SCIE CHIMICHE. Tutti devono sapere!

Se si tace o si finge di non vedere, sarà come si avesse accettato, chi è in buona fede sarà trascinato dalla buona fede di tutti, chi è in malafede, prima o dopo sarà travolto dalla sua fatale meschinità.

lunedì 31 marzo 2014

L'attuale Era intermedia



Il Grande Freddo

Da recentissimi studi e rivelazioni scientifiche , abbiamo appreso che con una certa ricorrenza, a intervalli "virtualmente" regolari della storia del nostro pianeta, avvengono dei grandi cambiamenti ambientali , talmente sconvolgenti che intere popolazioni spariscono di colpo o quasi (mediamente ogni due - tremila anni). Questo è dovuto in parte allo slittamento della crosta terrestre, che provoca terremoti, maremoti, eruzioni vulcaniche ed eventi terrificanti del genere).


Quando i terremoti hanno l'epicentro in mare, spesso si aprono grandi faglie sottomarine, ed enormi onde anomale - i cosiddetti "tsunami" - travolgono e distruggono le coste per un raggio di moltissimi chilometri, provocando ecatombi e lasciando enormi quantità di sale sul terreno, che solo dopo molti anni sarà nuovamente fertile (anni e anni di pioggia dovranno lavare, con l'acqua dolce, il terreno). I cadaveri umani e le carogne animali inquineranno le falde acquifere e l'aria stessa, e daranno inizio a terribili epidemie che stermineranno molti tra i superstiti, mentre altri probabilmente moriranno comunque di fame e di sete.

Queste sciagure naturali sono purtroppo inevitabili, in quanto viviamo un pianeta altamente sismico; ed è proprio grazie ai vapori liberati dal magma, che la terra libera una parte della sua Energia e la cede, formando l'atmosfera che ci permette di respirare. E' grazie a questo scambio costante che sussistono le condizioni di vita sul nostro pianeta.

Per esempio, popoli come gli Egizi, che basavano la loro sopravvivenza sulle piene del Nilo e sul clima caldo, si trovarono ad un certo momento a fare i conti con un clima assolutamente diverso: il freddo e la siccità. Morirono dal freddo e dalla fame. Un'ecatombe.

Nello stesso periodo geologico successe la stessa cosa in Messico, nello Yucatan, in Perù... e ne siamo assolutamente certi oggi, dopo che stimati studiosi hanno appurato, anche attraverso il "carotaggio" del suolo, la realtà stupefacente di questa nuova scoperta.

Naturalmente non basta questo a svelare i moltissimi misteri ancora da scoprire; ma è comunque un altro tassello del puzzle. Se non altro, a mio modesto giudizio, si direbbe che tutto il pianeta Terra abbia vibrato come una campana, e che le vibrazioni si siano avvertite dappertutto.

Una tale vibrazione potrebbe anche aver inclinato di una ventina di gradi l'asse terrestre, spostando la "Terra Verde" (trad. di Groenlandia) all'estremo Nord, e facendo luce una volta per tutte sul "mistero" dei mammut che, colti dall'improvvisa glaciazione, avevano ancora in bocca e nello stomaco erba e ranuncoli (evidentemente stavano pascolando in un prato); e posso anche presumere che non avendo bisogno di peli per mantenere calda la temperatura corporea, assomigliassero davvero MOLTO agli elefanti!

Pensiamo a tutti quei popoli originari da un unico ceppo: gli Atlantidei. Sapendo prossima la catastrofe che avrebbe affondato il loro continente, da Atlantide emigrarono in quanti poterono verso altre terre.

Dove si trovava Atlantide? Nell'Oceano Atlantico, come dice il nome stesso! Praticamente, oltre le "Colonne d'Ercole", cioè lo Stretto di Gibilterra... e da qui arrivarono alcuni a colonizzare l'Egitto.

Continente vastissimo, arrivava fino quasi alle coste del Messico e comprendeva anche l'area delle Isole di Pasqua. Quelli che giunsero alle coste sudamericane fondarono civiltà che conosciamo bene: anche lì piramidi, sacre scritture, enigmi vari.

La prova? Una sola per tutte: ancora oggi in Egitto i pescatori usano barche da loro costruite con i giunchi; esattamente le stesse visibili in molti geroglifici... esattamente identiche vengono fatte ed usate dai pescatori del Lago Titicaca, a quasi 4.000 metri di altezza s. l. m., ma nessuno di loro  sa spiegare perché: semplicemente le hanno sempre fatte anche i loro antenati!

Non basta? Allora un'altra: in alcuni siti archeologici ci sono costruzioni gigantesche fatte con una tecnica incredibile di muratura: senza malta o altro, grossi megaliti sono fissati uno all'altro per mezzo di incastri agli angoli dei massi. I siti? Per esempio, la zona circostante il tempio della Sfinge, alcune mura a Cuzco, e perfino Machu Pichu. E allora?

E a proposito, lo sapevate che il Lago di Titicaca una volta era un porto di mare ? Sì, perché altrimenti non si spiega come mai nelle acque di questo lago vivano e si moltiplichino tranquillamente alcune specie di pesci oceanici, che evidentemente si sono abituati, per sopravvivere, all'acqua dolce di un lago montano dove non piove quasi mai!

E anche, perché si decise di costruire opere megalitiche in zone dove le cave più vicine distano centinaia di chilometri, e talvolta addirittura migliaia di metri più in basso? Non sarebbe più logico pensare che all'epoca ci fosse un assetto geografico  diverso?
 

Ma ... e il Grande Freddo? 

Quando i ghiacci, ovunque si trovino, iniziano a sciogliersi a causa dell'innalzamento del clima terrestre, provocano un aumento del livello del mare, e le correnti trasportano acqua e aria fredda verso paesi più a sud, abituati al clima caldo. Così, per un certo periodo... freddo, inondamenti d'acqua salata e siccità vanno a investire popolazioni che fino ad un momento prima non conoscevano questo aspetto del clima. Quando avvenimenti del genere accadono a livello globale e con eruzioni e spaccature della crosta tali da liberare ENORMI quantità di Energia e calore, dopo i vapori accumulati, arriva un'Era Glaciale.

La Terra ha avuto molte Ere Glaciali, anche se noi ricordiamo solo l'ultima delle Grandi. Ma ce ne sono state molte GRANDI prima e altre, minori, intermedie. Anche l'Egitto ha vissuto di sicuro almeno una di queste:  se ne "parla" in maniera inequivocabile in alcuni affreschi tombali, e nei geroglifici che descrivono una carestia mai vista prima, tanto terribile che "gli uomini mangiavano i propri figli"............

Proprio in questo preciso momento ci troviamo in un'Era intermedia......

