Sperimentazioni di geoingegneria: gli effetti disastrosi sono reali

sabato 29 aprile 2017

La fortezza di Sacsayhuaman (Perù)

 

La Ciclopica Fortezza di Sacsayhuaman

di A. Sutherland
10 Aprile 2017
da MessageToEagle Website
traduzione di NicolettaMarino

Sacsayhuaman è indubbiamente una delle più impressionanti e misteriose fortezze delle Ande.

Il complesso di pietra di Sacsayhuaman è stato creato da scalpellini estremamente abili e possiamo solo chiederci chi erano veramente.


Antica tecnologia avanzata Sacsayhuaman, Perù

Abbiamo solo un vero mistero che sembra impossibile da risolvere.

Tre gigantesche pareti, 1.500 piedi di lunghezza e 54 piedi di larghezza, una volta furono erette vicino alla città di Cuzco, in Perù, ad un'altitudine sopra i 3600 metri (12.000 piedi).

Le mura circondavano un'area pavimentata che conteneva una struttura in pietra circolare che potrebbe essere un calendario solare e altre strutture sia in superficie che sotterranee.

Enigma degli Antichi Scalini a rovescio
a Sacsayhuaman

Questo fu un luogo di culto o una fortezza? Non lo sappiamo.

E' anche poco chiaro il periodo in cui le mura furono erette. Ufficialmente fu durante la cultura Killke (900 a 1200 a.C.) che si costruì Sacsayhuaman.

La gente occupò la regione del Sud America attorno a Cuzco in Perù, prima dell'arrivo degli Inca nel 13 secolo.

La Fortezza Ciclopica di Sacsayhuaman

Ma come D. H. Childress puntualizza nel suo libro "AncientTechnology in Peru and Bolivia",(Antica tecnologia in Perù e Bolivia) 
"Sacsayhuaman potrebbe essere ancora più antica di centinaia o addirittura di migliaia di anni rispetto alla cultura Killke.
Non è razionale il perché della costruzione nell'area di Cuzco e Sacsayhuaman solo a cominciare dal 1100 a.C. quando costruzioni megalitiche sono iniziate molto tempo prima in alter aree…" 
Il complesso di pietra di Sacsayhuaman non è il solo enigma di quel posto.

Un altro è un'iscrizione nascosta antica di 30.000 anni trovata nel Tempio di dal Dott. Derek Cunningham, un autore e ricercatore.

Mentre studiava come l'insieme dei blocchi di pietra erano messi insieme rivelando un rimarchevole montaggio di precisione delle pietre, il ricercatore ha scoperto che gli angoli delle pietre di Sacsayhuaman rivelavano qualcosa di straordinario.

Come risultato della sua analisi, Cunningham ha presentato una teoria molto poco ortodossa: gli antichi avi svilupparono "la scrittura" almeno 30.000 anni fa in forma geometrica di testo che è basata sul movimento della luna e del sole.

Secondo il ricercatore, questa "scrittura" misteriosa e astronomica era stata ritrovata anche in luoghi preistorici in altri continenti.
  

Nessun commento:

Posta un commento

Tutti i commenti sono sottoposti a moderazione prima della loro eventuale pubblicazione.

TANKER ENEMY TV

TANKER ENEMY TV
La Guerra del Clima

Ricordando Giorgio Tremante

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Nin.Gish:Zid.Da

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Torna all'inizio

Torna all'inizio
Home page