mercoledì 19 agosto 2020

Scontro tra Titani mentre in mezzo scorre il Fiume dell'Umanità

 

Come i Rockefeller ... hanno trombato il mondo 

di Sam Parker 
dal sito Web Behind-The-News

L'Impero Rockefeller ha scelto di mettere Donald Trump alla Casa Bianca nel novembre 2016. 

Ogni presidente degli Stati Uniti dai tempi di Franklin D Roosevelt (1933-1945) è sempre stato scelto da Rockefeller. Londra (la famiglia Rothschild ) aveva perso il controllo della Casa Bianca nel 1932, e da allora è stato così. Un mese dopo, nel dicembre 2016, il criminale geopolitico internazionale dei Rockefeller, Henry Kissinger, è stato inviato a Mosca per un incontro segreto con il presidente russo Vladimir Putin .  
È stato raggiunto un accordo tra le due parti.
Alcuni dei punti principali dell'accordo con Putin erano, 
La Russia riduce la sua cooperazione con Iran e Cina ... 
Stranamente, il momento Trump si sarà insediato in 20 gen ° , 2017, la Cina mira i suoi missili nucleari DF21 a basi russe strategiche e città!

Prova che i cosiddetti alleati non sono realmente alleati, ma una partnership di convenienza ...  

Il mandato di Trump dai Rockefeller era il seguente:
  • Implementa attivamente il piano di gioco "Fortress America"
  • Stacca la Gran Bretagna dall'UE, il processo Brexit
  • Aumentare la guerra economica e finanziaria contro i tre principali rivali geopolitici ed economici dell'America:
    • l'UE + la Gran Bretagna
    • Iran
    • Cina
  • Cambio di regime Venezuela, Bolivia, Nicaragua e Cuba
  • Rafforzare militarmente Israele in modo che funga da cane d'attacco americano nella regione per far saltare in aria i Mideas
  • Ridurre la "posizione indipendente del principe ereditario dell'Arabia Saudita Mohammed bin Salman ( MBS )
  • Porta l'India nell'orbita dell'America
Ora li discuteremo uno per uno ...
 
Londra

Londra è la sede della famiglia Rothschild.
La filiale francese si concentra maggiormente sul lato business, mentre la filiale britannica si concentra sulla geopolitica globale.

Esiste una rivalità tra la famiglia Rockefeller e Rothschild, che risale alla fine del 1880.

Inizialmente la rivalità è iniziata nel settore petrolifero ed è progredita nel mondo della finanza internazionale nel 1910.

Proprio come un polpo, con centinaia di tentacoli.

I tentacoli di ogni polpo cooperano tra loro, ma a volte troviamo che gli interessi geopolitici di ogni famiglia si scontrano.
È necessario un articolo a parte per spiegare questo aspetto.

Da quando FDR è diventato presidente degli Stati Uniti nel 1932, il Rockefeller Group ha avuto il pieno controllo della Casa Bianca. Londra ha provato, due volte, negli ultimi anni, a mettere il proprio candidato alla Casa Bianca, senza successo.
  • La prima volta sono state le elezioni del 2000 tra Bush e Gore

  • La seconda sono state le elezioni del 2016 tra Trump e Hillary Clinton
La Londra era furiosa per l'ascesa di Trump alla Casa Bianca.
La rete dell'intelligence Rothschild è molto efficiente, considerando che il primo ministro russo Medvedev è il loro uomo. Medvedev aveva informato Londra dell'incontro segreto tra Putin e Trump.
I Rothschild hanno deciso di usarlo contro Trump citando falsamente l'interferenza russa nelle elezioni statunitensi.

Dopo quasi 2 anni, questo sforzo è svanito.

Poi è arrivato un altro attacco a Trump da Londra per quanto riguarda la questione ucraina.

I beni controllati dagli inglesi al Senato e al Congresso degli Stati Uniti optarono per l'impeachment e Londra fallì di nuovo.
È stato a questo punto che il presidente russo Putin ha agito contro Medvedev e i delegati di Londra all'interno del Cremlino.
Entro un giorno dal fallito tentativo di impeachment contro Trump, Putin ha licenziato il suo governo e lo ha sostituito con persone capaci che non avevano legami con Londra.
Il nuovo gabinetto era composto da tecnocrati e nazionalisti.

