Giulietto ha intervistato Luc Montagnier

Pubblicato da Massimo Mazzucco Guarda anche consigli utili

mercoledì 5 febbraio 2020

I pricolosi teorici della cospirazione

 

Le bugie che stanno dicendo sul Coronavirus 

di Brandon Smith   

Le bugie sono una potente forma di magia; possono indurre in errore grandi gruppi di persone a commettere errori terribili, oltre a renderli ciechi all'ovvio. Le bugie fanno male alle persone mentre pensano di aiutarsi. È un atto di stregoneria davvero oscuro e orribile. 

Mentre il mondo si trova ai margini di un evento globale di pandemia, le persone immuni agli effetti delle menzogne ​​hanno l'opportunità di agire se il virus continuasse ad espandersi oltre i confini della Cina. Abbiamo un piccolo lasso di tempo, forse un paio di mesi, in cui possiamo prepararci per le ricadute e assicurarci di essere il più protetti possibile. Ciò significa prendere precauzioni per prevenire la trasmissione virale, aumentare la forza del nostro sistema immunitario, prepararsi per la perdita delle linee di approvvigionamento e delle spedizioni di merci ai rivenditori, organizzare familiari, amici e vicini per il mutuo soccorso e la sicurezza, oltre a prepararsi per l'inevitabile tentativi del governo di legge marziale.

Naturalmente, una persona non può o non intende adottare nessuna di queste misure fintanto che ritiene che il virus non sia una minaccia o pensa che la pandemia avrà un effetto limitato sulla sua vita quotidiana. Di recente ho visto un livello spiacevole di agenti di propaganda e disinformazione che invadono i media e i forum di discussione relativi a questo problema. Ogni volta che vedo una così intensa campagna di disinformazione attorno a un evento, questo mi dice un paio di cose: 

1) Se stanno cercando di minimizzare apertamente la gravità dell'evento mentre mentono sui fatti coinvolti, mi dice che l'evento è una minaccia legittima e probabilmente peggiorerà col passare del tempo.
2) Se tutti spingono la stessa falsa narrazione e punti di discussione, mi dice che questo è uno sforzo organizzato pagato da una parte più grande con ampie risorse. 

Se la narrazione sorvola o nasconde prove rivelate di recente sostenendo che l'evento è "tutto hype", allora è progettato per creare inazione nel pubblico - È progettato per renderci apatici, il che significa che c'è una cospirazione concordata per farci del male . Non è solo un tentativo di nascondere la colpa delle persone coinvolte nella creazione della crisi.

Quindi quali sono alcune delle bugie più insidiose che si stanno diffondendo proprio ora sulla minaccia del virus? Vediamo un breve elenco di quelli che ho identificato finora: 

Bugia n. 1: i decessi causati dal coronavirus non sono nulla in confronto al tasso di mortalità dell'influenza media ... 

Questa bugia sembra essere il più comune usato per piantare semi di apatia nella coscienza pubblica in questo momento. Ho persino sentito gente per strada rigurgitarla alla lettera mentre cercano di convincersi che tutto va bene. Ma anche usando numeri ufficiali, che sono probabilmente falsi e notevolmente ridotti, l'argomento è semplicemente sbagliato a tutti i livelli.

C'è una grande differenza tra il "numero di morti" e l'attuale "tasso di mortalità" di un virus. L'influenza colpisce decine di milioni di persone ogni anno in tutto il mondo con decessi negli Stati Uniti che di solito sono inferiori a 10.000. Negli Stati Uniti nella stagione 2019-2020 finora, l'influenza ha infettato oltre 9 milioni di persone causando 4800 morti; significa che il tasso di mortalità dell'influenza è minore rispetto al numero di malati. Le morti per influenza vengono generalmente raccolte nel corso di un anno, eppure le persone stanno già cercando di confrontare i tassi di mortalità con il coronavirus, che è attivo da poche settimane.

Tieni presente anche che il CDC è stato chiamato per gonfiare notevolmente i tassi di mortalità influenzale al fine di spingere la propaganda vaccinale. Associano costantemente numeri di decessi per influenza con decessi per polmonite; ciò che vorrei sottolineare è l'esatto OPPOSTO di ciò che i cinesi stanno facendo con i numeri di coronavirus.

Il coronavirus è attivo da circa un mese in Cina, ha un letargo di circa due settimane e la Cina ha ampiamente mentito sul numero di decessi associati alla malattia etichettando la maggior parte dei decessi dovuti a polmonite. Non abbiamo davvero idea di quale sia il potenziale tasso di mortalità di questa malattia. Quello che sappiamo è che si comporta in modo molto simile alla SARS, che aveva un tasso di mortalità di circa l'11%. Secondo i numeri ufficiali, il coronavirus trasmette più velocemente e ha già ucciso più persone in poche settimane rispetto alla SARS in oltre un anno.