Blog Interessante:

http://www.misteria.org

La porta segreta della Grande Piramide

Djed,Ankh,geroglifici,misterioso
Massoneria e retro-ingegneria 

La Piramide di Cheope- per motivi religiosi, spirituali ed energetici - fu usata anche come Tempio, per le speciali funzioni "magiche" a essa correlate. Credo inoltre fermamente che fosse un distaccamento "molto particolare" della Casa della Vita, di cui gli Egizi hanno sempre parlato come del luogo di apprendimento e di formazione. Era l’Università di Alchimia, Occultismo, e Teoretica cui pochissimi eletti potevano accedere per accrescere la propria elevazione intellettuale e spirituale.

Quanto “spazio calpestabile” c’è all’interno della Piramide? Ci sono sicuramente altre stanze, oltre alle tre scoperte (la grotta sotterranea e le due interne), che crediamo uniche (così non se ne cercano altre!). Devono essercene per forza altre (oltre a quelle – non si sa quante - sotto la Camera del Re, nella Torre interna), vista la funzione della Piramide, e vista anche la sua dimensione.

E ci devono essere almeno due passaggi di accesso (ne sarebbe bastato uno, ma di certo ce n’era anche uno di emergenza), dato che la Grande Galleria, i corridoi ascendenti, quelli discendenti (cioè la strada percorsa da ogni turista), non sono stati concepiti per passarci l’uomo! Se la superficie della Piramide era rivestita, come è assodato, da lastre bianche e levigate che conferivano all’edificio un aspetto esterno lucido e riflettente, è logico pensare che l’ingresso fosse altrove e SOTTOTERRA, raggiungibile dopo aver attraversato una serie di corridoi, che probabilmente mettevano in collegamento la Piramide anche con altre strutture sotterranee. 


Cronache di Erodoto 

Erodoto racconta che alcuni sacerdoti, di notte, venivano visti navigare su misteriose barche, con le quali passavano sotto le sabbie di Giza, percorrendo un canale sotterraneo del Nilo. Nessuno sapeva dove andavano, perché stavano attenti a non farsi seguire. Andavano e venivano misteriosamente e silenziosamente, come dei fantasmi. Forse si recavano nella Piramide? Una volta dentro, attraverso scale e corridoi, avrebbero potuto raggiungere i vari locali.

Sempre Erodoto riferisce però anche di una pietra “girevole”, cioè un passaggio segreto all’esterno della Piramide.

In primo luogo, se era segreto, di certo i sacerdoti non l’avevano mostrato a Erodoto, ma tutt’al più ne avevano parlato, senza farglielo vedere; inoltre, ammesso che esista davvero tale passaggio, questo dovrebbe essere alla base, visto che la superficie – all’epoca della visita di Erodoto - era ancora ricoperta con lastroni che la rendevano lucida e impossibile da scalare. Infine, sembra poco probabile che il passaggio non sia stato scoperto durante la rimozione dei lastroni (utilizzati per ricostruire la città del Cairo). A questo punto, se la pietra girevole esisteva davvero, ci doveva essere una doppia sicurezza: lo strato sottostante ne doveva aveva un’altra, prevista per scongiurare un’intrusione.

Alquanto perplessa a causa delle mie idee circa un ingresso sotterraneo, sono stata tuttavia affascinata dalle parole di Erodoto, e non potendo resistere alla tentazione di indagare sull’esistenza di questa “porta” all’esterno della Grande Piramide… mi sono resa conto molto presto che c’era una pagina dell’archeologia egiziana, che non avevo ancora letto! E che questa seconda “porta” esisterebbe ancora …  


La porta segreta 

Infatti, Erodoto non fu l’unico a parlare di una porta segreta: le mie ricerche per approfondire la questione di questo “secondo ingresso”, mi hanno portato a individuare una straordinaria scoperta fatta molti anni fa da due famosi egittologi, vincolati dal giuramento di non rivelarla a nessuno finché fossero stati in vita.

L’episodio riguarda la scoperta del famoso accesso e di un “tesoro” nascosto, che si trova dall’altra parte. Ne voglio parlare dopo un breve preambolo, perché desidero che il lettore, prima, capisca che sto per raccontare l’esperienza massima che ogni archeologo auspicherebbe per se stesso… e quindi è necessario stabilire l’attendibilità di uno di loro, lo statunitense John Ora Kinnaman (1877-1961), famoso biblista, grande ricercatore e famoso conferenziere. Ma la descrizione fatta non rende certo giustizia a questo grande studioso, che ebbe per caso, o per volontà del destino, la fortuna di incontrare a Giza, durante un suo viaggio, sir William Flinders Petrie. 


Il personaggio 

Dopo essere stato un ragazzo-prodigio (ottenne il diploma di insegnante a 16 anni), John Ora Kinnaman si specializzò in Letteratura greca e latina, Storia antica, Filosofia e Archeologia classica all’Università di Chicago. Grazie alla sua spiccata attitudine per l’archeologia, fu presentato al Professor Frederic Starr, che lo convinse a condurre una serie di ricerche sull’Archeologia Americana, di cui egli era Capo Dipartimento. In un secondo tempo, Starr lo presentò al Dr. Stephen D. Peet, illustre archeologo americano, editore e fondatore della rivista American Antiquarian and Oriental Journal, della quale Kinnaman divenne caporedattore nel 1911, quando Peet si ritirò.

Anche negli anni precedenti,  Kinnaman  fu molto impegnato: dal 1903 insegnò Letteratura latina al Bentos Harbor College, nel Michigan (dove fu anche preside); nel 1907 si laureò in Archeologia classica all’Università di Roma; nel 1909 trascorse un anno intero presso i nativi pellirosse Chippewa, dei quali raccolse leggende antiche e testimonianze. Visse in seguito anche con gli Esquimesi, e perfino con alcune tribù di cannibali e di cacciatori di teste … sempre alla ricerca di tracce del passato.

Grazie alla sua competenza dell’antico ebraico, ri-tradusse tutta la Bibbia, scoprendo molte diversità con le versioni tradotte in precedenza; questo lo convinse che il testo originale era stato intenzionalmente manipolato e alterato.

Kinnaman cominciò a dedicarsi con molto interesse allo studio dell’Archeologia in relazione alla Bibbia e ai racconti definiti “apocrifi”, specialmente dopo la sua “avventura” con sir William Flinders Petrie; partecipò anche alla scoperta della tomba della Regina di Saba, in Etiopia. Sembra che proprio dopo questa scoperta l’imperatore Menelik lo avesse invitato in qualità di esperto, per testimoniare l’autenticità di un oggetto sacro conservato ad Axun, niente meno che l’Arca dell’Alleanza; sembra anche che il Dr. Kinnaman, dopo averla vista, l’abbia giudicata un’imitazione molto ben fatta.
 

