giovedì 20 settembre 2012

antico conflitto


Divine antichità remote del passato sono arrivate fino a noi

Ho letto molti libri  affascinanti di Joseph P. Farrell sulla Piramide di Giza (s) e la guerra antica che ha avuto luogo in questo sistema solare, e presumo molto oltre al di la di esso. La guerra è probabilmente in corso.

Anche se non sono d'accordo con l'ipotesi più volte dichiarato Farrel che la Grande Piramide era una Morte Nera, un'arma di distruzione planetaria - piuttosto il contrario! - Mi piace il suo stile a ruota libera e il modo in cui accumula enormi quantità di informazioni provenienti da fonti disparate.

Sono d'accordo con lui che la prova di un conflitto antico in passato da queste parti del sistema solare sia abbastanza convincente nella distruzione di un grande pianeta acquifero tra Marte e Giove, e che le macerie nota come la fascia degli asteroidi costituiscano i resti parziali di quel pianeta . L'evidenza supporta anche la catastrofica distruzione dell'atmosfera marziana e degli ex mari estesi dall'esplosione di quel pianeta. L'acqua dai mari marziani, insieme con l'acqua dagli oceani del pianeta esploso è venuto cadere in un pozzo gravitazionale sulla Terra, e ha prodotto un cataclisma acquoso (Diluvio) anche qui, molti millenni fa, lasciando numerose leggende e documenti in tutto il mondo che raccontano di un diluvio catastrofico in un lontano passato.

Accetto inoltre che l'antica Sumer e l'Egitto siano retaggio di una civiltà precedente, ancora più antica, una civiltà altamente avanzata e sofisticata che probabilmente è estesa in questo sistema solare, e probabilmente anche in altri sistemi stellari. Le cronache vediche dell'India contengono copiosi riferimenti a precedenti periodi di alta civiltà sulla Terra, e dei viaggi nello spazio da e verso altri pianeti, così come numerose allusioni agli esseri celesti.

Alcune delle molte cose che ho perso nelle discussioni Farrell finora sono la menzione della battaglia di Kurukshetra, Saurid Re, Regina Scota, e le molte, grandi piramidi cinesi, l'enorme piramide bosniaca e i moderni acceleratori di particelle.






La battaglia di Kurukshetra fu una battaglia epica, di molte migliaia di anni fa, in tempi vedici antichi tra armati fino ai denti, matrimoni misti, rivali, terrestri, fazioni politiche. Certamente ha comportato l'utilizzo di avanzate tecnologie militari. Ho parlato con un monaco indù molti anni fa, che mi ha informato che la tradizione indiana vuole che la battaglia sia durata 17 giorni e abbia ucciso più di 600 milioni di persone. 


La sua durata è solo l'uno per cento quella seconda guerra mondiale, eppure ha ucciso dieci volte di più molte persone. Tuttavia, questo enorme guerra globale è in gran parte sconosciuta in Occidente ed è praticamente passata sotto silenzio. Negli scritti di Farrel, non ho visto nessuna descrizione di questa guerra da nessuna parte fino ad ora. Mi chiedo come si può giocare in uno scenario così antico di guerra interplanetaria in questo sistema solare, soprattutto in considerazione del fatto che la civiltà vedica evidentemente possedeva entrambi i veicoli atmosferici e dei natanti interplanetari.

Finora non ho visto alcuna menzione né di re Saurid, che è stato descritto dagli storici medievali arabi per aver costruito la Grande Piramide, 300 anni prima della grande inondazione che distrusse il mondo antico, rimane il fatto che si asciugò e si ripulì tutto senza lasciare traccia di quello che c'era prima, di fatti inaugurando l'era presente storica da zero rimane in gran parte vuota. I veggenti antichi hanno predetto il cataclisma e così il re Saurid commissionò la costruzione della Grande Piramide come deposito della conoscenza e della scienza della civiltà avanzata antidiluviana.

Né ho visto menzione negli scritti di Farrell delle iscrizioni, segni e simboli che si diceva aver percorso gran parte della faccia esterna della Grande Piramide in tempi antichi. Non solo scarabocchi e graffiti, ma significativi, iscrizioni intenzionali. O almeno così la storia insegna. Se questo è vero allora forse le iscrizioni sarebbero state parte della programmazione della Piramide. Si potrebbe certamente considerare tale un edificio come un Tablet monumentale una testimonianza, il che, Farrell fa discutere a lungo, nel contesto del conflitto interplanetario militare che ha avuto luogo molto tempo fa, in questo sistema solare.






