martedì 30 giugno 2015

Effimera Oscurità


 

Dove sta la verità

Quando dico che è la verità, non è per convincere coloro che non la conoscono, 
ma per difendere coloro che la conoscono.
William Blake - Il cammino solitario

Il cammino solitario 

Risvegliare la verità sulla nostra realtà manipolata, sull'accozzaglia umana e la natura del mondo frattale, è uno schiacciante shock tossico e poiché una rivelazione dopo l'altra fa scuotere la nostra psiche e il tappeto della normalità ci viene tolto da sotto i piedi...siamo irrimediabilmente trasformati.

Le nostre idee preconcette sulla realtà si disintegrano e le pareti del comfort che ci siamo costruiti cadono come tessere di un domino e sono spazzare via.
Le nostre necessità e i nostri desideri personali svaniscono fino ad arrivare ad una nuova coscienza.

Non stiamo più vicini ai famigliari, non abbiamo tempo per conversazioni superficiali e senza senso e quando cerchiamo di esprimere il nostro nuovo modo di vedere, anche le persone più vicine a noi ci guardano con apatia e in maniera ridicola.

Siamo "esseri cambiati" che percorrono un cammino solitario, senza sapere di chi "fidarsi" o dove cercare risposte… però dobbiamo cercare… non c'è un'altra opzione per noi. 

Per un certo tempo ci troviamo in una terra sconosciuta a lottare con i dubbi e mettendo alla prova il nostro buon senso… una cosa è certa però, non potremo mai tornare alla "normalità" 

Il fumo nero del diario spirituale
 
Visto che abbiamo perso la normalità, possiamo cadere preda del fumo nero dei programmi spirituali negativi durante la nostra ricerca della verità.

Dobbiamo imparare a riconoscere l'ordine del giorno alieno elaborato con cura dalle religioni organizzate, la disinformazione spirituale, "i maestri carismatici", le teorie ingannevoli, i culti esoterici, il pensiero delirante e le strade che non conducono a niente di spirituale. 

Nel web, nelle librerie e nelle biblioteche ci sono tonnellate di informazioni sull'illuminazione e sembra che oggigiorno qualsiasi cosa possa passare per "spirituale".

Vediamo ridicole manifestazioni di zelo religioso tra giocatori di futbol dopo che hanno segnato un gol, e la religione organizzata è piena di sacerdoti dall'apparenza benevola che molestano i bambini piccoli, bacchettano i loro benefattori con il dogma striminzito, e le crociate spirituali di sangue del nostro Dio contro di loro.

La spiritualità è un grande affare

Il mondo dell'occulto religioso è un affare "pseudo-spirituale", uno schema per far denaro che approfitta di coloro che hanno paura e sono confusi... diretto dai satanisti, dagli egoisti, da coloro che fanno proseliti, da ciarlatani e predatori spirituali, il tutto mosso dalla loro formula personale che proviene dallo spirito per l'illuminazione la loro mercanzia è la duplicità, l'inganno e il controllo.
 

La maggior parte dei venditori di fumo nero sono molto convincenti e carismatici, il loro modo di fare è come quello del dottore con i suoi pazienti, del politico convincente e hanno l'ardente entusiasmo del complesso del 'messia, salvatore del mondo'.

Sono venditori di olio di serpente spirituale che inseguono denaro, sesso e potere.

Sono stato coinvolto nell'affare dell'esoterismo per quarantacinque anni e sono sorpreso nel vedere la quantità di persone "sensate" che si lasciano  intrappolare dalle stupidaggini, danno denaro, danno mente e corpo a dei bugiardi, delinquenti sessuali e pedofili, guru e maestri di stalking conclamati, che non saprebbero distinguere una verità spirituale anche se gliela mettessero sotto il naso, e per l'esperienza che ho, non serve avvertire il gregge che l'oggetto della loro devozione è un lupo mascherato da pecora.

Separare il grano spirituale dalla paglia


Come possiamo separare il grano dalla paglia, i venditori di fumo nero dalla luce della verità?
 
