giovedì 24 gennaio 2013

Non abituarti mai!


Caro amico se non ti svegli ora, dopo sarà troppo tardi sarai abituato al giogo che ti è stato messo al collo e, nemmeno te ne sei accorto, come non ti sei accorto delle parole dette da uno che lavora per i banchieri, "la cessione di sovranità è dovuta a chi si trova in difficoltà", in barba alla costituzione italiana che dice che è il popolo che delega ai suoi rappresentanti politici, ma non dice che il politico deve cedere qualcosa che gli è stato delegato a parti terze al di fuori del paese e della costituzione.

Se veramente vuoi avere delle speranze di sopravvivenza , devi conoscere il nemico e devi sapere come agisce. questo non è un discorso di sinistra o di destra ma va oltre ...


7 commenti:

  1. Il problema è amplificato quando conosci e sei praticamente impotente.

    RispondiElimina
  2. Vero Mark, ma più gente conosce il problema, più facile è poter reagire e questo loro lo sanno, ecco perché ci ottundono il cervello e ci separano dal vero problema, disperdendoci in mille rivoli, questi mille rivoli sono oggi i partiti politici ... "dividi ed impera".

    Non dobbiamo permetterlo e riprenderci la nostra libertà.

    RispondiElimina
  3. Si ribadisco il pensiero, con un semplice "come?" a parte la diffusione.

    RispondiElimina
  4. Un esempio potrebbe essere quello di non convalidarli con il voto, ogni persona ha la sua responsabilità, non ci si può chiamare fuori se poi si va alle urne a votarli.

    Un altro esempio potrebbe essere quello di non farci manipolare dalle banche, lasciando solo il minimo necessario, senza usare carte di credito e bancomat.

    Tutti nel loro piccolo possono fare qualcosa, ma se nessuno ci crede allora tutto è vano, non servono cose eclatanti bastano piccole cose che se fatte da tanti assumono uno spessore importante, almeno un inizio per un cambiamento.

    RispondiElimina
  5. Curare il malato terminale con un effetto placebo potrebbe avere effetti miracolosi, ma a mio avviso non basta. Siamo numericamente tanti e la maggior parte deve far fronte a problematiche oggettive che non lasciano spazio alla prospettiva. Il punto che spesso viene trascurato è che ci vuole un grande esempio da seguire, un esempio che cavalchi le stesse modalità informative che deviano i comportamenti. Qualcuno o qualcosa al centro dell'attenzione che rimoduli il risveglio.

    RispondiElimina
  6. Problemi a pubblicare i miei post?
    Basta dirlo.

    RispondiElimina
  7. Ciao Koenig m.b.
    Nessun problema, perché mai non dovrei pubblicarti?
    Mi hai per caso mandato un commento e io non l'ho pubblicato?
    Se è così me ne dispiaccio, non l'ho visto, rimanda che lo pubblico!
    Ciao :-)

    RispondiElimina

Tutti i commenti sono sottoposti a moderazione prima della loro eventuale pubblicazione.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Nin.Gish:Zid.Da

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Torna all'inizio

Torna all'inizio
Home page