Nessuna delle Apocalissi Allarmistiche sul Clima si è presentata o è addirittura possibile

lunedì 6 dicembre 2010

“NUMEROLOGIA”





Numeri e modi di dire

Portiamo nella nostra vita, nei modi di dire, nei proverbi, il
significato simbolico dei numeri.

I detti popolari rappresentano una saggezza sperimentata nel tempo: li
inseriamo nei nostri discorsi, li ripetiamo quasi come prova di quanto stiamo dicendo.
Ecco alcuni esempi
 
NUMERO 1
Nella simbologia numerica l’unità è l’energia primaria, l’assoluto.
Si dice:
«la salute è la cifra 1»
«in quella società lui è il numero 1»
 
NUMERO 2
Il significato simbolico del 2 è: la dualità, gli opposti, i
complementari, il dialogo, il contrasto, la polarità, la similitudine e
l’opposizione.
Si dice:
«due facce della stessa moneta»
«ogni simile ama il suo simile»
«gli opposti si attraggono»
«gli estremi si toccano»
«non c’è un male se non c’è un bene»
«è ambivalente»
«è ambiguo»
«è doppio»
«vale come il 2 di coppe» (le coppe simbolo dell’amore e dell’amicizia,
nella carta 2 sono simbolo di dualità affettiva, quindi valgono ben poco)
 
NUMERO 3
Il 3 va oltre la separazione del 2 e la supera dando vita ad una nuova
unità, è il principio divino, il verbo, la comunicazione.
Si dice:
«non c’è 2 senza 3»
«tra i due litiganti il terzo gode»
«3 numero perfetto»
«3 d’amore»
I Romani dicevano “tres faciunt collegium” per formare una società
occorrono 3 responsabili
 
NUMERO 4
E’ il numero della materia: i 4 elementi della terra:
fuoco-acqua-terra-aria, della concretezza, dell’ordine, dell’orientamento: la croce cosmica riunisce i punti solari dell’orizzonte.
Si dice:
«quella persona è quadrata» per definire una persona che dà garanzia di
stabilità e concretezza
 
NUMERO 5
E’ il numero dell’elemento vivente che si aggiunge ai 4 elementi che
strutturano l’universo.
Si dice:
«E’ la quintessenza» per esprimere l’idea del meglio possibile, il
migliore in assoluto
 
NUMERO 6
E’ il numero mistico, il numero del perfetto ordine. La
Bibbia dà al 6 un valore cosmico e descrive la Creazione avvenuta in 6
periodi. L’idea della perfezione del 6 è rimasta nel nostro linguaggio.
Si dice:
«assestare, mettere in sesto» per indicare l’azione di mettere in
ordine
 
NUMERO 7
E’ il numero biblico, il numero del mistero, il settimo giorno è dedicato
al riposo, alla contemplazione e alla meditazione.
Si dice:
«sono al settimo cielo» per esprimere uno stato di felicità. Si sa che il
cielo è il simbolo della gioia pura, la luce divina, per arrivare al cielo
bisogna salire i gradini di ascesa, il misterioso 7 è l’apoteosi.
Il 7 conclude l’ascesa e ritorna al principio. Si dice:
«la crisi del settimo anno» facendo riferimento all’antica convinzione
che ogni 7 anni c’è un cambiamento.
 
NUMERO 8
E’ il simbolo dell’infinito, il riflesso dello spirito nel mondo creato.
L’8 indica la legge del Karma:
«quello che fai si riversa su di te». Questo concetto espresso fin dai
tempi più antichi. Troviamo nella Bibbia: «occhio per occhio, dente per dente» e nel Vangelo: «chi di spada ferisce, di spada perisce». Nelle 8 beatitudini:
«beati coloro che piangono perché saranno consolati». Il detto popolare ci
ammonisce: «chi la fa l’aspetti»
 
NUMERO 9
E’ l’ultimo numero delle cifre essenziali che rappresentano
il cammino evolutivo dell’uomo.  E’
dunque il simbolo della realizzazione.
Il nove ha una grande energia.

Nessun commento:

Posta un commento

Tutti i commenti sono sottoposti a moderazione prima della loro eventuale pubblicazione.

TANKER ENEMY TV

TANKER ENEMY TV
La Guerra del Clima
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Nin.Gish:Zid.Da

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Torna all'inizio

Torna all'inizio
Home page