Sperimentazioni di geoingegneria: gli effetti disastrosi sono reali

lunedì 3 ottobre 2011

"ashkenaziti"


"Questo aumenta la probabilità di una vera e propria guerra totale, con la possibilità di armi di distruzione di massa in uso." Naturalmente, parlare in generale della possibilità di armi di distruzione di massa per essere impiegato in caso di "una  guerra totale", assume un ulteriore significato, dato che gli israeliani possiedono armi nucleari.


Ora il generale israeliano rendendo questa minaccia nuda a tutto campo, guerra totale, o forse una guerra nucleare, il generale si chiama "Eyal Eisenberg."  Eisenberg significa "Iron Mountain", in lingua tedesca. Eyal che significa "forza", o in ebraico, "potrebbe".


Naturalmente, il nome di  Iron Mountain, è un'eco inquietante dell'ex New York Times del 1960,  un best-seller, Il Rapporto da Iron Mountain , che pretendeva di essere l'opera di un segreto, quindici-uomini, del pannello di governo che consiglia la guerra come una politica consapevole del moderno stato-nazione, al fine di stabilizzare l'economia ed eseguire altre funzioni sociali per assicurare il potere dello stato-nazione e di equilibrio della società. La genuinità del libro è stata dibattuta per anni. E anche se un signore di nome Leonard C. Lewin afferma di aver personalmente scritto nella relazione, non meno di un'autorità di John Kenneth Galbraith, il noto economista di Harvard, ha dichiarato nel 1970 che il rapporto è autentico , che un gruppo politico esisteva , e che egli è stato invitato a partecipare ai suoi lavori.


E infatti, la politica del governo USA è la guerra. Abbiamo visto guerre dopo guerre dopo guerre dopo guerre, per la gran parte migliore di due secoli. Guerra contro i pirati barbari. Guerra con la Gran Bretagna. Guerra contro il Messico. La guerra tra gli stati. Guerra contro i nativi americani. Guerra con la Spagna. Guerra in Europa. Più volte guerra in Europa. Guerra in Corea. Guerra in Vietnam. La guerra fredda. Guerra contro il Nicaragua. Guerra in Iraq. Più volte guerra in Iraq. Guerra in Afghanistan. Guerra contro la Libia. La Guerra al Terrore. Proprio mentre i tamburi di guerra stanno martellante contro la Siria e l'Iran, con il Pakistan, la Somalia e lo Yemen in attesa dietro le quinte, in programma Venezuela, Cuba che sono state perennemente nel cassetto ormai da mezzo secolo.


Guerra, guerra, guerra, guerra, guerra, guerra, guerra. Decennio dopo decennio. Secolo dopo secolo. Quindi la premessa essenziale della relazione da Iron Mountain è chiaramente vera. Se avete dei dubbi che la guerra è il principio fondamentale della politica americana, si prega di rileggere il paragrafo precedente.


Se mai Ma sto divagando, leggermente. Torna in mente il Generale Eisenberg e il suo cognome tedesco. La ragione di ciò è semplice: gli ebrei più moderni sono i cosiddetti "ashkenaziti" , o gli ebrei del patrimonio europeo, che hanno tradizionalmente nel corso dei secoli parlato un dialetto ebraico chiamato yiddish, che è fondamentalmente un dialetto tedesco, con una sovrapposizione del vocabolario preso in prestito dall'ebraico. In realtà, Ashkenazi, è un termine ebraico "tedesco". (cliccare sul link e scorrere verso il basso per le definizioni)


La radice del Ashkenazi, Ashkenaz, è un nome molto antico, andando migliaia di anni indietro ai primi giorni della registrazione genealogia ebraica. Allora, chi sono gli ashkenaziti? Leggiamo dal libro fonte, La Bibbia:


I discendenti dei Figli di Noè


1 Ora queste sono le generazioni dei figli di Noè, Sem, Cam e Jafet: figli che nacquero dopo il diluvio.

2 I figli di Iafet: Gomer, Magog, e Ma'dai, Javan, Tubal, Mesech e Tiras.

3 I figli di Gomer: Ash'kenaz, Rifat e Togar'mah.

4 I figli di Javan, Eli'shah, Tarsis, quelli, e Do'danim.

5 Queste erano le isole delle nazioni divise nei loro territori, ciascuno secondo la propria lingua, secondo le loro famiglie, nelle loro nazioni.

