TSUNAMI GIUDIZIARIO DI TRUMP SUL GOVERNO ITALIANO FILO-CINESE E FILO G5

TSUNAMI GIUDIZIARIO DI TRUMP SUL GOVERNO ITALIANO FILO-CINESE E FILO G5
Leggi QUI L'articolo

venerdì 5 giugno 2020

Crea un problema, agita il pubblico e offri una soluzione - La realtà è tutt'altro che ciò che ci è stato detto d'essere

 

Perché dormiamo quando Covid-19 cerca di svegliarci  

Di Kelly Brogan, MD, Ali Zeck, Sayer Ji 

C'è una frase che tutti continuiamo a sentire: non ha senso. 

Lo abbiamo sentito dai giornalisti cittadini, dagli informatori delle forze di polizia e degli ospedali, e dagli auto-quarantineri altrimenti conformi e rispettosi della legge la cui esperienza personale, vissuta semplicemente non si somma a ciò che viene loro detto sta accadendo dai media mainstream. 

Quindi cos'è che non ha senso?

È:
  • che molti esperti medici hanno effettivamente declassato la potenziale minaccia di Covid-19 dalle proiezioni iniziali di ordini di grandezza, incluso lo stesso Dr. Anthony Fauci, in un rapporto del New England Journal of Medicine in cui ha scritto che "le conseguenze cliniche generali di Covid-19 potrebbe in definitiva essere più simile a una grave influenza stagionale (che ha un tasso di mortalità del caso di circa lo 0,1%) ... "ma stiamo assistendo a misure di controllo senza precedenti in stile draconiano implementate per ordine esecutivo?
  • che ci sono stati eventi di pianificazione messi in scena nell'ottobre 2019 tra cui Urban Outbreak ed Event 201, offerte di lavoro sul programma di quarantena del CDC a livello nazionale da novembre 2019, un brevetto di coronavirus, obbligazioni pandemiche della Banca mondiale, con largo anticipo rispetto a quando presumibilmente questa pandemia è iniziata, ed è scoppiata spontaneamente e diffuso a livello globale in un modo che non potrebbe mai essere spiegato attraverso il contagio da persona a persona?
  • che ai medici viene detto di codificare tutti i decessi come covidi senza tanto quanto la facciata dei test quando fino al 99% dei casi mortali si verificano in individui con molteplici condizioni preesistenti, la maggior parte dei quali anziani?
  • che gli ospedali sono presumibilmente pieno fino all'orlo con i pazienti intubati, quando in ospedale il personale vengono licenziati off o furloughed e informatori parlano di danno iatrogeno e la morte (anche tramite intubazione) sistematicamente commesso da medici?
  • che il piano per “ritorno alla normalità” è stato dettato da un tecnocrate software non eletto che guarda caso anche gli OGM del fondo (compresi i prodotti non a base di carne di sintesi), 5G, tutti i laboratori attualmente lavorano sul vaccino, dispositivi di localizzazione impiantabili, e da Chi?
  • che le persone morivano in massa da ogni sorta di malattie prevenibili che vanno dall'obesità alla fame a farmaci correttamente prescritti senza precedenti storici per l'intervento governativo su queste epidemie molto più mortali, ma ora dobbiamo credere che il governo si preoccupi così tanto di noi che "ci terrà al sicuro" anche contro la nostra volontà?
  • che dovremmo consentire di essere tracciati e rintracciati come civili sani e rispettosi della legge anche quando i criminali condannati e molti autori di reati sessuali non lo sono?
  • che i rivestimenti per il viso che vanno da una sciarpa a una maschera chirurgica riutilizzata con dimensioni dei pori di mm stanno per "tenere fuori" quello che chiamiamo un virus di diametro nm? 1
  • che indossare la maschera è stato imposto quando il chirurgo generale, l'OMS e persino Fauci, diceva di non indossarli, e gli eletti riuniti in televisione non li hanno mai indossati?
  • che Walmart, Target e Costco sono aperti mentre piccole aziende, parchi e spiagge sono state chiuse dal 14 marzo, molte delle quali rimarranno definitivamente chiuse a causa degli irreversibili impatti economici della chiusura?
  • che l'elenco dei sintomi associati al virus è cresciuto e cambiato, per tutto il tempo senza che ci siano prove inequivocabili del punto di origine del virus in isolamento a Wuhan o prove del contagio globale?
  • che le reti 5G vengono installate durante un periodo di "solo lavoro essenziale" in ogni grande area metropolitana mentre siamo messi in quarantena nelle nostre case?
  • che il sistema immunitario prospera sulla diversità di esposizione, luce solare, tempo nella natura e in amorevole compagnia degli altri, ma ci viene detto di nasconderci da soli, al chiuso?
  • che 30 milioni di persone in questo solo paese hanno improvvisamente perso il lavoro a causa di restrizioni "fondamentali per gli affari", tuttavia ci è stata una legislazione di 1000 pagine preparata spontaneamente per istituire il lancio di un sistema di dispense governative e valuta senza contanti?
  • che numero di casi è determinato attraverso metodi di test che non confermano Covid-19, che hanno dato risultati positivi in ​​frutta e animali e che l'inventore del test ha affermato che non dovrebbero essere usati per identificare una malattia specifica?
Questo è solo un elenco di partenza di tutto ciò che "non ha senso", e ogni domanda invoca uno stato di dissonanza cognitiva o confusione ... che, se esplorato coraggiosamente, può essere uno stato molto fertile per l'evoluzione del pensiero, della prospettiva e della credenza. Il coraggio, in questo senso, si riferisce all'azione di fronte alla paura.

