sabato 19 novembre 2011

HAARP e il campo aurico della terra (Seconda Parte)

L'arma perfetta

  
Ma che cos'è la ionosfera…e perché noi, abitanti di Gaia, dovremmo preoccuparci di che cosa viene fatto là fuori, a centinaia di miglia dalla superficie? Lo strato esterno del campo della Terra, che occupa un orizzonte
determinato fra 35 miglia e 500 mila miglia al di sopra della superficie fisica, è costituito da particelle a carica positiva e negativa (note secondo i nostri

termini scientifici come ioni e protoni), che sono manifestazioni delle emanazioni del nostro Sole nell'esteso corpo del nostro sistema solare. Lo si può descrivere meglio come plasma, una forma di energia comune nell'universo materiale, che serve da scudo contro i raggi infrarossi della nostra Divinità Solare, regolando la quantità di energia calore che raggiunge il nostro pianeta.

Questo strato di plasma dell'essere Terra rappresenta un interesse particolare per le telecomunicazioni commerciali e militari, dato che esso è in grado di riflettere o di assorbire i segnali radio. Esso li può anche distorcere o amplificare. Questo, il più esterno degli strati interpenetranti dell'atmosfera, scherma la Terra dalle radiazioni, dalle frequenze dannose e da altre emanazioni mortali provenienti dallo spazio. Eppure, quello che noi riteniamo lo scopo più alto per le forme di vita della Terra, e specialmente per noi, semi stellari dell'Universo, è di filtrare quel genere di energia di bombardamento dello spazio profondo che può generare mutazioni nel DNA di tutti gli esseri viventi del Pianeta…lasciando passare nell'essere fisico della Terra solo ciò che è appropriato per la sua evoluzione.

Come cittadini del Pianeta Terra preoccupati a livello ecologico, sappiamo bene che i gas industriali, gli scarichi delle auto e altri prodotti di scarto hanno danneggiato seriamente lo strato di ozono. I buchi o strappi in questo strato degli scudi energetici a protezione della Terra sono stati rilevati (benché ci venga ancora negata la verità riguardo la gravità della situazione). In queste aree sempre crescenti di impoverimento dell'ozono, stiamo sperimentando livelli pericolosi di luce ultravioletta (le onde UV e le più corte, più dannose UVB), che filtrano direttamente sulla Terra, e che sta penalizzando la biosfera e tutti gli esseri viventi del nostro mondo.

Vediamo l'indebolimento di vaste aree di fitoplancton nei nostri oceani, quelle forme di vita che producono ossigeno e che sono alla base della catena alimentare degli oceani. Questo è un aspetto poco pubblicizzato di quello che dovrebbe essere uno degli argomenti ecologici più impellenti sul Pianeta Terra eppure è basilare per la sopravvivenza dei nostri mari…così come i cieli sopra di noi. Se la Terra deve conservare la propria atmosfera, l'equilibrio fra il mare, la terra e il cielo deve essere ristabilito entro i prossimi dieci anni.




La proliferazione nell'atmosfera di carburanti fossili e l'avvelenamento degli oceani deve finire adesso. L'alterazione della ionosfera è ancora più devastante delle radiazioni ultraviolette, perché quello è il punto di entrata. Questo strato serve da barriera che protegge e nutre il corpo fisico di Gaia, una parte integrale del suo equilibrio, in ogni senso della parola. È la distruzione della ionosfera (non il deteriorarsi dello strato di ozono) che rappresenta il nostro maggior pericolo. Uno strappo qui – una pagliuzza di troppo sul proverbiale dorso del cammello – causerà una reazione a catena biologica e chimica che sradicherà per sempre ogni civiltà della nostra specie dalla faccia della Terra, ad eccezione di quelle sotterranee.

Come voi, Gaia – la divinità vivente – è un essere dalle molte dimensioni, aspetti e qualità che si manifestano a livello fisico, emozionale, mentale e astrale. La sua aura, l' "atmosfera", è (come la nostra) similmente composta di vari "strati", che si interpenetrano e interagiscono proprio come fa l'aura umana. Nel caso della Terra, la nostra comunità scientifica ha studiato e analizzato l'aura, delineando certi strati (benché non ci siano parti
distintamente separate) come strato di ozono, atmosfera e atmosfera superiore, o ionosfera. Negli umani, gli scienziati sono ancora riluttanti a riconoscere questi campi, mentre quelli fra di noi che sono consapevoli, capiscono che questi aspetti possono essere percepiti come i corpi mentale, emozionale e astrale – benché in realtà sia molto più complesso di così. La coscienza – l'immensità dell'esistenza – sfida le descrizioni finite e la terminologia prefissata, ma siamo obbligati ad usarle, in modo da chiarirci le nostre teorie e riportarvele in termini che ci siano familiari.