(Fonte: http://www.bartleby.com/108/01/10.html # 1 )


In altre parole, la storia degli ebrei 'come raccontato da loro, nella loro genealogia originale antica, assegna la linea della famiglia Ashkenaz alle famiglie isole, terre e nazioni dei Gentili.


Geremia 51:27 ci racconta anche del regno di Ashkenaz.


E soprattutto:


Il Primo Libro delle Cronache


I discendenti di Adamo

1 Adam, Sheth, Enos,

2 Kenan, Mahal'aleel, Jered,

3 Henoch, Methu'selah, Lamech,

4 Noè, Sem, Cam e Jafet.


I discendenti dei Figli di Noè

5 I figli di Iafet: Gomer, Magog, e Ma'dai, Javan, Tubal, Mesech e Tiras.

6 E i figli di Gomer: Ash'chenaz, Rifat e Togar'mah.

7 E i figli di Javan, Eli'shah, Tarsis, quelli, e Do'danim.

8 I figli di Cam: Cus, e Miz'ra-im, Put e Canaan.

9 E i figli di Cush, Seba, Hav'ilah e Sabta e Ra'amah e Sab'techa. I figli di Ra'amah: Saba e Dedan.

10 E Cus generò Nimrod, che cominciò a essere potente sulla terra.

11 E Miz'ra-im generò quelli di Lud, An'amim e Le'habim e Naph'tuhim,

12 e Path'rusim, e Cas'luhim, (di cui uscirono i Filistei,) e Caph'torim.

13 Canaan generò Sidòne suo primogenito, Chet,

14  il Jeb'usite anche, e l'Amorreo, il Gir'gashite,

15 e l'Eveo, l'Archita e il Sineo,

16 e il Ar'vadite, e la Zem'arite, e il Ha'mathite.

17 I figli di Sem: Elam, Assur, Arphax'ad, Lud e Aram, e Uz, e Hul, e Gheter e Mesech.

18 E Arphax'ad generò Sela, Sela generò Eber.

19 A Eber nacquero due figli: il nome dell'uno fu Peleg, 1 perché ai suoi giorni la terra fu divisa: ed il nome di suo fratello fu Joktan.

20 E Joktan generò Almo'dad e Sheleph e Ha'zar-ma'veth e Jerah,

21 Hador'am anche, e Uzal, e Diklah,

22 e Ebal, e Abim'a-el, e Saba,

23 e Ofir, e Hav'ilah, e Iobab. Tutti questi erano figli di Joktan.


I discendenti di Sem

24 Sem, Arphax'ad, Sela,

25 Eber, Peleg, Re'u,

26 Serug, Nacor, Terach,

27 Abramo, lo stesso Abramo.


I discendenti di Ismaele e Keturah

28 I figli di Abramo, di Isacco e di Ish'ma-el.

29 Queste sono le loro generazioni: il primogenito di Ish'ma-el, Nebai'oth, poi Kedar, e Ad'beel e Mibsam,

30 Misma, e Dumah, Massa, Hadad, Tema e,

31 Jetur, Naphish e Ked'emah. Questi sono i figli di Ish'ma-el.

32 Ora i figli di Ketu'rah, concubina di Abramo: essa partorì Zimran, Ioksan, Medan, Mid'i-an, Isbak e Shu'ah. I figli di Ioksan: Saba e Dedan.

33 E i figli di Mid'i-an, Efa, Efer, e Henoch, e Abi'da e Elda'ah. Tutti questi sono i figli di Ketu'rah.


I discendenti di Esaù

34 E Abramo generò Isacco. I figli di Isacco, Esaù e Israele.


Israele. Capito? Israele discende da Sem, padre dei popoli semitici, i figli di Abramo.

Considerando che, come osservato in precedenza, la linea di Ashkenaz discende da Gomer, figlio di Jafet, il padre dei popoli Gentili. Ricordate che Ashkenazi è un termine ebraico per l'uso "tedesco".


