mercoledì 25 gennaio 2012

sabbia dai rubinetti anche a Milano


Cosa scende dai nostri rubinetti? Non solo acqua, ma anche sassolini e una poltiglia sabbiosa giallognola.



Un giorno si e un giorno no, pulisco i filtrini dei rubinetti, sia quelli della cucina che quelli dei servizi igenici.



Controlliamo molto di più la nostra automobile, invece dell'acqua che ingeriamo, tramite la rete idrica nazionale.



"Il professor Massimo Labra, docente all'università della Bicocca di Milano, commenta in questa intervista per IlSussidiario.net l’allarme lanciato da tanti cittadini romani, che denunciano la fuoriuscita di sabbia dai rubinetti delle proprie abitazioni". QUI, l'articolo originale.


Questo succede anche a Milano, e guarda caso proprio nelle vicinanze della Bicocca, poche centinaia di metri dall'università.

Il professor Massimo Lambra, spiega che per via del calcare che si accumula tra i miscelatori di acqua calda e fredda, il calcare decade e si ferma nei filtrini dei rubinetti, rilasciando il residuo di calcare sotto forma di sassolini e sabbia molto fine.


 
Il problema non è tanto nel calcare e della durezza dell'acqua, ma in quello che si deposita nei filtrini; si ha l'abitudine di pulire i filtri solo quando l'acqua non defluisce più in forma copiosa, e si sottovaluta il deposito che può nel tempo contaminare l'acqua di uso domestico, (anche come lavarsi i denti) .

"Quindi il principale rischio dell’acqua non è dato dal fatto che cambiano i parametri chimici di qualità, ma dal fatto che possiamo andare incontro a contaminazioni batteriche."

Nessun commento:

Posta un commento

Tutti i commenti sono sottoposti a moderazione prima della loro eventuale pubblicazione.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Nin.Gish:Zid.Da

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Torna all'inizio

Torna all'inizio
Home page