Dissonanza cognitiva

<strong>Dissonanza cognitiva</strong>
I quattro esempi del Dottor Roberto Slaviero

venerdì 5 agosto 2011

"( ... )"

La difesa degli interessi economici delle S.P.A.
Spiacenti ma il video è stato eliminato
per diritti d'autore.

8 commenti:

  1. Ciao Wlady, orami credo che tutto ci stia ad indicare che siamo ai prodromi di una nuova dittatura mondiale. Guarda quanta attenzione è stata riservata dai media ufficiali ai feriti della Val di Susa: zero servizi!

    RispondiElimina
  2. Ciao Gigettosix,

    certo, come è stato per il G8 di 10 anni fa, e come è stato per Bologna, ecc. ormai sappiamo che loschi figuri siano i servizi di informazione pagati sempre da noi, ma non per darci un servizio, ma solo al mero scopo di divulgare l'idea giornalistica del padrone e del padrone sopra di lui e così via fino alla piramide, al vertice oscuro che domina il mondo.

    Eppure, NOI, siamo Italiani, cosa ci è successo?

    Ciao e grazie

    RispondiElimina
  3. "[...] così via fino alla piramide, al vertice oscuro che domina il mondo."

    La domanda che ci siamo posti innumerevoli volte e che ogni tanto mi continuo a porre: chi comanda davvero il mondo?
    Sono solo dei folli psicopatici umani, degli alieni, degli arconti, delle macchine dotate di intelligenza artificiale?
    Qualcuno che muove le fila di questo vortice oscuro c'è, non sò chi sia o dove sia, ma qualcuno c'è, la fase storica dell'umanità che stiamo vivendo è senza dubbio la peggiore.
    Quanto agli italiani (e non solo), più si và avanti e più le persone sembrano inebetite, ogni giorno saltano fuori dei nuovi brevetti per controllare le menti delle persone o per influenzarci in via subliminale.
    Il degrado culturale poi è senza precedenti.
    Hanno creato questa crisi economica artefatta per promuovere il malcontento, per causare confusione, più che umani assomigliamo sempre più ad un gregge di pecore con il paraocchi, ognuno dritto per la propria strada senza curarsi di niente. Questo ordine di cose è assolutamente disumano.

    RispondiElimina
  4. Carissimo Gigettosix,

    le tue domande sono da persona cosciente; chi comanda il vertice della piramide non sono certo i governi fantoccio di tutto il mondo, loro sono solo dei servitori dei Kapò al servizio di una sottile linea di sangue che parte da Babilonia e arriva fino ai giorni nostri, passando da Roma, Amsterdam, Inghilterra, per poi arrivare fino ai vertici del nuovo mondo gli U.S.A.

    Ma ... c'è di più, anche ai vertici degli illuminati oscuri c'è chi prende ordini da esseri non umani che sono sul nostro pianeta da moltissimo tempo; sono sicuro Gigettosix che avrai letto e visto nel mio blog alcuni riferimenti a queste entità che hanno instillato a noi esseri umani il loro D.N.A, facendoci a loro immagine e somiglianza, per poi farsi passare da dèi, e, inserendo le loro religioni mono e politeistiche per controllarci e ridurci in schiavitù; tutto questo nell'arco di 300 mila anni.

    Ora siamo prossimi ad un nuovo diluvio universale che distruggerà il 90% degli esseri umani, ma che non sarà fatto di acqua ma, di tutti gli elementi.

    Ciao

    RispondiElimina
  5. E' davvero difficile parlare a cuore leggero di questi argomenti, ma se le cose stanno davvero così allora cosa dobbiamo o possiamo ancora fare?
    Possibile che nessuno si ribelli a questo ordine di cose? Riguardo a questi "dei" a che scopo crearci salvo poi renderci schiavi o eliminarci?


    P.S.: Ho notato che nell'antico testamento si dice testualmente che "crearono l'uomo a loro immagine e somiglianza..." il soggetto è sempre al plurale e a quell'epoca non esisteva certo il plurale majestatis.

    RispondiElimina
  6. Certo Gigettosix, il plurale majestatis, non è una invenzione casuale; è stata inventata proprio da loro, perché è evidente che non era un solo dio ma diversi dèi sempre in guerra tra di loro, ed è rimasta la pluralità delle loro identità, scimiottata dai regnanti, che in alcuni casi si eleggevano a dèi, come nell'antico Egitto, ed ancora fino all'ultima guerra mondiale l'imperatore "HIROHITO" era considerato un dio dal suo popolo.

    Cosa possiamo fare noi? Cercare di restare vivi e combattere il sixtema, come abbiamo sempre fatto e spesso abbiamo dimenticato dei nostri aguzzini kapò.

    Ci vogliono in pochi, e sottomessi, senza creare loro problemi, schiavi come sempre; anche Abramo aveva degli schiavi, questo la religione se lo è sempre dimenticata.

    Ciao

    RispondiElimina
  7. Hai ragione Straker, ("..."), non ho avuto il coraggio di darle un titolo tanto è aberrante quello che è successo e succede ancora in Val di Susa.

    Ciao, bentrovato.

    RispondiElimina

Tutti i commenti sono sottoposti a moderazione prima della loro eventuale pubblicazione.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Nin.Gish:Zid.Da

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Torna all'inizio

Torna all'inizio
Home page