I corpi di Gaia (il suo campo aurico) si estendono per centinaia di miglia oltre i suoi limiti fisici ed è a questo livello che si stanno verificando i cambiamenti più significativi. Proprio come la nostra comprensione del campo aurico umano ci ha portato a riconoscere che la malattia e la disarmonia hanno origine nel corpo aurico, così è anche per la Terra, per la nostra Divinità Solare e tutte le altre entità coscienti che compongono l'Universo. Questa è la base della realtà fisica. È necessario che capiamo questa legge cardinale dell'esistenza prima che ci possiamo descrivere adeguatamente la natura della risonanza della Terra, e come la disarmonia nel suo campo aurico (dagli strati più bassi dell'atmosfera fino ai limiti esterni – la ionosfera) possono sfociare in una distruzione totale sopra e dentro il corpo fisico della Terra.

Pertanto, proseguendo su quello che abbiamo detto riguardo alle frequenze elettromagnetiche e alle onde risonanti, ci chiediamo di immaginare un'arma abbastanza potente da condizionare l'intera civiltà globale – il pianeta stesso – e capire perché le bombe e gli arsenali militari sono antichità per gli eserciti, come lo sono penna e calamaio per gli scrittori moderni della nostra generazione computerizzata. Immaginate che cosa si potrebbe ottenere se la comunità scientifico/militare dovesse raggiungere la risonanza con l'intero pianeta…usando la Terra, in senso metaforico, per frantumarla! Stiamo suggerendo che quello che bolle in pentola in Alaska è proprio un piano simile - l'idea di bombardare il campo aurico della Terra, la ionosfera, con abbastanza gigawatt di onde radio ad alta frequenza per alterare il suo essere eterico: i suoi corpi mentali, emozionali e fisici! Noi, le creature della Terra, saremmo ugualmente alterate, poiché siamo il riflesso della Dea e siamo soggetti alle leggi che governano il suo essere. In "Un Cosmo di Anime" vi abbiamo chiesto di considerare questo potenziale: "Cosa succederebbe se a stabilire il ritmo vibratorio fosse di intenzioni oscure?

Supponete che uno o più individui, che vogliano controllare gli altri per tornaconto personale o politico, fossero intenzionati ad imporre una qualche forma di stimolazione mentale che attivi un'altra forma di condizionamento: una frequenza predeterminata volta a creare nel ricevente i cambiamenti chimici desiderati?" Quei leader militari designati, le marionette del Livello Uno dell'elite al potere, credono di essere al lavoro sull'arma perfetta, disegnata per incanalare l'enorme potere di Gaia contro il generico "nemico", così come per tenere sotto controllo la popolazione. E questo è vero, a quel livello, poiché qui ci sono molti strati di operato e di intento coinvolti. Essi stanno perfezionando l'arma delle armi e hanno ragione nel credere che i loro controlli segreti e subliminali su di noi saranno intensificati parecchio, ma questo è niente in confronto a ciò che risulterà dalla manomissione dello schermo – lo strato di ionosfera del campo aurico di Gaia.




Ascoltate attentamente. Tutte le armi di distruzione attualmente note ed esistenti nel nostro mondo – gli arsenali nucleari, le armi chimiche e biologiche, i missili "intelligenti" e le sofisticate navicelle che volano nell'aria e nello spazio – saranno totalmente obsolete quando l'HAARP sarà pienamente operativa. Non vorreste sapere che cosa si scatenerebbe al massimo dell'attività. L'accumulo di queste emissioni elettromagnetiche, la frequenza che raggiunge la risonanza con il wam di Gaia, è il grilletto che frantumerà il retorico bicchiere. 