Anche l'idea che il virus uccida solo gli anziani non è corretta. I due decessi ora confermati al di fuori della Cina erano entrambi uomini di 30 e 40 anni.

Nel considerare il problema del tasso di mortalità virale, dobbiamo tenere conto della capacità delle strutture mediche locali di gestire il carico dei pazienti. Se gli ospedali gestiscono solo pochi casi alla volta, i pazienti otterranno un trattamento complessivo migliore e si verificheranno meno decessi. Ma se gli ospedali sono sopraffatti da migliaia di casi alla volta, come sta accadendo in Cina, la qualità del trattamento diminuirà e molte altre persone moriranno. Un tasso di mortalità minimo al di fuori della Cina oggi non significa un tasso di mortalità minimo domani se il virus si diffondesse oltre la capacità ospedaliera.

Con l'influenza, le persone possono di solito trattarsi con facilità a casa; il coronavirus è ovviamente molto più pericoloso. Nessun paese dei tempi moderni ha MAI messo in quarantena oltre 50 milioni di persone in 16 città a causa dell'influenza media. Il confronto tra il coronavirus e l'influenza è palesemente ridicolo. Non c'è paragone. Il coronavirus è completamente su un altro livello. 

Bugia n. 2: il coronavirus è venuto da un mercato degli animali e la pretesa che è stata progettata è una "teoria della cospirazione" ... 

La frase "teoria della cospirazione" è di solito sfruttata come un modo per respingere fatti e prove senza considerazione sulla base del fatto che la storia ufficiale è l'unica storia che ha validità. In altre parole, la storia ufficiale non richiede giustificazioni perché le autorità sono infallibili e hanno sempre a cuore i nostri migliori interessi.

Il problema è che i governi e i media principali sono stati sorpresi ripetutamente su questioni molto meno importanti di una pandemia globale, quindi non sono sicuro del motivo per cui dovremmo fidarci di TUTTO ciò che dicono mai. Vi sono prove considerevoli del fatto che la Cina abbia mentito incessantemente sul numero di malati e morti a causa del coronavirus, compresi i conti trapelati da medici e altre persone a zero zero a Wuhan. Queste persone sono ora messe a tacere dal governo cinese. In effetti, il governo cinese ha soppresso la copertura e le informazioni sul coronavirus sin dall'inizio del contagio, il che ha contribuito a consentire la sua diffusione incontrollata.

Ora, le società di social media stanno prendendo provvedimenti per rimuovere le persone che cercano di documentare i fatti del virus e la sua potenziale fonte in nome di "fermare le notizie false". Chiunque metta in dubbio la narrazione ufficiale non è solo un "teorico della cospirazione", ma anche un "pericolo" per il pubblico. Questa narrazione è supportata da funzionari del governo degli Stati Uniti: 

"Queste bugie possono causare danni immediati e tangibili alle persone e le piattaforme devono agire per impedire loro di diffondersi", ha dichiarato Frank Pallone Jr. (DN.J., presidente del comitato per l'energia e il commercio) in una dichiarazione a The Hill. "È fondamentale che gli americani ricevano informazioni verificate e affidabili sul coronavirus e prestino attenzione ai consigli dei funzionari della sanità pubblica del nostro paese mentre apprendiamo di più sul suo potenziale impatto qui a casa ..." 

I fatti sono i fatti, e se i fatti suggeriscono una cospirazione, allora così sia. A soli 20 miglia di distanza dal mercato in questione si trova il più grande laboratorio di rischio biologico di livello 4 in Asia, che studia direttamente i patogeni più mortali del mondo, tra cui SARS e coronavirus. Nel 2017, gli esperti hanno avvertito che un virus potrebbe sfuggire ai laboratori di Wuhan a causa degli standard di contenimento lassisti. Per metterlo in prospettiva, sarebbe come un focolaio di Ebola che colpisce la città di Atlanta e quindi incolpato di un mercato alimentare a soli 20 miglia dal CDC. Sembra sospetto ...

L'anno scorso, i ricercatori cinesi sono stati licenziati da un laboratorio di livello 4 a Winnipeg, in Canada, senza una spiegazione pubblica, ma lo stesso laboratorio è stato esposto l'anno scorso per condividere campioni di virus mortali con la Cina, tra cui Ebola ed henipavirus. Uno dei ricercatori cinesi si è concentrato sul virus SARS. L'attenzione dei media e del governo in Canada al momento dello scandalo era preoccupata che il laboratorio di Winnipeg fornisse campioni virali che sarebbero stati utilizzati nei programmi di guerra biologica in Cina.