Anche se la massoneria ha un breve legame con l'antico Egitto, non ho visto alcuna discussione della regina egizia Scota, che la tradizione celtica medievale dice di essere il progenitore degli antichi popoli scozzesi e irlandesi, in effetti Scozia e "Scota" come si chiama la regina ha possibili connessioni con la Massoneria di rito scozzese e dei Cavalieri Templari. So che quando ho fatto un lungo viaggio alla Casa del Tempio di Washington, DC, alla sede 33° grado della Massoneria di Rito Scozzese negli Stati Uniti, il docente esplicitamente mi detto che i massoni di rito scozzese considerano i loro antecedenti storici siano stati i muratori che hanno costruito le piramidi e altri edifici monumentali in Egitto, e che il Rito Scozzese discende da quei tempi. E' anche vero che la Massoneria di Rito Scozzese, e quel tempio, in particolare, hanno, e forse hanno ancora, una stretta connessione con il programma spaziale umano della NASA.

Né ho visto alcuna menzione della evidente (almeno per me) della ricerca fisica che è stata fatta nei vari acceleratori di particelle in uso da parte dei laboratori nazionali di tutto il mondo. CERN, nella Francia orientale e Brookhaven, a Long Island, New York sono due esempi ben noti. Mi chiedo se questi acceleratori possono avere la capacità di progettare lo spazio-tempo del campo, o ai metodi del modello di ingegneria dello spazio-tempo del campo? Io non conosco la risposta a questa domanda. L'ho semplicemente rimossa.

Sono d'accordo con Farrell che la Grande Piramide, e in effetti, (con l'intera Piana di Giza e complessi) vengano armonicamente accoppiati alla Terra, altri corpi in questo sistema solare, alle stelle in altre parti della galassia, in particolare la Cintura di Orione, e, di fatto, alla molto ordita trama di tutto l'universo, attraverso l'uso ripetuto di F (phi), p (pi) ed e (numero di Eulero), e la costante di Planck, nella loro disposizione e le dimensioni.

Ho visitato due volte in Egitto la piana di Giza, in parte a causa di sollecitazioni interiori e richieste correlate a sogni profondi che hanno a che fare con l'antico Egitto e alcuni dei miei ricordi frammentari delle attività passate lì.

Nei miei viaggi successivi nella zona del Cairo, ho cercato di vedere se ogni traccia di quello che mi ricordavo mi fosse rimasto. Dieci o quindici mila anni (? O più) possono cambiare tante cose, anche se le scogliere a picco a est del Cairo sono ancora lì, con abbondanti prove altamente visibili piene di caverne artificiali, e, naturalmente, le piramidi ormai in rovina di Giza ancora in piedi, ed il Nilo che scorre, anche se ad un livello ridotto.

In realtà visitando l'Egitto e gli antichi monumenti mi hanno provocato ancora di più profondi, sogni vividi, sia durante che dopo le visite. O, per vedere il Nilo come un tempo, quando le piramidi erano perfette e incontaminate, e i fiori di loto che creavano una moquette sull'acqua!

Ma quello era un altro tempo e luogo, e per ogni cosa c'è una stagione. Come ho osservato un minuto fa, la mia sensazione è che la Grande Piramide sia stata costruita per così dire come un diapason globale, in maniera massiccia ridondante armonicamente accoppiata, alto, in basso e lateralmente, alla Terra, ad altri corpi del sistema solare e altrove nella galassia, e al tessuto dello spazio-tempo, per stabilizzare e proteggere la Terra dalla distruzione. Non ho sentito nessuna malevolenza o presentimento in uno dei miei ricordi sogno della Grande Piramide, o in una qualsiasi delle mie visite fisiche ad essa. Al contrario, evoca sentimenti impressionanti di timore e mistero profondo, senza dubbio perché profondamente armonicamente è unito tutto ciò che è.

Chiaramente qualcosa è stato rimosso dalle prese laterali nella Grande Galleria della Grande Piramide. Sono d'accordo con Farrell che i cristalli giganti probabilmente inizialmente installati lì, erano proprio progettati per risuonare a specifiche terrestri, uno star system locale, armonico galattico e universale.

Invece di essere un arma, vedo la Grande Piramide come il criterio ultimo di assicurazione planetaria - l'attaccare o distruggere è a vostro notevole rischio e pericolo! L'Armonica, galattica blow-back è una cagna reale.