L'antico proverbio:
'Non perché sia bello, è una buona persona' ci servirà abbastanza.
Se ci soffermiamo ad osservare uno qualsiasi di questi venditori spirituali che incontriamo, vedremo immediatamente chi è amorevole e umile e chi è un predatore in cerca di 'un'opportunità'.
"Lo conoscerete per i suoi frutti".
(Matt7: 19)
La spiritualità e il regime vegetariano

"Ho sempre trovato difficile non considerare che il ruolo del macellaio non coincida con quello di un carnefice." 
"Le Confessioni" Alphonse de Lamartine"
Probabilmente è sicuro supporre che il lettore sia d'accordo con il fatto che l'assassinio non è cosa buona e che il cannibalismo è riprovevole, però coloro che per cui è giusto uccidere persone sono soliti credere che l'uomo ha diritto di uccidere gli animali. 
Questa credenza si basa sul fatto che solo gli uomini hanno un'anima che è potenzialmente immortale.
Abbiamo visto però che è la vanità dell'uomo a fargli pensare che solo lui ha un'anima e che sono loro nelle condizioni migliori per giudicare e per dirci che le creature hanno un'anima. La credenza che non hanno anima e che la personalità è un'invenzione vana del cervello umano che giustifica il desiderio dell'uomo di usare le creature come gli pare e piace.
Quanto più uno osa pensare alle conseguenze del mangiare carne e alla confusione della crudeltà e alla sofferenza che implica, più difficile sarà credere che i maestri religiosi non sono mai riusciti a far sostenere ai propri seguaci, la sconcertante credenza che era un mezzo di sostentamento di un disegno divino.
E' facile esporre gli orrori del commercio della carne ed è altrettanto incredibile vedere come gli uomini e le donne cristiane possono mangiare coscientemente la carne di creature che erano state condannate alla morte nelle condizioni più spaventose". 
The Rev V.Holmes-Gore Non li abbiamo amati

La lenta frequenza della crudeltà, la sofferenza e la morte


Tutto è ciclico e l'aspirante ricercatore della verità si renderà conto che la risonanza delle vibrazioni del movimento più veloce, la frequenza dell'ascesa, non si può ottenere se il corpo e lo spirito sono saturati da campi di paura e di miseria... e la carne putrida delle creature intrise di anima che con tanta spietatezza inseguiamo, assassiniamo e di cui ci alimentiamo.


Tutto è una risonanza, il vibrare più rapidamente è uguale alla quantità di amore e di compassione che portiamo dentro... 
 
Certo che esistono pessimisti "spirituali" che urlano le loro scuse dai tetti, in uno sforzo per giustificare la loro "vacca sacra"...il consumo delle cose morte! E questo va bene per loro...

Io, però, non ho mai conosciuto un vampiro spirituale.

Non c'è ritorno

Sta a noi risvegliarci, e per quanto brutta possa essere la verità sulla nostra realtà, ci è stato fatto un dono... il dono di vedere.

Dobbiamo aver fiducia nei nostri cuori e nella nostra intuizione che ci guida con sicurezza nel tempestoso mare della vita... E unirci ad altri nel cammino verso la Verità, i nostri pensieri sono attenuati dalla saggezza e i nostri cuori pieni di amore.


*** 


Ascolta uomo, e ascolta la mia voce, apri il tuo spazio mentale

E bevi dalla mia saggezza.

 

Oscuro è il cammino della vita attraverso il quale viaggiate,

molte le insidie che si trovano sul tuo cammino.

Cerca sempre di ottenere una saggezza maggiore, 
raggiungila e avrai luce sul tuo cammino.

 

Apri la tua anima oh uomo, al Cosmo e lascia che esso confluisca con

la LUCE DELLA TUA ANIMA, è eterna, e l'oscurità è effimera, 
cerca sempre, oh uomo, la LUCE.



Sappiate che quando la luce riempirà il tuo essere, 
l'oscurità scomparirà presto da te.

 di Doreal

di Elva Thompson 13 ottobre 2014
dal Sito Web HeartStarBooks
traduzione di
Nicoletta Marino 
Versione originale in inglese 
Versione in spagnolo

http://ningishzidda.altervista.org/

Nessun commento:

Posta un commento

Tutti i commenti sono sottoposti a moderazione prima della loro eventuale pubblicazione.

TANKER ENEMY TV

TANKER ENEMY TV
La Guerra del Clima

Ricordando Giorgio Tremante

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Nin.Gish:Zid.Da

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Torna all'inizio

Torna all'inizio
Home page