Essoca userà davvero un incredibile sconvolgimento dentro e sopra la Terra, cos' come danneggerà tutta la vista sul nostro mondo di superficie. Inoltre, ripetiamo: potrebbe benissimo interferire con la nostra ascensione – il nostro passaggio attraverso il vortice. Molte persone hanno iniziato a ricercare e a diffondere le informazioni ai cercatori di verità per sapere che cosa c'è in serbo per noi se all'HAARP viene permesso di continuare. Molti altri non hanno nemmeno mai sentito parlare di HAARP fino ad ora, poiché là, nelle glaciali terre dell'Alaska, essa è abbastanza remota da evitare le nostre indagini approfondite, e questo è volutamente deliberato.

La consapevolezza globale del progetto – le inchieste di una popolazione preoccupata - scombinerebbero il progresso dell'esperimento che viene attualmente perpetrato sull'atmosfera e nel sottosuolo. Ma voi dovete sapere dell'HAARP se si vuole capire in che modo il Governo Segreto intende manipolare l'energia di Gaia al suo massimo, proprio come i loro avi tentarono durante l'Ultima Generazione. Dovete sapere esattamente che cosa viene liberato dai nevosi campi bianchi di quel laboratorio piuttosto sconosciuto. Dovete sapere, figli delle stelle, quali piani pericolosi vengono tracciati ancora una volta per il Pianeta Terra, come lo furono allora…nei giorni dell'Oscura Atlantide.

Là, nelle terre remote della gelida tundra dell'Alaska, gli scienziati militari stanno sviluppando la spaventosa capacità di bombardare lo strato della ionosfera dell'atmosfera del nostro pianeta con quello che si può misurare (in termini nostri) come cento miliardi di watt di onde radio ad alta frequenza. All'insaputa della maggior parte della popolazione umana, i loro esperimenti stanno già operando all'8 -10 % di quella forza colossale. Essi hanno sistematicamente aumentato la carica che viene irradiata nella ionosfera e stanno già lavorando con più di otto miliardi di watt di onde radio ad alta frequenza. Il Progetto ha come obiettivo primario il riscaldamento deliberato della ionosfera (più o meno come il microonde riscalda il nostro cibo). Essi intendono stimolare le particelle di ioni nell'atmosfera superiore, nel tentativo di manipolare certe reazioni elettromagnetiche – reazioni che sono di particolare interesse per il Potere e che gli Anunnaki ritengono di assoluta necessità per il futuro di Nibiru. Vi sono stati mostrati i primi effetti di HAARP sul vostro mondo, in questi anni. Ci riferiamo in particolare al calendario Terrestre del 1997/98, quando l'emissione di HAARP fu aumentata in maniera sostanziale, aumentando in modo abnorme la temperatura della ionosfera. Gaia rispose con un violenza che si propagò sulla superficie sotto forma di uragani, inondazioni, tornado, siccità e pestilenza.


La comunità scientifica "libera", non informata degli sviluppi segreti in Alaska, spiegò questa catastrofe senza precedenti come "Effetto El Nino", che la popolazione umana in toto accettò come fenomeno naturale. È vero…quello che la nostra comunità scientifica ha identificato come Effetto El Nino è esistito a lungo come fenomeno geofisico sulla Terra; non desideriamo insinuare che non lo sia. Piuttosto osserviamo che la sua forza e, di conseguenza, la sua manifestazione sono state esacerbate dall'interferenza umana nel campo aurico della Terra: il riscaldamento globale, le emissioni tossiche, la nebulizzazione di prodotti chimici e di batteri, i pensieri negativi della coscienza umana collettiva, la forza crescente del bombardamento dell'HAARP nell'atmosfera superiore della Terra. Ci sono altri segni…strani incidenti che non possono per lo più essere spiegati come "naturali. Abbiamo cominciato a sperimentare fulmini a ciel sereno – causa di "inspiegabili" e spaventosi blocchi di corrente elettrica e reazioni intorno a noi. Abbiamo sentito dire che, apparentemente dal nulla, precipitano grossi pezzi di ghiaccio, che si fracassano sulle strade delle nostre città con furia minacciosa.




