giovedì 22 agosto 2013

carnivoria

L'OSSERVATORE

Tutto comincia quando grazie a Dio ti accorgi quando la tua vita non è quella che credevi, se non hai quello che loro ti offrono. Loro sanno quali sono le tue preoccupazioni e i tuoi difetti e, questo ti rende più manipolabile, continuano a dirti: puoi essere migliore di quello che sei grasso, magro, insicuro o codardo: noi abbiamo quello che ti serve.

Siamo "la fottuta reincarnazione del mago di OZ", compra ... compra ... compra ... E lo fai ... compri, lo usi, gli obbedisci, ti bombardano con messaggi subliminali che dicono: ehi non ce l'hai? E che aspetti? Per smettere di essere un perdente.

Fomentano l'invidia e la necessità di comprare quello che ti offrono a te e a tutti i ciechi anormali come te e, la cosa peggiore non è che salti e abbai quando te lo dicono loro, la cosa peggiore è che poi ti chiedi: come mai? Passi la vita a lavorare per poterti comprare gli ultimi prodotti che hanno pubblicizzato, sono prodotti che non servono ma , desideri e guarda caso ne desideri degli altri e perché? Per caso sono necessari per far funzionare la tua vita?

Tre-milioni di anni per passare da essere scimmie ad essere come formiche: Si amico ci controllano, nemmeno la mia donna lo capiva. Suppongo che avrai sentito parlare qualche volta del marketing, vero? Ciò che usavano anticamente per differenziare i prodotti e renderli più attraenti, ora, è utilizzato per creare nuove necessità di consumo, più costosa, per la mandria del XXI secolo.

Sai una cosa? Quella mandria è composta da te, da me e tutta quella moltitudine di zombi che compongono la società. Credi di scegliere liberamente? O tra una serie di prodotti scelti dalla gradi corporazioni? Fanno si che dipendiamo da loro, ci fanno ipotecare perfino la polvere delle nostre case, per assumere il potere assoluto delle nostre vite.

Credi a tutto ciò che ti raccontano? Sono sicuro che non ti sei mai fermato a pensare a tutti i fattori che condizionano la tua vita. A cosa serve? Perché pensare all'influenza che esercitano su di te, educazione, religione, comunicazione, banche, elettronica, conto corrente, carte di credito, ecc ... ?

Per conoscere, ancora più cose su di te, per sapere quando ridi, quando piangi e, per farti ridere e piangere quando vogliono loro, per derubarti ... sì, per derubarti la tua libertà, la tua libera scelta. Ma la questione è: nessuno vede tutto questo! Nessuno vede che è manipolato, nessuno si rende conto nella finta libertà in cui viviamo.

Ci fanno credere che l'uomo è stato creato per essere comandato e alla fine riescono a convincerci. E' normale che nessuno percepisca l'inganno; Goebbels, ministro della propaganda nazista, disse che una menzogna ripetuta cento volte, finiva per convertirsi in verità, così viene camuffata con quello che tutti cerchiamo. L'uomo, ha bisogno di credere, questa è la sua grande debolezza. 

"INFORMAZIONE"

L'informazione, diventa sempre più importante per te. Gli incubi fittizi di Orwell sono diventati realtà, grazie alle nuove tecnologie, solo si è sbagliato in una cosa, non c'è un solo grande fratello che ci osserva, ce ne sono tanti, piccoli e avari grandi fratelli, che fanno il loro lavoro con dedicazione e impegno; credi che vivere sotto la auto-denominata società dell'informazione ti renda libero? Che saprai la verità, che avrai la privacy, tutto questo lo abbiamo perso, quando abbiamo venduto la nostra libertà per la sicurezza.

Nemmeno mio fratello capiva, tutto ci porta in una medesima mela "CONTROLLO". Siamo abituati a una sicurezza incosciente sulle nostre vite; le stragi sono mostrate che accadono lontano da noi, cosicché, quando sono vicine, abbiamo la necessità di essere protetti e, diamo carta bianca al potere per fare il necessario per garantire la nostra sicurezza.

Ma quanto sei disposto a sacrificarti per la tua sicurezza? La tua Intimità? La tua libertà? La vita di vittime innocenti per finire con il mediatico  "MALE"? Dimenticati, non sono vittime sono effetti collaterali, che cosa centra la difesa della tua libertà con la difesa dei loro interessi? Neanch'io lo so.

