venerdì 27 novembre 2015

IL VENTO DEL MALE

Chi ha rilasciato i demoni?

Articolo di: Event Horizon Chronicle 
21 novembre 2015
Traduzione e adattamento Nin.Gish.Zid.Da 

Purtroppo, i recenti, sanguinosi, falsi attacchi bandiera a Parigi e Mali potrebbero essere solo il primo di una serie di brutti eventi che sarà presente nei prossimi giorni, settimane e mesi.


In realtà, ci si potrà trovare davanti a qualcosa di molto peggio. Vorrei che non fosse così, ma il mondo è arrivato ad un passo pericoloso e coloro che con malevolenza governano la Terra, sono molto malevoli. Essi sono spietati, il loro fine è ambizioso, crudele, malvagio e senza cuore; uccidono e mutilano, senza avere rimorsi.

I principali centri malevoli delle tenebre sono ben noti: il Pentagono, la Cia (Langley, in Virginia del Nord), la NSA (Laurel, Maryland), Wall Street, Washington, DC, la City di Londra, Bruxelles, il Vaticano, Tel Aviv, Riyadh, Qatar. I legami delle organizzazioni terroristiche conosciute come ISIS / ISIL e al-Qaeda per la CIA e il Pentagono sono ben note. Ci sono anche i legami importanti con l'Arabia Saudita, Israele, Turchia e Qatar. Senza il sostegno della Turchia, Qatar, Israele, Arabia Saudita e gli USA questi gruppi non sarebbero apparsi.

Significativamente, a dispetto degli inviti ripetuti dai russi ai militari USA di unire le forze con i militari russi nel distruggere le forze ISIS in Siria, i militari USA hanno rifiutato di farne una causa comune con i russi.

La conclusione è ovvia: gli USA (e i suoi alleati) sostengono l'ISIS.

Pertanto, al fine di eliminare completamente ISIS e dei gruppi affini come al-Qaeda, i russi, e ora in ultima analisi i francesi, stanno andando alla radice del problema. Washington DC. Il Pentagono. La CIA. Riyadh. Tel Aviv.

Considerazioni: nell'attacco mortale al ristorante La Belle Équipe nel cuore di Parigi, i due tiratori erano alla guida di una Mercedes nere con vetri oscurati. Sono stati descritti come bianchi, sbarbati, molto muscolosi e con una professionale calma. Hanno fatto le loro cose mortali per sei minuti e poi sono saliti in macchina andandosene.

Un testimone oculare ha detto: "Sembravano soldati o mercenari, hanno agito e portato a termine il tutto come una operazione militare."

La mia ipotesi migliore è che probabilmente erano "soldati o mercenari" - probabilmente lavorano per agenzie come la CIA, MI6 e Mossad. La NATO/sio-nazi Axis.

Dubito che conosceremo mai la completa verità di quello che è successo a Parigi il 13 novembre, ma non dubito nemmeno per un minuto che sono state coinvolte agenzie di intelligence statali. Non è stata un'operazione portata avanti da dilettanti.

E' chiaramente evidente che era destinata a scuotere violentemente e a stupire i francesi e il resto del mondo, e promuovere un programma politico di guerra, caos e confusione per un controllo di carattere autoritario politico e sociale, che non si è fatto attendere, visto che la Francia è ora pronta ad instaurare la legge marziale. Così come lo sta facendo il vicino Belgio, facendo circolare e mettendo in scena (anche lì) le minacce di attacchi terroristici.

Nel frattempo, c'è stato un violento assalto terrorista nel paese africano del Mali, anche questo dai cosiddetti terroristi musulmani. E, come a Parigi, lo svolgersi della storia ha sollevato domande sul probabile stato di coinvolgimento delle agenzie di intelligence.

Altre considerazioni: alcuni testimoni sull'attacco in Mali hanno detto che i tiratori sono arrivati ​​in una macchina con targa diplomatica. Un testimone ha detto che ha sentito gli uomini armati parlare in inglese. Di quale paese è la targa della macchina diplomatica? Forse quella di un paese di lingua inglese?

L'attacco è stato attribuito ad un gruppo affiliato di al-Qaeda nel Mali, ma visto che al-Qaeda è una creazione della CIA, la trama è sicuramente molto più spessa di quanto viene presentata dai media mainstream.