Altri, i più sensibili fra noi, si sentono sgradevolmente "elettrizzati", come se una sottile corrente passasse dalla nostra testa fino alle piante dei piedi e (in certe aree del Nord America) questo è esattamente ciò che sta succedendo. Questa è una delle capacità previste del Progetto HAARP, le cui emanazioni su specifiche aree geografiche possono interferire e deviare l'energia kundalini che sale dai nostri chakra inferiori lungo i passaggi dei nostri meridiani naturali: i canali di energia Ida e Pingala. È un modo per mantenerci bloccati nei nostri chakra inferiori…e non è forse l'intenzione di coloro che vogliono possederci? Per gli scienziati dell'HAARP – gli amministratori dei massimi livelli – noi siamo animali da laboratorio rinchiusi nelle nostre gabbie (in campi di forza elettromagnetica di Gaia manipolati) sono assai più interessanti dei singoli esseri umani e delle altre forme di vita che ne soffriranno gli effetti. Quindi, prepariamoci…perché questo è soltanto l'inizio di strane interferenze e guai che diventeranno presto un luogo comune della nostra esperienza attuale, mentre nell'atmosfera superiore della Terra aumenta il fuoco sotto la pentola a pressione. È solo l'inizio… Vi chiediamo di considerare molto attentamente ciò che stiamo per dirvi, prima di reagire – partendo da un punto di calma e centratura. Desideriamo fornirvi la provocazione che vi aiuterà a porre le
domande, a porre un'attenzione cristallina, a sfidare e a esternare.

Non desideriamo agitarvi, bensì stimolarvi, poiché la vostra acuta consapevolezza di che cosa sta succedendo intorno a voi, adesso ha la massima importanza. È questo che vi si chiede se dovete veramente incidere sul cambiamento nel vostro mondo e partecipare come esseri coscienti all'evoluzione dinamica della vostra società, del vostro mondo e della galassia. Soprattutto, è la vostra liberazione.

***
Dal nostro punto di osservazione vediamo il vero scopo dell'HAARP immensamente più ampio di come ve lo abbiamo descritto fin qui ed è questo che intendiamo condividere con voi, elaborando le ramificazioni di questa tecnologia mortale, per voi…cittadini del Pianeta Terra. Ribadiamo che il Governo Segreto è deciso, in questo momento di cambiamento rivoluzionario nella coscienza di Gaia, a identificare la misura vibratoria che fa suonare la Terra, l'essere, come il calice fino a quando inizia ad emettere la sua musica – quella vibrazione elettromagnetica che segnala il suo wam, o nota dell'anima. Per quanto appaia fantastico, essi stanno veramente cercando di raggiungere la risonanza con Gaia e di utilizzare l'enorme, inimmaginabile energia che verrebbe liberata con tale potenza, molto più che per il dominio globale e la semplice manomissione dello spirito umano.

Noi alludiamo al fatto che quello che c'è dietro al progetto, l'intenzione del Potere, è di controllare quell'enorme forza geofisica per mezzo del dominio tecnologico sulle frequenze elettromagnetiche del pianeta, controllando anche tutte le forme di vita – il dominio assoluto sul Pianeta Terra. Essi credono che, una volta determinato il battito elettromagnetico, le oscillazioni delle onde pensiero e la canzone dell'anima del Pianeta Terra, saranno
effettivamente in grado di stabilire la risonanza fra la Terra e Nibiru – una connessione cosmica così intensa che i due esseri saranno inesorabilmente legati attraverso il non-tempo della loro esistenza.

Perché? Il loro piano distorto è quello di creare un legame vibratorio così potente che la Terra trascinerà via Nibiru dalla sua corsa galattica nello spazio e attraverso i tunnel astrali della vostra Divinità Solare, mentre l'intero sistema ascende. E sono pericolosamente sulla strada giusta, poiché questo non è impossibile come sembra a voi, abitanti della superficie di un corpo planetario dello spazio materiale. Anche per coloro che hanno superato l'esperienza dell'individualità (l'illusione di separazione) il concetto di corpi celesti individuali è estremamente limitato. In Tutto Ciò Che È non esiste una vera separazione, perché tutto è legato e correlato a livello vibratorio. Pertanto, benché i discorsi su di un allacciamento planetario possano sconfinare nel ridicolo per molti, confermiamo che è assolutamente possibile pensare in questi termini e aspirare a tale grandezza cosmica.