Secondo un articolo pubblicato da virologi in India, il codice genetico del coronavirus contiene anche proteine ​​che sono esattamente come quelle trovate nell'HIV . È interessante notare che i pazienti con coronavirus hanno dimostrato di rispondere positivamente ai farmaci che sono destinati a trattare i portatori di HIV e AIDS. Attraverso la pressione ufficiale, il documento è stato ritirato e gli autori hanno affermato che lo “revisioneranno”. Ma il punto centrale della revisione tra pari è che i dati vengano esaminati da altri sul campo e quindi provati o smentiti. può essere riprodotto, quindi deve essere preso sul serio.

Questo non è ciò che vogliono il CDC e altre istituzioni ufficiali sullo studio delle malattie. Sembrano intenzionati a respingere tutte le informazioni che suggeriscono che il coronavirus potrebbe essere stato prodotto in un laboratorio piuttosto che in natura.

Se è vero, le probabilità che il coronavirus contenga combinazioni proteiche identiche all'HIV in natura sono astronomiche, il che significa che il virus è stato progettato. Se si dimostra che il virus è stato progettato, ciò rende più difficili da implementare narrative e propaganda future. Ad esempio, sarà molto più difficile incolpare la pandemia sul "riscaldamento globale" se il virus è stato creato da un gruppo di ragazzi in camice da laboratorio piuttosto che in natura.

Per ripetere i fatti, Wuhan è un hub per i più grandi laboratori di rischio biologico della Cina e questi laboratori sono sospettati dagli esperti di guerra biologica di essere coinvolti nei test sulle armi biologiche. Fino a quando non vi sarà un esame più indipendente del virus (il ceppo originale prima della mutazione), nessuno sa con certezza quale sia la fonte.

I media mainstream sono stati molto aggressivi nel negare qualsiasi collegamento con la bio-arma, sostenendo che "non ci sono prove" che collegano i laboratori di Wuhan al virus; tuttavia, ci sono ALTRE prove del coinvolgimento dei laboratori a rischio biologico rispetto a prove che dimostrano che il virus ha originato un mercato di animali. Hanno semplicemente deciso che la storia del mercato degli animali è la storia che preferiscono, e quindi è diventata la storia ufficiale. 

Bugia n. 3: il virus non avrà alcun effetto sull'America 

La spinta generale della visione principale del coronavirus è stata quella di affermare che gli Stati Uniti non saranno interessati e che le preoccupazioni sono "esagerate" . L'Organizzazione mondiale della sanità delle Nazioni Unite continua a rifiutare di prendere molto sul serio l'evento e persino Larry Kudlow, direttore del Consiglio economico nazionale di Trump, afferma che il danno all'economia statunitense sarà "minimo".

Ora, in primo luogo, devo dire che prenderei l'analisi economica di un drogato di cocaina da molto tempo con un granello di sale. Questo è lo stesso ragazzo che era selvaggiamente incorretto in tutte le sue chiamate sulla bolla immobiliare nel 2005-2006, eppure ora sta dando consigli alla Casa Bianca sugli eventi di crisi finanziaria? Ma lasciamo da parte un momento l'incompetenza di Kudlow e consideriamo che forse sta solo leggendo da una sceneggiatura preparata per lui da altri. Certamente, ci sono molte persone là fuori che vorrebbero mantenere il pubblico ignaro della profondità della situazione, e daranno ogni sorta di ragionamenti per metà sul perché mentono.

Per le autorità cinesi, la pandemia è un fatto innegabile della vita, ma diranno che la loro economia e l'immagine globale hanno richiesto che la verità fosse "temperata" per prevenire disordini civili e impedire agli investitori di estrarre i loro soldi dai mercati cinesi in massa.

Per le autorità statunitensi che hanno aspettato troppo a lungo per iniziare a chiudere i voli dalla Cina che trasportavano più infetti, la richiesta sarà che avrebbero dovuto mentire per prevenire il panico generale e il panico del mercato.

Per l'Organizzazione mondiale della sanità delle Nazioni Unite che ha mentito sul "contenimento" della Cina e in realtà ha minimizzato il pericolo di viaggiare in Cina per un po 'mentre il virus infuriava e la trasmissione da uomo a uomo è stata confermata, non vedo davvero scuse. Il loro comportamento e il comportamento dei governi degli Stati Uniti e della Cina mi fanno sospettare che VOGLIONO che la pandemia si diffonda.

Mentre scrivo questo, l'11 ° caso confermato di coronavirus è stato identificato negli Stati Uniti con molti altri casi sospetti ancora sotto osservazione. Ovviamente, il virus è già qui, ma il problema di quanto influenzerà gli americani viene diminuito o sepolto in un flusso infinito di propaganda.

Dato abbastanza tempo, un focolaio virale che si diffonde rapidamente come il coronavirus con un tasso di mortalità del 5% o più causerà effetti negativi in ​​ogni aspetto dell'economia americana. Ma nella nostra attuale finestra sulla progressione della pandemia, penso che sia importante sottolineare che anche se il tasso di mortalità è basso negli Stati Uniti, non si può sfuggire alle conseguenze economiche legate a questo evento.