Il governo precedente stava anche sabotando gli sforzi di Putin per far crescere l'economia russa.

Questo nuovo governo darà ora un turbo alla crescita economica della Russia, mentre Putin si concentra sull'aumento del peso geopolitico della Russia sull'arena globale.
Leggi l'articolo in 2 parti intitolato "The Break-up", che dettaglia la causa della profonda spaccatura tra queste due famiglie, avvenuta nel periodo 2010-2012.

Prima di questo, nel 2008, il crollo del mercato azionario globale aveva due obiettivi per il Gruppo Rockefeller:
Ricorda che il motto della famiglia è "la concorrenza è un peccato!"

L'euro era una valuta in competizione con il dollaro. 
Le banche in Europa controllate dai Rothschild furono indebolite a un punto sull'orlo dell'insolvenza. Dal punto di vista di New York, due irritanti furono abbattuti. L'Europa era un concorrente sia economico che geopolitico. 
Storicamente, dal 1945, l'obiettivo dell'America era quello di assicurarsi che l'Europa non diventasse indipendente nelle sue ambizioni economiche e geopolitiche, nei suoi rapporti con la Russia o il Medio Oriente. 
Con lo scontro tra questi due gruppi in pieno svolgimento tra il 2011 e il 2013; La Gran Bretagna ha scelto di diventare un membro fondatore della Chinese Asian Investment Infrastructure Bank nel marzo 2015, contro la volontà di New York.
Un anno dopo, gli inglesi hanno annunciato la Brexit, un ritiro dall'UE, poiché l'UE era un obiettivo di New York. Londra voleva uscire da questo fuoco incrociato. Con l'esortazione americana, il primo ministro britannico Boris Johnson è riuscito a raggiungere la Brexit.
Londra non si rendeva conto che con la Brexit l'economia britannica è saltata dalla padella al fuoco.
Una Gran Bretagna indebolita era esattamente ciò che New York voleva Londra.
La Gran Bretagna è stata "trombata" ...
Donald ha ottenuto questo per i suoi padroni, i Rockefeller.

Iran

Sotto Obama, gli Stati Uniti hanno fatto un accordo con l'Iran.
L'accordo era che l'Iran inviasse le sue forze per procura a FERMARE Israele per perforare l'enorme giacimento petrolifero trovato nel Golan, nel 2009.

In cambio, l'America rimuoverebbe le sanzioni e concederebbe all'Iran maggiore libertà di rovesciare o indebolire i suoi vicini arabi rivali.

Ma, quando la folla di destra in Iran - l'IRGC - si è ritirata da questo accordo, entro il 2016 - l'Iran è stato ancora una volta un gioco leale per le sanzioni statunitensi.
Con Trump ora in carica, la stretta sull'economia iraniana è aumentata.
L'ultimo chiodo nella bara per l'Iran è stato il virus armato mirato contro alti funzionari del governo e parlamentari. L'Iran è stato "trombato" ...

America Latina

A partire dai primi anni 2000, l'America Latina è diventata nazionalista.
Quando Trump ha assunto la carica, quei paesi indipendenti hanno subito,
  • colpi di stato
  • il cambio di regime
  • guerra economica e finanziaria diretta da New York,
... come da piano "Fortress America".
La prima è stata l'Argentina, seguita da Brasile e Bolivia.

Presto il Venezuela tornerà nell'orbita di New York.

E una volta che se ne andrà il Venezuela, seguiranno il Nicaragua e Cuba.
L'America Latina è stata "trombata" ...

Cina

 
Il ruolo della Cina nel sistema economico mondiale doveva essere una fabbrica designata per la produzione di beni di consumo, al minor costo possibile del lavoro. 

Negli ultimi dieci anni, la Cina ha scalato la catena del valore e ha introdotto il suo modello BRI per aumentare le esportazioni di tali articoli. Il passaggio alla catena tecnologica non era di gradimento di New York.  