Fu vice-presidente del Victoria Institute of Great Britain e della Society of the Study of Apocripha, nonché socio dell’International Society of Archeologists e del Palestine Exploration Found of Great Britain. Scrisse 4 libri, centinaia di articoli, e fu anche redattore di 5 riviste di archeologia, di cui una di sua proprietà: il Biblical and Archeological Digest.

Ma il motivo per cui sto scrivendo di lui, riguarda la sua scoperta fatta a Giza insieme a sir William Flinders Petrie, con il quale egli raccontò di aver lavorato per ben 11 anni. 


Massoneria e Atlantide 

Bisogna sapere che Kinnaman e Petrie erano massoni. Durante una riunione massonica del 1955, Kinnaman tenne una conferenza e dichiarò che negli anni ’20, lui e Petrie scoprirono un passaggio segreto sul lato sud della Grande Piramide, e di lì entrarono in numerose camere piene di reperti inquietanti. Sembra che i due archeologi avessero trovato un vero e proprio “tesoro nascosto”, comprese le prove dell’antica saggezza egizia e di quella atlantidea.

Videro anche oggetti incredibilmente “moderni”, alcuni eseguiti con metallo inossidabile e altri con un materiale che oggi potremmo associare idealmente al plexiglas… alcune macchine antigravità, "usate (35.000 anni fa!) anche per costruire la Piramide"; oltre ai documenti che svelavano "a cosa servisse l’edificio", che non era per niente una tomba! Tra le varie cose, i due videro anche l’elenco completo di tutti i re egizi a partire dall’inizio vero...  dal numero 1.

Erano forse le leggendarie 30 stanze “allestite” dal Re anti-diluviano Saurid, di cui parlava lo storico arabo Al Makrizi?

Ritenendo che la collettività non fosse pronta per queste rivelazioni, decisero di comune accordo di non svelare a nessuno l’ingresso segreto della Piramide, così che nessuno potesse mettere gli occhi (e soprattutto le mani) sul prezioso contenuto. E siccome William Flinders Petrie non parlò mai di questa esperienza, nell’ambiente ortodosso si preferì sospettare che le 30 stanze fossero frutto della fantasia dello stimato Dr. John Ora Kinnaman.
 

A distanza di tutto questo tempo, si sta ancora investigando sulla sensazionale scoperta. Alla Kinnaman Foundation for Biblical and Archeological Research, che l’archeologo e biblista istituì nel 1960, Steven Mehler (Direttore di Ricerca della Fondazione) da anni sta cercando di ricostruire la vicenda, attraverso gli scritti e le documentazioni lasciate da Kinnaman, tra cui anche molte audio-cassette, compresa quella con la registrazione della famosa conferenza, in occasione della riunione massonica del 1955.

Purtroppo, l’autobiografia di Flinders Petrie non cita mai Kinnaman, e nemmeno gli altri libri scritti su di lui. Nessun documento attesta che i due si fossero conosciuti; tuttavia esistono circostanze che fanno inequivocabilmente pensare che dovessero per forza conoscersi, avendo frequentato entrambi, negli stessi anni, certi personaggi di spicco nell’ambiente archeologico, e alcuni circoli culturali. Tra l’altro, erano entrambi membri del Palestine Exploration Found of Great Britain! 


Il rinvenimento della “mappa”

Recentemente, il Dr. Steven Mehler ha trovato un documento dattiloscritto scritto dall’84enne Dr. Kinnaman cinque mesi prima di morire…  che riporta  in modo accurato come individuare e aprire la porta! Finalmente!

Kinnaman e Petrie, infatti, decisero di mantenere segreta fino alla loro morte l’ubicazione della porta; non solo… lo fecero davanti alle massime autorità egiziane dell’epoca (che quindi hanno sempre taciuto la notizia), informandole della scoperta e della decisione presa. Ma evidentemente il Dr. John Ora Kinnaman non seppe resistere alla tentazione di parlarne (senza tuttavia rivelarne l’ubicazione) e di rompere il giuramento, prima di morire. Infatti credo che la frustrazione più grande per uno scienziato, sia quella di dover mantenere nascosta la sua più grande scoperta!

Prima di morire, Kinnaman ruppe (almeno per iscritto)  il giuramento e scrisse a macchina come trovare la porta; poi infilò il foglio tra le montagne di carte e di libri. Forse lasciò al caso di scegliere il momento della rivelazione. E il caso ha voluto che corrispondesse proprio al periodo epocale previsto dal veggente Edgar Cayce, il quale profetizzò che nel decennio a cavallo del nuovo secolo, sarebbe stata aperta la Camera dei Documenti …    


30 camere nascoste 

A me sembra che il nome del leggendario re Saurid assomigli foneticamente a quello di Osiride… e forse non si tratta di una mera coincidenza. E credo possibile che almeno alcune delle 30 stanze siano all’interno della Torre Djed, perpendicolarmente sotto la Camera del Re, e che lì si trovino anche i "Libri di Thot". Penso che altri locali, a uso di laboratorio scientifico, siano ubicati nella parte superiore della piramide, oltre lo Djed... e che "qualcos'altro" di assolutamente inimmaginabile si trovi in un ambiente più in alto ancora, vicino al vertice. E che i due egittologi, dopo lo sbigottimento iniziale per aver visto "ciò che hanno visto" all'interno delle camere, abbiano deciso di non rivelare dov’erano.

I "Libri di Thot" sono ancora nella Grande Piramide, nella Camera della Conoscenza!

Cosa contengono di così sconvolgente o pericoloso?  


http://www.misteria.org/index_file/copia%20di%20index_file/misteria/piramidi_file/la%20porta%20segreta.htm
 

DOMINIO E POTERE

Solo 9 Paesi hanno una Banca Centrale 
che non appartiene ai Rothchild 


Sono solamente 9 i Paesi che hanno la Banca Centrale che non appartiene ai Rothschild. Sono: Cina, Russia, Iran, Venezuela, Ungheria, Siria, Cuba, Islanda e Corea del Nord. Tre di questi Paesi, nell'ordine Russia, Iran e Venezuela, sono anche le tre più grandi riserve energetiche del mondo, considerando le riserve di petrolio, gas e carbone.

Direttamente o indirettamente tutte le altre banche centrali appartengono o sono controllate dai Rothschild. Ci sono addirittura quattro banche centrali che sono quotate in borsa: le banche centrali di Belgio, Grecia, Giappone e Svizzera. La Banca centrale di Grecia oltre che essere quotata alla Borsa di Atene è quotata anche alla Borsa Tedesca.

Da queste brevi considerazioni, penso sia comprensibile a tutti perchè i paesi che hanno una banca centrale indipendente siano costantemente attaccati mediaticamente dai media di tutto il mondo, tutti al servizio ovviamente delle grandi potenze imperialistiche dell'occidente.


