Sperimentazioni di geoingegneria: gli effetti disastrosi sono reali

sabato 24 ottobre 2015

Il Sole Blu


La NASA conferma che la Terra sperimenterà 15 giorni di buio completo in Novembre 2015

Washington DC conferma che questa non è un'esercitazione, - La Nasa ha confermato che la Terra sperimenterà 15 giorni di buio totale che avrà inizio tra il 15 novembre e il 29, 2015. Secondo la NASA, questo evento inatteso, potrebbe verificarsi.

Gli astronomi della NASA hanno indicato che il mondo rimarrà in completa oscurità a partire Domenica 15 Novembre, 2015 alle 03:00 e si concluderà il Lunedì, 30 novembre, 2015 04:45. Secondo i funzionari, (il blackout di novembre sarà causato da un evento astronomico tra Venere e Giove)

Charles Bolden, che è stato nominato a capo della Nasa dal Presidente Obama, ha pubblicato un documento di 1000 pagine che spiega l'evento alla Casa Bianca.

Secondo il rapporto, il 26 ottobre 2015 Venere e Giove saranno impegnati in un stretto parallelismo, separati solo da un grado. Venere passerà a sud-ovest di Giove, causando il brillamento di Venere, facendolo diventare 10 volte più luminoso di Giove. La calda luce sprigionata dal brillamento di Venere riscalderà i gas su Giove causandole una reazione gassosa. 



La reazione gassosa rilascerà una quantità senza precedenti di idrogeno nello spazio. Il gas d'idrogeno si interporrà tra il Sole e la Terra alle ore 02:50 circa. La quantità di idrogeno rilasciato, venendo in contatto con la superficie del Sole, causerà una massiccia esplosione sul Sole stesso, in un istante innalzerà la temperatura a 9.000 gradi Kelvin.

Il Sole tenterà di contenere l'esplosione emettendo calore dal suo nucleo, (vedi diagramma sopra)

Per attenuare il calore sviluppatosi sul Sole lo farà diventare di colore bluastro. una volta che il Sole avrà raggiunto il colore bluastro, ci vorranno circa 14 giorni per ripristinare la sua normale temperatura sulla superficie, restituendo al Gigante Rosso il suo colore naturale.



Mentre la superficie del Sole si sta raffreddando, la sua luce si autoregolerà, ma ovunque ci vorranno 7-8 minuti e mezzo a seconda della rotazione della Terra perché la luce dal Sole arrivi alla Terra. Purtroppo la gente non conoscerà l'evento fino alle 02:58 del 15 novembre.

Bolden ha tenuto una conferenza con l'Amministrazione di Obama per discutere ulteriori dettagli della "manifestazione sul Blackout". Secondo Bolden, non ci si aspetta alcun effetto importante sull'evento del Blackout. L'unico effetto che questo evento avrà sulla Terra è un aumento di 6 - 8 gradi di temperatura. la calotta polare sarà in gran parte influenzata da questo. Nessuno dovrebbe preoccuparsi più di tanto. Questo evento potrebbe essere simile a quello che in inverno succede in Alaska.

Inoltre Boleden ha aggiunto, l'unico altro effetto che tutti avranno sarà quello di un "venerdì nero" da ringraziare.

Con i 15 Giorni di Buio che verranno, potremmo solo immaginare cosa accadrà sulla Terra durante quel periodo !!!!. LINK 

____________________________________


Ho tradotto e pubblicato il citato sopra articolo, perché ne ho visto una analogia con la "Profezia Hopi" che loro chiamano "Il Purificatore - Il Messaggero Fiameggiante". “Questo evento ci avrebbe detto che i tempi finali sono molto vicini. Quindi la Stella Blu Kachina sarebbe apparsa fisicamente nei nostri cieli e avrebbe significato che siamo nei tempi finali”. (Hopi Prophecy).

La profezia Hopi descrive eventi che non possono venire assolutamente trascurati e che coincidono con diverse teorie e scoperte astronomiche. Oggi la NASA per conto dei suoi portavoce ci racconta questo parallelismo tra Venere e Giove, vero o meno che sia poco importa, importa in vero, che parla del nostro Sole come una stella che si ammanta di blu per via dell'eccessivo calore.

La Blu Kachina pare non essere affatto una cometa, (come in passato si pensava) ma un enorme pianeta blu con caratteristiche simili a Nettuno e Urano; un pianeta con numerosi satelliti e polveri, che orbita molto distante dalla propria stella rossa (Red Kachina) e che potrebbe quindi attraversare le regioni vicine alle orbite di Marte e di Giove. Come si può notare, Giove è sempre al centro della scena.
“Poiché le stelle e le costellazioni del cielo non faranno più brillare la loro luce; il Sole si oscurerà mentre sorge, la Luna non farà più risplendere il suo chiarore” (Isaia 13,10 – Bibbia).
Le anomalie nel nostro sistema solare stanno aumentando. Il Sole è più irrequieto di quanto si credesse: turbolenze di un’intensità mai vista finora sono state osservate per la prima volta nella zona compresa fra la superficie della stella e la sua atmosfera. A catturarne le immagini è stata la sonda Iris della Nasa. Lanciata il 27 giugno 2013, Iris ha il compito di osservare una zona del Sole impossibile da studiare nel dettaglio dai telescopi a Terra: quella compresa tra la superficie e la parte più esterna dell’atmosfera solare, detta corona.