La mia ipotesi migliore è che sia stata utilizzata anche per la super-luminale la comunicazione con altri pianeti in tutta la galassia, e forse come una sorta di macchina del tempo.





A mio avviso, se ci fosse una effettiva Morte Nera in questo sistema solare, era più probabile che sia stato Giapeto, altamente anomalo, molto probabilmente luna artificiale di Saturno, che assomiglia stranamente alla Morte Nera di Guerre Stellari di George Lucas, o forse proprio Luna della Terra, che è anche altamente anomala, e coperta di migliaia di crateri, come lo è anche Giapeto, come se entrambi potrebbero essere stati il bersaglio di una raffica furiosa militare in tempi passati.

E tra l'altro, Jerry Frelix, uno dei miei lettori, dice che è stato portato sulla Luna in una esperienza di premorte (NDE) nel 1969 ha visto incredibili vaste caverne del sottosuolo, che sono estese migliaia di chilometri di lunghezza, piene di strane ed enormi gigantesche macchine la cui funzione non capiva. Ma le macchine sono da capogiro-enormi e, così strane.

Credo in Jerry Frelix, assolutamente gli credo più di me e della NASA. Penso che la NASA sa tutte le stranezze della Luna e che abbia nascosto questa realtà dall'umanità.

Ma per tornare in Egitto un momento, forse Joseph Farrell non sa che il nome Egitto si traduce in arabo egiziano "Masr", che ha una somiglianza evidente con la parola, Marte. A mio parere, è un altro elemento di prova che punta ad un antico legame tra l'alta civiltà egizia che esisteva nel lontano passato e la civiltà che esisteva su Marte.

Voglio dire, anche, che la mia impressione trascorrendo qualche giorno di tempo nella piana di Giza, è che l'intero altopiano può essere stato artificialmente costruito, o costruito, molto tempo fa. Intendiamoci, io sto dicendo molte delle stesse cose Farrell ha detto, che l'attuale complesso di Giza, è così impressionante come lo è, ancora oggi, nel suo stato di grande rovina, potrebbe essere l'eredità di qualcosa di ancor più grande che una volta esisteva stessa posizione, la via del ritorno in un lontano passato.

Sono d'accordo con Richard Hoagland fino a questo punto, e credo di capirlo correttamente, che ci fosse una molto sofisticata civiltà terrestre con tecnologia ordini di grandezza più potenti di qualsiasi cosa che vediamo oggi sulla Terra, che ha esteso la sua portata, almeno in questo sistema solare, i cui corpi sono disseminati con i suoi resti archeologici enormi.

Inoltre sono convinto che la NASA lo sa e che nasconda queste informazioni all'umanità. Quello che vediamo oggi, in termini di tecnologia moderna, non è che una pallida ombra di ciò che prima esisteva sulla Terra e su altri pianeti e lune in questo sistema solare.

Inoltre sono d'accordo con Joseph Farrell che la tecnologia da quella civiltà probabilmente ancora esiste sulla Terra e, probabilmente, la Luna, e forse anche su altri corpi altrove nel sistema solare, come Marte e Giapeto.

E' un fatto che ci sono potenti fazioni, compresi quelli militari USA, in cerca di tecnologia e altri artefatti da quei remoti tempi antidiluviani. Do per scontato che un fattore importante nel passato e nel presente USA/NATO/sionista delle avventure militari in Libia, Siria, Iraq, Afghanistan e forse l'Iran in un prossimo futuro, è quello di cercare artefatti nascosti e sepolti resti culturali, e/o distruggere artefatti e altri resti per impedire loro di cadere in altre mani. Credo che Farrell ipotizzi in questo senso ad un certo punto della sua argomentazione tomo multipla, e io sono in completo accordo.

Si tratta di un impegno costante, nel corso di migliaia di anni. Giulio Cesare marciò con le sue legioni ammassate in Gallia e ha devastato la campagna per soggiogare i Druidi e Galli. Ha fatto la stessa cosa in Inghilterra del sud dove si trova Stonehenge e grandi centri druidici di conoscenza antica. Poi invase l'Egitto, e fu assassinato alla vigilia della sua partenza per invadere Partia, la regione conosciuta oggi come l'Iraq e l'Iran, e la casa dell'antica Babilonia e Sumer, le civiltà precedenti, come l'Egitto, della super-avanzata civiltà precedente a tutti.