Nel 2012, gli Stati Uniti hanno iniziato a concentrarsi maggiormente sul tentativo di contenere la Cina:
se non funzionasse, paralizzerebbe China Inc ...
Questo è esattamente quello che è successo dal 2015 in poi.
Da marzo 2015 a luglio 2016, New York ha lanciato una guerra finanziaria che è costata alla Cina Inc circa $ 4 trilioni.

Quindi, nel 2019, New York, usare la guerra biologica significa ridurre la popolazione di suini in Cina, oltre a ridurre la sua produzione agricola, attraverso varie malattie.

Alla fine del 2019, New York ha colpito la Cina con il virus Covid-19.

Questa è stata un'enorme battuta d'arresto economica per la Cina.

L'accordo commerciale del gennaio 2020 ha portato la Cina in linea con i desideri degli Stati Uniti.
La Cina è stata "trombata" ...
 
Israele

Quando l'amministrazione Obama si è alleata con l'Iran nel 2012, ha fatto infuriare i suoi due principali alleati nella regione, Israele e Arabia Saudita.
 

Questi due hanno poi unito le forze sia contro gli Stati Uniti che contro l'Iran. Con l'amministrazione Trump, New York ha cambiato tattica - e con l'Iran un nemico dichiarato, di nuovo - l'alleanza è stata ripristinata sia con Israele che con l'Arabia Saudita.
 
 
Il presidente Trump arriva in Israele il 22 maggio 
dove viene accolto dal Primo Ministro Netanyahu 
e dal Presidente Reuvin Rivlin 
all'Aeroporto Internazionale Ben Gurion 
vicino a Tel Aviv. 
(copyright Amir Cohen / Reuters)  

Il piano di New York era di usare sia Israele che l'Arabia Saudita contro l'Iran. 

Il modo migliore per farlo era armare in modo massiccio entrambi questi paesi e incoraggiarli a contenere, paralizzare e schiacciare l'Iran ei suoi delegati regionali: Hezbollah, Siria e Yemen.

Sulla base di quanto sopra, e sapendo quanto sia spaventato Israele, gli Stati Uniti e Trump sono andati fuori bordo per placare Israele, attraverso vari mezzi come il trasferimento della sua ambasciata a Gerusalemme, il riconoscimento della sovranità di Israele sulla Cisgiordania e la presentazione di un nuovo "piano di pace". ciò è stato distorta a vantaggio di Israele.

I Rockefeller hanno un'intensa antipatia per i Rothschild e per i suoi tre paesi controllati:
  • Gran Bretagna
  • Francia
  • Israele
Amerebbero vedere Israele distrutto nel prossimo conflitto in Medio Oriente, insieme ad Arabia Saudita, Iran e altri stati del Golfo.

Sono in atto piani americani per portare a termine questo compito.

Come abbiamo visto nei giorni scorsi, anche a Israele non è stato risparmiato l'attacco del virus Covid-19. Israele non è stato ancora completamente "trombato", ma ci arriverà presto.
Che mossa brillante da parte dei Rockefeller per mettere in ginocchio Israele, in modo che Israele impari a eseguire gli ordini da New York.
Ricorda che l'intera questione del virus è solo il piano di gioco di New York.

Gli altri centri di potere non hanno avuto alcun ruolo, in quanto mancano delle infrastrutture, dell'intento, dei mezzi e del motivo per realizzarlo.
Un altro punto da notare è che le tre posizioni più importanti nel governo degli Stati Uniti sono i posti di,
  • segretario di Stato
  • Segretario del Tesoro
  • la CIA
Dal 1933, i primi due posti sono sempre stati riservati agli uomini di Rockefeller.

L'ultimo, la CIA, era stato originariamente formato utilizzando i vari apparati di intelligence della rete di intelligence globale della famiglia, ed era il figlio del cervello di Nelson Rockefeller .
Con questo in mente, il ruolo di Mike Pompeo assume un'importanza maggiore.
  • HA PRODOTTO RISULTATI per la famiglia, come capo della CIA
  • La famiglia lo ha poi promosso e nominato Segretario di Stato, al fine di garantire che l'Evento 2019, l'Agenda ID 2020 si svolga fino alla sua determinata conclusione, secondo i dettami della famiglia.
Arabia Saudita

Ci sono state diverse volte negli ultimi quattro decenni in cui questi alleati sono stati in guerra tra loro.


