giovedì 26 marzo 2015

Leviatano


 IL PHISHING DI STATO

INAUDITO! Legge antiterrorismo, autorizzate le “remote computer searches”, con l’emendamento all’Art.266bis, comma 1 del Codice di procedura penale, altro che intercettazioni telefoniche. Potranno entrare nei nostri computer, in remoto, con captatori occulti (Trojan – Keylogger – Sniffer…) e frugheranno a loro piacimento. Ossia IL PHISHING DI STATO.Il provvedimento antiterrorismo modifica il codice di procedura penale così: Continua QUI

_______________________________________

Dagli amici mi guardi Iddio…

“Se darete asilo a Edward Snowden non condivideremo più con voi nessuna notizia di intelligence, lasciandovi del tutto indifesi davanti al terrorismo”. Questa la minaccia – che emerge solo oggi – fatta dal governo Usa ad un Paese amico – la Germania – per impedire che la Merkel accogliesse la richiesta di asilo politico di Snowden.

di Piero Cammerinesi (corrispondente dagli USA di Coscienzeinrete Magazine, Altrogiornale e Altrainformazione) Continua QUI

__________________________________________________


La trappola della rabbia. Non farti fregare

Un altro ispirante pezzo di Zen Gardner, che parla dagli e di Stati Uniti, ma...unire i puntini per trovare e vedere tutta l'immagine . Il mondo occidentale , non si è mai stato indipendente dagli USA...


Siamo tutti incazzati, in un modo o nell'altro. Non c'è dubbio. Non c'è nessuno che possa starsene seduto pigramente, se ha un minimo livello di consapevolezza , nessuno che non possa sentire i pizzichi della follia, della disuguaglianza e delle atrocità intorno a noi.

È una rabbia legittima e non c'è nulla di male in questo. Ma dobbiamo tenere la rabbia al suo posto. La popolazione in generale è stata montata e adescata perché abbia una risposta violenta. Cio' che stanno aspettando è una giustificazione per far camminare dritto dritto il gregge verso un paradigma fascista, mentre prende forma lo Stato di polizia intorno a noi. Non cadere nella trappola. Continua QUI

_____________________________________

HOLLANDE METTE AL BANDO IL "COMPLOTTISMO"?

Su richiesta del Presidente François Hollande, il Partito Socialista francese ha pubblicato in questi giorni una Nota sul movimento internazionale «cospirazionista». Lo scopo: elaborare una nuova legislazione che gli proibisca di esprimersi. Negli Stati Uniti, il colpo di Stato dell’11 settembre 2001 ha permesso la messa in atto di uno «stato d’urgenza permanente» (Patriot Act) e l’inizio di una serie di guerre imperiali. 

Poco a poco, le élite europee si sono allineate sulle loro omologhe d'oltre-atlantico. Dovunque i cittadini temono di essere abbandonati dai loro Stati e mettono in discussione le loro istituzioni. Nel tentativo di mantenersi al potere, le élite sono ormai pronte a usare la forza per imbavagliare i loro oppositori. Continua QUI 

_____________________________________

 ID globalizzato.

Mentre noi tutti dormiamo profondamente, la griglia dell'ID globalizzata si sta chiudendo.
Mezzo secolo fa la gente veniva rassicurata sull'utilizzo della loro carta riguardante la sicurezza sociale e che in nessun caso sarebbe stata utilizzata per l'identificazione. Ora, invece, è federalmente sincronizzata e standardizzata globalmente con le carte d'identità nel progetto dell'ID online sponsorizzate dal governo, con la banca dati del DNA, banche dati, informazioni genetiche segrete del bambino appena nato. Come abbiamo potuto arrivare fino a questo punto e, come possiamo rompere questo condizionamento? Guarda il video QUI

_____________________________________

Attenzione, l'ISIS ci circonda!

di Massimo Mazzucco

Chiunque abbia visto un telegiornale nelle ultime 24 ore, avrà sicuramente notato il "video dell'ISIS" che riportiamo di seguito.


VIDEO
Tralasciamo ogni commento sulla comicità di questo video, nel quale si vedono dei ragazzini che vengono addestrati alla Jihad prendendo dei violenti calcioni nello stomaco, mentre altri imbecilli si esercitano a saltare la sbarra di un parcheggio, e veniamo al sodo: questo video, curiosamente, porta il logo della polizia di Stato, ed è stato regolarmente messo in onda dalle reti TV mentre davano la notizia che "è stata sgominata in Italia una cellula dell'ISIS", nell'ambito della cosiddetta operazione "Balkan Connection".

Ad uno spettatore poco attento - e quindi praticamente all'intero pubblico televisivo - sarà quindi apparso che quelle immagini si riferiscono in qualche modo all'attività della "cellula" sgominata di recente.

Niente di più falso naturalmente, ...

... visto che le immagini ritrarrebbero, casomai, dei presunti guerriglieri dell'ISIS che si addestrano "probabilmente in Iraq". Ma tant'è, ormai il giornalismo italiano è sceso ad un livello talmente basso da mescolare cinicamente, nello stesso video, le immagini dell'arresto dei due albanesi con quelle del "campo di addestramento" jihadista, in modo da far crescere nella popolazione l'idea che ormai in qualche modo siamo accerchiati da questi maledetti guerriglieri dell'ISIS.

A che cosa debba servire tutta questa lurida propaganda, temo che lo scopriremo molto presto.

Massimo Mazzucco http://www.luogocomune.net/

http://ningishzidda.altervista.org/

 

Nessun commento:

Posta un commento

Tutti i commenti sono sottoposti a moderazione prima della loro eventuale pubblicazione.

TANKER ENEMY TV

TANKER ENEMY TV
La Guerra del Clima

Ricordando Giorgio Tremante

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Nin.Gish:Zid.Da

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Torna all'inizio

Torna all'inizio
Home page