giovedì 15 ottobre 2020

L'espansione dei campi di isolamento / quarantena in Canada

 
 
Governo canadese che erige una rete di campi di detenzione Covid
 
Pubblicato da:
 
Justin Trudeau e il governo canadese stanno creando infrastrutture simili alla Germania nazista per detenere gli esseri umani in massa, e per gli anni a venire.

di Lance D Johnson

Un coraggioso politico dell'Ontario di nome Randy Hillier ha parlato del nefasto piano di detenzione del governo in un periodo di interrogazione provinciale davanti al governo dell'Ontario.

Il suo microfono è stato interrotto non appena ha iniziato a fare le domande difficili.

Il governo canadese sta costruendo una rete di campi di detenzione e luoghi di isolamento da utilizzare da costa a costa.

Questi "siti federali di quarantena / isolamento" sono in costruzione nelle province e verranno utilizzati per spogliare i canadesi dei loro diritti umani e rinchiudere persone sane usando falsi schemi di reclusione.

Questi siti potrebbero essere utilizzati per test medici forzati e sperimentazioni mediche forzate con vaccini covid-19.

Se i canadesi possono essere trattenuti contro la loro volontà per paura che possano diffondere virus, allora queste strutture potrebbero essere utilizzate a tempo indeterminato e per qualsiasi motivo sia ritenuto necessario mantenere un'illusione di sicurezza per il "bene superiore".

Il coraggioso rappresentante si alza e mette in dubbio i piani nefasti del governo canadese

Randy Hillier, deputato indipendente dell'Ontario per Lanark, Frontenac e Kingston, si è alzato e ha interrogato il governo, chiedendo quante persone saranno detenute e quanti campi di concentramento dovrebbero essere costruiti.

Ha espresso preoccupazione per il loro uso attuale - per controllare la diffusione di covid-19 - e ha sottolineato nella documentazione che questi siti potrebbero essere utilizzati per "altri requisiti" in futuro.

"Quindi il vostro governo deve essere in trattative e consapevole di questi piani per detenere e isolare potenzialmente cittadini e residenti del nostro paese e della nostra provincia", ha iniziato Hillier.

"Allora, oratore, al Premier, dove saranno costruiti questi campi, quante persone saranno detenute e per quale motivo, per quali ragioni le persone possono essere tenute in questi campi di isolamento, e vorrei che il Premier assicurasse il gente dell'Ontario… ”, il microfono di Hillier fu interrotto prima che potesse finire .

Hillier riferisce che il governo ha evitato le sue domande da luglio.

"L'espansione dei campi di isolamento / quarantena in Canada è fonte di preoccupazione e il governo dell'Ontario deve saperlo, quindi perché non lo diranno alla gente dell'Ontario?" chiese.

Il governo canadese si prepara alla resistenza a nuovi luoghi di detenzione

Secondo una richiesta di informazioni, la Public Health Agency of Canada (PHAC) sta attualmente gestendo undici siti di isolamento da quarantena in tutto il Canada, che includono siti a Calgary, Vancouver, Kelowna, Winnipeg, Regina, Toronto, Montreal, Halifax, Fredericton, St. John's (Terranova) e Whitehorse.

Ogni sito può essere utilizzato per trattenere fino a 1.600 viaggiatori per un massimo di quattordici giorni alla volta.

I siti possono essere "temporaneamente sospesi fino a quando non saranno nuovamente necessari da parte del governo del Canada".

Le strutture potranno essere utilizzate per “altri requisiti” per i prossimi due anni, come ritenuto necessario per salvaguardare la salute pubblica.

Il piano di detenzione non finisce qui. Inoltre, il governo canadese elenca ogni territorio e provincia come potenziale regione per la consegna di nuovi "siti federali di quarantena / isolamento".

Guarda il video QUI

PHAC ha elencato i seguenti territori e province come aree di interesse che ospiteranno i nuovi campi di quarantena: Saskatoon, Windsor, Niagara, Ottawa, Winnipeg / Thunder Bay, Quebec City, Charlottetown, Iqaluit e Yellowknife.

Il governo canadese sta anche cercando fornitori di servizi di terze parti per sviluppare una strategia per gestire i siti in futuro.

Sono stati avviati contratti governativi per la fornitura di beni e servizi ai siti.

Anche il governo si sta preparando alla resistenza. Uno dei contratti di fornitura include un ordine di 36.000 bombole di gas lacrimogeni, che sarà consegnato nella primavera del 2021 al deposito di munizioni delle forze armate canadesi a Dundurn, nel Saskatchewan.

Questo è il periodo di tempo generale in cui i vaccini covid-19 diventano più ampiamente disponibili al pubblico.

L'Organizzazione Mondiale della Sanità ha già preparato il pubblico ad accettare i campi di detenzione come "una misura di salute pubblica" e ha già trasmesso che "l'esitazione nei confronti dei vaccini" è una minaccia per la salute pubblica globale.

Fonte: https://humansarefree.com/

**********************************

Correlato: 

Il labirinto della regolamentazione governativa

 

®wld 

Nessun commento:

Posta un commento

Tutti i commenti sono sottoposti a moderazione prima della loro eventuale pubblicazione.

Niente più Cinema, tutto sarà in streaming – indipendentemente dal Covid o dai vaccini

E c'è chi ancora nega affermando che non siamo una colonia USA…

Stato di emergenza, Tarro contro Conte: “voglio sapere i nomi degli esperti”

Stato di emergenza, Tarro contro Conte: “voglio sapere i nomi degli esperti”
Leggi QUI L'articolo di imolaoggi.it
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

GUARDA IL CIELO! CHE COSA STANNO FACENDO?

Come osano? come osano fare questo? Questa deve essere la reazione dell’umanità.

Perché questa mancanza di interesse dei nostri cieli?

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...