Tutti questi paesi sono praticamente inseriti nell'asse del male, tutti i loro governi sono per i media occidentali delle "dittature" ed in tutti ci sono tentativi di destabilizzazione.

Si comprende anche perchè Russia, Iran e Venezuela siano costantemente "presi di mira" dai media internazionali. Oltre che avere la Banca Centrale indipendente dai Rothschild sono anche le tre più grandi riserve energetiche del mondo.

Quando una Banca Centrale disegna la politica economica e monetaria del proprio paese sta pensando ai benefici per il suo popolo o ai benefici per i propri azionisti? Scontata la risposta: pensano ai benefici per i propri azionisti. Si comprende perchè un Paese come il Belgio possa stare per mesi (esattamente 18) senza un governo, perchè in sostanza il ruolo del governo è relativo. Si comprende perchè un paese come Grecia è completamente in balia della Troika, ossia del Fondo Monetario Internazionale (FMI), della Banca Centrale Europea (BCE) e della Commissione Europea (CE).

E l'Italia? La maggior parte degli italiani pensa che la Banca d'Italia, ossia la Banca Centrale dell'Italia appartenga allo Stato! Invece, come tutte le banche centrali del mondo, escluse quelle dei 9 paesi citati sopra, la Banca d'Italia appartiene ai propri azionisti. L'elenco completo degli azionisti della Banca d'Italia è consultabile nel sito stesso della Banca d'Italia, all'URL: http://www.bancaditalia.it/bancaditalia/funzgov/gov/partecipanti/Partecipanti.pdf. Da tale documento, in linea, si evince che le due principali banche italiane, Intesa San paolo e Unicredit hanno il 52% delle quote; Inps e Inail, enti statali, hanno quote irrilevanti. Ovviamente nel capitale delle grandi banche italiane, che controllano la Banca d'Italia, rientra quello dei Rothschild. Povera Italia! Poveri italiani!  

http://dinai.weebly.com/1/post/2014/03/il-cielo-sopra-sassari.html

*****

La Russia lancia il campanello d’allarme per la guerra nucleare, dicendo che era programmata da molto tempo. 


Russian soldiers wear chemical protectioLe minacce da armi nucleari, biologiche e chimiche sono reali. La possibilità che i terroristi possano acquisire ed usare armi nucleari è una sfida urgente e potenzialmente catastrofica per la sicurezza globale. Vi è un consenso bipartisan negli Stati Uniti che la minaccia biologica è un problema significativo. E mentre le armi chimiche ricevono molto meno attenzione, la documentazione storica mostra che essi sono, di gran lunga, le armi più diffuse e ampiamente proliferato di distruzione di massa.

Da giovedì’ la Russia si prepara a 3 giorni d’esercitazioni piene in prevenzione a un eventuale guerra nucleare , anche se lo svolgersi di dette esercitazioni  sono state previste mesi fa, Nezavisimaya Gazeta relazioni.

Circa 10.000 militari sono stati tenuti a partecipare alle manovre, che sono destinate come pratica per un eventuale offensiva nucleare su larga scala, secondo il giornale russo. Nell’esercitazione i  partecipanti  vengono preparati a stare in posizione per la preparazione di unità missilistiche per il lancio,la pratica sulle varie funzioni amministrative e di supporto per l’operazione, ha detto il colonnello Igor Egorov, portavoce del ministero della difesa russo per i servizi di missili strategici.

Le truppe erano tenute a condurre la sorveglianza verso minacce chimiche, biologiche e radiologiche, nonché identificare e bloccare gli sforzi convenzionali per contrastare l’offensiva.
Il capo delle forze strategiche missilistiche ,il  Col. Gen. Sergei Karakaev ha svelato i piani per l’esercitazione dello staff di comando nel mese di dicembre, Nezavisimaya Gazeta ha riferito. L’esercitazione si sarebbe dovuta concentrare sugli eserciti di Omsk e Orenburg delle forze missilistiche di Karakaev, e coinvolgere 1.000 pezzi di armatura appartenenti a più di 30 unità di militari russe.

Nel frattempo, addetti del governo degli Stati Uniti hanno riferito che la Russia posiziona soldati e altre attività per sostenere potenzialmente una nuova spinta verso l’Ucraina. Mosca insiste che sta conducendo solo manovre di pratica, ma le sue mosse accrescono tensioni nel mondo occidentale ,compresa l’annessione della regione di Crimea dell’Ucraina alla Russia.
Alla luce di tutto questo l’amministrazione Obama  Giovedi ha annunciato di avere l’intenzione di vietare la vendita di armi da difesa in Russia, mentre alcuni legislatori degli Stati Uniti hanno esortato il presidente Obama ad adottare misure supplementari.

“Ci appelliamo a voi per annullare tutti i contratti esistenti [il Pentagono=NATO] con la Rosoboronexport, nonché eventuali piani di offerte future, e di imporre sanzioni rivolte a vietare contratti con qualsiasi società che collabora con Rosoboronexport sui programmi militari”, dice un comunicato dei senatori repubblicani Dan Coats (Ind.) e John Cornyn (Texas).(patrizia c.) 

http://locchiodihorus.altervista.org/russia-lancia-campanello-dallarme-per-guerra-nucleare-dicendo-era-programmata/


domenica 30 marzo 2014

Aspettando il ritorno di OSIRIDE


Quella irrefrenabile voglia di "piramide"

Durante il Vertice sulla Sicurezza Nucleare, che si è svolta il 24 e 25 marzo in Olanda, Le Reuters hanno catturato il video di presidenti e primi ministri di tutto il mondo che indossavano una molto particolare spilla a forma di piramide. Quelli che hanno studiato le società segrete e l'occulto sanno che la diabolica piramide è un simbolo molto oscuro che rappresenta alcuni dei segreti più profondi del l'élite.

Quando ci presenta in un forum molto pubblico come un vertice internazionale, di solito non è per caso. Come discuterò qui di seguito, grazie ai Massoni, troviamo questo simbolo altamente occulto anche sul retro di tutte le banconote da un dollaro. Naturalmente la storia di copertina è che tutti questi leader mondiali indossavano piramidi a supporto della "sicurezza nucleare", un po 'come se si vuole sostenere il cancro al seno, appuntandosi un rosa nastro sulla giacca'. Magari si pensa male ma - forse questo è tutto ciò che rappresentava. Ma quando ho visto questo video per la prima volta la mia mascella è caduta sul pavimento.