E c'è un'enorme paura che viene sollevata dalla rottura della fiducia nel nostro governo e nelle autorità associate.

La paura è in atto come un nastro di cautela emotiva tra le nostre strategie di sopravvivenza difensive dell'infanzia e la sovranità emancipata dell'età adulta individualizzata.

Questo è operativo per così tanti in questo momento che sentono la tensione irrefrenabile tra ciò che ci viene detto (un virus mortale si sta diffondendo da cui abbiamo bisogno di protezione) e la sensazione che ci sia di più nella storia.

Ma così tanti minimizzano, respingono o difendono in altro modo la narrativa tradizionale perché fare altrimenti richiederebbe davvero di tagliare il cordone ombelicale collegandoli al sistema medico della mamma e al governo papà. Richiederebbe un passo nella loro autorità adulta che è la loro verità individuale e potere sovrano ... una terrificante iniziazione a sé che può sentirsi come il mondo come tu sai che deve finire per accogliere questa nuova verità e realtà percepita. 

Se vogliamo sentirci liberi, perché qualcuno dovrebbe continuare a fidarsi e obbedire a un'autorità che non è qui per proteggere ma piuttosto per controllare e schiavizzare? 

Perché dormiamo: un trauma non guarito 

Aldous Huxley ha affermato che il cervello è una valvola riducente per una coscienza molto più vasta. Permettiamo ciò che siamo in grado di fare, quindi cosa restringe la valvola? 

Un bambino ha bisogno di credere che i suoi assistenti fondamentalmente stiano facendo del loro meglio per prendersi cura di lui e amarlo. Crede anche che potrebbero abbandonarlo o respingerlo in qualsiasi momento e che ciò potrebbe essere pericoloso per la vita.

Quindi sviluppa molte strategie per sopravvivere nell'inevitabile contesto della sua dipendenza da queste carenti autorità dei genitori. Queste strategie implicano la soppressione dei suoi veri sentimenti, le sue vere credenze e la colpa di se stesso ("Devo meritare questo").

Conducono a pensieri dominanti che riflettono le dichiarazioni introiettate dei genitori o opinioni immaginate come "sei amabile solo se sei utile / mantieni la pace / segui gli ordini" o "sei inutile e il tuo corpo non è tuo, è mio da gestire come meglio ritengo ”o“ non meriti di essere felice perché sei cattivo.” 

Come fa un bambino a resistere a un genitore che lo sta abusando quando non è in grado di difendersi? Non lo fanno. Accettano, si sottomettono e si allineano con la realtà del loro abusatore per rimanere al sicuro.