Per la maggior parte, questa guerra è stata condotta nell'ombra.
Con l'assassinio di entrambi i ministri degli esteri e delle finanze dell'Arabia Saudita avvenuta lo stesso giorno a New York e Washington, nel dicembre 1974.

Questo è stato seguito dall'assassinio di re Faisal da parte della CIA pochi mesi dopo.

Il secondo è stato tra il periodo 2000-2006, quando nel Regno infuriava una pericolosa guerra segreta tra la CIA e l'intelligence saudita.
 
Ballando con i sauditi 
(© Evan Vucci / AP Images) 

Il terzo è stato tra il 2017 fino ad ora, quando la CIA ha tentato QUATTRO volte di assassinare e rovesciare il suo principe ereditario MBS; il più recente avvenuto nella prima settimana di marzo 2020.

Non c'è amore perduto tra MBS e New York - e il motivo ha a che fare con la politica petrolifera dell'Arabia Saudita.
L'Arabia Saudita ha rifiutato di farsi "Trump" ... !!
New York ha ancora MBS nel mirino e non si tirerà indietro; aspettatevi altri tentativi simili alla vita di MBS da parte dei delegati di New York tra i membri della famiglia reale saudita.

Questi aspetti sono stati discussi in dettaglio negli articoli precedenti; vedere "The US-Saudi Nexus".

Descrive in dettaglio il motivo per cui la politica petrolifera di MBS è andata contro i desideri della famiglia Rockefeller, che ha tentato più volte, senza successo, di rovesciare e assassinare MBS, negli ultimi tre anni.

Contrariamente alla saggezza accettata là fuori, l'Arabia Saudita non è "il burattino dell'America".
Anche il caso dell '"omicidio" di Jamal Khashoggi è strano.
Ad oggi, nessun cadavere è stato trovato e si è ipotizzato che la CIA avesse inscenato una bufala.

Per quanto ne sappiamo, la CIA lo aveva ucciso e aveva usato un "doppio" per entrare nel Consolato degli Stati Uniti in Turchia, che aveva un interesse acquisito nell'annerire sia l'Arabia Saudita che l'MBS!
In breve,
L'America non è riuscita a farsi strada con l'Arabia Saudita, sotto il re Salman e suo figlio MBS.
La guerra segreta tra le due parti è ancora in corso.
Con l'annuncio da parte di MBS di fare di tutto per aumentare la produzione di petrolio, da solo ha fatto crollare il prezzo del petrolio.

E con esso, nelle ultime due settimane ha fatto crollare i mercati azionari globali, causando una perdita complessiva di quasi 10 trilioni di dollari.

E ci sono ancora altre perdite in arrivo!

Un uomo aveva il potere di farlo - e ha solo 35 anni !!

Che gli piaccia o lo odi, questo è un esercizio di potere su scala globale.

MBS ha fatto una mossa calcolata per stravolgere il piano di gioco sia della famiglia Rockefeller che di Putin.
L'Arabia Saudita non è stata ancora "Trumped"!

L'UE

Washington ha formato la NATO negli anni '50, con una semplice missione:
"per tenere a freno la Germania, i russi fuori e gli americani dentro".
È il 2020 e questo obiettivo è diventato una priorità assoluta per i pianificatori politici di Washington e New York.

Con l'amministrazione Trump, Washington ha emanato dazi sulle esportazioni dell'UE negli Stati Uniti e ha minacciato sanzioni e tariffe ancora più severe per le società europee. L'UE è anche uno dei due principali rivali economici dell'America:
l'altro è la Cina ...
Molte volte, in passato, Washington ha messo le viti economiche sull'Europa, per vari motivi.
Sotto Trump, la Casa Bianca ha intensificato la pressione sull'Europa, soprattutto nel campo energetico.

L'obiettivo dell'America è assicurarsi che l'Europa - principalmente la Germania - non si avvicini troppo alla Russia.

L'obiettivo dell'America è ridurre la dipendenza dell'Europa dalle importazioni energetiche russe, in particolare oleodotti e gasdotti.

L'UE, in quanto blocco economico, era ed è un concorrente economico degli Stati Uniti.