I Druidi avevano un importante centro cerimoniale nel nord della Francia, nel territorio dei Carnuti, da cui si chiama l'odierna Chartre. C'era un bosco sacro druidico lì, e un druido pozzo profondo, incuneato verso il basso attraverso la roccia dove scorreva l'acqua in basso. Questo sito ha un tale potere che i Cavalieri Templari hanno costruito lì una delle loro cattedrali più importanti, più di mille anni dopo, direttamente sopra il vecchio pozzo druidico. In effetti, l'altare della cattedrale è posizionata proprio sopra la parte superiore del pozzo druido antico, che ancora esiste, e che ho personalmente visitato, nel seminterrato sotto la cattedrale. I Carnuti hanno resistito alla romana occupazione militare così ferocemente che Cesare ha stanziato tre legioni nel loro territorio per sedare la ribellione.




E dopo Cesare c'erano i Cavalieri Templari, che assolutamente hanno riconosciuto il potere dell'antico sito druidico, come Cesare prima di loro, e che dodici secoli più tardi, hanno ricoperto sopra con una delle loro più importanti cattedrali che include un impressionante labirinto di cui nel piano sul retro dell'edificio, così come i segni zodiacali astrologici, in vetro colorato che svettano in alto. Molto di più si potrebbe dire di tutto questo, e in dettaglio. Basti dire che sono d'accordo con Farrell che i Cavalieri Templari di certo hanno fatto trovare qualcosa di antico e molto importante nella loro scavi in profondità al di sotto di Gerusalemme, cosa che concesse loro un enorme potere e influenza dentro e fuori la medievale Chiesa cattolica romana, che è stato il successore potere ai Cesari romani.

Ah!, E poi c'è il collegamento con la Dea Madre Cosmica, nei non lineari labirinti (vortici stilizzati) incorporati in altre cattedrali templari nella Francia medievale, il collegamento con la costellazione della Vergine e proprio esattamente ciò che hanno fatto il Cavalieri Templari e hanno imparato quando è nata, rispondere a queste domande vi porterà molto profondamente nel profondo della storia francese, profonda storia cattolica romana, profonda storia egiziana, profonda storia celtica e nelle profondità del multiforme, migliaia-di-anni-lungo la copertura di quasi tutto ciò che conta su questo pianeta prigione tirannicamente controllato.

Durante la mia ultima visita a Notre Dame a Parigi non ho potuto fare a meno di notare che nella nicchia sotto la vetrata proprio accanto alla porta d'uscita c'era un tavolo dietro un cancello con una replica in scala della Grande Piramide di Giza. Coincidenza? Non ci penso. E' un biglietto da visita dei Massoni Cavalieri Templari/gratuito dopo tanti secoli, che punta a Giza e gli antichi misteri egizi.

Come posso non ricordare che nel fare la seguente ricerca della parola chiave [piramide alcova notre dame] utilizzando Yahoo.com per trovare maggiori informazioni su questa alcova, ho trovato questa voce:

[XLS]
www.hud.gov
Microsoft Excel
piramide piriti pyriton Pyron quantico rabb hash coniglio Rabbit Hole Rabbs Rabbs prateria Raber Rabun Gap procione procione curva procione ford procione chiave stearleyville
www.hud.gov/offices/cfo/reports/2006/06details.xls
Altri risultati da hud.gov »

Sì, sarebbe HUD, come presso il Dipartimento di Housing and Urban Development del governo USA.

Si noti che la voce contiene la "tana del coniglio", è una parola ben al di sotto del detto "buco coniglio," come ho notato in un post precedente.

Ora prendete le parole chiave di cui sopra:

piramide piriti pyriton Pyron quantico rabb hash coniglio Rabbit Hole Rabbs Rabbs prateria Raber Rabun Gap procione procione curva procione ford procione chiave stearleyville

e incollali in Yahoo.com motore di ricerca. Otterrete quattro pagine di risultati che comprendono i siti www.hud.gov altri, tra cui il portale per il sito web, un HUD Salute e Servizi Umani pagina web del governo USA, un paio di pagine web Casa Bianca (sì, quello della Casa Bianca), un sito web di George W. Bush gli archivi presidenziali, un Corpo di pace USA pagina web, un Dipartimento USA della pagina web Istruzione, tre diversi Uffici del governo degli Stati Uniti di pagine web personali di gestione, e l'ultima pagina dei risultati, un collegamento [http: / / www.propbot.com / customSpell.repl] che è niente di più che una lunga lista di 23.505 parole, nomi, nomi di luogo, in inglese e un po 'in spagnolo, e non senso moltissimi suonano come parole e nomi.