Ma cosa succede se non ci riprendiamo mai da questa impronta? Cosa succede quando i sentimenti che emergono quando riconsideriamo la fedeltà a quelle grandi e incombenti autorità che immaginiamo potrebbero schiacciarci se non rispettiamo? Questo è il modello del trauma intergenerazionale che vediamo attraversare il lignaggio dell'umanità ora, in cui un trauma non esaminato porta a uno stato di fuga di dissociazione dall'io e all'intuizione al servizio di una fiducia conservata e lealtà verso le autorità parentizzate.

Ed è così che e perché i cittadini del mondo hanno detto di andare nella loro stanza per timore che l'uomo boogie li ottenga, rispettosamente obbedire, stare all'interno delle loro case e attendere ulteriori ordini, accogliendo nella "nuova normalità" per se stessi e i loro figli. 

Sindrome globale di Stoccolma

C'è un nome per la dinamica psico-emotiva di difendere l'aggressore parentizzato e stiamo vedendo questa superficie in massa. Si chiama sindrome di Stoccolma. Si riferisce a un legame positivo di attaccamento formato tra una vittima di abuso e l'aggressore.

Ecco perché le donne difendono il loro diritto al controllo delle nascite, agli antidepressivi e al parto medicalizzato, senza percepire il pericoloso lato oscuro di queste tecnologie. Ed è per questo che, oggi, in tutto il mondo, le persone si vergognano, giudicano e si sostengono in altro modo per costringere i dissidenti a conformarsi. “ Indossa una maschera! Stai uccidendo le persone!

Quando il bambino ferito e traumatizzato sta tirando le corde dietro la tenda, dice che non puoi gestire le emozioni che potrebbero emergere se scegli di rinunciare alla fiducia e alla dipendenza da un'autorità esterna.

Dice che sarai abbandonato, rifiutato e potresti persino morire. Quindi, se ti senti impotente, allora maltratta qualcun altro e diffondi un po' del disagio. A livello individuale e collettivo, queste dinamiche ci tengono divisi contro il vero oppressore, l'autorità che indebitamente diamo potere. Questa sindrome di Stoccolma è caratterizzata da:
  • Considerazione positiva verso gli autori di abusi o rapitori.
  • Mancata collaborazione con la polizia e le altre autorità governative quando si tratta di ritenere responsabili gli autori di abusi o rapimenti.
  • Poco o nessun tentativo di fuga.
  • Credere nella bontà degli autori o dei rapitori.
  • Rilassamento dei rapitori. Questa è una strategia manipolativa per mantenere la propria sicurezza. Man mano che le vittime vengono premiate, forse con meno abusi o addirittura con la vita stessa, i loro comportamenti pacifici vengono rafforzati.
  • Impotenza appresa. Questo può essere simile a "se non puoi batterli, unisciti a loro". Poiché le vittime non riescono a sfuggire all'abuso o alla prigionia, possono iniziare a rinunciare e presto si rendono conto che è semplicemente più facile per tutti se acquisiscono tutto il loro potere sui loro rapitori.
  • Sensazione di pietà per i maltrattanti, credendo che in realtà siano loro stessi vittime. Per questo motivo, le vittime possono andare in crociata o in missione per "salvare" il loro aggressore.
  • Riluttanza a imparare a staccarsi dai loro autori e guarire. In sostanza, le vittime possono tendere ad essere meno leali con se stesse che con il loro molestatore. 2
Come viene sostenuta questa dinamica? Perché non dovremmo riconoscere che ci stiamo allineando con gli autori della nostra vittimizzazione? 

Cattura tattica: manipolazione e controllo mentale
La manipolazione intelligente consapevole delle opinioni e delle abitudini organizzate delle masse è un elemento importante in una società democratica. Coloro che manipolano questo meccanismo invisibile della società costituiscono un governo invisibile che è il vero potere dominante del nostro paese. Siamo governati, le nostre menti modellate, i nostri gusti formati, le nostre idee suggerite in gran parte da uomini di cui non abbiamo mai sentito parlare. In quasi ogni atto della nostra vita, sia nella sfera della politica o degli affari, nella nostra condotta sociale o nel nostro pensiero etico, siamo dominati dal numero relativamente piccolo di persone che comprendono i processi mentali e gli schemi sociali delle masse. Sono loro che tirano i fili che controllano la mente pubblica. ~ Edward Bernays
Uno dei grandi pericoli di qualsiasi strategia di sopravvivenza che si basa su una benevola autorità e struttura di potere parentizzate è che non siamo in grado di vedere come e dove e perché questo sistema potrebbe non condividere i nostri stessi valori e potrebbe davvero farci del male. Tali sistemi si basano sulla natura empatica e conforme degli individui dipendenti per la manipolazione e il controllo mentale.

