venerdì 22 luglio 2011

un fatto politicamente scorretto

Gli scienziati del CERN Gagged On 'politicamente scorretta' dati sul riscaldamento globale








Ai fisici è stato ordinato di non trarre conclusioni dallo studio che cerca di confermare che il sole sia l'unità dei cambiamenti climatici
Paul Joseph Watson
Infowars.com

Mercoledì 20 luglio, 2011

In un esempio sconvolgente di come l'uomo-medio ha appreso stabilmente del cambiamento climatico e il controllo del processo scientifico, i fisici del laboratorio del CERN di Ginevra sono stati imbavagliati dal trarre conclusioni circa i dati che cerca di replicare gli studi che dimostrano che il sole è il principale motore del cambiamento  del clima , dopo che il loro capo ha detto che tale eresia era politicamente scorretta.
 
"Il capo del laboratorio leader nel mondo della fisica al CERN di Ginevra ha proibito agli scienziati di trarre conclusioni da un esperimento importante. Il CLOUD ("...") l'esperimento esamina il ruolo che le particelle energetiche provenienti dallo spazio profondo giocano nella formazione delle nuvole. Il CLOUD utilizza il CERN Proton Synchrotron per esaminare la nucleazione ", riporta il registro .
 
L'esperimento è probabile che abbia confermato i dati di studi precedenti che hanno trovato che i raggi cosmici sono cruciali nella formazione di nubi e che "piccoli cambiamenti nella copertura nuvolosa del pianeta potrebbero spiegare le variazioni di temperatura di alcuni gradi," un impatto di massa più significativo rispetto al livello relativamente minore di riscaldamento causato da emissioni antropiche di CO2.
 
Suggerendo che i dati dello studio ancora non pubblicato ha convalidato questa ipotesi, i fisici coinvolti nel progetto sono stati imbavagliati dal fare qualsiasi interpretazione dei dati da parte del loro capo, non a causa di problematiche di precisione, ma perché una simile conclusione non era politicamente corretta come ad esempio il fatto che non era in forma con il "consenso" che l'uomo è il principale responsabile del cambiamento climatico.
 
In un'intervista con la Welt online, Rolf-Dieter Heuer, il direttore generale del CERN, ha dichiarato: "ho chiesto ai colleghi di presentare i risultati in modo chiaro, ma non di interpretarli."
Il motivo di Heuer è di imbavagliare i suoi scienziati e, che le loro conclusioni sarebbero entrate, "Subito nell'arena altamente politica del dibattito sui cambiamenti climatici."
 

Un dvertisement
In altre parole, Heuer non vuole che i dati circolino liberamente nel pubblico dominio perché contraddice presumibilmente l'idea che l'uomo è il principale motore dei cambiamenti climatici.
Va da sé che l'approccio di Heuer rappresenta l'antitesi di ciò che la scienza dovrebbe essere tutto, l'osservazione imparziale, e seguendo in cui i dati portano, non a seguito di un artificiale "consenso" fabbricato dai politici al fine di legittimare un sistema globale di carbon tax.
 
Come scrive il fisico Nigel Calder , "Il tempo illustre del laboratorio CERN cessa di essere un istituto scientifico veramente quando il suo direttore generale vieta il suo fisici e sperimentatori in visita a trarre le debite conclusioni scientifiche dai loro risultati".
 
Nonostante il fatto che gli allarmisti del riscaldamento globale hanno affermato non esiste alcun legame tra la palla di fuoco enorme imperversa nello spazio che è oltre 100 volte più grande della terra, gli azionamenti le stagioni e le cause ere glaciali, e il cambiamento climatico, i dati prodotti da studi di Henrik Svensmark mostrano una chiara correlazione storica tra la penetrazione dei raggi cosmici e la temperatura, come si può vedere dal grafico sottostante.

Nonostante l'impatto evidente e significativo del sole sui cambiamenti climatici, l'IPCC si rifiuta di includere che la penetrazione dei raggi cosmici come un fattore di cambiamento della temperatura.
"Il CERN si è unito ad una lunga serie di minore istituzioni obbligando a restare politicamente corretti per il man-made ipotesi di riscaldamento globale", scrive Calder . "E' OK per entrare altamente nel' nell'arena politica del dibattito sui cambiamenti climatici ha 'fornito i risultati a prova antropica del riscaldamento, ma non se supportano Svensmark l'eresia che il Sole altera il clima, influenzando il flusso dei raggi cosmici e la formazione delle nuvole."
 
Come abbiamo riportato nel settembre dello scorso anno , aumentando lo scetticismo pubblico per le domande che guida l'uomo in modo significativo il cambiamento climatico ha spinto ai ri-allarmisti del 
marchio del riscaldamento globale, come la sovrappopolazione.
Un progetto trapelato delle Nazioni Unite per stabilire la governance globale, ha sottolineato la necessità di adottare questa nuova manovra di pubbliche relazioni per combattere la sempre più screditata fondazione del mito di origine antropica del cambiamento climatico all'indomani dello scandalo Climategate 2009.
 
Gli sforzi per cementare una carbon tax in Australia sono una cartina di tornasole per la sua attuazione globale prevista, il fatto è che una larga maggioranza del corpo elettorale australiano ha respinto con forza le proposte è una chiara indicazione che la bufala del riscaldamento globale è in gran parte fallita.
 
"Gli esperti politici ritengono che la battaglia per vendere la carbon tax per il pubblico australiano è stato perso e il primo ministro non può fare nulla per cambiare le menti degli elettori 'sulla questione", riporta il Brisbane Times .
 
Ecco perché l'istituzione è pronta ad usare la minaccia di sovrappopolazione, che ammonta a poco più di una ciarlataneria non scientifica , oltre a eventi meteorologici isolati, come la siccità di quest'anno, è  come un mezzo per costringere attraverso una tassa sul carbonio attraverso la backdoor.
*********************
Paul Joseph Watson è l'editor e scrittore per Planet.com prigione . Egli è l'autore di ordine dal caos. Watson è anche un regolare fill-in di accoglienza per Alex Jones Show.

Tradotto da: 
 

Nessun commento:

Posta un commento

Tutti i commenti sono sottoposti a moderazione prima della loro eventuale pubblicazione.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Nin.Gish:Zid.Da

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Torna all'inizio

Torna all'inizio
Home page