito specifico di prevenire che aeromobili commerciali vengano utilizzati come armi.

Ricordiamo tutti la testimonianza del 9/11 nelle audizioni della Commissione. Condoleezza Rice, il generale Myers, Rumsfeld e Cheney, nessuno di loro aveva mai sentito parlare della possibilità che aerei venissero usati come armi, non importa quanti memo avevano inviato o ricevuto in contraddizione con la loro testimonianza.

Allo stesso modo, nei giorni e, anche settimane successive, l'esercito americano ha monitorato non solo ogni chilometro percorso, ma sapeva esattamente quando e dove i passeggeri sono stati uccisi. E' uno dei più grandi "trucchi della scomparsa" di tutti i tempi. Parte del "reindirizzamento" ha ammesso che il volo 370 ha incluso 45 minuti a 45.000 piedi.

La depressurizzazione della cabina, comporta a quella distanza e a quella quota, l'utilizzo delle forniture di ossigeno, una volta esaurito l'ossigeno delle mascherine è inevitabile il decesso dei passeggeri.

Abbiamo ricevuto questo da un pilota della Boeing 777 da parte di una grande compagnia aerea. Da un articolo del New Outlook orientale (Russia):

    "Solo un breve aggiornamento con quello che so sulla scomparsa del 777 Malesia. Il Boeing 777 è il velivolo con cui io volo. E' un grande, aeroplano che vola in sicurezza. Ha, per la maggior parte, una tripla ridondanza nella maggior parte dei sistemi, per cui se si rompe sistema (non parti di un sistema), ci sono solitamente più di 2 per portare il carico. E' inoltre progettato per essere facile da utilizzare in modo che anche i terzi piloti al mondo possono correttamente volare. A volte, anche questo non funziona ...

    Ci sono molti modi per volare con un 777 e ci sono livelli di sicurezza e licenziamenti integrati nel velivolo ora in Malesia. Ci sono tanti sistemi di comunicazione sul velivolo: 3 VHF, 2 sistemi SatCom, 2 impianti radio HF, oltre a transponder e attivo, di monitoraggio in 'tempo reale' attraverso CPDLC (Controller Pilot Data Link Clearance) e ADS B (Data Service Air ) attraverso i sistemi SatCom e ACARS (Aircraft Communications Addressing e di reporting) attraverso il VHF, sistemi HF e Satcom. I controllori del traffico aereo ci possono dire dove siamo, velocità, altitudine, ecc così come quello che i nostri computer e il sistema di guida del volo ha fissato nei nostri pannelli di controllo. Un Grande Fratello di sicuro! Tuttavia, la maggior parte di queste cose possono essere spente.

    Ma, ci sono alcuni sistemi che non possono essere spenti e uno è i sistemi di controllo del motore. L'aereo della Malaysia, come il nostro 777-200 che, utilizza i motori della Rolls Royce Trent (una curiosità .... del nome Rolls Royce e dei loro motori è che dopo .... hanno sempre continuano a funzionare!) Rolls Royce affitta questi motori a noi e loro monitorano tutto il tempo che sono in esecuzione. In realtà, qualche anno fa, uno dei nostri 777 ha sviluppato una perdita di olio lenta un guasto parziale. Non era grave abbastanza per innescare il sistema di allarme del velivolo, la RR lo stavano guardando sul loro computer. Sono in Inghilterra, si mettono in contatto la nostra spedizione in (omissis), spedizione invia un messaggio per l'equipaggio via SatCom nel Pacifico settentrionale, dicendo loro che RR li vuole monitorare attentamente la pressione dell'olio e temperatura del motore di sinistra.

    L'equipaggio ha fatto tutto questo ed è atterrato senza complicazioni, ma dopo l'atterraggio e durante il trasporto, il motore sinistro si spense a causa di una ridondanza del sistema operativo computerizzato, ha un albero logico che non gli permetterà di arrestarsi se il velivolo si trova in volo ma ... solo sul terreno. Una tecnologia abbastanza buona. Comunque, il punto è che la RR controlla i motori al 100% ovunque essi operano."
CONSPIRACY

Quello che sappiamo per certo? Sappiamo che l'aereo è stato rintracciato continuamente. Sappiamo che i sistemi di annunci erano a bordo che potrebbero reindirizzare e far atterrare l'aereo non importa quello che ogni dirottatore avrebbe potuto fare.

Sappiamo che i passeggeri potrebbero essere stati uccisi facilmente, utilizzando sistemi di controllo che non dovrebbero essere disponibili ad un imbarco o dirottatori ma, per qualche ragione, c'è un grande "buco" nella sicurezza di un velivolo che ha i più grandi sistemi di ridondanza di altri per gli "incidenti".

Sappiamo che i media non hanno mai affrontato semplici questioni tecniche che un semplice "controllo di fatto" su Google che potrebbe essere stato rettificato. non vengono trovati apposta?

Qualcuno ha detto loro di mentire?

Le fonti affermano che l'aereo è atterrato su Diego Garcia, è stato rifornito di carburante, i passeggeri morti "sbarcati" ed è stato spostato altrove?
Questa è una spiegazione migliore che volare al Polo Sud nascondendo al mondo attraverso guasti simultanei della sicurezza, comunicazioni, anti-dirottamento e sistemi autopilota?

Ciò di cui siamo certi è che, alla luce dell'annuncio di oggi, una serie di motivazioni apparentemente plausibili per quello che sappiamo veramente essere stato assolutamente impossibile che siano state inventate.

Questo sforzo è quello che viene ora chiamato "reporting"


Tradotto da:
http://www.pakalertpress.com/ 
Articolo correlato:
http://ningizhzidda.blogspot.it/2014/03/ombre-e-ipotesi-di-complotto-sul-volo.html


Nessun commento:

Posta un commento

Tutti i commenti sono sottoposti a moderazione prima della loro eventuale pubblicazione.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Nin.Gish:Zid.Da

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Torna all'inizio

Torna all'inizio
Home page