Queste operazioni psicologiche sono totalmente inefficaci se il soggetto vede attraverso la realtà presentata l'agenda più oscura sottostante - la storia dietro la storia.

In questo modo, la propaganda può essere consegnata come una campagna di pubbliche relazioni di massa, nascosta in bella vista per produrre consenso. A questo punto, ogni singolo racconto di consenso - sui cambiamenti climatici, sull'11 settembre, sul movimento delle suffragette, sulla guerra, sull'HIV / AIDS, sulle vaccinazioni e sì, la pandemia di oggi - è una cortina di fumo per ordini del giorno più profondi che siamo stati manipolati strategicamente per accettare.

Le campagne di marketing strategico sono anche alla base della trasformazione di cui Bill Gates ha goduto da ingegnere informatico corrotto a filantropo globale. È stato attraverso l'infusione filantropocapitalistica di centinaia di milioni di dollari nei media globali (incluso NPR, e persino organizzazioni apparentemente imparziali di "controllo dei fatti"), che questa reputazione è stata fabbricata dal nulla generando una percezione pubblica condivisa che è divergente se non antitetica rispetto a una realtà privata vissuta.

È a causa dei nostri traumi non esaminati che non riusciamo a pensare criticamente, a fare domande profonde e a vedere cosa c'è da vedere. E la paura che questi traumi rimangano attivi ai nostri giorni ci porta ad abdicare le libertà in cambio dell'illusione della sicurezza.

Non possiamo mai mettere in dubbio se il pericolo percepito abbia avuto origine con l'autorità stessa a cui abbiamo sacrificato le nostre libertà. Questo è il motivo per cui oggi vediamo i cittadini auto-mettersi in quarantena, sorvegliare i loro vicini e chiedere un vaccino. Crea un problema, agita il pubblico e offri una soluzione che non sarebbe stata facilmente introdotta senza i due passaggi precedenti.

Paradigmi di transizione: svegliarsi fino all'età adulta

C'è una narrazione basata sulla convinzione che le cose sono ciò che sembrano, o ciò che vediamo è ciò che è: il Presidente è un funzionario eletto e prende decisioni per nostro conto e fa del suo meglio per gestire gli interessi in competizione al servizio delle priorità del suo partito o che, con il nostro attuale sistema di partito politico, usando le elezioni, abbiamo davvero una scelta. C'è anche una convinzione di fondo che il governo esiste per servire i migliori interessi della gente.

Si ritiene che il nostro attuale sistema medico sia un approccio di erogazione di cure basato scientificamente che si organizza per salvare vite umane con farmaci sicuri ed efficaci.

E ancora un'altra convinzione che i media mainstream possano essere un po' distorti in una direzione o nell'altra, ma in genere riferisce su eventi reali mentre si svolgono e che coloro che possono essere censurati nelle notizie o nei social media stanno diffondendo informazioni dannose e pericolose; quindi se sono censurati, la giustizia è stata servita e le persone sono state protette dalla censura.

In questa visione del mondo, il governo è nella migliore delle ipotesi, maldestro ma funzionale nel suo ruolo di protettore del popolo, e i problemi sistemici sono alla base del corso, data la quantità di persone che stanno cercando di servire e spazio per l'errore umano; e nel peggiore dei casi, motivato finanziariamente, ma non organizzato o malevolo.

E se la nostra convinzione intrinseca è che non esistono persone "cattive" al potere, come definite da una significativa privazione della moralità, e che esiste un ordine di base di equità nel nostro mondo in cui la giustizia uniforma gli squilibri di potere, cercheremo informazioni, persone e fonti per riflettere questa convinzione e proveremo disagio quando ci presenteremo una narrazione contraria.