Il video che state per vedere è stato girato durante il Vertice sulla Sicurezza Nucleare che si è recentemente tenuto a L'Aia. Il seguente articolo è come il Washington Post ha descritto il vertice ...
    Terrorismo nucleare è ufficialmente il tema principale per i leader mondiali in un summit di due giorni nei Paesi Bassi a partire Lunedì. In pratica, la crisi dell'Ucraina potranno probabilmente oscurare quei colloqui.

    Il vertice sulla sicurezza nucleare a l'Aia costituirà la cornice per una riunione di emergenza del gruppo dei sette leader sull'annessione della Crimea alla Russia. Si tratta di un confronto tra la Russia e l'Occidente che ricorda la guerra fredda.

Ho inviato il materiale video che è stato catturato da Reuters. Come potete vedere qui sotto, Barack Obama sembra indossare una bandiera americana, ma quasi tutti gli altri presidenti e primi ministri indossano le piramidi ... 



Il video che state per vedere è stato girato durante il Vertice sulla Sicurezza Nucleare che si è recentemente tenuto a L'Aia. Il seguente è come il Washington Post ha descritto il vertice ...
Terrorismo nucleare è ufficialmente il tema principale per i leader mondiali in un summit di due giorni nei Paesi Bassi a partire Lunedi. In pratica, la crisi l'Ucraina sarà probabilmente oscurare quei colloqui.
Il vertice sulla sicurezza nucleare a l'Aia costituirà la cornice per una riunione di emergenza del gruppo di sette leader sul annessione della Russia Crimea. Si tratta di un confronto tra la Russia e l'Occidente ricorda la guerra fredda.
Ho inviato il materiale video che è stato catturato da Reuters sotto. Come potete vedere, Barack Obama sembra indossare una bandiera americana, ma quasi tutti gli altri presidenti e primi ministri indossano le piramidi ...
- See more at: http://translate.googleusercontent.com/translate_c?depth=1&hl=it&ie=UTF8&prev=_t&rurl=translate.google.it&sl=en&tl=it&u=http://www.pakalertpress.com/2014/03/28/shocking-video-of-world-leaders-wearing-the-symbol-of-the-pyramid-at-major-international-meeting/&usg=ALkJrhjLod9ZZUCFIjVP4nS3-D1hCfJLUQ#sthash.HIxLPJnj.dpuf

Video scioccante di leader mondiali Indossare il simbolo della Piramide verso Maggiore Meeting Internazionale

Truther 1

Michael Snyder
Durante il Vertice sulla Sicurezza Nucleare, che si è svolta il 24 e 25 marzo in Olanda, Reuters catturato il video di presidenti e primi ministri di tutto il mondo indossando una molto particolare pin a forma di piramide. Quelli che hanno studiato società segrete e l'occulto sanno che la piramide diabolica è un simbolo molto scuro che rappresenta alcuni dei segreti più profondi della elite. Quando si presenta in un forum molto pubblico come un vertice internazionale, di solito non è per caso. Come discuterò qui di seguito, grazie a Massoni abbiamo anche trovato questo simbolo altamente occulto sul retro di tutte le banconote da un dollaro. Naturalmente la storia di copertina è che tutti questi leader mondiali indossavano piramidi a supporto della "sicurezza nucleare", un po 'come se si vuole sostenere il cancro al seno si appuntate un po' di rosa nastro per la giacca. E non si sa mai - forse questo è tutto ciò che era. Ma quando ho visto questo video per la prima volta la mia mascella quasi colpito il pavimento.
I leader mondiali Indossare Bizzarro Illuminati Piramide al vertice nucleare
Il video che state per vedere è stato girato durante il Vertice sulla Sicurezza Nucleare che si è recentemente tenuto a L'Aia. Il seguente è come il Washington Post ha descritto il vertice ...
Terrorismo nucleare è ufficialmente il tema principale per i leader mondiali in un summit di due giorni nei Paesi Bassi a partire Lunedi. In pratica, la crisi l'Ucraina sarà probabilmente oscurare quei colloqui.
Il vertice sulla sicurezza nucleare a l'Aia costituirà la cornice per una riunione di emergenza del gruppo di sette leader sul annessione della Russia Crimea. Si tratta di un confronto tra la Russia e l'Occidente ricorda la guerra fredda.
Ho inviato il materiale video che è stato catturato da Reuters sotto. Come potete vedere, Barack Obama sembra indossare una bandiera americana, ma quasi tutti gli altri presidenti e primi ministri indossano le piramidi ...
- See more at: http://translate.googleusercontent.com/translate_c?depth=1&hl=it&ie=UTF8&prev=_t&rurl=translate.google.it&sl=en&tl=it&u=http://www.pakalertpress.com/2014/03/28/shocking-video-of-world-leaders-wearing-the-symbol-of-the-pyramid-at-major-international-meeting/&usg=ALkJrhjLod9ZZUCFIjVP4nS3-D1hCfJLUQ#sthash.HIxLPJnj.dpuf

Video scioccante di leader mondiali Indossare il simbolo della Piramide verso Maggiore Meeting Internazionale

Truther 1

Michael Snyder
Durante il Vertice sulla Sicurezza Nucleare, che si è svolta il 24 e 25 marzo in Olanda, Reuters catturato il video di presidenti e primi ministri di tutto il mondo indossando una molto particolare pin a forma di piramide. Quelli che hanno studiato società segrete e l'occulto sanno che la piramide diabolica è un simbolo molto scuro che rappresenta alcuni dei segreti più profondi della elite. Quando si presenta in un forum molto pubblico come un vertice internazionale, di solito non è per caso. Come discuterò qui di seguito, grazie a Massoni abbiamo anche trovato questo simbolo altamente occulto sul retro di tutte le banconote da un dollaro. Naturalmente la storia di copertina è che tutti questi leader mondiali indossavano piramidi a supporto della "sicurezza nucleare", un po 'come se si vuole sostenere il cancro al seno si appuntate un po' di rosa nastro per la giacca. E non si sa mai - forse questo è tutto ciò che era. Ma quando ho visto questo video per la prima volta la mia mascella quasi colpito il pavimento.
I leader mondiali Indossare Bizzarro Illuminati Piramide al vertice nucleare
Il video che state per vedere è stato girato durante il Vertice sulla Sicurezza Nucleare che si è recentemente tenuto a L'Aia. Il seguente è come il Washington Post ha descritto il vertice ...
Terrorismo nucleare è ufficialmente il tema principale per i leader mondiali in un summit di due giorni nei Paesi Bassi a partire Lunedi. In pratica, la crisi l'Ucraina sarà probabilmente oscurare quei colloqui.
Il vertice sulla sicurezza nucleare a l'Aia costituirà la cornice per una riunione di emergenza del gruppo di sette leader sul annessione della Russia Crimea. Si tratta di un confronto tra la Russia e l'Occidente ricorda la guerra fredda.
Ho inviato il materiale video che è stato catturato da Reuters sotto. Come potete vedere, Barack Obama sembra indossare una bandiera americana, ma quasi tutti gli altri presidenti e primi ministri indossano le piramidi ...
- See more at: http://translate.googleusercontent.com/translate_c?depth=1&hl=it&ie=UTF8&prev=_t&rurl=translate.google.it&sl=en&tl=it&u=http://www.pakalertpress.com/2014/03/28/shocking-video-of-world-leaders-wearing-the-symbol-of-the-pyramid-at-major-international-meeting/&usg=ALkJrhjLod9ZZUCFIjVP4nS3-D1hCfJLUQ#sthash.HIxLPJnj.dpuf

