Nessuna delle Apocalissi Allarmistiche sul Clima si è presentata o è addirittura possibile

domenica 7 novembre 2010

Al CERN prevedono la scoperta di universi paralleli


I fisici, che investigano le origini del cosmo, sperano che il prossimo anno arrivino le prime prove di concetti largamente accarezzati dagli scrittori di fantascienza, come mondi nascosti e dimensioni addizionali. E mentre il Larger Hadron Collider (LHC il suo acronimo in inglese) raggiunge una velocità più elevata, si parla sempre più di "nuova fisica" all'orizzonte, che potrà cambiare totalmente la visione attuale dell'universo e il suo funzionamento. "Universi paralleli, forme sconosciute di materia, dimensioni extra (...), questa non è fantascienza a buon mercato, ma teorie fisiche molto specifiche che gli scienziati cercano di confermare con l'LHC e altri esperimenti", indicano. Questo è stato dichiarato dal Gruppo del Centro di Indagini Internazionale "Theory Group", che riflette su ciò che potrebbe esistere al di là della portata del nostri telescopi e che si trova scritto nel bollettino mensile che viene consegnato al personale CERN. Mentre le particelle LHC collidono nel gran complesso sotterraneo ad energie sempre più grandi, dovrebbero esserci "extra particelle dell'Universo" - se esistono come si è ipotizzato - registrate in immagini computerizzate, quasi effimere, dicono i teorici. Ottimismo tra le centinaia di scienziati che lavorano al CERN, ai piedi delle montagne del Giura alla frontiera tra Francia e Svizzera, mentre è in crescita l'esperimento di 10.000 milioni di dollari, che inizialmente era pieno di complicazioni, raggiungendo i suoi obiettivi quest'anno. Il direttore generale Rolf Heurer lo ha detto la settimana scorsa al personale ed ha riferito che a metà ottobre i protoni hanno colliso nell'anello sotterraneo lungo 27 chilometri e ad una velocità di 5 milioni per secondo, due settimane prima la data prevista per esso. Per il prossimo anno, le collisioni avverranno ad una velocità tale da produrre ciò che i fisici chiamano "inverse femtobarn", meglio descritto come una quantità gigantesca di informazioni per essere analizzata.
Traduzione a cura del Centro Ufologico Ionico

Fonte:


Nessun commento:

Posta un commento

Tutti i commenti sono sottoposti a moderazione prima della loro eventuale pubblicazione.

TANKER ENEMY TV

TANKER ENEMY TV
La Guerra del Clima
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Nin.Gish:Zid.Da

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Torna all'inizio

Torna all'inizio
Home page