Capito? E la maggioranza degli ebrei che vivono in Israele sono ashkenaziti. Chiaro noo?


Così abbiamo un generale israeliano, chiamato "Eyal Eisenberg," Eisenberg è un significato per l'uso tedesco: "Iron Mountain", e Eyal è una parola ebraica che significa "forza" o "potrebbe" realizzare un avvertimento smussato per la possibilità a tutto campo,di  guerra totale, forse nei prossimi mesi, in cui le armi di distruzione di massa potrebbero essere utilizzate.


Una parte dei suoi interventi sono stati diretti verso gli iraniani, i quali israeliani per anni hanno pubblicamente minacciato un l'attacco.





E chi sono gli iraniani , comunque, gli ashkenaziti sono così maligni che vogliono attaccare? Beh, sono i discendenti degli Ariani. L'Iran è dunque il luogo della antica patria ariana di molte migliaia di anni fa.

Mi chiedo se quello che stiamo vedendo ad un altissimo livello, non sia la guerra in corso tra faide Indo-Europee fazioni che sono in lotta da secoli, se non di millenni. Per quanto ne so questa lunga battaglia può anche avere le sue radici fuori questo pianeta.


Può anche essere che la vera storia della seconda guerra mondiale deve ancora essere scritta, e che ciò che stiamo vedendo è un lunghissimo termine, con molta posta in gioco, battaglie per la supremazia da parte di fazioni segrete indoeuropee che molto furtivamente e astutamente nascondono le mani dietro ogni sorta di propaganda e di occultamento.


Ci sono i signori della guerra globale dietro il rapporto originale dell'Iron Mountain, che esalta la necessità e virtù della guerra, per un prossimo via libera, a tutto campo, una guerra totale, e così tirano fuori un generale Ashkenazi chiamato "Eisenberg," il cui significato tedesco è Iron Mountain, e consegnare l'annuncio in modo poco convenzionale per intenditori internazionali che si occupano di tali questioni?


Mi chiedo, davvero: a dire il vero, la struttura di controllo per tutto questo opera a livelli molto più elevati delle grandi religioni istituzionali, delle società iniziatiche, le agenzie di spionaggio, le principali istituzioni militari, e fuori varie cabale criminali di Wall Street  (a cercare la derivazione etimologica della cabala , in ultima analisi dalla Kabbalah, il misticismo ebraico e gli insegnamenti occulti).


Devo ammettere assolutamente la possibilità che questa battaglia sia molto vecchia, e la sua struttura di controllo altrettanto antica (s), e, può estendersi fuori da questo pianeta, e molto probabilmente al di là di questo sistema solare. Ma dal consapevole design, le grandi masse dell'umanità sono tenute all'oscuro di tutto questo.


A mio avviso, le migliori informazioni che ho trovato su questa questione fino ad ora si trovano qui: Le età di Uras , di Anton Parchi, dove si può leggere sulle antiche guerre in questo settore della galassia Via Lattea, e in questo sistema solare , andando indietro di decine e centinaia di migliaia di anni nelle nebbie remote dell'antichità.


Come il prossimo "gioca" nel globale "libro gioco" assalto scuotere? Che cosa accadrà dopo? Qui è solo un elenco parziale dei caos a venire, che rischia di essere inizialmente finanziario e di natura economica, eventualmente seguita successivamente da tutti-out, la guerra totale, magari contro l'Iran, come per il sinistro avvertimento dell'IDF  il Generale Eisenberg, Generale "della montagna di ferro".


Ma prima che il mondo venga sbattuto, ci sarà il crollo finanziario.


Parzialmente tradotto dal sito: 
http://eventhorizonchronicle.blogspot.com/2011/09/quantum-leap-from-hell-untied-states-of.html

Nessun commento:

Posta un commento

Tutti i commenti sono sottoposti a moderazione prima della loro eventuale pubblicazione.

TANKER ENEMY TV

TANKER ENEMY TV
La Guerra del Clima

Ricordando Giorgio Tremante

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Nin.Gish:Zid.Da

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Torna all'inizio

Torna all'inizio
Home page