Video scioccante di leader mondiali Indossare il simbolo della Piramide verso Maggiore Meeting Internazionale

Truther 1

Michael Snyder
Durante il Vertice sulla Sicurezza Nucleare, che si è svolta il 24 e 25 marzo in Olanda, Reuters catturato il video di presidenti e primi ministri di tutto il mondo indossando una molto particolare pin a forma di piramide. Quelli che hanno studiato società segrete e l'occulto sanno che la piramide diabolica è un simbolo molto scuro che rappresenta alcuni dei segreti più profondi della elite. Quando si presenta in un forum molto pubblico come un vertice internazionale, di solito non è per caso. Come discuterò qui di seguito, grazie a Massoni abbiamo anche trovato questo simbolo altamente occulto sul retro di tutte le banconote da un dollaro. Naturalmente la storia di copertina è che tutti questi leader mondiali indossavano piramidi a supporto della "sicurezza nucleare", un po 'come se si vuole sostenere il cancro al seno si appuntate un po' di rosa nastro per la giacca. E non si sa mai - forse questo è tutto ciò che era. Ma quando ho visto questo video per la prima volta la mia mascella quasi colpito il pavimento.
I leader mondiali Indossare Bizzarro Illuminati Piramide al vertice nucleare
Il video che state per vedere è stato girato durante il Vertice sulla Sicurezza Nucleare che si è recentemente tenuto a L'Aia. Il seguente è come il Washington Post ha descritto il vertice ...
Terrorismo nucleare è ufficialmente il tema principale per i leader mondiali in un summit di due giorni nei Paesi Bassi a partire Lunedi. In pratica, la crisi l'Ucraina sarà probabilmente oscurare quei colloqui.
Il vertice sulla sicurezza nucleare a l'Aia costituirà la cornice per una riunione di emergenza del gruppo di sette leader sul annessione della Russia Crimea. Si tratta di un confronto tra la Russia e l'Occidente ricorda la guerra fredda.
Ho inviato il materiale video che è stato catturato da Reuters sotto. Come potete vedere, Barack Obama sembra indossare una bandiera americana, ma quasi tutti gli altri presidenti e primi ministri indossano le piramidi ...
- See more at: http://translate.googleusercontent.com/translate_c?depth=1&hl=it&ie=UTF8&prev=_t&rurl=translate.google.it&sl=en&tl=it&u=http://www.pakalertpress.com/2014/03/28/shocking-video-of-world-leaders-wearing-the-symbol-of-the-pyramid-at-major-international-meeting/&usg=ALkJrhjLod9ZZUCFIjVP4nS3-D1hCfJLUQ#sthash.HIxLPJnj.dpuf


Quando ho visto quel video, mi ha ricordato di un film apocalittico.
Solo che era vero.

E trovo interessante il fatto che in questo stesso vertice, Barack Obama, e il presidente cinese Xi Jinping e la maggior parte del resto dei leader mondiali stavano giocando ad un "gioco di guerra nucleare" ...

    il Telegraph ha riferito Martedì che i leader mondiali tra cui il presidente Obama, il primo ministro britannico David Cameron e il presidente cinese Xi Jinping hanno giocato ad un "gioco di guerra nucleare" progettato per testare come avrebbero sisposto a una riunione ad alto livello, ad un attacco terroristico globale.
    I leader includevano anche il cancelliere tedesco Angela Merkel, che secondo il Telegraph era contrariata e non vuoleva essere della partita.

    La partita si è svolta in occasione del vertice nucleare di La Hague e comprendeva decine di altri capi di stato.

    La richiesta ai leader, era come avrebbero risposto allo scenario di un attacco terroristico con una "bomba sporca" in una grande città occidentale. I leader hanno dovuto rispondere a una serie di domande su come avrebbero risposto all'attacco come si poteva alzare il gioco nella progressione di nuove sfide.

Speriamo che il gioco non prosegua con eventi reali.

Quindi, qual è il grosso problema di portare le piramidi?

Perché sono così eccitati?

Qui sotto pubblicato è visibile la piramide che si trova sul retro di ogni banconota da un dollaro. E' stato aggiunto alla banconota da un dollaro in un momento in cui un massone era presidente e un Massone è stato vice-presidente. Qui di seguito, viene descritta la discussione che ha avuto luogo allora da parte del vice presidente Henry Wallace ...
    Roosevelt, mentre guardava la riproduzione a colori del Sigillo, è stato colpito con la rappresentazione del "All Seeing Eye", una rappresentazione massonica del Grande Architetto dell'Universo. Successivamente è stato colpito con l'idea che le basi per il nuovo ordine secolare era stato disposto nel 1776, ma che sarebbe stato completato solo sotto l'occhio del Grande Architetto. Roosevelt come me era un massone 32° grado.

    Egli ha suggerito che il Sigillo doveva essere messo sulla banconota da un dollaro piuttosto che su una moneta e ha preso questa decisione con il segretario del Tesoro. Ha portato avanti questa iniziativa in una riunione di gabinetto chiedendo a James Farley [Postmaster generale e a un cattolico romano] se pensava che i cattolici avrebbero avuto qualche obiezione alla "All Seeing Eye", come Mason che lo vide come un simbolo massonico della Divinità. Farley ha detto "no, non e che non avrebbe nulla da obiettare."
La maggior parte degli americani portano questi biglietti di carta in giro con loro ogni giorno, ma non hanno idea di cosa significhi questo simbolismo ...

Occhio che tutto vede - Novus Ordo Seclorum 

Quando le persone si prendono il tempo per studiare questa immagine, quello che di solito salta fuori a loro subito è la frase "Novus Ordo Seclorum". Quella frase è di solito tradotto come "New Order of the Ages".

Nella parte superiore c'è un'altra frase - "Annuit Coeptis". Di solito è tradotto come "Approvato delle nostre imprese".

Ma chi è il "lui" in quella frase?