Allo stesso modo, se i nostri valori riflettono un senso di benevolenza e gentilezza, allora assumeremo in modo molto ingenuo ed egocentrico che tutti operano con gentilezza, forse facendo un danno involontariamente, ma facendo davvero il meglio che possono, anche quando ci troviamo di fronte a opposizione fatti.

Ma per molti, ad un certo punto, la prospettiva dell'autorità idealizzata smette di allinearsi con un'esperienza personale vissuta e il nostro vero io inizia a scuotere la gabbia. Questo processo rappresenta, per molti, la morte dell'ex sé, della realtà familiare e di tutto ciò che è noto.

Scivoliamo nella tana del coniglio del pensiero critico e vediamo l'ortodossia tradizionale come riflesso di ordini del giorno altamente progettati, intenzionalmente ingannevoli e organizzati strategicamente, sia da vampiri extraterrestri, da élite di stato profondo, sia da complessi industriali medici o militari e che la realtà è tutt'altro che ciò che ci è stato detto d'essere.

In questa narrazione c'è una profonda convinzione che la moralità non ha posto in politica e che il potere e il progresso dovrebbero essere ricercati usando tutti i mezzi necessari, indipendentemente dalle vite perse o dalle persone danneggiate, l'obiettivo generale della sentenza è l'obiettivo.

Ci sono strati e strati di informazioni e realtà sempre più profonde che iniziano a rivelare un piano nascosto in bella vista come nel documento Lockstep 2010 ampiamente accessibile  e L'Agenda 2030, che rivela l'intenzione di soggiogare la specie umana in una nuova struttura di governance globale (cioè un nuovo ordine mondiale), dipendenze dallo stato sociale, sorveglianza e monitoraggio totali in tempo reale e schiavitù consegnata biomedicamente.

E con questo risveglio alla verità, inizi a vedere tutti i modi in cui hai supportato, condannato e permesso al controllore parentizzato di manipolarti. È come se tu fossi una donna di 45 anni che vive a casa dei tuoi genitori; e ti abusano, fisicamente, emotivamente e verbalmente; ti fanno morire di fame e ti controllano; e senti di non avere la scelta di vivere da solo perché altrimenti saresti senzatetto.

È davvero la verità? E se la vita più incredibile ti aspetta appena fuori dalla tua scelta di autoemancipazione? Questa narrativa taglia le corde con la convinzione che la salute e la "sicurezza" siano responsabilità di chiunque, ma nostra. Ci lascia con questo: possedere te stesso, governare te stesso e imparare ad amare te stesso in modo che possiamo finalmente onorarci l'un l'altro e questo pianeta. 

Perché è tempo di portare la tua ombra nella luce

E aspettiamo che la casa delle nostre libertà civili venga bruciata proprio di fronte a noi perché prima di tutto abbiamo un'avversione a guardare non solo l'oscurità fuori di noi, ma anche dentro di noi. Questa negazione e mancanza di riconoscimento aiuta ad alimentare il fuoco della nostra casa che brucia, come ha detto Martin Luther King, "Perché il male abbia successo, tutto ciò di cui ha bisogno è che gli uomini buoni non facciano nulla".

Se sei pronto a risolvere la tua dissonanza cognitiva entrando nella consapevolezza, sarà imperativo resistere alla tentazione di condurre storie di vittime attorno a tutto ciò che scopri. Quando finalmente vedi sotto il velo della manipolazione, del controllo mentale, dell'inganno e dell'ingegneria sociale che ci rende dipendenti da un sistema che non si prende cura del nostro benessere ... questa consapevolezza può portare a rabbia, paura, indignazione e una sorta di demonizzazione quel massimo ci mantiene donando la nostra energia alla fonte stessa della nostra potenziale vittimizzazione. 

Quindi, come possiamo mantenere questa nuova consapevolezza con la sovranità?

Riconosci che i sentimenti ci sono stati fin dall'infanzia. Non sono nuovi e non riguardano nemmeno necessariamente nulla di ciò che accade oggi nel mondo. Quindi, imparare a trattenere quei sentimenti, rilasciarli e trasformarli può permetterti di impegnarti con equanimità e compassione. Ti permette di rimanere posseduto da te stesso.

