EMERGENZA COVID-19, SCATTA LA DENUNCIA PENALE DA PARTE DELL’ASSOCIAZIONE L’ERETICO

Questo il mainstream non te lo dice vero? Leggi l'articolo QUI

martedì 16 giugno 2020

L'ultima carta è la carta aliena

 

Lo Stato Profondo, dopo aver esaurito la Carta del Controllo Globale, lancierà sotto falsa bandiera l'invasione aliena?

del dott. Michael Salla 06 giugno 2020 
dal sito Web di Exopolitics

Poco prima della sua morte nel 1977, Werner Von Braun, un pioniere dei programmi missilistici sia tedeschi che statunitensi, avvertì che un gruppo di controllori globali , noto anche come Deep State, si sarebbe sistematicamente spostato attraverso una serie di eventi con false bandiere o "carte", che avrebbero essere suonato in una sequenza progettata per alla fine militarizzare lo spazio e inaugurare un nuovo ordine mondiale.

Von Braun ha dato il suo famoso avvertimento a Carol Rosin, che, dal 1974 al 1977, era un dirigente aziendale della Fairchild Industries, Inc., un importante appaltatore aerospaziale al quale Von Braun aveva aderito due anni prima. 
Rosin afferma che Von Braun le ha chiesto di essere il suo portavoce dopo la diagnosi di cancro terminale e ha rivelato un piano elaborato dal complesso industriale militare americano per armare lo spazio.
In una intervista video registrata del dicembre 2000 per il Disclosure Project, Rosin ha descritto la seguente sequenza di eventi con false flag che Von Braun le ha spiegato:
La strategia che Wernher von Braun mi ha insegnato è stata quella che prima i russi vennero considerati nemici. In effetti, nel 1974, erano il nemico, il nemico identificato.
Ci hanno detto che avevano "satelliti assassini". Ci è stato poi detto che stavano arrivando per prenderci e controllarci - che erano "comunisti".
Quindi i terroristi sarebbero stati identificati e questo sarebbe presto seguito. Abbiamo sentito molto parlare del terrorismo.
Quindi avremmo identificato i "pazzi" del Terzo Paese del mondo. Ora li chiamiamo "nazioni preoccupanti". Ma ha detto che sarebbe il terzo nemico contro il quale costruiremmo missili spaziali
Il prossimo nemico furono gli asteroidi. Ora, a questo punto, ridacchiò la prima volta che lo disse. Asteroidi: contro gli asteroidi costruiremo armi basate sullo spazio. E il più divertente di tutti era quello che chiamava alieni, extraterrestri.
Quello sarebbe lo spavento finale. E ancora e ancora e ancora durante i quattro anni che lo conoscevo e facevo discorsi per lui, avrebbe tirato fuori l'ultima carta.
Carol, l'ultima carta è la carta aliena.
Dovremo costruire armi spaziali contro gli alieni e tutto ciò è una bugia ...



Per quanto riguarda l'identificazione del gruppo che orchestra questa serie di eventi globali inventati, Rosin era riluttante a dare nomi ma ha detto (nel video sopra):
La stanza era piena di gente nel gioco della porta girevole.
C'erano persone che avevo visto una volta in uniforme militare e altre volte in un abito grigio e un completo da industria. Queste persone giocano a una porta girevole.
Lavorano come consulenti, persone del settore e / o militari e di intelligence.
Lavorano nelle industrie e si sono rivolti attraverso queste porte e hanno assunto posizioni governative.

La descrizione di Rosin di ciò che stava accadendo nella sala del consiglio di Fairchild Industry è molto rivelatrice del ruolo chiave della società all'interno del complesso industriale militare e di come Deep State opera manipolando eventi globali e narrazioni dei media mainstream. La sequenza di eventi globali inventati descritti da Von Braun rifletteva quanto lontano in avanti il ​​Deep State proiettasse i suoi piani.

Ora, quasi 50 anni dopo, vediamo la sequenza descritta da Von Braun riprodotta in tempo reale.
La Russia, il terrorismo e le nazioni canaglia hanno dominato collettivamente decenni di cicli di notizie.
Più recentemente, stiamo assistendo a un numero crescente di storie di asteroidi assassini che mancano alla Terra nei media mainstream.
Gli esempi più recenti sono tre enormi asteroidi assassini diretti verso la Terra e previsti per volare vicino il 6,8 giugno e il 20, ognuno dei quali potrebbe causare danni catastrofici.


Ulteriori "carte" si trovano nel mazzo da gioco Deep State descritto da Von Braun negli anni '70.
Ciò include una pandemia globale, che è stata discussa nella Città di Londra da un gruppo di alto livello di burocrati nel 2005 come parte di un piano segreto dello Stato profondo per inaugurare un Nuovo Ordine Mondiale ...
L'avvertimento di Von Braun ci avverte della minaccia di un'invasione aliena usata come carta finale in una lunga sequenza di eventi inventati che giustificherebbe l'armonizzazione dello spazio e l'istituzione di un Nuovo Ordine Mondiale voluto dallo Stato Profondo.

Ora c'è un flusso costante di articoli di notizie che indicano la possibilità di un'invasione aliena in un mondo post-COVID 

Il potenziale per un tale evento che si verifica in vista delle elezioni del 2020 è una possibilità distinta data la determinazione del Deep State di rimuovere l'amministrazione Trump con ogni mezzo possibile.

Un documento trapelato il 18 ottobre 2016, presumibilmente da una grande società di consulenza democratica, il Benenson Strategy Group, ha discusso della possibilità di un'invasione aliena messa in scena mantenendo i sostenitori di Trump a casa e aiutando la campagna di Clinton a vincere le elezioni del 2016. L'articolo ha esaminato alcune delle tecnologie olografiche avanzate  

che potrebbe essere utilizzato nella messa in scena di un evento di falsa bandiera. Mentre l'autenticità del documento rimane controversa, mostrava comunque come la carta di invasione aliena potesse essere utilizzata a fini elettorali.

Mentre ci avviciniamo alle elezioni presidenziali degli Stati Uniti del 3 novembre,
La carta di invasione aliena poteva essere giocata mentre Von Braun lo avvertiva negli anni '70? 

O Von Braun aveva uno scopo completamente diverso per dire a Rosin della carta di invasione aliena usata dal complesso industriale militare?
Invece di tentare eroicamente di impedire la militarizzazione dello spazio, 
Von Braun era un doppio agente per una colonia tedesca in fuga alla base antartica che voleva impedire ai militari statunitensi di minacciare il loro programma spaziale segreto?
Fonte: https://www.bibliotecapleyades.net/

®wld 

Nessun commento:

Posta un commento

Tutti i commenti sono sottoposti a moderazione prima della loro eventuale pubblicazione.

Q, Il Deep State

Una seconda Tangentopoli? La lotta al deep state arriva in Italia - Nicola Bizzi

Se non vuoi guardare il video leggi l'articolo QUI

Scopri Subito se hai Copertura 5G

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

E c'è chi ancora nega affermando che non siamo una colonia USA…

GUARDA IL CIELO! CHE COSA STANNO FACENDO?

Come osano? come osano fare questo? Questa deve essere la reazione dell’umanità.

Perché questa mancanza di interesse dei nostri cieli?

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...