Alcune delle voci della lista sono:

piramide
egiziano
Babilonia
templare
Gerusalemme
Cairo
Marte
luna
Giove
Parigi
Roma
Gesù
blackwater
Mosé
papa

La lista include anche il nome improbabile "Varina." Per chi non lo sa, e che sarebbe la stragrande maggioranza dei miei lettori, Varina è il relativamente oscuro e poco conosciuto (se non per chi ci vive) distretto di Henrico County, Virginia, Stati Uniti d'America dove sono cresciuto nel 1960 e 1970 e dove ho avuto un buon numero di esperienze "via nella tana del coniglio".

E ancora più improbabile, l'elenco comprende il nome della località "Denbigh." Denbigh è la comunità molto piccola dove ho trascorso la mia infanzia e che non esiste più come una comunità, essendo stato annesso e inseriti dal Comune di Newport News, Virginia, Stati Uniti d'America, alcuni decenni fa, molto indietro nel 20° secolo.

Non è tutto così meravigliosamente strano?

L'elenco contiene anche i nomi:

Peary
Dunmore
bello

Il che è interessante, in quanto base di addestramento principale della C.I.A è a Peary Camp, nello stato della Virginia, Stati Uniti d'America, proprio di fronte all'autostrada 64 Interstatale da Colonial Williamsburg, che è stato restaurato dalla famiglia Rockefeller nel 20° secolo, a una parvenza notevole della sua comparsa nel 18° secolo, periodo coloniale inglese, quando Virginia era una colonia britannica importante sulla costa orientale del Nord America.

L'ultimo governatore reale della colonia della Virginia, Lord Dunmore, Williamsburg è fuggito in tutta fretta nel 1775 al momento dell'approccio della milizia di Hannover Patrick Henry alla periferia di Williamsburg. Dunmore fuggì alla sua residenza di caccia, Porto Bello, ora si trova per motivi di formazione di base principale della C.I.A a Camp Peary e nel Registro federale degli edifici storici, anche se è difficile immaginare esattamente come i non-membri della CIA potrebbero visitare Porto Bello, anche se forse questo è uno dei motivi per avere una base della C.I.A lì. Ma allora chi sa per certo quando sei così lontano giù nella tana del coniglio?

In ogni caso, in linea con il tema della risonanza con cui ho iniziato questo blog, mi sembra che se i neri di bilancio USA la zuppa di alfabeti ombrosi di agenzie federali, ermetici-compartimenti-fazioni volevano un portale del tempo tra il giorno presente e il formativo periodo del 18 secolo coloniale britannico/indipendente americano, sulla costa orientale del Nord America, allora la famiglia Rockefeller ha finanziato la frazione di Colonial Williamsburg sarebbe il posto perfetto per inviare personale in costume d'epoca e materiale avanti e indietro senza attirare l'attenzione. Parlare e giocherellare con i tempi ridacchiando di importanti eventi storici. Che cosa succederebbe se accadesse?

Beh, io ricordo che a piedi la lunghezza della strada DOG principale Colonial Williamsburg, come i locali chiamano (Duke of Gloucester Street), in tardo autunno e all'inizio dell'inverno, con un po' di gelo in aria e nelle case, negozi e strade ornate di decorazioni Natalizie. E come mi ricordo di aver visto le Giubbe Rosse ragazzi che marciavano, le loro uniformi rosso brillanti, facevano contrasto contro il verde della primavera splendente di Tidewater Virginia, l'aria profumata pregna di caprifoglio, azalea, trailing corbezzolo, corniolo e malvarosa, il battere dei tamburi, come sono venuti, si sono spenti di nuovo in lontananza mentre si allontanavano dalla vista e sono stati tutti inghiottiti dagli alberi. E sì ... erano tutti in marcia nel tempo.

Sono abbastanza sicuro che questo sia il momento giusto per parlare del lavoro di Susan Ferguson, che vive in Nuova Zelanda. Ha un sito affascinante che è dedicato al suo lavoro e la scrittura su temi spirituali e metafisici. Negli ultimi anni si dedica ad uno studio concertato di sanscrito classico e le scritture vediche dell'antica India.

