venerdì 2 ottobre 2020

Non bisogna lasciare che una crisi vada sprecata

 
FILE FOTO. © Global Look / Aaron Lee Fineman

(riquadro: © Global Look / CDC)

 

Quasi due decenni dopo l'11 settembre, paralleli tra l'attacco post-terroristico "New Normal" e quello del Covid-19 

 

di Helen Buyniski

dal sito Web RT  

versione spagnola 

 

Helen Buyniski è un giornalista americano e commentatore politico presso RT. Seguitela su Twitter @ velocirapture23

Sia gli attacchi dell'11 settembre che il "pandemic" del Covid-19 hanno plasmato in modo drammatico la società occidentale. 

 

Ma i cambiamenti che hanno operato sono stati devastanti e inutili, spinti da governi assetati di controllo che hanno visto le opportunità nella crisi.

Mentre sia il peggior attacco terroristico nella storia degli Stati Uniti che la "pandemia" più mortale di una generazione sono stati immediatamente pubblicizzati come elementi distintivi dell'era, la scomoda realtà è che né il terrorismo né il nuovo coronavirus rappresentano un rischio più grave del fare il bagno...

Tuttavia, l'hype dei media - alimentato da think tank e governi sbavando sulla possibilità di adottare controlli che normalmente scatenerebbero una rivolta popolare - ha creato lo stesso clima di paura che ha permesso l'imposizione dello stato di polizia post 11 settembre, aprendo la strada per un regime post-Covid che farà sembrare il Patriot Act un coccolone.


I cambiamenti sconvolgenti nello "stile di vita" americano che hanno seguito entrambi gli eventi non hanno dato in alcun modo le risposte richieste, o anche logiche, alle crisi in questione.

 

Ci sono volute una serie improbabile di ciò che il governo ha descritto come "fallimenti dell'intelligence" perché gli eventi dell'11 settembre si realizzassero, e l'amministrazione Trump ha demolito piani di risposta pandemici completamente adeguati per adottare un regime di blocchi e blocchi economici che probabilmente finiranno. facendo più danni del virus stesso.

 

Se i governi avessero seguito le proprie procedure, probabilmente nessuna catastrofe sarebbe avvenuta.

 

Ma la narrativa dell '"incompetenza del governo" non vende le regole di sorveglianza intrusive che sono state strappate dallo scaffale in entrambi i casi per essere eliminate mentre ogni potenziale opposizione era paralizzata dalla paura.

 

Sia il Patriot Act che il peggiore dei regolamenti per il controllo del coronavirus negli Stati Uniti e altrove sono stati scritti molto prima dell'11 settembre e della pandemia, portati fuori all'ora stabilita e talvolta processati nel settore privato con la motivazione che,

'non bisogna lasciare che una crisi vada sprecata' ...

Per destabilizzare ulteriormente la società, gli americani sono stati incoraggiati in entrambi i casi a denunciare i loro concittadini alle autorità per reati percepiti come minori, come il controllo dei libri sbagliati dalla biblioteca (2001) o il mancato rispetto della distanza sociale (2020). 

 

Anche le crisi stesse hanno molto in comune.

 

Osama bin Laden è stato definito definitivamenteil colpevole dell'11 settembre,

anche se le torri erano ancora fumanti - molto prima che potesse essere condotta un'indagine - facendo eco alla dichiarazione dei media immediatamente onnipresente secondo cui un pipistrello infetto in un mercato umido di Wuhan aveva generato il coronavirus.

 

Dopo che è stato trovato il mercato si è dimostrato che non vi erano effettivamente pipistrelli in vendita, gli scienziati hanno dovuto immediatamente affrettarsi al perno sulla responsabilità per la trasmissione umana su una specie intermedia - anche come gli studi hanno rivelato i primi casi di Covid-19 non aveva avuto alcun contatto con il mercato.

Eppure, proprio come bin Laden e 19 dirottatori (alcuni dei quali in seguito sono stati trovati scomodamente vivi) rimangono gli unici responsabili "ufficiali" dell'11 settembre, la Cina è ancora accusata della pandemia.

