giovedì 7 luglio 2022

L’Italia è quel paese che ...

 

Ricevo da Anna Dossena e pubblico: 

L’Italia è un paese strano...È un paese dove manca la memoria storica.

L’Italia è quel paese dove anni fa un ministro della Sanità nominò una commissione di esperti, di quelle serie, e che in base alle risultanze dei lavori di quella commissione, decise di eliminare centinaia di farmaci dal Prontuario Farmaceutico perché giudicati inutili se non dannosi. Quel ministro ricevette una proposta di una tangente di miliardi purché recedesse da quella decisione. Il ministro rifiutò e denunciò pubblicamente il tentativo di corruzione. Di lì a poco la sua auto saltò in aria e per puro caso il ministro non rimase vittima dell'attentato.

Quel ministro si chiamava Tina Anselmi. 

L’Italia poi è diventata quel paese dove un altro ministro della Sanità si fece corrompere dalla Glaxo per rendere obbligatorio il vaccino contro l'epatite, che obbligatorio non era. Si scoprì l'episodio di corruzione e il ministro fu condannato fin all'ultimo grado di giudizio, in Cassazione. Quel ministro era De Lorenzo e ancora oggi risulta iscritto all'albo dei Medici di Napoli e la Glaxo vende ancora v@xxini in Italia. In un altro paese forse De Lorenzo sarebbe stato radiato e la Glaxo non potrebbe vendere manco uno spazzolino nei supermercati.

Però l'Italia è anche quel paese dove un valente medico con anni di esperienza viene radiato dall'albo perché ha affermato che bisogna v@xxinare "cum grano salis", cioè bisogna v@xxinare con un minimo di criterio, non iniettando ben 10 v@xxini in un arco di tempo così ristretto. Badate bene : non ha detto di non v@xxinare, ma di farlo in modo più prudenziale, anche secondo uno dei più importanti principi della Medicina : "Primum non nocere!"

Quel medico si chiama Gava.

L’Italia è quel paese dove il Ministero della Difesa istituisce una Commissione Scientifica per acclarare i motivi dell'alto numero di malori subiti dai soldati della missione di pace in Iraq. Questa commissione, dopo studi molto approfonditi, dopo aver valutato varie ipotesi, dall'uso di armi batteriologiche fino alla contaminazione da uranio impoverito, pubblica un rapporto dove tra le varie ipotesi c'è anche quella secondo cui i problemi di salute dei nostri militari potrebbero essere stati causati dalla somministrazione ravvicinata nel tempo di 5 v@xxini. Quindi 5 v@xxini somministrati a militari giovani e forti potrebbero aver causato vari e gravi problemi di salute, ma in Italia si ritiene impossibile che somministrarne 10 a dei bambini possa dare problemi. Assolutamente!

Quella commissione si chiamava Progetto Signum.

L’Italia è quel paese dove per anni si è discusso di conflitto di interessi, anche con aspre battaglie in Parlamento. Ma poi per decidere quali e quanti v@xxini somministrare ai nostri figli, un Ministro della Salute chiama quali "esperti" personaggi come Ranieri Guerra, uno che siede nel consiglio di amministrazione di Glaxo (sì la stessa dell'episodio di corruzione di De Lorenzo) e come Roberto Burioni, che ha partecipazioni in Pomona, azienda detentrice di brevetti in campo vaccinale.

Alla faccia del conflitto di interessi!

Quel ministro si chiama Beatrice Lorenzin.

L’Italia è quel paese dove un professore si prende la briga di analizzare i v@xxini in commercio e trova al loro interno sostanze pericolose e denuncia pubblicamente i risultati delle sue analisi. Nessuno gli contesta i risultati, perché i metodi analitici non sono confutabili, ma il risultato di questa pubblica denuncia è che vengono mandate le Forze dell'Ordine a sequestrare i macchinari usati per le analisi e i computer che contengono i dati delle ricerche. Questo professore si chiama Stefano Montanari.

L’Italia è quel paese dove un politico che siede all'opposizione attacca aspramente il Governo nella persona del Ministro della Salute per la decisione di rendere obbligatoria la somministrazione di 10 v@xxini, e poi, una volta diventato lui Ministro della Salute, non solo non toglie l'obbligo come promesso in campagna elettorale, ma propone di obbligare alla vaccinazione tutto il personale sanitario e scolastico.

Quel politico si chiama Giulia Grillo.

L’Italia è quel paese dove, se fossi più giovane e volessi fare dei figli, penserei seriamente ad emigrare...magari in Svizzera, un paese così arretrato da non avere nessun vaccino obbligatorio.

®wld

3 commenti:

  1. Se analizziamo ministeri e ministri chiudiamo i primi e al rogo i secondi

    RispondiElimina
  2. l'Italia è quel paese che se lo vedi da lontano non ti avvicini...e poi:sono solo nomi scritti sulla sabbia....come Roma,amor....viviamo in un incantesimo nero....come gli schermi dei cellulari.....prego signore un'altro biglietto???cosa??ah sì grazie,in prima fila stavolta.😎

    RispondiElimina
  3. Ma di cosa stiamo parlando? Facciamo accademia. E basta. L'Italia é una colonia, parassitata dall'organismo intruso che risponde al nome di Vatican Corporation.

    RispondiElimina

Tutti i commenti sono sottoposti a moderazione prima della loro eventuale pubblicazione.

Sempre più vicini all’orlo di una guerra nucleare con la Russia

CO2 – una copertura per la povertà forzata e il minor consumo di energia

NASA: ha scelto di lasciare che la bufala del riscaldamento globale causata dall’uomo persista e si

La comunità scientifica del clima continua a fingere

COSA ACCADE NEI NOSTRI CIELI? - GIORGIO PATTERA

Un buco aperto nella matrice economica – siate felici. Va tutto bene

L’OZONO POTREBBE INDEBOLIRE UNO DEI PIÙ IMPORTANTI MECCANISMI DELLA TERRA

Una nuova classe globale che modella il nostro futuro comune in base ai propri interessi

Il Sequel di Crolla Cabala, Crolla! – Parte 21: LA VERITÀ NON DETTA SUI TAMPONI NASALI

Gli umani non sono sovrappopolati - Stiamo invecchiando e diminuendo

Li chiamano effetti collaterali - quando sapevano che sarebbe successo ... Essi sapevano che questo

E c'è chi ancora nega affermando che non siamo una colonia USA…

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

GUARDA IL CIELO! CHE COSA STANNO FACENDO?

Come osano? come osano fare questo? Questa deve essere la reazione dell’umanità.

Perché questa mancanza di interesse dei nostri cieli?

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...