lunedì 11 febbraio 2013

DEBUNKERS

Il CICAP con l'acqua alla gola

(Le parti 2,3 e 4 all'interno).

di Massimo Mazzucco

Il CICAP chiede aiuto. Non ce la fanno più. Il 15 gennaio hanno lanciato questo appello: "Il CICAP sta attraversando un momento molto difficile, le adesioni sono calate anche per colpa della crisi e poiché non riceviamo finanziamenti di alcun tipo, ma possiamo contare solo sul sostegno dei nostri Soci, temiamo di non essere più in grado di garantire tutte le nostre iniziative e attività. Per questo motivo, abbiamo fissato un obiettivo che ci permetterebbe di riprendere fiato e ripartire con nuove energie: RACCOGLIERE 500 ADESIONI DA QUI A MAGGIO!"

"Si tratta di un obiettivo raggiungibile - prosegue il CICAP ...

... - Sono decine di migliaia le persone che ogni giorno ci seguono attraverso i nostri canali web, per non contare tutti coloro che ci apprezzano per i nostri interventi sui media, e siamo sicuri che tra questi ce ne siano almeno 500 disposti a sostenere i nostri sforzi sottoscrivendo un'adesione o rinnovando la propria se è scaduta."

Infatti, la cosa sembra davvero incomprensibile. Con "tutti coloro che apprezzano i loro interventi sui media", è davvero possibile che non ci siano 500 persone disposte a sostenere i loro sforzi?

"Per incoraggiare tutti quelli che stanno pensando di aderire - scrive ancora il CICAP - abbiamo pensato di organizzare un'estrazione a premi. A giugno,... estrarremo 10 vincitori tra tutti coloro che avranno aderito al CICAP in questi mesi. Che cosa si vincerà? Raccolte complete di Scienza & Paranormale, raccolte complete dei Quaderni del CICAP, raccolte con tutti i numeri di Magia, ingressi gratuiti al Convegno nazionale, partecipazioni gratis al Corso per indagatori di misteri... "

Mamma mia, mi viene l'acquolina in bocca solo a pensarci: le partecipazioni al corso per indagatori! E poi le raccolte complete dei quaderni del CICAP!

Pensate, ad esempio, a cosa potreste leggere nel quaderno n.4, che è dedicato agli UFO: "Nessuno fra gli episodi finora segnalati ha portato prove convincenti sul fatto che il nostro pianeta sia visitato da essere extraterrestri."

Come si può rinunciare a un distillato di verità di questo tipo?

Oppure, chi vorrebbe mai perdersi il quaderno n.3, un "numero speciale dei Quaderni del CICAP dedicato appunto a un esame scientifico di medicine e altre pratiche "alternative" (omeopatia, agopuntura, pranoterapia, cristalloterapia, piramidologia, fiori di Bach, iridologia, guaritori...), per mettere in guardia i lettori dalle loro lusinghe."

E' di questo che abbiamo bisogno oggi: essere messi in guardia dalle lusinghe dell'omeopatia.

Ma poi, soprattutto, come si fa a rinunciare al prezioso Welcome Pack, che ogni nuovo socio riceve con l'iscrizione? Il "pacchetto di benvenuto per i nuovi Soci CICAP, contiene alcune cose che ogni Socio dovrebbe avere: la Tessera personale, lo Statuto, Il Vademecum, con l'elenco delle attività possibili per i Soci e poi alcuni gadget, tra cui un adesivo per auto, una spilla con il logo del CICAP e... forse qualcos’altro."

Pensate: la tessera personale! E' dai tempi del Club di Topolino che non ho più una tessera personale. E c'è pure il vademecum! Ma poi soprattutto, pensate che bello poter esibire un bell'adesivo per l'auto o una spilla con il logo del CICAP!

A questo punto mi viene in mente una battuta, ma questa la lascio fare a voi, perché per me sarebbe come sparare sulla Croce Rossa.

Tanti saluti CICAP: avete finito di ingannare la gente. Voi sarete pure bravi a scrivere le vostre falsità, ma nel frattempo noi abbiamo imparato a leggere.

Massimo Mazzucco

http://www.luogocomune.net/site/modules/news/article.php?storyid=4175

Nessun commento:

Posta un commento

Tutti i commenti sono sottoposti a moderazione prima della loro eventuale pubblicazione.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Nin.Gish:Zid.Da

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Torna all'inizio

Torna all'inizio
Home page