 

Per quegli americani troppo ottusi o testardi per "capire" le somiglianze tra Covid-19 e l'11 settembre, una marea di articoli ha accompagnato l'arrivo del virus sulle coste degli Stati Uniti:

... la programmazione pesante ha martellato a casa il "New Normal" che si supponeva di fronte al mondo dall'altra parte della pandemia.

 

Proprio come gli americani sono stati portati a temere infiniti attacchi terroristici se non avessero rinunciato ai loro diritti, al mondo intero viene detto che se non lo facciamo ci troveremo di fronte a un futuro pieno di pandemia,

mascherati, siediti, taci e rimboccati le maniche per un vaccino sperimentale (o due o tre ...)!

Ma non c'è nessuna ragione oggettiva per cui la vita non debba, in effetti, tornare alla "normalità".

 

L'umanità ha vissuto pandemie molto più letali, soprattutto perché ogni nuova rivelazione rivela che le orribili statistiche del Covid-19 negli Stati Uniti sono state enormemente gonfiate.

 

Tuttavia, mentre Wuhan, l'apparente punto di origine del virus, è tornato a organizzare feste in piscina durante l'estate mentre il conteggio dei casi si è ridotto, il parallelo calo delle vittime negli Stati Uniti e nel Regno Unito ha effettivamente portato a un aumento dei controlli.

 

Come? La pressione dei pari - o meglio, l'illusione di essa.

 

Chi si oppone anche al minimo elemento della Nuova Normalità viene denunciato "oggettivamente pro-Covid".

 

Proprio come l'allora presidente George W. Bush avvertì gli americani che si opponevano alla sua draconiana repressione post 11 settembre e alla guerra in Medio Oriente che,

"stai con noi, o stai con i terroristi",

... e le bande contro la guerra come i Dixie Chicks hanno ricevuto minacce di morte, coloro che hanno abbracciato il regime Covid-19 sono incoraggiati a augurare malattia e morte ai loro vicini che non si  mascherano".

 

Sfortunatamente, proprio come l'11 settembre è stato armato per lanciare guerre contro l'Afghanistan e l'Iraq (e, in seguito, la maggior parte del Medio Oriente), l'amministrazione Trump sembra determinata a,

combatti una guerra con la Cina dal Covid-19 ...!

Anche se questo non avviene, il rapporto tra i due paesi si è notevolmente deteriorato e una seconda guerra fredda sembra inevitabile.

 

Nel frattempo, la devastazione causata dalla suicida Nuova Normalità continua a casa, devastando ciò che restava dei diritti degli americani dopo che il Patriot Act era finito con loro (e minacciando di fare lo stesso).

 

Possiamo smettere di ripetere la storia per una volta ...?

 

Fonte: https://www.bibliotecapleyades.net/

 

*********************************** 

 

Ti potrebbero interessare: 

Verso la Proroga dello Stato di Emergenza – fino al 31 gennaio 2021 

 

… come se a parlare fosse uno scienziato serio e affidabile

 

L’Europa ignora risoluzione del Parlamento e introduce nuovi OGM

 

 

 

®wld 

Nessun commento:

Posta un commento

Tutti i commenti sono sottoposti a moderazione prima della loro eventuale pubblicazione.

Niente più Cinema, tutto sarà in streaming – indipendentemente dal Covid o dai vaccini

E c'è chi ancora nega affermando che non siamo una colonia USA…

Stato di emergenza, Tarro contro Conte: “voglio sapere i nomi degli esperti”

Stato di emergenza, Tarro contro Conte: “voglio sapere i nomi degli esperti”
Leggi QUI L'articolo di imolaoggi.it
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

GUARDA IL CIELO! CHE COSA STANNO FACENDO?

Come osano? come osano fare questo? Questa deve essere la reazione dell’umanità.

Perché questa mancanza di interesse dei nostri cieli?

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...