Nessuna delle Apocalissi Allarmistiche sul Clima si è presentata o è addirittura possibile

sabato 12 marzo 2011

Gli Akhu-Shemsu-Hor (I seguaci di Horus)

PRIMA PARTE:
Cosa pensavano gli Egiziani? In tempi recenti essi consideravano Osiride inequivocabilmente come un monarca predinastico in carne e ossa, Le loro storie documentate sui re precedenti includevano Osiride, Seth e Horus in sequenza cronologica., sino a giungere all'epoca di Menes e all'inizio della civiltà Egizia.
Il papiro reale di Torino, scritto all'epoca del re Ramesse II, è una delle nostre migliori fonti di sapere in merito a queste credenze. La prima colonna di questo papiro frammentario  elenca dieci esseri divini, incluso Ra, Geb, Osiride, Seth, Horo, Thot e altri.

La maggior parte di queste figure sono illeggibili, ma il periodo di regnanza di Horo è chiaramente 300 anni, mentre il periodo di regnanza di Thot è addirittura 3126 anni! La seconda colonna elenca altre nove dinastie di esseri divini, tutti regnanti prima del sovrano Menes.

Questi monarchi includevano diciannove capi del muro bianco, diciannove venerabili del nord e, infine gli Akhu Shemsu-Hor, solitamente tradotto come "I Venerabili, Seguaci di Horo". La maggior parte dei singoli regni mancavano nel papiro, ma le ultime due righe della seconda colonna riassumono gli anni totali precedenti l'epoca di re Menes.
Gli Akhu, Shemsu-Hor, 13.420 anni.
Egemonie sino agli  Shemsu-Hor, 23,200anni (totale di 36,620 anni)
Nel V secolo A.c, lo storico Greco Erodoto, tornando da un villaggio dall'Egitto con un racconto simile in merito a queste incredibili credenze, scrisse: durante questo periodo, essi dissero, vi furono quattro occasioni in cui il sole sorse al di fuori dal luogo prestabilito, due volte sorse nel luogo in cui sorge ora, e due volte tramontò nel luogo in cui ora sorge.
Alla luce del Papiro Reale di Torino questa strana affermazione è quasi certamente un riferimento al ciclo processionale di 25.920 anni, durante il quale il sole sembra muoversi attraverso le dodici case dello zodiaco astronomico. L'affermazione di Erodoto e pertanto stata interpretata come la registrazione di un periodo sbalorditivo di poco meno di 39.000 anni nella storia egizia.
Nel III secolo a.C., i nuovi monarchi macedoni dell'Egitto comandarono ad un alto prelato egiziano Maneto di scrivere la storia del suo Paese in greco. Ance Maneto riferì una cronologia fantastica in cui furono inseriti sovrani-dei, semidei, "spiriti dei morti" e re mortali. Sebbene l'opera originale di Maneto non sia sopravvissuta ai danni provocati dal tempo, molti storici successivi la parafrasarono direttamente o indirettamente. 
Diodoro Siculo, scrisse: 
In principio gli dei e gli eroi governarono l'Egitto per poco meno di 18.000 anni, l'ultimo degli dei regnanti fu Horo, figli di Iside... I mortali son stati re del loro Paese, si dice, per poco meno di 5000 anni. 

Visti i lunghissimi e incredibili regni degli dei egizi ci si potrebbe chiedere se gli egiziani avessero perso la ragione quando parlando di Osiride, Seth e Horo come di realtà storiche in carne e ossa. L'egittologo e professore T.E. Peet ha dato voce alla propria teoria, eliminando la parte dei re elencati nel periodo predinastico in quanto puro mito, e commentando che "dal punto di vista storico possono servirci ben poco". 

Altri scrittori sono stati più disponibili a concedere la possibilità che gli Shemsu-Hor possono essere stati una vera razza di sovrani, trascurando l'arco di vita implicato nei primi regni degli dei e semidei. E' possibile che il mito della sovranità egizia  sia basato su una favola? Tra breve tornerò a questo interrogativo...

4 commenti:

  1. Un ottimo inquadramento, Wlady. Questo taglio, connotato da chiarezza espositiva e rigore, lascia presagire interessanti sviluppi.

    Anche se commento di rado, sono un tuo affezionato e fedele lettore.

    Ciao!

    RispondiElimina
  2. Bentrovato Zret,

    la cosa è reciproca nella fedeltà, non mi perdo mai un Tuo post, come dicevo qualche post fa, a volte commento a volte prendo spunti dal tuo sapere per fare ricerca, è uno stimolo per tenere il cervello vigile, e poi ... diciamola tutta: mi piace confrontarmi e scambiare idee e studi.

    Grazie per il tuo intervento.

    Ciao wlady

    RispondiElimina
  3. Che dire...il vostro è uno splendido blog, lo devo scoprire tutto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bentrovata Alessia,
      grazie dei immeritati complimenti, spero che tra gli ottocento e più articoli del blog trovi cose interessanti.

      Elimina

Tutti i commenti sono sottoposti a moderazione prima della loro eventuale pubblicazione.

TANKER ENEMY TV

TANKER ENEMY TV
La Guerra del Clima
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Nin.Gish:Zid.Da

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Torna all'inizio

Torna all'inizio
Home page