L'economia americana è interdipendente con più nazioni ed è strettamente collegata alla Cina. Il più grande pericolo del globalismo in termini economici è che costringe le economie nazionali a perdere gli esuberi che li proteggono dal collasso sistemico. Quando una delle principali economie crolla, porta con sé tutte le altre economie.

Non solo, ma la struttura finanziaria degli Stati Uniti è comunque precariamente instabile, con livelli record di debito nazionale, debito al consumo e debito societario, per non parlare del forte calo della produzione e della domanda. Gli Stati Uniti si trovano in cima a una delle bolle economiche più massicce di tutti i tempi: The Everything Bubble, creata dalla Federal Reserve in oltre dieci anni di misure di stimolo, mantenendo a malapena il sistema in uno stato di zombificazione.

La bolla stava sempre per collassare. In effetti, recenti eventi nei mercati dei pronti contro termine della Fed suggeriscono che stava già crollando. L'epidemia di coronavirus è un evento di copertura perfetto per questa implosione. Per capire perché un evento di collasso potrebbe essere preferito da una certa minoranza di persone all'interno dell'establishment elitario, leggi il mio ultimo articolo "Come la pandemia virale avvantaggia l'agenda globalista".

Come ho sostenuto negli ultimi due anni, tutto ciò che è necessario per far crollare l'economia americana è un grande evento scatenante. L'idea che una pandemia globale non danneggerebbe il sistema americano già in bilico sul bordo dell'abisso è semplicemente assurda. Questo evento ha la capacità di causare crisi in tutto il mondo, non solo in Cina. 

Bugia n. 4: il virus è contenuto 

Sentirai spesso questa bugia nel prossimo mese o due. L'ho già sentito diverse volte dalle autorità cinesi e statunitensi nelle ultime settimane e chiaramente la loro definizione della parola "contenuto" deve essere diversa dalla mia.

Il numero ufficiale di malattie in Cina e il bilancio delle vittime aumenta esponenzialmente di giorno in giorno, e questo non spiega il numero di malati e morti che stanno nascondendo. Oltre 50 milioni di persone sono ora in quarantena forzata e sono state implementate misure di legge marziale. Le speranze di contenimento di Hong Kong sono state deluse e ora i funzionari si aspettano che lo scoppio peggiori nella regione.

Il Giappone ha appena annunciato che un uomo che trasportava il virus è salito a bordo di una nave da crociera e poi è partito, infettando almeno dieci persone nel processo e costringendo la nave in quarantena per le prossime due settimane.

Una donna a Santa Clara, in California, che trasportava il virus, era tornata dalla Cina ed era stata negli Stati Uniti per circa 10 GIORNI prima che la malattia fosse identificata. Ciò significa che ogni singola persona con cui è venuta in contatto in quel momento è ora una potenziale portatrice e per le prossime due settimane non sapranno di essere contagiosa. Questi sono solo alcuni esempi del perché è sciocco cancellare questa situazione come "contenuta"; non puoi contenere ciò che non puoi identificare.

La campagna di disinformazione sembra progettata per nascondere la vera fonte del virus, ma anche per mantenere le masse letargiche e inattive. Dobbiamo sederci e aspettare mentre il virus e la potenziale catastrofe economica ci investono. Non cadere per la truffa; prepararsi di conseguenza e non accettare mai ciò che i governi mentali e i media più diffusi ti dicono come tutta la verità. È meglio prendere precauzioni che potrebbero non essere necessarie piuttosto che essere trovato molto stupido e disperato lungo la strada perché gli "esperti" ti hanno detto che era tutto un clamore. 

Fonte: http://www.alt-market.com/i

®wld 

2 commenti:

  1. non è che dopo Brandon Smith ne abbiamo capito molto di più. Potrebbe anche essere jna forma di tubercolosi, visto che si trasmesse sputazzzando...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non c'è molto da capire, posso solo risponderti con l'ultimo pezzo dell'articolo:
      La campagna di disinformazione sembra progettata per nascondere la vera fonte del virus, ma anche per mantenere le masse letargiche e inattive.

      Elimina

Tutti i commenti sono sottoposti a moderazione prima della loro eventuale pubblicazione.

Bene, se sei arrivato fin qui, puoi ascoltare questi 15 minuti ...

#Covid19 - Sbalorditive coincidenze

Postato sul blog "Luogocomune" commenti e video interessanti al suo interno.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

E c'è chi ancora nega affermando che non siamo una colonia USA…

GUARDA IL CIELO! CHE COSA STANNO FACENDO?

Come osano? come osano fare questo? Questa deve essere la reazione dell’umanità.

Perché questa mancanza di interesse dei nostri cieli?

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...