La vostra razza, diretta dagli Anunnaki, ha raggiunto questa fase di sviluppo. Vi ricordiamo che trovare una casa stellare è stato l'obiettivo dei Nibiruani fin dal tempo remoto del cambiamento celeste, quando furono espulsi da Sirio. Non dovrebbe stupirvi che stiano lasciando andare i freni adesso, al momento dell'ascensione della vostra Divinità Solare verso la quarta dimensione. È ora o mai più. Nell'Ultima Atlantide, i signori Anunnaki tentarono proprio una forma simile di allacciamento di energia fra i due pianeti, poiché avevano orchestrato da molto tempo questa sinfonia. Fu questo aspetto di sperimentazione con le forze primordiali della Terra a causare l'affondamento di un intero continente, di ondate di marea e inondazioni nella maggior parte del vostro mondo – l'oscura notte dell'inverno senza sole, per un tempo lunghissimo sulla faccia della Terra. Se gli Atlantidei avessero lavorato con il genere di strumenti utilizzati nel laboratorio dell'HAARP, i risultati avrebbero potuto essere molto, molto diversi.
***
E se questo scenario inimmaginabile fosse veramente raggiunto: il legame planetario fra Gaia e Nibiru? Che cosa significherebbe per gli abitanti della Terra: gli umani, gli animali e le piante? È essenziale che comprendiate il processo karmico. Nibiru, l'errante, ha scelto di evolversi molto più lentamente degli esseri planetari della vostra Divinità Solare. Quel pianeta non può compiere l'ascensione semplicemente cavalcando la lunghezza d'onda della Terra, poiché alla fine è di questo che stiamo parlando. Veniamo tutti per "fare il lavoro"; nemmeno i più grandi esseri celesti fanno eccezione al Piano Divino. Non ci sono scorciatoie nel nostro ritorno verso Tutto Ciò Che È. Questo è il modo e la gloria dello Spirito.



Tuttavia, sarebbe meglio disarmare l'HAARP prima che gli scienziati, nella confusione dei loro esperimenti (l'abuso insensato delle energie della Terra), causino ulteriore rovina al campo aurico del vostro pianeta. Mentre la vostra Divinità Solare si prepara ad innalzarsi, al livello della ionosfera dell'essere esterno di Gaia si verificano tempeste, eruzioni solari ed esplosioni, e questi eventi non aspetti essenziali della sua conversione, come lo sono della vostra. Essi sono la manifestazione vitale della materia che sperimenta la trasmutazione – riflessi della divinità cosciente – e non devono esserci interferenze da parte di scellerati tecnici del controllo.
 
La vostra ribellione può far abbattere i trasmettitori…ma deve avvenire attraverso la resistenza pacifica, o il Potere troverà la scusa che gli serve per distruggervi. La vostra mente collettiva – la coscienza focalizzata dei molti – può deviare l'energia che bombarda e sanare la disarmonia a qualsiasi livello. La vostra forza è nella vostra chiarezza, unità e intento. Cercate di rivelare ciò che è nascosto e esternate questa verità a tutti coloro che sanno ascoltare.

Attraverso la statica elettronica e il mormorio dei loro strumenti di controllo, la Dea si sforza di udire la pulsazione del Cuore Unico – la voce delle vostre anime. Dovete muovervi più velocemente che mai, poiché manca solo un minuto a mezzanotte e sul Pianeta Terra e... non va tutto bene.


Per leggere la prima parte clicca QUI

Patricia Cori
www.sirianrevelations.net

2 commenti:

  1. l'avevo già letto su eoslailai ma come allora resto ancora moderatamente fiducioso: consapevolezza, resistenza pacifica... una bella sfida per chiunque!

    RispondiElimina
  2. Ciao Theyogi,
    non ci rimane che essere fiduciosi, certamente una sfida impegnativa visto come vanno le cose nel mondo.

    Abbiamo la possibilità di distruggere il mondo, non una sola volta ma migliaia di volte; questi sono dei pazzi furiosi che non interessa la sopravvivenza dell'essere umano, hanno i loro progetti che portano avanti da milioni di anni su questa terra e si avvalgono di "Kapò umani" venduti per una manciata di privilegi, a discapito della vita sulla Terra.

    ... Si! Una grande sfida pacifica ...

    Ciao

    RispondiElimina

Tutti i commenti sono sottoposti a moderazione prima della loro eventuale pubblicazione.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Nin.Gish:Zid.Da

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Torna all'inizio

Torna all'inizio
Home page