Mi piaccciono soprattutto questi due brevi brani:

Il Principe delle Tenebre incontra il suo Elite World

Il Principe delle Tenebre incontra la sua nemesi

Sito web di Susan è reso Inanna .

Ha due libri, Resi Inanna e Inanna Hyper-Luminal

Come Anton Parchi, Susan Ferguson asseriscono che lei abbia diretta conoscenza dei fatti di un tempo fa a Sumer, attraverso la persona della Dea, Inanna, che vive ancora e con il quale è in comunicazione. Per quanto ne so questa è la verità letterale. Sono aperto a questa possibilità.

Certo, ho citato il lavoro di Anton Parchi prima, che ha scritto molto, con dovizia di particolari, per lo più nella sua nativa Francia relative ai massicci download  di informazioni ricevute riguardanti la storia antica di questo settore della galassia e la enorme guerra interplanetaria che avvolgeva questo sistema solare e la Terra. Stiamo ancora oggi sentendo gli effetti di quella guerra. Avevano e hanno ancora un enorme influenza la razza umana su questo pianeta.

Lo scienziato americano, Gerry Zeitlin, ha comunicato a lungo con Anton Parchi, e ha tradotto una grande quantità di materiale Parks 'in inglese. Lo si può leggere sul sito web del Dr. Zeitlin qui: Le età di Uras .

Joseph Farrell si basa fortemente su "Zaccaria Sitchin" nella sua documentazione. Non so quanto sia stao accurato Sitchin era nelle sue traduzioni. Non ho le competenze nelle lingue antiche del Medio Oriente, e quasi nessun altro credo lo abbia, quindi il lavoro di Sitchin non ha ricevuto alcuna revisione significativa tra pari, per mancanza di colleghi qualificati per valutare le sue traduzioni!

Comunque sia sia, io credo che il lavoro di Susan Ferguson e Anton Parchi recensione fondatezza da parte Jospeh Farrell e altre storie alternative, ricerca e dei ricercatori UFO. Abbiamo la storia sumera e babilonese e i record che Sitchin e Farrell hanno elaborato, ma perché dobbiamo supporre che ci sia o meno una disinformazione e la disinformazione in questi antichi testi? Che cosa contengono invece gli "ufficiali" record rilasciati dalle figure politiche della contemporaneità?

L'ultima parola

E ora l'asse del sionista/neocon/NATO/USA si sta preparando per l'Iran in forma selvaggia in quella che promette di essere un devastante guerra, con un probabile tattico attacco nucleare, è la storia che cambia (e non in meglio)

Naturalmente, l'Iran è l'antica patria ariana, ed è piena di antichi siti archeologici e antropologici, con diretta rilevanza per la storia di una grande porzione di umanità terrestre. Da come la vedo io, questo sembra ancora un altro, iper-violenta rata in una guerra interplanetaria continua che si estende probabilmente da e per Marte, la Luna e su altri sistemi solari più lontani nel quartiere galattico. 


Ma non viene detto che. La maggior parte degli attuali ebrei ashkenaziti sono, e se si esamina la storia del askenaziti 'si scopre che non sono tutti semiti, ma sono un popolo germanico, quindi Indo-europeo sono gli iraniani. Quello che abbiamo qui è un antico conflitto, ancora in corso, tra i blocchi di potere rivali e relativi lignaggi genetici - tutti accuratamente nascosti dalla maggior parte della popolazione della Terra, che a guardare passivamente, senza comprensione, anche quando vengono usati, abusati, sfruttati e manovrati come pedine e manipolati come marionette, a malapena coscienti biologici in uns vasts, iper-dimensionale partita a scacchi che è ben oltre la loro comprensione, che coprono tratti inimmaginabili enormi di spazio e tempo, in questo sistema solare e in tutta la galassia.

Ho molto di più da dire, ma dovrò aspettare per un'altra volta. 

Tradotto da wlady

http://eventhorizonchronicle.blogspot.it/

4 commenti:

  1. Risposte
    1. ... si molto intrigante Theyogi.

      Grazie! A Te ...

      Ciao

      Elimina
  2. Ciao Wlady,cerebrale,davvero spesso!Mi piace.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Koenig m.b,
      si molto intrigante, anche se un po lunghino.

      Grazie dell'apprezzamento,

      Ciao

      Elimina

Tutti i commenti sono sottoposti a moderazione prima della loro eventuale pubblicazione.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Nin.Gish:Zid.Da

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Torna all'inizio

Torna all'inizio
Home page