Sperimentazioni di geoingegneria: gli effetti disastrosi sono reali

mercoledì 25 settembre 2013

Profezie di terre emerse & sommerse

Edgar Cayce aveva profetizzato che "nuove terre sarebbero risorte dal mare" è successo ieri 24 settembre 2013 dopo il terremoto di 7.8 in Pakistan.
 
Dopo il terremoto di magnitudo 7.8 avvenuto in Pakistan ​​Martedì 24/09/2013, una nuova isola si alzò dal mare testimoniato da una grande folla di curiosi.
  
L'isola è di conformazione montuosa, si alzò di circa 100 metri. E' stata vista nei pressi della costa di Gwadar. Edgar Cayce predisse che le terre sarebbero affondate nell'oceano, così come altre terre si sarebbero sollevate dal mare.

In questi tempi, ha previsto un possibile spostamento dei poli e grandi cambiamenti della Terra. Il sisma è stato avvertito fino a Nuova Delhi.
 
Grandi terremoti possono causare gravi deformazioni della crosta terrestre e la CNN ha confermato la formazione dell'isola dopo il terremoto.  

Edgar Cayce ha parlato di isole nascoste sotto il mare che avrebbero dovuto sorgere. Non è una coincidenza che stiamo assistendo a uno spostamento dei poli nel Nord e un possibile spostamento dei poli magnetici del sole. Cayce è stato chiamato il "profeta dormiente", perché è andato a una trance simile ad un sonno, alcuni dicono che ha avuto accesso al "Libro della Vita o ai registri Akashici." E' stata segnalata un anno fa un'isola vicino Groenlandia che è stata trovata dopo che il ghiaccio si era sciolto su di essa. Le predizioni di Cayce sono ancora oggi affascinanti.

Il forte terremoto in Giappone nel novembre 2011 di magnitudo 9.0 ha causato danni di 11 miliardi di dollari e oltre 10.000 morti. Circa 250.000 persone hanno perso le loro case e ora affrontano un disastro nucleare come quello successo in passato di Chernobyl. E' stato l'11/03/11 e registrato a livello 9 sulla scala Richter. L'America ha avuto il 911 l'attentato di New York e ora il Giappone hanno avuto il loro 311, il disastro del terremoto.  

In America hanno il 911 per l'emergenza e il 311 per i numeri non di emergenza.
 
Che coincidenza quello che è accaduto con queste date e con il Giappone che ha registrato una scossa di magnitudo 9.0. Il più grande terremoto della sua storia nel 2011. I sismologi sono preoccupati per la marea che ha ridotto la costa del Giappone. Il terremoto ha causato un enorme tsunami che ha causato massicce distruzioni e perdite di vite umane. 

Edgar Cayce predisse che il Giappone sarebbe affondata nell'oceano.
 
La storia si ripete e di migliaia di anni fa, le antiche città di Atlantide e Mu sprofondarono nel mare. Platone raccontò delle leggende di queste civiltà. Ha parlato di come erano civiltà avanzate e distrutte dalla propria tecnologia o grandi eventi catastrofici della terra.  

Negli ultimi anni è stata scoperta la formazione Yonaguni. Sotto il mare vicino al Giappone è stata trovata un'enorme struttura piramidale di pietra. La piramide sorge da una profondità di 25 metri. Alcuni scienziati sospettano che sia la città perduta di Mu.

 
 
L'idea della prima apparizione di Mu nelle opere di Augusto Le Plongeon avvenne dopo il suo lavoro sulla civiltà Maya. La stessa Mu è stata descritta da Platone nel Timeo. Una terra sommersa dalle acque dai terremoti.   

Churchward credeva che la terra fosse nell'oceano Pacifico e si è connesso l'Egitto. Una leggenda parlava di un principe di nome di Ra, che scampò alla morte rifugiandosi in Egitto. Così si Potrebbero spiegare le strutture megalitiche visto in tutto il mondo.
 
James Bramwell e William Scott-Elliot hanno affermato che gli eventi catastrofici su Mu sono iniziati 800.000 anni fa.
Masaaki Kimura ha suggerito che alcune strutture sottomarine situate al largo della costa di Yonaguni, in Giappone (popolarmente noto come il Monumento Yonaguni) sono rovine di Mu

 
  Yonaguni Rovine e possibile città sommersa di MU

La maggior parte di questa storia si basa su una leggenda di molto tempo fa, ma dopo aver visto la potenza dello tsunami e il terremoto che ha colpito il Giappone, ci si chiede se leggenda e mito hanno un fondo di verità. 

Cayce ha avvertito di un imminente disastro che si sarebbe verificato in Giappone. La massicciata sotterranea delle rovine Yonaguni fanno pensare che la sua profezia possa essere vera. L'aumento dei mari dalla fusione del ghiaccio in Antartide e Artico potrebbe essere un fattore che contribuisce.  

Ci si chiede se le forze gravitazionali della galassia forse contribuiscano al forte aumento e la forza di questi terremoti ed eruzioni vulcaniche. La testimonianza delle civiltà sta nella ricostruzione una testimonianza della forza degli esseri umani.

2 commenti:

  1. Visto questo post vorrei suggerirti due libri di Graham Hancock: Impronte degli dei e Civiltà sommerse Vol. I e II

    RispondiElimina
  2. Grazie Devil, fanno già parte della mia biblioteca dal 1996, tra l'altro (Impronte degli Dei) la prima edizione di 671 pagine ha delle magnifiche illustrazioni.

    RispondiElimina

Tutti i commenti sono sottoposti a moderazione prima della loro eventuale pubblicazione.

TANKER ENEMY TV

TANKER ENEMY TV
La Guerra del Clima

Ricordando Giorgio Tremante

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Nin.Gish:Zid.Da

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Torna all'inizio

Torna all'inizio
Home page