La mia migliore ipotesi è che, come a Parigi, l'attacco al Mali ha probabilmente avuto il coinvolgimento della CIA, MI-6, il Mossad, ecc e La NATO/sio-nazi Axis.

Come mai?

Perché è quello che fanno. Sono specializzati in sanguinosi, falsi attacchi di bandiera. Con il continuo e massiccio collasso del sistema globale, basato sullo schema del debito economico, le cosiddette classi dirigenti stanno per tirare fuori tutte le loro alternative per mantenere il loro potere politico ed economico.

Stanno chiaramente indicando che essi sono disposti a uccidere le persone sulla scena internazionale, utilizzando le loro pedine mercenarie terroristiche, al fine di seminare il panico, confusione, paura e discordia. Stanno quindi utilizzando il conseguente caos per imporre leggi draconiane, facendo avanzare un governo autoritario, fomentando una guerra aperta.

Essi non cambieranno. Questo è il loro gioco.

Il pericolo è che la crisi economica mondiale si sta aggravando e i mostri che tirano le fila dei gruppi terroristici iper-violenti e dei mercenari "pistoleri a noleggio", ricorreranno ancora in più spettacolari falsi attacchi di bandiera.




Sto pensando di nuovo della copertina della rivista The Economist, nel gennaio di quest'anno, che chiaramente ha descritto il lancio di un grande razzo USA che usciva dalla testa di Winston Churchill e un fluttuante fungo nucleare che dalla parte superiore della testa usciva da David Cameron. 

Churchill se n'è andato da lungo tempo da questo mondo, e la sua presenza è plausibilmente un'allusione della seconda guerra mondiale, un dato che è relativo al fungo nucleare accanto al razzo. La seconda guerra mondiale si è conclusa con due formazioni di nuvole a forma di fungo causate dalle bombe atomiche. Dobbiamo forse comprendere che la prossima guerra inizierà con funghi atomici?

È questo che ci sta dicendo e coprendo l'Economist all'inizio di quest'anno? Esso mostra in maniera visibile un jihadista con un fucile d'assalto, e ora abbiamo visti i jihadisti con fucili d'assalto (o uomini armati che a noi sono stati fatti credere e passare per jihadisti).

Così il fungo nucleare apparirà presto? E se sì, dove?

Amburgo? Mannheim? Bordeaux? Strasburgo? Manchester? Liverpool? Indianapolis? Piccola roccia? Las Vegas? Boise?

La copertina dell'Economist ha anche il simbolismo che chiaramente allude al panico della Federal Reserve Bank. Data la situazione critica del commercio globale e il rapido indebolimento dell'economia USA, il panico della Federal Reserve Bank non è molto lontano.

In parole povere, ci troviamo in acque terribili. Storicamente, in passato, gli imperi hanno fatto sempre ricorso alla guerra per mantenere il loro potere economico per il controllo politico e militare. Il problema è che in epoca moderna i maggiori e probabili combattenti sono fortemente armati nuclearmente.  


E questo è un grosso problema. 

Fonte: http://eventhorizonchronicle.blogspot.it/

**********************************************


Le armi del terrore

In questo video sotto esposto, che ha una durata di circa quattro ore, Biglino, attraverso l’analisi diretta di quanto riportato dai testi ebraici (…) Traduce quello che legge nell’Antico Testamento, tralasciando volutamente gli aspetti inerenti alla fede, riservati alla sensibilità personale (…)


Il video, nel suo intero, vale la pena di sentirlo, ma non è questo a cui mi riferisco nell'avere postato questo video, ma, la similitudine con eventi che sono successi nel non molto lontano passato (2024 a.C.) sulla penisola del Sinai.

Al minuto-H: 2:45:30 al minuto-H. 3:03:00 viene spiegato quello che è successo con la distruzione di "Sodoma & Gomorra". Quando il passato ha il volto del presente ...



Fonte Video: Altrogiornale.org

Nessun commento:

Posta un commento

Tutti i commenti sono sottoposti a moderazione prima della loro eventuale pubblicazione.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Nin.Gish:Zid.Da

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Torna all'inizio

Torna all'inizio
Home page