Sono alleati solo di nome.

Il crollo finanziario del 2008 ha paralizzato l'Europa.

Solo la Germania e la Francia hanno un peso geopolitico sufficiente per resistere ai dettami statunitensi.

Entrambi questi paesi hanno bisogno di un'Europa unita, per dominare l'Europa e resistere anche agli Stati Uniti.
Il piano d'azione americano è quello di fratturare ulteriormente l'Europa nel prossimo futuro.
Per quanto ci provi, l'Europa è diventata molto debole nell'ultimo decennio.

Washington è profondamente coinvolta nella manipolazione dei singoli paesi in Europa per indebolire ulteriormente i legami dell'UE.

Con l'Italia nel mirino di New York per la questione del virus, potrebbe essere un'opportunità per gli Stati Uniti di usare l'Italia per fratturare ulteriormente l'UE.

La Germania e la Francia stanno cercando di costruire un esercito europeo indipendente, ma hanno poche possibilità di successo, a causa della pressione americana.
Insomma, l'Europa sta cercando di allontanarsi dall'America, con poche possibilità di successo.

Le banche europee sono state colpite da multe multiple da New York, così come alcune delle sue società leader.
Insomma, l'Europa è stata "Trumped" ...

India

La ragione principale per cui Washington si è innamorata dell'India è allinearla alla Cina.
Il graduale perno geopolitico dell'India verso gli Stati Uniti - fino ad ora ingannevolmente mascherato da "multi-allineamento" tra le grandi potenze - è completo dopo il successo della visita di Trump, durante il quale i due paesi hanno concordato un accordo sulle armi da 3 miliardi di dollari e un memorandum d'intesa sul rafforzamento dei legami energetici , spingendo il Primo Ministro Modi a dichiarare con orgoglio di aver appena stabilito un "partenariato strategico globale globale".

La "partnership strategica globale globale" tra l'India e gli Stati Uniti che il primo ministro Modi ha annunciato con orgoglio durante l'ultimo giorno del viaggio di Trump nello stato dell'Asia meridionale smentisce definitivamente l'affermazione secondo cui la politica dell'India di presunti "multi-allineamento" tra le grandi potenze, durata anni non è mai stato altro che una copertura ingannevole per mascherare il suo perno geopolitico verso l'ordine mondiale immaginato dagli americani.
Il perno geopolitico dell'India in uno dei partner strategici militari più importanti degli Stati Uniti è ora completo dopo il viaggio di grande successo di Trump nello stato dell'Asia meridionale.

Lo slogan esagerato di "multi-allineamento" è stato completamente smascherato come fraudolento sebbene probabilmente continuerà a ripetersi di tanto in tanto in un ultimo disperato tentativo di fuorviare i "compagni" russi e cinesi BRICS & SCO "partner dell'India". 

La nuova (ma non imprevedibile) realtà dell'India come il più recente "partner minore" dell'America non significa che le sue relazioni con quelle due grandi potenze saranno comunque danneggiate in modo inconciliabile, dal momento che ognuna di loro ha i propri interessi nel mantenere legami strategici con il paese e anche migliorandoli lungo varie traiettorie.

Ciò comprende,
  • Gli interessi militari ed energetici della Russia
  • Quelli commerciali della Cina
  • il loro desiderio comune di cooperare con l'India per plasmare una nuova architettura finanziaria internazionale ...
Tuttavia, questo inevitabile sviluppo aggiunge un ulteriore livello di complessità alla già complicata geopolitica della Nuova Guerra Fredda, riducendo la manovrabilità strategica di Russia e Cina e limitando le loro opzioni complessive.

È stata una tripla vittoria per Washington:
  • in primo luogo, ha portato l'India nella sua orbita
  • secondo e terzo, HA NEGATO l'India sia alla Russia che alla Cina
Che enorme "vittoria" geopolitica per Trump e i suoi padroni, il Rockefeller Group.

In breve, l'India è stata "trombata" ... 

Russia

Sebbene la Russia abbia riserve impressionanti e una notevole scorta di oro, la sua pianificazione di bilancio a lungo termine dipende ancora in larga misura dal mantenimento dell'afflusso stabile di entrate generate dall'energia.