La chiave per capire da fuori è di esaminare la piramide stessa. Al vertice della piramide si trova l'occhio di Horus. Come l'autore Rob Skiba ha sottolineato, questi simboli vengono direttamente dalla mitologia egizia ...
    "La 'All-Seeing Eye' sul retro del nostro dollaro di carta, proviene dalla mitologia egizia. Esso è direttamente correlata a Osiride suo figlio Horus (che si suppone essere la reincarnazione di Osiride). Nel linguaggio dell'immagine egiziana, il nome di Osiride è rappresentato dalle immagini di un trono, un occhio e il profilo di un uomo"
Skiba continua a spiegare che il nome di Osiride in sostanza significa "Colui che ha messo gli occhi sul trono."

E questa piramide sul retro di ogni banconota da un dollaro è in realtà una profezia che riflette la convinzione occulta che un giorno Osiride salirà di nuovo e prendere il suo posto sul trono del "Nuovo Ordine delle Ere".

Come Peter Goodgame ha dettagliatamente spiegato, questa convinzione occulta va almeno indietro fino alla data del 300 a.C ...
    Osiride era infatti il primo re egiziano ad essere mummificato, che ha fissato il precedente per questo rituale egiziano che è stato accuratamente mantenuto attraverso i secoli. In primo luogo perché Osiride fu mummificato? Perché gli Egiziani credevano che un giorno sarebbe risuscitato dai morti e richiederà l'uso del suo corpo, ancora una volta! La "Storia di Setna" che si trova all'interno del "Libro di Thoth", che risale almeno al 300 aC, registra l'attesa della eventuale "risveglio" di Osiride:

    "Portate i loro corpi a riposare qui con la me, attendiamo insieme la Giornata del Risveglio quando Osiride tornerà nel mondo .... Parlando un'altra lingua, una potente tempesta di sabbia si avvicinò sepellendola tomba in modo che nessuno potesse ritrovarla. Nascondendosi dai mortali per tutte le ere successive. Dove si trova nascosto il Libro di Thot, tenuto in modo sicuro da Nefrekeptah, sua moglie Ahura, e il loro figlio Merab. Essi stanno di guardia su di esso e attendono il giorno del risveglio, fino a quando Osiride verrà restituito al mondo ancora una volta. "(" Il Libro di Thoth ", www.touregypt.net / godsofegypt / thebookofthoth.htm)

    Il dio Osiride era la figura centrale delle dinastie regnanti egiziane, e il sarcofago d'oro di Tutankhamon (sotto) era in realtà una rappresentazione di Osiride, che era il fiducioso dio Toth che Regnava sulla vita eterna. Gli egiziani di allora, e i più alti iniziati della Massoneria di oggi, in realtà credono che questa antica figura mitica risalirà di nuovo a governare il mondo ancora una volta.


E senza dubbio, questo è ancora quello che le società segrete credono oggi. Guardano con ansia il giorno in cui il loro dio morto ancora una volta risorgerà e guiderà il mondo verso una nuova età dell'oro. Basta considerare le parole di uno dei più famosi massoni di tutti i tempi ...
    "Il Dio morente risorgerà! La stanza segreta nella Casa dei Luoghi nascosti deve essere riscoperta. La Piramide di nuovo deve presentarsi come l'emblema ideale della solidarietà, ispirazione, aspirazione, risurrezione e la rigenerazione. "
    -Manly P. Hall, The Secret Teachings of All Ages (New York, NY: Penguin, 2003), pagina 120.


Ecco perché è così allarmante che stiamo iniziando a vedere la piramide e l'inizio del simbolismo egiziano a pop-up in tutti i luoghi. Lo si può trovare nei romanzi popolari, videogiochi, spettacoli televisivi e film. Sembra che ci sia una maggiore spinta da parte della cultura mainstream nel divulgare questa cosa.

In un precedente articolo, ho dettagliatamente illustrato come Jay-Z e altre top stelle dello spettacolo siano apparentemente affascinate da questa simbologia. Basta controllare la foto di Jay-Z dove lampeggia l'occhio di Horus sotto ... 

Jay-Z Eye Of Horus 

Forse voleva dire nulla che tutti questi leader mondiali indossavano spille a forma di piramide questa settimana.

Forse era solo una coincidenza innocente.

Ma queste cose di solito non accadono per caso.

L'élite del mondo sono assolutamente ossessionate da questa roba, e credono che il ritorno del loro occulto Messia sia proprio dietro l'angolo.


Tradotto da.
http://www.pakalertpress.com

sabato 29 marzo 2014

"Angelo Digitale"

 

Sei capace di muggire, belare e grugnire? 

Le carte di identità nazionali sono solo l'inizio. Lo stato di polizia fascista statunitense è particolarmente ansioso di assicurarsi che ogni cittadino abbia il suo numero di identificazione costantemente attaccato al suo corpo. Da molti anni i servizi segreti statunitensi collaborano con società private, congreghe di scienziati della Princeton University e altre enclavi per sviluppare dei congegni sottocutanei a radio frequenza da inserire sottopelle, allo scopo di identificare un soggetto. Da anni sono pronti dei transponder d'identificazione iniettabili con siringa, come dimostrato dal prototipo interamente completato nel 1995 dalla compagnia aerea Hughes legata alla CIA.

Il vessillo delle grandi imprese, scelto dai fascisti per lanciare sul mercato questi sistemi di identificazione ad innesto per la nostra nuova sicurezza nazionale è l'Applied Digital Solutions (ADS). Con le sue numerose sedi in Florida, l'ADS con la sua rete di affiliati sta sguinzagliando in tutto il mondo una gran varietà di micro-chip iniettabili, unitamente ai sensori e agli scanner necessari per leggerli.

Uno dei principali finanziatori dell'ADS è l'IBM, che si è fatta promotrice di un sistema di identità globale. È noto a tutti che la sede centrale dell'IBM di New York fornì alla Germania nazista tecnologie ed attrezzature che permisero ad Hitler di numerare e schedare i prigionieri nei campi di concentramento, e chiunque cadesse nella rete del fascismo.

Se Hitler vedesse ora i suoi vecchi soci, morirebbe d'invidia essendo stata affidata a lui la pratica alquanto barbarica di tatuare semplicemente dei numeri di identificazione sui suoi prigionieri.

Mentre molte nazioni europee stanno avviando dei sistemi di identificazione elettronica come base per futuri chip ad impianto, risulta alquanto rilevante il fatto che l'ADS abbia ricevuto un riconoscimento prestigioso per la sua sinistra tecnologia da parte del Forum Economico Mondiale (WEF).

Il Forum Economico Mondiale non è altro che una combriccola di elitari uomini politici e d'affari che dettano legge sui programmi globali. Uno dei suoi membri più famosi è Bill Gates della Microsoft. Gates gira il mondo spendendo milioni allo scopo di promuovere la pratica delle iniezioni nei paesi del Terzo Mondo. Ma i microchip ad impianto a scopo identificativo altro non sono che la madre di tutte le iniezioni. La Microsoft ha da poco brevettato un sistema per utilizzare la pelle umana come potente veicolo per congegni elettronici.