È possibile che in questo momento, le nostre ombre stiano venendo alla luce, nel senso che stiamo sperimentando opportunità per vedere dove e come potremmo trattenere la stessa energia di coloro che giudichiamo e condanniamo. Stiamo vedendo cosa siamo capaci di fare quando non sappiamo cosa siamo capaci di fare ... in altre parole, i modi in cui inconsciamente ricaviamo un senso di potere attraverso il nostro bisogno di essere giusti, avere il controllo, controllare gli altri e immaginare altrimenti che siamo importanti o superiori a chiunque altro.

Quando guardiamo queste aree della nostra vita e delle nostre relazioni (ovunque ci sia conflitto nella nostra vita), ci verrà data l'opportunità di possederlo o negarlo. Quando lo possediamo, vediamo che i "nemici" al potere sono rappresentanti delle parti represse del nostro inconscio collettivo e individuale - l'oscurità della volontà dentro ognuno di noi che è scollegata dal cuore. E possiamo semplicemente scegliere di smettere di alimentare quell'incoscienza rimanendo, sempre nel nostro spazio del cuore mentre permettiamo alla nostra consapevolezza di espandersi, espandersi ed espandersi.




Come fai a sapere cosa è reale e cosa no? Quando il tuo corpo si schiarisce, ti dice la verità. Lo senti come una conoscenza silenziosa, senza carica, spesso nelle viscere del tuo intestino. La verità non sembra mai paura o urgenza, quindi lascia che le emozioni si alchemino e poi fai il check-in. 

Di chi ti fidi? La fiducia può essere una donazione di potere personale, un vettore di dipendenza e un percorso di attaccamento inconscio. E se trattassi tutti come se non ti fidi di loro, o tutti come se lo facessi? E se non regalassi mai qualcosa che dipende dalla persona che stai dando per proteggerti in modo da non poter proteggere te stesso? In questo modo, rimaniamo centrati nella nostra stessa agenzia, mettendoci in relazione come individui senza annullare la fusione, ma con orecchie in ascolto e cuori aperti. 

La tua verità è importante o è solo ego? Potrebbe essere un momento importante nella storia umana per esprimere la tua verità. Un tempo per smantellare l'illusione che solo gli esperti possono parlare. Quindi fai le tue ricerche, trova la tua voce e condividila senza che nessuno sia d'accordo con te o ti sostenga. Riconoscere che potrebbe essere solo la tua verità e che conta ancora, anche se lo è. 

Che ruolo gioca la speranza? Non c'è salvatore su un cavallo bianco. Nessun medico, politico, presidente che farà tutto bene. Questo è un lavoro interiore per ognuno di noi. È tempo di adulti, entrare nel nostro potere, risolvere i nostri conflitti interni ed esterni con radicale accettazione di sé, compassione e perdono e iniziare a esplorare ciò che sarebbe riconoscere che il sistema non è rotto, è stato creato questo modo. 

Possiamo andare oltre le forme esterne di governance e l'illusione che dobbiamo proteggere? Che non sappiamo come prenderci cura e guarire noi stessi? Potrebbe essere il momento di scoprirlo, ma richiede di rinunciare a tutte le speranze di salvezza dall'esterno e di trovare quella profonda fede, fiducia e impegno vigile per il controllo e il governo di se stessi. 

La verità è che ci svegliamo quando siamo pronti e non un secondo prima. E mentre lo facciamo, avremo bisogno l'uno dell'altro per percorrere il sentiero verso l'ignoto selvaggio fino all'esperienza di libertà, gioia e bellezza semplice che è sempre stata il nostro diritto di nascita.

Riferimenti:


Nessun commento:

Posta un commento

Tutti i commenti sono sottoposti a moderazione prima della loro eventuale pubblicazione.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Q, Il Deep State

Una seconda Tangentopoli? La lotta al deep state arriva in Italia - Nicola Bizzi

Se non vuoi guardare il video leggi l'articolo QUI

Scopri Subito se hai Copertura 5G

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

E c'è chi ancora nega affermando che non siamo una colonia USA…

GUARDA IL CIELO! CHE COSA STANNO FACENDO?

Come osano? come osano fare questo? Questa deve essere la reazione dell’umanità.

Perché questa mancanza di interesse dei nostri cieli?

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...