Ciò potrebbe essere più difficile da garantire che mai se l'OPEC continua a ridurre la produzione per aumentare il prezzo del petrolio, poiché ciò rende effettivamente lo scisto statunitense più competitivo, che gli Stati Uniti stanno armando per fini geostrategici contro la Russia.

In altre parole, mentre gli interessi economici a breve termine del paese risiedono nel mantenere alti i prezzi del petrolio, questa tendenza potrebbe contrastare in modo produttivo il lavoro contro quelli strategici a lungo termine legati al bilanciamento del bilancio e al mantenimento della sua influenza all'estero.

Per esempio,
gli Stati Uniti vogliono fornire più del mercato europeo se riescono a ritardare con successo la costruzione del Nord Stream 2, e hanno anche in programma di raddoppiare le proprie esportazioni in India al fine di vendere cinque volte tanto di questa risorsa alla crescita più rapida del mondo mercato energetico rispetto alla Russia.

Inoltre, gli Stati Uniti vogliono provocatoriamente anche il bracconaggio dell'intero mercato energetico bielorusso dalla Russia.
L'arma statunitense dell'energia per fini geostrategici è apparentemente molto più pericolosa di quanto molti pensassero in precedenza, visto che le autorità russe hanno deciso di porre fine alla loro cooperazione con l'OPEC (che a sua volta ha prevedibilmente portato alla dichiarazione de facto dell'Arabia Saudita di una guerra sui prezzi del petrolio) nel tentativo di contrastare questa minaccia.

Questa consapevolezza dovrebbe portare a una rivalutazione attesa da tempo sulla natura della geopolitica energetica contemporanea da quando gli Stati Uniti sono diventati il ​​più grande produttore mondiale di petrolio e gas.  

Accettare la richiesta dell'OPEC di 2 settimane fa di ridurre ulteriormente la sua produzione di petrolio il mese prossimo avrebbe incoraggiato gli Stati Uniti a fare ancora più mosse di potere contro la Russia che mai, anche se facendo il fatidico passo che prevedibilmente ha spinto l'Arabia Saudita a intraprendere la guerra dei prezzi del petrolio. il rischio di infliggere "danni collaterali" eccessivi alle economie iraniane e venezuelane assediate dalle sanzioni statunitensi e dipendenti dall'esportazione di energia, per non parlare di contribuire a quella che alla fine potrebbe essere una crisi economica globale.

Un punto chiave qui è il piano americano di smantellare il cartello dell'OPEC.

Originariamente formati nel 1960, da alcuni produttori di petrolio arabi per rimuovere le decisioni sui prezzi dalle mani delle compagnie petrolifere, questi paesi non si rendevano conto che la formazione dell'OPEC era il figlio del cervello della famiglia Rockefeller ... 

Il motivo?
A quel tempo, con Nasser alla guida di una spinta a nazionalizzare la produzione di petrolio, questo aveva lo scopo di soddisfare la folla filo-nazionalista nei paesi esportatori di petrolio e respingere la nazionalizzazione dei beni petroliferi appartenenti alle 2 famiglie.

Questo dovrebbe aspettare un altro decennio.
Secondo l'accordo segreto raggiunto tra Kissinger e Putin , nel dicembre 2016, Putin ha iniziato a coordinare alcune politiche con i Rockefeller.

Uno di loro era quello,
"era ora di sciogliere il cartello OPEC".
Ciò si adatterebbe agli interessi geostrategici sia della Russia che dei Rockefeller, poiché entrambi vogliono aumentare la produzione di petrolio, mentre l'OPEC no.

Questo è il motivo principale per cui Putin ha rifiutato di accettare la richiesta di MBS di ridurre la produzione di petrolio dalla prossima settimana. Entrambi sperano che il crollo del prezzo del petrolio porti alla disgregazione dell'OPEC.

Solo il tempo dirà se tutto questo si risolverà. 

Centri di potere globali 

Ci sono cinque centri di potere globali; il che significa che le decisioni importanti che interessano la politica, l'economia e la finanza internazionali di solito derivano da una di queste cinque.