 

E vai col chip 

Nel 2004, Tommy Thompson, all'epoca Segretario degli "Health and Human Services" [Servizi Sanitari e Sociali, ndt] che dipendono dall'Homeland Security, invitò l'ABS ad una dimostrazione governativa allo scopo di promuovere l'innesto di microchip sottocutanei come parte del sistema sanitario statunitense. Senza peraltro richiedere nessun controllo medico circa i possibili effetti di questi microchip sulla salute la FDA [Food and Drug Administration, Amministrazione federale degli alimenti e medicinali, ndt], che ci ha dato anche le protesi al silicone per il seno, l'aspartame e il Vioxx, ha approvato l'introduzione sul mercato di alcuni chips dell'ABS.

Tommy Thompson ora fa parte del consiglio di amministrazione dell'ABS. In un'intervista rilasciata al programma della CBS Market Watch si è rivolto agli Statunitensi sostenendo che l'inserimento di questi microchip rappresenta un passo da gigante verso il raggiungimento di un sistema di registrazione medica elettronica per tutti gli Statunitensi. Mentre l'ADS dona agli ospedali i costosissimi scanner necessari a leggere i suoi chip sottocutanei, il Ministero della Sanità e dei Servizi Sociali elargisce sovvenzioni a quei sostenitori appartenenti alla comunità medica che contribuiranno a sviluppare nel giro di un decennio dei sistemi di registrazione sanitaria per gli Statunitensi.

L'ADS e le sue affiliate, inclusa la VeriChip Corporation, hanno sviluppato diversi tipi di microchip sottocutanei. Uno di questi è il VeriChip approvato dalla FDA, in grado di sputar fuori il numero identificativo della persona cui è stato applicato se scannerizzato da un apposito lettore per microchip.

Un altro di questi congegni è il VeryPay, che è in grado di veicolare informazioni di carattere finanziario e viene scannerizzato come una carta di credito. In Europa vengono ora applicati i VeryPay chips per poter entrare in bar e nightclub .

Finora questi dispositivi risultano passivi, ovvero non trasmettono informazioni in continuazione. I loro trasponder devono essere attivati da un lettore. Questi chip insieme ai loro scanner veicolano segnali di radiofrequenza a migliaia di Hertz attraverso la pelle. Secondo Mark Morfold, editorialista del San Francisco Gate, la prima cosa da fare per ottenere la pubblica approvazione di questi chip è farli accettare alla gente come benefici per la loro salute. Il passo successivo sta nel renderli divertenti, commerciali, convenienti e "chi più ne ha più ne metta".
La VeryChip Corporation ha recentemente annunciato che ben 68 strutture mediche, tra cui 65 ospedali, hanno acconsentito all'utilizzo del sistema VeryMed per identificare e tracciare pazienti e staff medico. Questo sistema comprende l'utilizzo di chip d'identificazione ad impianto indossabili, che collegheranno le cartelle cliniche dei pazienti all'archivio elettronico nazionale controllato dal Grande Fratello. Nel New Jersey, all'Hackensack University Medical Center e al Trinitas Hospital, i chip verranno impiantati nei pazienti del pronto soccorso. Questi astuti ciarlatani andranno a colpire per primi i più deboli: i feriti e gli ammalati con un disperato bisogno di cure, i senza tetto e i ritardati mentali incapaci di difendersi.  


Una rete di sensori 

Dato che questi chip verranno connessi, l'Homeland Security si sta apprestando a pagare numerose società allo scopo di sviluppare una rete nazionale di sensori radio in grado di leggere i chip impiantati sugli esseri umani. Questa rete di sensori trasmetterà infine le informazioni raccolte sulle attività e le frequentazioni dei soggetti impiantati a gruppi di specialisti addetti alla sorveglianza. Plausibilmente ogni presa elettrica rappresenta un potenziale lettore per questi chip.

Secondo quanto affermato dal Professor Jerry Dobson dell'Università del Kansas, questi sistemi porteranno in definitiva ad "una nuova forma di schiavitù basata sul controllo locale. Rappresentano la più grande minaccia alla libertà personale che si sia mai vista nella storia dell'umanità".

La tesi secondo cui i chip impiantati proteggeranno la gente dalla clonazione d'identità è da poco svanita, quando il ricercatore Jonathan Westhues ha dimostrato su Internet quanto sia facile decodificare il numero del VeryChip impiantato nel braccio di una persona e programmare un altro chip con quello stesso numero.  


"L'Angelo Digitale": il meraviglioso strumento del Grande Fratello fascista 

I chip sottocutanei passivi sono cosa da poco se paragonati a quelli grottescamente ATTIVI, sempre sviluppati dall'ADS. Il "Digital Angel" è un dispositivo di comunicazione grottesco in grado di trasmettere informazioni in continuazione e senza l'ausilio di cavi, sia alle stazioni terrestri che a quelle satellitari. Sviluppato per essere un vero e proprio dispositivo di tracciamento, alla stregua degli ingombranti bracciali con dispositivo radio serrati alle caviglie dei prigionieri, questo chip è abbastanza sottile da poter essere posto sotto pelle. E' dotato di un ricevitore GPS [Global Positioning System – Sistema di posizionamento globale, ndt] e di un modem senza fili. Nel dicembre del 2004 l'ADS ha siglato un accordo con la compagnia di telecomunicazioni satellitari ORBCOMM. Tale accordo un giorno trasformerà i cittadini cui sono stati applicati questi dispositivi in radiofari ambulanti passibili di essere rintracciati da un satellite .

NOTE:
Il Digital Angel rappresenta l'apice del controllo totalitario, lo strumento di controllo più "impudente" creato finora dal Grande Fratello fascista.

1. "VeriChip Corporation Expands Adoption of VeriMed System for Patient Identification", 01-12-05, www.verichipcorp.com [www.verichipcorp.com].

2. "Homeland Security Looking at RFID Technology to Track Individuals", 22-02-06, consumeraffairs.com [consumeraffairs.com].

3. "U.S. to Implant Homeless with RFID Tags", Jesse Warrens, 02-04-04, United Press International, thunderbay, indymedia.org [indymedia.org].

4. "RFID Invades the Capital", Mark Baard, Wired News, 08-03-05, rense.com [rense.com].

5. "Congress Considers Evacuation Tracking", RFID Journal, 07-02-05, rfidjournal.com [rfidjournal.com].

Fonte di un articolo datato ma attualissimo:

http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=article&sid=3507


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Nin.Gish:Zid.Da

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Torna all'inizio

Torna all'inizio
Home page