giovedì 5 maggio 2022

Iniziano le prime prove umane per l'interfaccia cervello-computer

 
IMMAGINE DI NEURALINK/SYNCHRON/FUTURISMO

 

Synchron Inc., che sviluppa una cosiddetta interfaccia cervello-computer e compete con Neuralink Corp. di Elon Musk, ha arruolato il primo paziente nella sua sperimentazione clinica negli Stati Uniti, mettendo l'impianto dell'azienda sulla strada per una possibile approvazione normativa per un uso più ampio nelle persone con paralisi.

Il primo studio di fattibilità è finanziato dal National Institutes of Health e valuterà la sicurezza del dispositivo, noto come Stentrode, ha affermato la società con sede a New York. Valuterà anche l'efficacia dello Stentrode nell'aiutare i pazienti a controllare i dispositivi digitali a mani libere.

La sperimentazione rappresenta un punto di riferimento per Synchron, la prima startup che lavora su interfacce cervello-macchina ad avviare una sperimentazione clinica in cerca di approvazione per vendere il proprio prodotto. Inoltre mette Synchron davanti a Neuralink, che è meglio finanziato ma lo è ancora reclutare un direttore del processo. Neuralink raccolto $ 205 milioni l'anno scorso. Synchron ha raccolto 70 milioni di dollari in totale.

Le interfacce cervello-computer, o BCI, potrebbero consentire a milioni di persone disabili di comunicare più facilmente e di impegnarsi nella vita moderna. La paralisi colpisce Più di 5 milioni di persone solo negli Stati Uniti, secondo i ricercatori dei Centers for Disease Control. Più lontano nel futuro, Musk e altri tecnologi parlano di un mondo in cui chiunque potrebbe ricevere impianti per ottenere una sorta di superintelligenza.

Il dispositivo di Synchron, una volta impiantato, viaggia al cervello attraverso i vasi sanguigni. (Quello di Neuralink viene impiantato direttamente nel cranio.) Dopo aver raggiunto il cervello, lo Stentrode traduce l'attività cerebrale in segnali progettati per consentire l'invio di messaggi di testo, e-mail, acquisti online o altre attività utilizzando un dispositivo esterno, ha affermato Synchron.

In passato, altri BCI hanno ricevuto l'approvazione normativa per il trattamento temporaneo dei pazienti. Il processo di Synchron, in caso di successo, assicurerebbe l'approvazione della Food and Drug Administration statunitense per l'uso a lungo termine, non solo per esperimenti come quelli in laboratorio.

Leggi la storia completa qui ...

Pubblicato su: https://it.technocracy.news/

®wld 

Nessun commento:

Posta un commento

Tutti i commenti sono sottoposti a moderazione prima della loro eventuale pubblicazione.

COSA ACCADE NEI NOSTRI CIELI? - GIORGIO PATTERA

Un buco aperto nella matrice economica – siate felici. Va tutto bene

L’OZONO POTREBBE INDEBOLIRE UNO DEI PIÙ IMPORTANTI MECCANISMI DELLA TERRA

Una nuova classe globale che modella il nostro futuro comune in base ai propri interessi

Il Sequel di Crolla Cabala, Crolla! – Parte 21: LA VERITÀ NON DETTA SUI TAMPONI NASALI

Gli umani non sono sovrappopolati - Stiamo invecchiando e diminuendo

Li chiamano effetti collaterali - quando sapevano che sarebbe successo ... Essi sapevano che questo

E c'è chi ancora nega affermando che non siamo una colonia USA…

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

GUARDA IL CIELO! CHE COSA STANNO FACENDO?

Come osano? come osano fare questo? Questa deve essere la reazione dell’umanità.

Perché questa mancanza di interesse dei nostri cieli?

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...