Tu sai che non sei speciale né la tua famiglia né i tuoi amici, ma come altri milioni di persone, sei spiato e controllato ogni giorno, non significa che lo facciano, ma potrebbero farlo se volessero. Tutto è costruito per essere spiati tutto lascia impronte e tracce, hai mai sentito parla di "carnivoria", no sicuramente non sai cosa sono, sono cani, cani che perseguitano, rintracciano ma, senza unghie e denti reali, ma che ti possono lacerare, sono quelli che vigilano sulla tua libertà.

Ma chi viglia i vigilanti? La vita privata è un lusso, che la nuova tecnologia ci fa pagare caro, ma il peggio è che l'accettiamo, è come pagare l'affitto per tutta la vita: il tuo telefono, il tuo portatile, il tuo fax, la televisione, la radio, il navigatore, tutto può essere controllato, ti possono fare una fotografia dal satellite a 600 Km d'altezza, con margine di errore di un metro.

I programmi carnivoria che non sono i migliori ma molto effettivi, hanno i migliori padroni; internet non è fatto per inviare lettere, ma e-mail che possono essere lette durante l'invio, è divertente e ironico che le innovazioni più grandi della comunicazione siano meno sicuri che inviare una semplice lettera per posta in una busta; chi ti assicura che una e-mail intercettata per motivi di sicurezza che aziende che approfittano di quell'informazione

La miglior forma di vendere è sapere cosa ha bisogno e cosa pensa il tuo cliente, cosicché comprino il prodotto senza pensare, comprare, comprare, comprare! La società della disinformazione  ormai è una realtà. Il miglior modo per disinformare è cercare informazioni da diverse fonti ambigue e contrarie; a volte il miglio modo per occultare un segreto è raccontarlo a tutto il mondo.

Pensa bene: il 95% delle abitazioni occidentali hanno almeno una televisione, se a questo sommiamo che possono manipolare le immagini a loro piacimento, possono spingere le persone a compiere azioni il cui vero obiettivo sia nascosto e camuffato, I mass media, sono stati creati a far agire e non per far pensare è fatto per distrarre e manipolare e non per imparare a crescere.

E' più facile manipolare qualcuno se non sa che lo stanno manipolando. Ti fidi di ciò che vedi, e devi farlo, veramente raccontano quello che succede? O quello che è necessario che succeda? La storia la scrivono i vincitori ricordati bene questo! Perché quello che accade nei media, viene dimenticato rapidamente? A esempio i tg, quando un conflitto bellico sta per cominciare sono pubblicate delle notizie, che portano l'oppinione pubblica dove interessa loro.

Qual'è la prima cosa che controlleresti dopop aver compiuto un colpo di stato? I MEDIA ... AMICO ... I MEDIA, bisogna creare confusione, per evitare che il popolo reagisca! Loro ci vegliano, ci guardano, ci controllano, e noi che facciamo? Non facciamo niente! Non ce ne frega proprio nulla! Si amico ... questa è la fottuta verità.

Ti ... ti immagini se tutti quelli che conoscono la verità fossero rinchiusi per no contagiare gli altri della loro pazzia? E, quelli che stanno fuori non sono sicuramente lucidi per riconoscere la realtà e la verità? A far fronte a questa ... la vita, la vita a volte è già scritta nelle ... nelle pagine di un romanzo, vero ORWELL? 
O R W E L L ? - O  R  W  E  L  L  ?

Video Trascritto:

Visto nel blog di Elia Menta



2 commenti:

  1. L'asservimento dei media ai padroni del mondo ha raggiunto livelli esagerati. Sui giornali (in tv etc. ) si mettono d'accordo per dire la stessa stronzata (notizia) nel medesimo istante con parole leggermente diverse. Sembra di essere teleguidati dalle stupidaggini che scrivono che inducono il lettore a fare, comprare, pensare, obbedire a tutto quello che vogliono loro. Un condizionamento che tratta gli umanoidi come polli imponendo ogni acquisto, ogni gusto, ogni stile di vita incluse le opinioni etiche e politiche (che però ognuno ritiene "libere").
    Decidono loro cosa dobiamo mangiare, leggere, sapere .... Una regia, ormai, neanche più tanto occulta. Darwin era solo un depistatore. Non c'è stata alcuna evoluzione. Anzi, al contratio, come ben scritto nell'articolo, siamo passati da scimmie a formiche. Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Gianni;
      ... basta entrare in un supermercato per vedere come si viene indirizzati, tutto programmato per portarci lì dove vogliono che noi andiamo.

      Elimina

Tutti i commenti sono sottoposti a moderazione prima della loro eventuale pubblicazione.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Nin.Gish:Zid.Da

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Torna all'inizio

Torna all'inizio
Home page