Sono i seguenti e include l'entità principale / di controllo all'interno di ciascun centro di potere:
  • New York - la famiglia Rockefeller
     
  • Londra - la famiglia Rothschild
     
  • Mosca - la fazione nazionalista guidata da Putin
     
  • Pechino - la fazione nazionalista guidata da Xi Jinping
     
  • Riyadh - la famiglia Al Saud guidata da MBS, in alleanza con Al-Nayhabn - la famiglia al potere di Abu Dhabi guidata da Mohammed bin Zayed (MBZ).
Ora, scopriamo che New York è riuscita a neutralizzare e paralizzare Londra e Pechino.
Ciò che resta sono Mosca e Riyadh ...
Individualmente, questi quattro centri di potere non hanno alcuna possibilità contro gli Stati Uniti.
Combinato ... ora, questa è un'altra storia ...
Di seguito è riportato un diagramma che dice tutto.


 
I 5 principali centri di potere del mondo

Con la minaccia del virus Covid-19 nel mondo, la cosa importante a cui prestare attenzione sono le implicazioni - economiche, finanziarie e geopolitiche - che il Rockefeller Group ha pianificato per l'umanità. 

Controllano già la maggior parte dei governi del mondo:
sono le persone che non potevano controllare.
Questa minaccia virale è il veicolo perfetto per aumentare il controllo di New York sulle persone.

È una "guerra economica" contro l'umanità, con controlli sociali crescenti sulle persone, in modo che possano essere "ammassate" nella direzione tanto desiderata dall'ossessione della famiglia Rockefeller per il controllo delle persone - attraverso il "controllo della popolazione".  

Nel nostro prossimo articolo discuteremo,
l'"ordine", seguendo il "caos" che il virus Covid-19 installerà come da programma ID2020 ...
È troppo presto per dire se il coronavirus è il gioiello della corona del NWO o un colpo paralizzante alla globalizzazione, ma qualunque cosa finisca per essere, non c'è dubbio che sia l'evento del cigno nero che il mondo temeva già da anni.

Le conseguenze delle misure di contenimento non coordinate che sono attualmente in atto e che diventano sempre più rigorose in molti paesi di giorno in giorno cambieranno radicalmente la vita come tutti lo sanno per un periodo di tempo indefinito prima di assumere gradualmente i contorni dell'ordine mondiale emergente. 

Potremmo essere alle soglie di una nuova era e di un diverso modello sociopolitico ... 



4 commenti:

  1. Complimenti Wlady, ottimo pezzo! Anche se a dire il vero, distrugge tutte le mie ultime speranze...

    RispondiElimina
  2. ... mio caro amico posso soo risponderti con questo video breve ma molto veritiero, così diceva il grande Bucci

    RispondiElimina
  3. A proposito ...
    perché non investigare anche
    il filomartinismo dei Rothschild
    e il palladismo dei Rockefeller ?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bentrovato Vittoriano;
      sono sicuro che tra queste pagine potrà trovare tutto sulla "Cabala Ermetica" del "Martinismo", e anche il massonico culto anticristiano del "palladismo".

      Ho scritto pubblicato moltissimi articli in merito, basta fare una ricerca nella bacheca di sinistra dove sono presenti tutte le voci che in dieci hanni ho pubblicato, sia sull'"Esoterismo, "Cabala" e "Massonria".

      Se invece lei ha qualcosa da scrivere lo pubblichi qui che sarà ben accolta.

      Grazie della gradita visita;
      wlady

      Elimina

Tutti i commenti sono sottoposti a moderazione prima della loro eventuale pubblicazione.

Niente più Cinema, tutto sarà in streaming – indipendentemente dal Covid o dai vaccini

E c'è chi ancora nega affermando che non siamo una colonia USA…

Stato di emergenza, Tarro contro Conte: “voglio sapere i nomi degli esperti”

Stato di emergenza, Tarro contro Conte: “voglio sapere i nomi degli esperti”
Leggi QUI L'articolo di imolaoggi.it
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

GUARDA IL CIELO! CHE COSA STANNO FACENDO?

Come osano? come osano fare questo? Questa deve essere la reazione dell’umanità.

Perché questa mancanza di interesse dei nostri cieli?

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...