Articoli correlati
http://ningizhzidda.blogspot.it/2013/10/il-fisico-james-mccanney-la-nasa-sta.html
http://ningizhzidda.blogspot.it/2013/10/cometa-ison-le-profezie.html
http://ningizhzidda.blogspot.it/2013/02/lastrofisico-mccanney-dichiara-planet-x.html
http://ningizhzidda.blogspot.it/2013/11/la-profezia-hopi-si-e-avverata.html

 

12 commenti:

  1. Ciao Wlady , quella del pianeta al buio e una storia che circolava anche l'anno scorso , che pero non si e mai avverata . Il fatto sta che anche quest ' anno non ho trovato fonti ...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Spike, vero è che ci possono essere delle analogie; non solo nel 2014 (come sotto riportato) ma anche nel 2012 e 2013 è uscita la stessa notizia di "oscuramento".

      Che sia vero o pure noo, poco importa, il fatto è che la notizia è differente dalle precedenti, qui si parla di un parallelismo tra pianeti: Venere e Giove, questo potrebbe verificarsi come è già successo con altri allineamenti di pianeti in passato.

      Ma neanche questo ha importanza in questo evento bugia o verità che sia; per quello che mi riguarda ho voluto collegare questo "ipotetico evento" alla "Stella Blu Kakina" menzionata dagli Indiani Hopi, se hai letto il seguito dell'articolo e gli articoli correlati sotto, si potrà farsi un'idea di come a volte (molto spesso) venga confusa la verità con false notizie per depistare e deridere le persone che si impegnano nella ricerca.

      Detto questo, ognuno può dedurre e trarre le sue conclusioni, ridersela, sfotterla ecc. Io ho solo voluto fare un accostamento degli avvenimenti passati con le bugie che ci vengono raccontate.

      Sotto i link che ne parlavano in passato; da notare che sia le date, la durata e gli avvenimenti, sono notevolmente discordanti. Probabilmente anche questo va annoverato nelle Bugie, ma non sottovaluterei una cosa che passa inosservata ai molti. "Il parallelismo tra Venere e Giove", una cosa che senza dubbio si potrebbe verificare.

      Ciao.

      http://urbanlegends.about.com/od/errata/ss/Nasa-Predicts-Total-Blackout-Dec-2012.htm

      https://www.youtube.com/watch?v=14OcS2GeZtY&index=7&list=PLiuUQ9asub3S1Y_b_ypUj9aE0_FVBe61H

      http://huzlers.com/nasa-confirms-earth-will-experience-6-days-total-darkness-december-2014/

      Elimina
  2. Di cose anomale sul sole ne sono successe molte, aspettiamo e vedremo.
    Ciao caro Wlady

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Zak, credo si voglia nascondere qualche evento eclatante con un'altro ma menzoniero.
      Staremo a vedere...
      Ciao

      Elimina
    2. Visto le fonti, nasa e governo, direi di si, poi il sig. Charles Bolden è recidivo sicuramente ti ricorderai i 3 giorni di buio previsti per fine 2014.
      Mi fà pensare questo passo di Bolden "l'unico altro effetto che tutti avranno sarà quello di un "venerdì nero" da ringraziare." il venerdi nero ha molta importanza per loro l'nizio della grande recessione per esempio, poi perchè "da ringraziare"? false flag in arrivo?
      Ciao e buona domenica.

      Elimina
    3. Certamente Zak che mi ricordo, se guardi sopra alla risposta che ho dato a Spike, non solo ci sono quelle del 2014 anche del 2012-2013.

      Ormai tutto è falso, c'è una industria dei falsi avvenimenti, ben organizzata; non va dimenticato comunque che per ogni bugia-depista-mento detta c'è sempre un fondo di verità che si vuol occultare.

      Grazie dei graditi auguri di buona domenica che ricambio di cuore.

      Elimina
  3. Una gagata pazzesca, credere alla nasa e' come suicidarsi spiritualmente, quello che continuate a dire sono il cuore dell'enorme inganno che e' la massoneria, la nasa e' il centro massonico per eccellenza ed i padroni della baracca sono i gesuiti, a cui appartengono quasi tutti i telescopi a terra, visto che in orbita nn esiste nulla-

    RispondiElimina
  4. Ormai non credo a nulla , ma lo tengo sempre presente . Questo e il mio imperativo morale .

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La tattica è quella di depistare, inserendo poche verità in grandi menzogne. Il tuo imperativo è quello della consapevolezza e, fai bene a tenerlo presente.

      Elimina
  5. Come mai sul sito della nasa e su molte riviste di astrofili non c'è una beata fava a riguardo?
    Che qualcosa stia x succedere puó starci ma questa puzza di bufala.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nei commenti precedenti, ho provato a dare una mia risposta ... poi ognuno può pensarla come vuole.

      Ribadisco, ho preso questo articolo e l'ho tradotto per collegarmi alla profezia Hopi della "Stella Blu Kakina".

      Elimina

Tutti i commenti sono sottoposti a moderazione prima della loro eventuale pubblicazione.

TANKER ENEMY TV

TANKER ENEMY TV
La Guerra del Clima

Ricordando Giorgio Tremante

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Nin.Gish:Zid.Da

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Torna all'inizio

Torna all'inizio
Home page