venerdì 15 luglio 2011

"THOTH"


Thoth è una importante divinità dell'antico Egitto, tra i cui attributi troviamo quelli del "Divino architetto" (da cui il nome egizio THEUTI, "Colui che tende la corda", il "Misuratore divino"); Scriba divino, che annotava le decisioni degli dèi o le azioni degli uomini quando se ne valutava il fato; dio della conoscenza segreta, della matematica, dei numeri e del calendario; dio dei miracoli in grado di far risorgere i morti.


Veniva ritratto solitamente con la testa di ibis (che significava "saggezza"). Secondo Manettone, Thoth discendeva da Ptah, e regnò per 1.560 anni, quando solo e soltanto gli dèi regnavano sull'Egitto; ma con il trascorrere del tempo, a seguito di un litigio con il proprio fratellastro Ra, fu fu costretto all'esilio (secondo ZS Ptah, Ra e Thoth erano gli dei sumeri Enki, Marduk e Ningishzidda).


In Egitto, testi in geroglifico, meglio noti come storie dei maghi, rivelavano "il numero segreto di Thoth" era il 52; si ritrovava nel calendario di 52 settimane X 7 giorni (e nel suo regno di 52 X 30 = 1.560. Grazie a questo, e ad altri indizi, ZS ha avanzato l'ipotesi che il mesoamericano Quetzalcoatl fosse, in realtà, Thoth: 52, infatti, era il" numero sacro" dei calendari Haab e Tollkin quando facevano ritorno allo stesso punto, e il 52 era anche legato alla promessa di ritorno fatta da Quetzalcoatl 


Zecharia Sitchin ha perciò suggerito che nel 3113 a.C. Thoth, esiliato dall'Egitto da Ra/Marduk, portò in Mesoamerica - dove si faceva chiamare Quetzalcoatl - un gruppo di suoi seguaci africani (gli Olmechi)


Nessun commento:

Posta un commento

Tutti i commenti sono sottoposti a moderazione prima della loro eventuale pubblicazione.

TANKER ENEMY TV

TANKER ENEMY TV
La Guerra del Clima

Ricordando Giorgio Tremante

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Nin.Gish:Zid.Da

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Torna all'inizio

Torna all'inizio
Home page